Una bellissima escursione ad anello adatta a tutti, tra necropoli, cascate, case ipogee, ponti e vie cave . Il nostro percorso partirà da Vitorchiano comune a due passi da Viterbo, che si erge su una rupe di peperino tra i meglio conservati e più belli del Lazio. Un paese ricco di storia e di scorci, la cui bellezza lascia il visitatore senza parole. Arriveremo dopo circa un'ora e mezza alle rovine di Corviano e alla sua necropoli per concludere il giro con l’emozionante Cascata Martelluzzo.
Il giro terminerà nel centro storico di Vitorchiano.
Giunti al paese andremo a visitare il MOAI.
Si tratta di una gigantesca statua, alta sei metri, in peperino, che riproduce i monoliti antropomorfi dell’Isola di Pasqua “I Moai”. Il termine “moai” indicava la casta di razza bianca che abitava l'isola di Pasqua che realizzò tutti i Moai presenti sull'isola, e si narra che tale razza detenesse il segreto della pietra per realizzarle. L’opera venne realizzata a Vitorchiano nel 1990 da undici maori della famiglia Atan, originaria di Rapa Nui, giunti in Italia per promuovere il restauro delle loro statue. Viste le caratteristiche della pietra locale “il peperino” corrispondenti alla pietra vulcanica con cui sono realizzati i Moai originali, al team cileno risultò facile e diretta la riproduzione del monumento utilizzando le stesse tecniche di realizzazione con asce e pietre. Questa statua rappresenta l’unica scultura Moai al mondo presente al di fuori dell’Isola di Pasqua.

  ORA E LUOGO DELL’APPUNTAMENTO:
Domenica 5 febbraio ore 10.00 Piazza Umberto 1°, Vitorchiano

CARATTERISTICHE ESCURSIONE
Difficoltà: E
Dislivello: circa 290 m
Lunghezza: 12 km circa
Durata: 6 ore circa

ACCOMPAGNA
AEV Stefania Giannetti 3381761786
AAEV Roberto Tolazzi
 
– La guida si riserva il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto a sua discrezione, per garantire la sicurezza o in base alle condizioni del meteo del sentiero e dei partecipanti.

PER PRENOTARE
Con messaggio whatsapp indicare nome, cognome, n°tessera Federtrek dei partecipanti. al numero  3381761786
TESSERAMENTO: Chi non possiede o deve rinnovare la tessera può scaricare il modulo di iscrizione dal sito www.noitrek.it
https://www.noitrek.it/wp-content/uploads/2021/02/NOITREK_Modulo_iscrizione_socio_2021.pdf

COSA PORTARE e ABBIGLIAMENTO :
Abbigliamento a "Cipolla" con guscio impermeabile.
Obbligatorio l’utilizzo di scarpe da trekking, preferibilmente medi o alti.
zaino adatto al trasporto del necessario per la giornata;
Abbigliamento adatto ad una escursione e alla permanenza in montagna o in natura e di tutto quanto il partecipante ritenga di aver bisogno. Necessario un capo impermeabile da indossare all’occorrenza come strato più esterno protettivo.
Pranzo al sacco. Consigliato 1 litro e mezzo d’acqua e bastoncini telescopici.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE
Contributo associativo di partecipazione all’escursione €15,00
(LARGO AI GIOVANNI) Under 30 anni gratis ma con tessera obbligatoria.
Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento
(tessera Federtrek €15,00 ove non presente, durata 365 gg dalla sottoscrizione).
DISPOSIZIONI ANTI COVID-19
Per favore leggi con attenzione le raccomandazioni di FederTrek per partecipare all’escursione in tutta sicurezza: http://www.federtrek.org/?p=3836#3n09i7t2r5e2k
ELENCO COMPLETO DELLE ESCURSIONI SU:
Visita il sito: www.noitrek.it
Seguici su Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX
Metti “mi piace” alla nostra pagina ufficiale:
https://www.facebook.com/Noitrek
Iscriviti al gruppo della nostra comunità
: https://www.facebook.com/groups/467008183834051/

CHI VUOLE RICEVERE LA NOSTRA NEWSLETTER PUÒ ISCRIVERSI
: – Alla nostra mailing list tramite questo link: https://www.noitrek.it/newsletter/
– Al nostro canale Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX
Visita il nostro sito: https://www.noitrek.it
" />
 
La Tuscia: Moai, cascate e molte altre meraviglie
Data Escursione: dal 05-02-2023 al 05-02-2023

Tabella Tecnica
Proposta da : NOITREK APS Associazione di Promozione Sociale
In collaborazione con : FederTrek - Escursionismo e Ambiente APS
Tipologia :
Dislivello : 290 m
Ore : 6 ore
Difficoltà : E
Lunghezza : 12 km

Descrizione

Una bellissima escursione ad anello adatta a tutti, tra necropoli, cascate, case ipogee, ponti e vie cave . Il nostro percorso partirà da Vitorchiano comune a due passi da Viterbo, che si erge su una rupe di peperino tra i meglio conservati e più belli del Lazio. Un paese ricco di storia e di scorci, la cui bellezza lascia il visitatore senza parole. Arriveremo dopo circa un'ora e mezza alle rovine di Corviano e alla sua necropoli per concludere il giro con l’emozionante Cascata Martelluzzo.
Il giro terminerà nel centro storico di Vitorchiano.
Giunti al paese andremo a visitare il MOAI.
Si tratta di una gigantesca statua, alta sei metri, in peperino, che riproduce i monoliti antropomorfi dell’Isola di Pasqua “I Moai”. Il termine “moai” indicava la casta di razza bianca che abitava l'isola di Pasqua che realizzò tutti i Moai presenti sull'isola, e si narra che tale razza detenesse il segreto della pietra per realizzarle. L’opera venne realizzata a Vitorchiano nel 1990 da undici maori della famiglia Atan, originaria di Rapa Nui, giunti in Italia per promuovere il restauro delle loro statue. Viste le caratteristiche della pietra locale “il peperino” corrispondenti alla pietra vulcanica con cui sono realizzati i Moai originali, al team cileno risultò facile e diretta la riproduzione del monumento utilizzando le stesse tecniche di realizzazione con asce e pietre. Questa statua rappresenta l’unica scultura Moai al mondo presente al di fuori dell’Isola di Pasqua.

  ORA E LUOGO DELL’APPUNTAMENTO:
Domenica 5 febbraio ore 10.00 Piazza Umberto 1°, Vitorchiano

CARATTERISTICHE ESCURSIONE
Difficoltà: E
Dislivello: circa 290 m
Lunghezza: 12 km circa
Durata: 6 ore circa

ACCOMPAGNA
AEV Stefania Giannetti 3381761786
AAEV Roberto Tolazzi
 
– La guida si riserva il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto a sua discrezione, per garantire la sicurezza o in base alle condizioni del meteo del sentiero e dei partecipanti.

PER PRENOTARE
Con messaggio whatsapp indicare nome, cognome, n°tessera Federtrek dei partecipanti. al numero  3381761786
TESSERAMENTO: Chi non possiede o deve rinnovare la tessera può scaricare il modulo di iscrizione dal sito www.noitrek.it
https://www.noitrek.it/wp-content/uploads/2021/02/NOITREK_Modulo_iscrizione_socio_2021.pdf

COSA PORTARE e ABBIGLIAMENTO :
Abbigliamento a "Cipolla" con guscio impermeabile.
Obbligatorio l’utilizzo di scarpe da trekking, preferibilmente medi o alti.
zaino adatto al trasporto del necessario per la giornata;
Abbigliamento adatto ad una escursione e alla permanenza in montagna o in natura e di tutto quanto il partecipante ritenga di aver bisogno. Necessario un capo impermeabile da indossare all’occorrenza come strato più esterno protettivo.
Pranzo al sacco. Consigliato 1 litro e mezzo d’acqua e bastoncini telescopici.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE
Contributo associativo di partecipazione all’escursione €15,00
(LARGO AI GIOVANNI) Under 30 anni gratis ma con tessera obbligatoria.
Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento
(tessera Federtrek €15,00 ove non presente, durata 365 gg dalla sottoscrizione).
DISPOSIZIONI ANTI COVID-19
Per favore leggi con attenzione le raccomandazioni di FederTrek per partecipare all’escursione in tutta sicurezza: http://www.federtrek.org/?p=3836#3n09i7t2r5e2k
ELENCO COMPLETO DELLE ESCURSIONI SU:
Visita il sito: www.noitrek.it
Seguici su Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX
Metti “mi piace” alla nostra pagina ufficiale:
https://www.facebook.com/Noitrek
Iscriviti al gruppo della nostra comunità
: https://www.facebook.com/groups/467008183834051/

CHI VUOLE RICEVERE LA NOSTRA NEWSLETTER PUÒ ISCRIVERSI
: – Alla nostra mailing list tramite questo link: https://www.noitrek.it/newsletter/
– Al nostro canale Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX
Visita il nostro sito: https://www.noitrek.it


Accompagnatore1: AEV Giannetti Stefania
Cell: 338 176 1786


Accompagnatore2:
Cell:

Informazioni:

Nota: Si ricorda ai partecipanti che è obbligatoria l’esibizione della tessera FederTrek e la trascrizione del numero da parte degli accompagnatori. L’attività proposta può subire cambiamenti a discrezione degli accompagnatori per ragioni sicurezza e di opportunità per il gruppo, pertanto ogni tesserato è tenuto a rispettare le modalità di partecipazione stabilite dagli accompagnatori, seguendo le loro indicazioni. In caso contrario, verrà meno il rapporto di affidamento e, quindi, l’eventuale responsabilità verso chi sceglie percorsi o modalità differenti da quelle indicate.