🟠 𝗗𝗘𝗦𝗖𝗥𝗜𝗭𝗜𝗢𝗡𝗘:
Domenica mattina raggiungeremo l’area archeologica di Cosa-Ansedonia dove ci immergeremo nel passato della storia di un’antica colonia romana sorta con funzione di controllo tra il mare e l’entroterra. La città era cinta da mura poligonali, di cui ancora oggi sono visibili i grossi blocchi di calcare, ed ospitava il Foro, con gli edifici pubblici e privati, la Basilica, il complesso Curia-Comitium, sede dell’assemblea, e il Tempio della Concordia. Sulla cima della collina troveremo l’acropoli, sede della vita religiosa della colonia, da cui domineremo il mare con un paesaggio mozzafiato. Visitato il piccolo Museo Archeologico Nazionale, realizzato sui resti di alcune case romane del I secolo a.C, tra cui la cosiddetta Casa del Tesoro, perché sotto il pavimento furono rinvenute oltre 2.000 monete d’argento, scenderemo al livello del mare dove rimarremo incantati dall’antichissima tagliata etrusca. Riprese le auto in cima alla collinetta discenderemo alla sottostante Feniglia, lungo cordone di sabbia che collega la terraferma all’Argentario. Qui respireremo l’aria di mare frammista agli odori della macchia mediterranea e della pineta e forse incontreremo i daini o riusciremo a vedere dai capanni i diversi uccelli che pescano nella laguna interna. Con la pineta alle spalle ci tufferemo nelle acque cristalline del mare e chi vorrà potrà sperimentare una pratica di "Bagno di foresta" (l'immersione consapevole in natura). Ci godremo in tranquillità la spiaggia ancora selvaggia prima di raggiungere nuovamente le nostre auto.               
        Un' ultima domenica di mare e di sole per cominciare l’autunno.
 CARATTERISTICHE ESCURSIONE:
Difficoltà: E/T
Dislivello: 180 metri
Lunghezza: 12 km
Durata: 7 ore più soste
Difficolta’: E escursionistico
Tipologia escursione: Ad anello.
 ORA E LUOGO DELL’APPUNTAMENTO:
📌 𝗣𝗨𝗡𝗧𝗢 𝗥𝗜𝗧𝗥𝗢𝗩𝗢 🕘 𝗼𝗿𝗲 𝟬𝟵:45 Ansedonia (GR)
Il punto esatto verrà indicato via messaggio il giorno prima dell’escursione
GUIDA:
AEV Silvio Giorgetta cell:3927233833
AEV Flavia Cristaldi
 PER PRENOTARE:
via WHATSAPP indicando nome e cognome dei partecipanti, n° tessera Federtrek (si può attivare la mattina dell’escursione)
Silvio Giorgetta   AEV   http://wa.me/+393927233833
Per velocizzare le operazioni di emissione e rinnovo tessera scarica e compila il modulo al seguente link:
https://www.noitrek.it/…/NOITREK_Modulo_iscrizione…
 COSA PORTARE e ABBIGLIAMENTO :
Obbligatorio l’utilizzo di scarpe da trekking, preferibilmente medie o alte, bacchette da trekking.
zaino adatto al trasporto del necessario per la giornata, Costume , telo da mare, crema solare.
Necessario un cambio asciutto da lasciare in macchina.
Qualora gli accompagnatori giudicassero non adeguato l’equipaggiamento posseduto dall’escursionista potranno optare per non accettarne la partecipazione all’attività
👉 CONTRIBUTO DI PARTECIPAZIONE: € 15
Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento
L’organizzazione dell’evento ed il relativo contributo di partecipazione, quale rimborso delle spese di gestione dell’evento, è competenza dell’AEV che ne determina l’importo in funzione dei diversi livelli di impegno e difficoltà delle escursioni.
Per chi deve sottoscrivere la tessera:
Adulti, tessera + contributo di partecipazione, totale € 25
Minorenni, tessera + contributo di partecipazione, totale € 10
 ELENCO COMPLETO DELLE ESCURSIONI SU:
Visita il sito: www.noitrek.it
Seguici su Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX
Metti “mi piace” alla nostra pagina ufficiale: https://www.facebook.com/Noitrek
Iscriviti al gruppo della nostra comunità: https://www.facebook.com/groups/467008183834051/
CHI VUOLE RICEVERE LA NOSTRA NEWSLETTER PUÒ ISCRIVERSI:
– Alla nostra mailing list tramite questo link: https://www.noitrek.it/newsletter/
– Al nostro canale Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX
" />
 
Tra mare e Storia: Ansedonia, Cosa e lo spacco della Regina
Data Escursione: dal 01-10-2023 al 01-10-2023

Tabella Tecnica
Proposta da : NOITREK APS Associazione di Promozione Sociale
Tipologia :
Dislivello : 180 m
Ore : 6 ore
Difficoltà : T/E
Lunghezza : 12 km

Descrizione

🟠 𝗗𝗘𝗦𝗖𝗥𝗜𝗭𝗜𝗢𝗡𝗘:
Domenica mattina raggiungeremo l’area archeologica di Cosa-Ansedonia dove ci immergeremo nel passato della storia di un’antica colonia romana sorta con funzione di controllo tra il mare e l’entroterra. La città era cinta da mura poligonali, di cui ancora oggi sono visibili i grossi blocchi di calcare, ed ospitava il Foro, con gli edifici pubblici e privati, la Basilica, il complesso Curia-Comitium, sede dell’assemblea, e il Tempio della Concordia. Sulla cima della collina troveremo l’acropoli, sede della vita religiosa della colonia, da cui domineremo il mare con un paesaggio mozzafiato. Visitato il piccolo Museo Archeologico Nazionale, realizzato sui resti di alcune case romane del I secolo a.C, tra cui la cosiddetta Casa del Tesoro, perché sotto il pavimento furono rinvenute oltre 2.000 monete d’argento, scenderemo al livello del mare dove rimarremo incantati dall’antichissima tagliata etrusca. Riprese le auto in cima alla collinetta discenderemo alla sottostante Feniglia, lungo cordone di sabbia che collega la terraferma all’Argentario. Qui respireremo l’aria di mare frammista agli odori della macchia mediterranea e della pineta e forse incontreremo i daini o riusciremo a vedere dai capanni i diversi uccelli che pescano nella laguna interna. Con la pineta alle spalle ci tufferemo nelle acque cristalline del mare e chi vorrà potrà sperimentare una pratica di "Bagno di foresta" (l'immersione consapevole in natura). Ci godremo in tranquillità la spiaggia ancora selvaggia prima di raggiungere nuovamente le nostre auto.               
        Un' ultima domenica di mare e di sole per cominciare l’autunno.
 CARATTERISTICHE ESCURSIONE:
Difficoltà: E/T
Dislivello: 180 metri
Lunghezza: 12 km
Durata: 7 ore più soste
Difficolta’: E escursionistico
Tipologia escursione: Ad anello.
 ORA E LUOGO DELL’APPUNTAMENTO:
📌 𝗣𝗨𝗡𝗧𝗢 𝗥𝗜𝗧𝗥𝗢𝗩𝗢 🕘 𝗼𝗿𝗲 𝟬𝟵:45 Ansedonia (GR)
Il punto esatto verrà indicato via messaggio il giorno prima dell’escursione
GUIDA:
AEV Silvio Giorgetta cell:3927233833
AEV Flavia Cristaldi
 PER PRENOTARE:
via WHATSAPP indicando nome e cognome dei partecipanti, n° tessera Federtrek (si può attivare la mattina dell’escursione)
Silvio Giorgetta   AEV   http://wa.me/+393927233833
Per velocizzare le operazioni di emissione e rinnovo tessera scarica e compila il modulo al seguente link:
https://www.noitrek.it/…/NOITREK_Modulo_iscrizione…
 COSA PORTARE e ABBIGLIAMENTO :
Obbligatorio l’utilizzo di scarpe da trekking, preferibilmente medie o alte, bacchette da trekking.
zaino adatto al trasporto del necessario per la giornata, Costume , telo da mare, crema solare.
Necessario un cambio asciutto da lasciare in macchina.
Qualora gli accompagnatori giudicassero non adeguato l’equipaggiamento posseduto dall’escursionista potranno optare per non accettarne la partecipazione all’attività
👉 CONTRIBUTO DI PARTECIPAZIONE: € 15
Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento
L’organizzazione dell’evento ed il relativo contributo di partecipazione, quale rimborso delle spese di gestione dell’evento, è competenza dell’AEV che ne determina l’importo in funzione dei diversi livelli di impegno e difficoltà delle escursioni.
Per chi deve sottoscrivere la tessera:
Adulti, tessera + contributo di partecipazione, totale € 25
Minorenni, tessera + contributo di partecipazione, totale € 10
 ELENCO COMPLETO DELLE ESCURSIONI SU:
Visita il sito: www.noitrek.it
Seguici su Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX
Metti “mi piace” alla nostra pagina ufficiale: https://www.facebook.com/Noitrek
Iscriviti al gruppo della nostra comunità: https://www.facebook.com/groups/467008183834051/
CHI VUOLE RICEVERE LA NOSTRA NEWSLETTER PUÒ ISCRIVERSI:
– Alla nostra mailing list tramite questo link: https://www.noitrek.it/newsletter/
– Al nostro canale Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX


Accompagnatore1: AEV Cristaldi Flavia
Cell: 3208810087


Accompagnatore2: AEV Giorgetta Silvio
Cell: 3927233833

Informazioni:

Nota: Si ricorda ai partecipanti che è obbligatoria l’esibizione della tessera FederTrek e la trascrizione del numero da parte degli accompagnatori. L’attività proposta può subire cambiamenti a discrezione degli accompagnatori per ragioni sicurezza e di opportunità per il gruppo, pertanto ogni tesserato è tenuto a rispettare le modalità di partecipazione stabilite dagli accompagnatori, seguendo le loro indicazioni. In caso contrario, verrà meno il rapporto di affidamento e, quindi, l’eventuale responsabilità verso chi sceglie percorsi o modalità differenti da quelle indicate.