Le Escursioni del Mercoledì: Sulla Cima dei CASTELLI ROMANI
TREK DELLE FAETE
Data Escursione: dal 01-02-2023 al 01-02-2023

Tabella Tecnica
Proposta da : Inforidea Idee in Movimento Associazione di Promozione Sociale
In collaborazione con : Pontieri del Dialogo Associazione di Promozione Sociale
Tipologia :
Dislivello : 300 m
Ore : 6 ore
Difficoltà : E
Lunghezza : 12 km

Descrizione Proponiamo una classica escursione nei bei territori del Parco Regionale dei Castelli Roman, un percorso semplice e praticamente adatto (quasi senza eccezioni) a tutti, molto suggestivo che si snoda lungo la Caldera dell’antico vulcano dei Colli Albani e che ci porterà dai 750m dei Campi d’Annibale fino alla vetta più alta dei Castelli: il Maschio delle Faete ( 960mt). Percorreremo un tratto dell’antichissima via Sacra, costruita con blocchi lavici perfettamente squadrati ,per poi ammirare, se saremo fortunati nel trovare una limpida giornata di sole, dal cosiddetto balcone del Belvedere i due laghi, di Albano e Nemi ai nostri piedi, in uno scenario di particolare pregio ambientale. Lungo il percorso, numerosi saranno i punti che ci mostreranno un affascinante panorama verso la città di Roma, la piana Pontina, il mare e se il tempo lo permette, anche sul monte Circeo e sulle Isole Pontine.. Lungo la salita che con scarsa pendenza, tra selvaggi boschi oggi costituiti in prevalenza da castagni, ci porterà fino alla cima delle Faete, osserveremo come ancora siano presenti dei Faggi, un tempo dominanti, tanto da darne il nome al monte ed in particolare ci soffermeremo su quello più interessante per le sue par ticolari caratteristiche. Ii pranzo sarà sulla vetta del Maschio delle Faete, punto di osservazione privilegiato, da dove si potrà riconoscera la caldera dell’antico vulcano laziale. Ridiscenderemo al punto di partenza completando così un doppio anello di circa 12 km.

Accompagnatore1: AEV Mancardi Roberto
Cell: 3771151795


Accompagnatore2: AEV Muti Raffaele
Cell: 3487410105

Informazioni: Appuntamento e Luogo d'incontro : h 9,45 - Rocca di Papa, località Campi d’Annibale Piazza G. di Vittorio, dove c’è il bar e si può parcheggiare gratuitamente.. Partenza dell’escursione: H.10:00 Altri appuntamenti: in funzione della disponibilità delle auto, presso fermate Metro, da concordare con gli Accompagnatori e/o con i partecipanti stessi. INFORMAZIONI e PRENOTAZIONI: (preferibilmente whatsApp) Accompagnatori : Raffaele Muti 3487410105 anche WhatsApp AEV Roberto Mancardi 3771151795 AVVERTENZE GENERALI: La gita è riservata ad i soli soci FederTrek, pertanto è obbligatoria la Tessera FederTrek, in corso di validità alla data dell’evento. La tessera FederTrek ha validità di 1 anno dalla data di emissione e costa: € 15 per gli adulti; € 5 per i minori - N.B. si ricorda ai partecipanti che è obbligatoria l’esibizione della tessera e la trascrizione del numero IMPORTANTE Per la propria e altrui sicurezza è richiesto di avvisare per tempo gli Accompagnatori della presenza di eventuali patologie o problematiche sanitarie, che potrebbero manifestarsi nel corso dell’escursione. In caso di malori e/o incidenti causati da patologie non preventivamente comunicate, come richiesto e pubblicato, gli Accompagnatori declinano qualunque responsabilità che rimane interamente a carico dell'escursionista. AVVERTENZE E RACCOMANDAZIONI IMPORTANTI Durante l'evento potrebbero essere effettuate fotografie e riprese video per scopi promozionali e di comunicazione. Pertanto avvertire gli Accompagnatori che non si desidera essere fotografati, né di apparire in qualsiasi tipo di pubblicazione. Per motivi di sicurezza e copertura assicurativa, qualora gli accompagnatori giudicassero non adeguato l'equipaggiamento posseduto da uno o pii dei partecipanti alla camminata, potranno optare per non accettarne la partecipazione all'attività. Le attività potranno essere annullate o variate per motivazioni, in vario modo legate alla sicurezza del Trek e a insindacabile giudi zio degli Accompagnatori senza penalità alcuna. L’evento è realizzato in collaborazione con l’APS “PONTIERI DEL DIALOGO” aderente a FederTrek

Nota: Si ricorda ai partecipanti che è obbligatoria l’esibizione della tessera FederTrek e la trascrizione del numero da parte degli accompagnatori. L’attività proposta può subire cambiamenti a discrezione degli accompagnatori per ragioni sicurezza e di opportunità per il gruppo, pertanto ogni tesserato è tenuto a rispettare le modalità di partecipazione stabilite dagli accompagnatori, seguendo le loro indicazioni. In caso contrario, verrà meno il rapporto di affidamento e, quindi, l’eventuale responsabilità verso chi sceglie percorsi o modalità differenti da quelle indicate.