Escursione in ciaspole ai Fondi di Jenne
Data Escursione: dal 29-01-2023 al 29-01-2023

Tabella Tecnica
Proposta da : NOITREK APS Associazione di Promozione Sociale
Tipologia :
Dislivello : 400 m
Ore : 5 ore
Difficoltà : E
Lunghezza : 12 km

Descrizione Bella escursione in ciaspole non particolarmente impegnativa per chi è allenato abituato alle fatiche in montagna, partendo dal piazzale di Campo dell'Osso dirigendoci verso il Colle Campitellino 1420 mt, che proveremo a raggiungere in discesa per percorrere dei valloncelli minori fino ad arrivare al Pozzo della Creta Rossa da dove in breve si arriva all'area picnic di Fondi di Jenne ad un rifugio forestale poi da qui dopo sosta pranzo risaliremo ad anello fino al punto di partenza a Campo dell'Osso. Caratteristiche tecniche: Lunghezza: 12 km Dislivello: 400 mt Durata: 5 ore Difficoltà: E escursionistico in ciaspole. Adatta anche a principianti che abbiano un pò di allenamento e abituati a fare camminate in montagna quindi non adatta per neofiti totali. Tipologia escursione: anello Appuntamento: piazzale di Campo dell'Osso ore 9 Per informazioni e prenotazioni: wa.me/+393473215279 Giuliano Della Posta guida AEV L'evento è riservato ai soci in regola con il tesseramento Federtrek e tessera obbligatoria che si può fare il giorno dell'escursione al costo di 15 euro con validità di 365gg dalla data di emissione. L'organizzazione dell'evento e il relativo contributo di partecipazione, quale rimborso delle spese di gestione dell'evento è competenza dell'accompagnatore che ne determina l'importo in funzione dei diversi livelli di impegno e difficoltà delle escursioni. Contributo di partecipazione euro 15. Costo per la polentata euro 20 prenotandosi all'iscrizione. Il costo per l'affitto delle ciaspole è di 12,50 bastoncini compresi. Per le altre escursioni visitare il sito internet www.noitrek.it. ANNULLAMENTO/MODIFICHE La guida, a sua discrezione, si riserva il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto per garantire la sicurezza, in funzione delle condizioni meteo, del sentiero o degli stessi partecipanti. Il partecipante già prenotato all'escursione che non potesse partecipare, dovrà avvisare per tempo l'accompagnatore per ragioni organizzative ABBIGLIAMENTO/ ALIMENTI/ OGGETTI UTILI Calzature da trekking (obbligatorie) zaino adatto al trasporto del necessario per la giornata abbigliamento idoneo a una escursione e alla permanenza in montagna o in natura. Necessario un capo impermeabile da indossare all’occorrenza come strato più esterno protettivo. Bastoncini telescopici (consigliati) Necessario almeno 1 litro d’acqua, consigliate bevande calde (se necessarie), succhi di frutta. Si consigliano cibi leggeri ed energetici. Gli accompagnatori sono a disposizione per suggerimenti e indicazioni utili. Qualora gli accompagnatori giudicassero non adeguato l’equipaggiamento posseduto dall’escursionista potranno non accettarne la partecipazione all’attività.Per favore leggi con attenzione le raccomandazioni di FederTrek per partecipare all’escursione in tutta sicurezza: http://www.federtrek.org/?p=3836#3n09i7t2r5e2k ELENCO COMPLETO DELLE ESCURSIONI SU: Visita il sito: www.noitrek.it Seguici su Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX Metti “mi piace” alla nostra pagina ufficiale: https://www.facebook.com/Noitrek Iscriviti al gruppo della nostra comunità: https://www.facebook.com/groups/467008183834051/ CHI VUOLE RICEVERE LA NOSTRA NEWSLETTER PUÒ ISCRIVERSI: – Alla nostra mailing list tramite questo link: https://www.noitrek.it/newsletter/ – Al nostro canale Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX

Accompagnatore1: AEV Della posta Giuliano
Cell: 3473215279


Accompagnatore2:
Cell:

Informazioni:

Nota: Si ricorda ai partecipanti che è obbligatoria l’esibizione della tessera FederTrek e la trascrizione del numero da parte degli accompagnatori. L’attività proposta può subire cambiamenti a discrezione degli accompagnatori per ragioni sicurezza e di opportunità per il gruppo, pertanto ogni tesserato è tenuto a rispettare le modalità di partecipazione stabilite dagli accompagnatori, seguendo le loro indicazioni. In caso contrario, verrà meno il rapporto di affidamento e, quindi, l’eventuale responsabilità verso chi sceglie percorsi o modalità differenti da quelle indicate.