WEEK END SOTTO LE STELLE DEI MONTI SABINI, AL COSPETTO DEL MONTE TANCIA
Due giorni in una delle aree wilderness più affascinanti dei Sabini, in collaborazione con l’associazione “Insieme Grand Tour Sabina aps”, il clima mite di mezza estate favorirà il cammino in una zona di antiche transumanze.
Data Escursione: dal 28-08-2021 al 29-08-2021

Tabella Tecnica
Proposta da : Associazione Camminatori Escursionisti Roma Associazione di Promozione Sociale -ACER APS
Tipologia :
Dislivello : m
Ore : ore
Difficoltà : E
Lunghezza : km

Descrizione Due giorni in una delle aree wilderness più affascinanti dei Sabini, il clima mite di mezza estate favorirà il cammino in una zona di antiche transumanze testimoniate dalla Grotta di San Michele e dall’antica osteria del Tancia, che ci ospiterà per la notte all’interno della struttura del “Tancia Hostel House” oppure in tenda in un area appositamente attrezzata, per tutti d’obbligo dopo cena stare a testa in su per ammirare il cielo stellato, qui particolarmente visibile grazie al ridotto inquinamento luminoso, e perché no, per i più mattinieri assistere allo spuntare del sole sulla cresta dei reatini all’alba, che accende di mille colori la natura circostante. Uno spettacolo veramente unico! Il programma dei due giorni svolti in collaborazione con l’associazione ”Insieme Grand Tour Sabina aps”, si possono fare anche singolarmente senza il pernotto, è il seguente: Sabato 28 Agosto Arrivo al Tancia Hostel House ai piedi del Monte Tancia, un casale medievale recuperato da ragazzi fantastici che lo hanno preso in gestione e stanno facendo un lavoro superbo di recupero. Lasciata l’auto nell’ampio parcheggio, partiremo per un trekking ad anello che ci porterà sulla cima del Monte Tancia, e ci farà ammirare la natura incontaminata di questo angolo di Sabina dalla cui cresta si potrà godere di un panorama di rara bellezza che va dalla Valle Reatina alla Valle del Tevere. Lunghezza 11 km - Tempi 4 ore escluse soste - Dislivello 500 mt - Difficoltà E Al ritorno sosta all’osteria del Tancia per un aperitivo e i saluti. Per chi rimane, sistemazione negli alloggiamenti richiesti, cena e dopocena sotto le stelle. Domenica 29 Agosto Dopo colazione al Tancia, ci spostiamo al luogo di raduno con gli escursionisti del giorno. Questo giorno è dedicato al “Sentiero dei Partigiani” e alla visita alla Grotta di San Michele al Tancia. Il percorso dei partigiani è un trekking che non presenta particolari difficoltà. Si attraversa una sella boscosa tra Colle Sant’Erasmo e Colle Arcucciola per arrivare fino alla vetta dove una lapide ricorda il martirio dei partigiani morti tra queste montagne. Ripercorreremo i loro passi e narreremo le tragiche vicende che si sono svolte in questi boschi il triste giorno del 7 aprile 1944. Lunghezza 7,50 km - Tempi 3,30 escluse soste - Dislivello 317 m - Difficoltà E Alla fine dell’escursione non può mancare la visita alla Grotta di San Michele. Si ritorna al Ponticello Tancia che attraversa il fiume Galantina da qui si prende un sentiero che per un tratto costeggia il fiume. La Grotta naturale fu in passato luogo di culto dedicato alla dea Vacuna amata dall’antica popolazione sabina. Nel medioevo la grotta è stata dedicata al culto dell’Arcangelo Michele. La nostra avventura potrebbe finire qui, ma se qualcuno di voi ne ha ancora voglia, prima di ritornare in città, potremmo fermarci per un aperitivo a Catino e ammirare la dolina carsica il “Catino”, appunto, e arrivare fino alla Torre “Longobarda” perché noi di panorami mozzafiato non siamo mai sazi!! E voi??!? Lunghezza dal Ponticello Tancia 1,400 km - Tempi: 1h circa esclusa pausa per la visita guidata - Dislivello 100 m - Difficoltà: T (c’è una rampa di gradini per raggiungere la Grotta) N.B.: le escursioni e visite possono subire modifiche a seguito delle limitazioni sanitarie. Il programma è puramente indicativo, sono possibili modifiche o variazioni. I posti sono limitati prenotate per tempo, per non correre il rischio di non trovare posto. Le prenotazioni verranno chiuse appena si raggiungerà il numero massimo di persone previste. PER PARTECIPARE ALLE ESCURSIONI È NECESSARIO ATTENERSI SCRUPOLOSAMENTE ALLE INDICAZIONI ANTI-COVID 19 CHE TROVATE AL SEGUENTE LINK: https://www.camminatoriescursionisti.it/wp-content/uploads/2020/05/COVID-19-FT-ACER.pdf Chi non rispetterà tali norme verrà escluso dall’evento in oggetto! PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: Le prenotazioni dovranno pervenire entro e non oltre il 26 agosto (scrivere o telefonare ai contatti) e specificare se partecipare alle attività dell’intero week e se si preferisce dormire nel casale o in tenda, oppure se si vuole partecipare ad una delle due giornate o ad entrambe senza pernotto. AEV Piera Volpati 342 8576000 Acc Loredana Fauci 339 1036684

Accompagnatore1: AEV Volpati Piera
Cell: 342 8576000


Accompagnatore2:
Cell:

Informazioni: La gita è riservata ai soci in regola con il tesseramento TESSERA FEDERTREK: obbligatoria: € 15 adulti, € 5 minori di anni 18 - N.B. si ricorda ai partecipanti che è obbligatoria l’esibizione della tessera e la trascrizione del numero. (COLORO CHE NON HANNO LA TESSERA, O È SCADUTA, DEVONO STAMPARE E COMPILARE IL MODULO CHE TROVATE AL SEGUENTE LINK: https://www.camminatoriescursionisti.it/wp-content/uploads/2021/07/Modulo-iscrizione-socio-ACER-2021a.pdf Contributo associativo di partecipazione alla gita sociale: comprensivo di spese organizzative, amministrative e visite guidate per entrambe le giornate per chi dorme al Tancia: € 27 - per chi partecipa a un solo giorno: € 10 (+ 5 contributo domenica, per la visita alla grotta). Costi comprensivi del fine settimana: € 5 tessera “Tancia Hostel House”, € 15 pernotto nel casale e colazione, € 10 pernotto in tenda propria e colazione, € 18 cena completa di bevande acqua e vino (esclusi alcolici, Caffè etc.), € 5 apertura e visita alla Grotta di San Michele. Il costo totale è di € 38 (pernotto in tenda propria) o € 43 (pernotto nel casale, disponibili 12 posti) a persona e comprende: cena, pernotto, colazione e visita guidata alla Grotta di San Michele, dovranno essere saldati direttamente al Tancia Hostel House al momento della registrazione. N.B.: Le persone che prenoteranno al Tancia Hostel House, dovranno portare: lenzuola o sacco lenzuolo per la notta e detergenti per l’igiene personale. Gli asciugamani verranno forniti dalla struttura. Per coloro che invece pernotteranno in tenda, dovranno portare una tenda propria o chiedere se qualcuno a disponibile un posto nella propria. Tutto il necessario per la notte e per l’igiene personale e avranno la possibilità di usufruire dei servizi igienici presenti nella struttura. Cosa portare: Scarpe e vestiario da trekking adeguato, giacca antivento-antipioggia, torcia, acqua, bastoncini, mascherina, guanti, soluzione disinfettante, pranzo al sacco per i 2 giorni (chi pernotta al Tancia Hostel House può richiedere un panino per il pranzo la domenica). Appuntamento: Sabato 28 Agosto all’Osteria del Tancia Trasferimento(*): Auto proprie (*) In forza delle disposizioni anti COVID-19 non ci è possibile organizzare il car pooling e assegnare i posti. Tuttavia, al momento della prenotazione puoi indicarci se hai o non hai l'auto: ti metteremo in contatto con gli altri associati che offrono o chiedono un passaggio.

Nota: Si ricorda ai partecipanti che è obbligatoria l’esibizione della tessera FederTrek e la trascrizione del numero da parte degli accompagnatori. L’attività proposta può subire cambiamenti a discrezione degli accompagnatori per ragioni sicurezza e di opportunità per il gruppo, pertanto ogni tesserato è tenuto a rispettare le modalità di partecipazione stabilite dagli accompagnatori, seguendo le loro indicazioni. In caso contrario, verrà meno il rapporto di affidamento e, quindi, l’eventuale responsabilità verso chi sceglie percorsi o modalità differenti da quelle indicate.