ANELLO MONTE MACCHIA GELATA con STARTREKK
Data Escursione: dal 05-02-2023 al 05-02-2023

Tabella Tecnica
Proposta da : STARTREKK Associazione di Promozione Sociale
Tipologia :
Dislivello : 650 m
Ore : 6 ore
Difficoltà : E
Lunghezza : 12 km

Descrizione Torniamo nel reatino per una piacevole e panoramica escursione nel cuore dei Monti Sabini. Un sorprendente anello con un percorso mai uguale: pascoli, faggete e boschi misti di carpino e acero.
Il nostro sentiero parte dalla frazione di Poggio Perugino e precisamente dalla chiesetta di Santa Maria delle Grazie. Dopo un primo tratto sterrato si prosegue in salita su un sentiero ben evidente che ci condurrà ad una piccola radura; da qui il sentiero prosegue nel bosco di faggi, per poi salire nettamente in direzione della nostra meta.
Ancora un po’ di salita, ora fuori dal bosco, per poi rientrarci... ed eccoci su Monte di Macchia Gelata (1258m), una cima tra le meno conosciute, ma sicuramente una delle più affascinanti, proprio sopra un boschetto di faggi che avvolgono la quota.
E dopo aver raggiunto in breve tempo la nostra cima scenderemo con un entusiasmante percorso ad anello fino ad intercettare il sentiero che sale al monte Pizzuto, per concederci una piacevole pausa nel magnifico Campo Perugino, prima di incamminarci sulla via del rientro e sul sentiero che costeggia le pendici est del Monte Tancia.
Bellissimi i panorami sui Monti Reatini e il gruppo del Terminillo, sulla Valle del Tevere e l’inconfondibile Soratte.

DATI TECNICI ESCURSIONE:
DIFFICOLTA’: E-Media
DISLIVELLO TOTALE: CIRCA 650m
DISTANZA: CIRCA 12km
DURATA: CIRCA 6 ore
TIPOLOGIA: Anello

MATERIALE ED EQUIPAGGIAMENTO
Scarpe da trekking, zaino, bastoni telescopici, T-shirt traspirante (anche una di ricambio), pile o maglione, K-way e giacca antivento (possibilmente in gore-tex), pantaloni comodi per camminare(lunghi), borraccia (acqua almeno 1,5lt), pranzo al sacco, cappello, guanti, occhiali da sole, crema solare, macchina fotografica, lampada frontale per escursioni serali o notturne.
IMPORTANTE: Scarpe comode per il viaggio e post-escursione!

ACCOMPAGNATORI:
Silvia Muzio 3934805965
Michela Di Paolo 3398976847

CONTRIBUTO ESCURSIONE:
15,00 euro

APPUNTAMENTO:
1^ APPUNTAMENTO:
- Appuntamento a Roma (da concordare con la guida)

N.B: La conferma di prenotazione riguarda esclusivamente l’escursione, PER LA POSSIBILITA’ DI PASSAGGIO CONTATTARE LE GUIDE via mail, tramite WhatsApp o telefono.

2^ APPUNTAMENTO:
-ore 9.30 Poggio Perugino (RI)

NOTE AGGIUNTIVE:
In caso di utilizzo di auto private a pieno carico, i costi di carburante e autostrada vengono divisi dagli occupanti della macchina (massimo 2 su ogni fila posteriore) escluso il proprietario del veicolo.

✅ PRENOTAZIONI: https://www.startrekk.it/prenotazioni.php?id=1415

N.B. L’itinerario proposto potrà subire variazioni ad insindacabile giudizio dell’accompagnatore sulla base delle condizioni di sicurezza che saranno valutate prima e durante dell’escursione.

IMPORTANTE: vi chiediamo di leggere con attenzione le linee guida stabilite dalla Federtrek per questo inizio di escursioni:
✅ Linea guida da tenere durante le escursioni:
TESSARATI http://www.federtrek.org/?p=3836

Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento.

Tessera Federtrek 15,00 euro, con possibilità di farla il giorno stesso.
Per velocizzare le operazioni di emissione della tessera stampa il modulo allegato e portalo con te già predisposto e firmato https://www.startrekk.it/pdf/tessera.pdf


Accompagnatore1: AEV Zanchi Andrea
Cell: 3771613359


Accompagnatore2:
Cell:

Informazioni:

Nota: Si ricorda ai partecipanti che è obbligatoria l’esibizione della tessera FederTrek e la trascrizione del numero da parte degli accompagnatori. L’attività proposta può subire cambiamenti a discrezione degli accompagnatori per ragioni sicurezza e di opportunità per il gruppo, pertanto ogni tesserato è tenuto a rispettare le modalità di partecipazione stabilite dagli accompagnatori, seguendo le loro indicazioni. In caso contrario, verrà meno il rapporto di affidamento e, quindi, l’eventuale responsabilità verso chi sceglie percorsi o modalità differenti da quelle indicate.