Dal Purgatorio al Paradiso – Monte CACUME
Data Escursione: dal 04-12-2022 al 04-12-2022

Tabella Tecnica
Proposta da : Sentiero Verde Associazione di Promozione Sociale
Tipologia :
Dislivello : 670 m
Ore : 5 ore
Difficoltà : E
Lunghezza : 10 km

Descrizione Dal piccolo e ben conservato borgo di Patrica si segue il sentiero CAI 726 fino alla cima del monte Cacume. Lungo il percorso ci sono delle statue in metallo e il sentiero è stato dedicato a Dante per la sua citazione nel Purgatorio Vassi in Sanleo e discendesi in Noli, montasi su in Bismantova e 'n Cacume con esso i piè; ma qui convien ch'om voli.... Arrivati in vetta qualche foto alla grande croce e alla chiesetta e uno sguardo alla visuale molto bella: si può vedere la piana di Frosinone, i monti Aurunci e Ausoni, il monte Circeo, i monti Simbruini, i monti Ernici e il vicino monte Gemma con la sua croce. Si tornerà al punto di partenza attraverso lo stesso itinerario. ORA E LUOGO APPUNTAMENTO ORE 9,00 BAR RICORDI LIEVITATI Viale Trieste, 12 PATRICA (FR) INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI AEV Antonio Cricenti Tel. 3273054730 – AEV Marco Molena Tel. 3333927116

Accompagnatore1: AEV Cricenti Antonio
Cell: 3273054730


Accompagnatore2: AEV Molena Marco
Cell: 3333927116

Informazioni: Cosa Portare: Zaino giornaliero, scarpe da trekking obbligatorie e bastoncini, berretto e crema protettiva per il sole, mantellina antipioggia, abbigliamento a strati e vestiario adeguato per camminare comodamente, oltre a una maglietta o altro di ricambio, borraccia (almeno 1.5 L di acqua), pranzo al sacco, frutta, snack, INIZIATIVA RISERVATA AI SOCI FEDERTREK IN REGOLA CON IL TESSERAMENTO. La tessera Federtrek (15 euro valida 365 giorni) può essere sottoscritta online, seguendo le indicazioni specificate sul sito www.sentieroverde.org , almeno 5 giorni prima dell’escursione. E’ previsto lnoltre un contributo sociale di partecipazione per le spese di organizzazione dell’evento di 10 €. L’iniziativa può subire variazioni di programma per ragioni di sicurezza o per maltempo ad insindacabile giudizio degli Accompagnatori. Il partecipante che soffra di particolari patologie mediche che possano influire sulla propria o altrui sicurezza, è pregato di darne avviso agli Accompagnatori. Attenzione: a causa dell'emergenza Covid-19, i partecipanti sono tenuti a consultare, conoscere e rispettare i decreti del Governo e le indicazioni sul sito Federtrek (www.federtrek.org).

Nota: Si ricorda ai partecipanti che è obbligatoria l’esibizione della tessera FederTrek e la trascrizione del numero da parte degli accompagnatori. L’attività proposta può subire cambiamenti a discrezione degli accompagnatori per ragioni sicurezza e di opportunità per il gruppo, pertanto ogni tesserato è tenuto a rispettare le modalità di partecipazione stabilite dagli accompagnatori, seguendo le loro indicazioni. In caso contrario, verrà meno il rapporto di affidamento e, quindi, l’eventuale responsabilità verso chi sceglie percorsi o modalità differenti da quelle indicate.