SUL SENTIERO DI KAROL - da Pisoniano a Guadagnolo
Data Escursione: dal 04-12-2022 al 04-12-2022

Tabella Tecnica
Proposta da : NOITREK APS Associazione di Promozione Sociale
Tipologia :
Dislivello : 650 m
Ore : 6 ore
Difficoltà : E
Lunghezza : 16 km

Descrizione Un pò di storia.....Il Santuario Mariano della Mentorella è uno dei luoghi più affascinanti dei Monti Prenestini, una meta entrata nel cuore di migliaia di pellegrini e appassionati di trekking che ogni anno si recano in questo luogo per una visita tra natura e fede, costruito secondo la leggenda nel luogo del miracolo e della conversione di sant’Eustachio, fu abbandonato per tantissimo tempo fino all’arrivo di un uomo straordinario nel 1661 che ne avrebbe cambiato le sorti: Athanasius Kircher. Athanasius è un gesuita tedesco, un uomo dotato di un’erudizione sconfinata, autore di decine di tomi enciclopedici con meravigliose illustrazioni, conoscitore di 24 idiomi, fondatore di un Museo definito Teatro di Natura e d’Arte, presso il Collegio Romano. Vive a Roma da più di vent’anni ed è un docente di Matematica e Lingue Orientali. Lo conoscono e lo ammirano tutti i potenti del suo tempo. Un giorno decide, assieme a un suo compagno, di fare un’escursione sulle montagne limitrofe a Roma per cercare i resti di un’antica località e camminando per un faticoso sentiero giunge sulla cima di una Rupe. In mezzo alla folta vegetazione scorge i resti di un edificio in abbandono. Da quel momento e per i prossimi dieci anni Athanasius si occupa del restauro del Santuario. Grazie alla sua spiccata personalità riesce in breve tempo a raccogliere i fondi necessari. Donazioni arrivano da Sovrani (Maria Teresa d’Austria e Leopoldo II, Pietro d’Aragona Vicerè di Napoli), Papi (Alessandro VII, Clemente IX e Clemente X), nobili (Conte di Wallenstein) e alti prelati. Fa costruire un edificio con quindici stanze per ospitare i visitatori e una scala di pietra per raggiungere una cappella che dedica a Sant’Eustachio. Qui stabilisce una Missione di Gesuiti, lui stesso vi abiterà per tre anni. Il senso di pace e vicinanza alla Natura e al Creato, che ancora oggi si percepisce alla Mentorella, gli fece scegliere questo luogo come sua sepoltura. Noi siamo parte del Tutto. Ci sono luoghi che hanno un’anima, un cuore, sta a noi riconoscerli e a mio avviso questo è uno di quelli. Sarò felice di accompagnarvi in questa classica escursione sul sentiero Wojtyla da Pisoniano a Guadagnolo.

Accompagnatore1: AEV Manco Sofia Rita
Cell: 320 285 8438


Accompagnatore2:
Cell:

Informazioni: CARATTERISTICHE ESCURSIONE: Difficoltà: E Dislivello: 650 mt. circa; Lunghezza: 16 Km circa; Durata: 6 ore circa  APPUNTAMENTO Domenica 4 dicembre 2022 – ore 09.00 Luogo: PIAZZA PADRE TITO CERRONI - PISONIANO (ROMA) ✍️ PER PRENOTARE via Whatsapp wa.me/+39 320285843 indicando nome e cognome dei partecipanti, n° tessera Federtrek 👉ACCOMPAGNA  AEV Sofia Manco 320 2858438 L’evento è riservato ai soci Federtrek in regola con il tesseramento. L'organizzazione dell'evento ed il relativo contributo di partecipazione, quale rimborso delle spese di gestione dell'evento, è competenza dell'accompagnatore che ne determina l'importo in funzione dei diversi livelli di impegno e difficoltà delle escursioni. Contributo di partecipazione: € 10 Chi non possiede la tessera potrà sottoscriverla il giorno stesso dell’escursione avendo avuto cura di indicare nel messaggio whatsapp anche luogo e data di nascita e di compilare e presentare all’accompagnatore l’apposito modulo scaricabile al seguente link: https://www.noitrek.it/tesseramento/ 👉ANNULLAMENTO/MODIFICHE L’accompagnatore, a sua discrezione, si riserva il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto per garantire la sicurezza, in funzione delle condizioni meteo, del sentiero o degli stessi partecipanti. 👉 DISPOSIZIONI ANTI COVID-19 In forza delle disposizioni anti COVID-19 non è possibile organizzare il car pooling e assegnare i posti. Per favore leggi con attenzione le raccomandazioni di FederTrek per partecipare all’escursione in tutta sicurezza: http://www.federtrek.org/?p=3836#3n09i7t2r5e2k 🎒COSA PORTARE e ABBIGLIAMENTO : Abbigliamento idoneo a una escursione e alla permanenza in montagna o in natura, in particolare: Calzature da trekking (obbligatorie, no scarpe da ginnastica), Zaino adatto al trasporto del necessario per la giornata. Necessario un capo impermeabile da indossare all’occorrenza come strato più esterno protettivo.  Se del caso, felpa o pile, guanti e cappello, consigliata una torcia frontale e bastoncini. Raccomandato almeno 1 litro d’acqua, pranzo al sacco e snack energetici (frutta secca, cioccolata, barrette). Gli accompagnatori sono a disposizione per suggerimenti e indicazioni utili. Qualora gli accompagnatori giudicassero non adeguato l’equipaggiamento posseduto dall’escursionista potranno non accettarne la partecipazione all’attività. 🗓 ELENCO COMPLETO DELLE ESCURSIONI SU: Visita il sito: www.noitrek.it Seguici su Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX Metti “mi piace” alla nostra pagina ufficiale: https://www.facebook.com/Noitrek Iscriviti al gruppo della nostra comunità: https://www.facebook.com/groups/467008183834051/ 📰CHI VUOLE RICEVERE LA NOSTRA NEWSLETTER PUÒ ISCRIVERSI: – Alla nostra mailing list tramite questo link: https://www.noitrek.it/newsletter/ – Al nostro canale Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX

Nota: Si ricorda ai partecipanti che è obbligatoria l’esibizione della tessera FederTrek e la trascrizione del numero da parte degli accompagnatori. L’attività proposta può subire cambiamenti a discrezione degli accompagnatori per ragioni sicurezza e di opportunità per il gruppo, pertanto ogni tesserato è tenuto a rispettare le modalità di partecipazione stabilite dagli accompagnatori, seguendo le loro indicazioni. In caso contrario, verrà meno il rapporto di affidamento e, quindi, l’eventuale responsabilità verso chi sceglie percorsi o modalità differenti da quelle indicate.