Monte Porco Morto e Macchia Porrara
Data Escursione: dal 19-06-2021 al 19-06-2021

Tabella Tecnica
Proposta da : Sentiero Verde Associazione di Promozione Sociale
Tipologia :
Dislivello : 650 m
Ore : 7 ore
Difficoltà : E
Lunghezza : 14 km

Descrizione Un bel giro ad anello ci porterà su Monte Porco Morto, una delle vette centrali del Gruppo dei Monti Sabini (1260 m), con bellissima vista sulla piana Reatina e su buona parte dell’Appennino Centrale. Si parte dalla località Piè di Morra (Fonte Cerro, 842 m) al Km 17 della provinciale che collega Contigliano a Cottanello. Si inizia su una comoda sterrata e dopo aver passato Fonte Lallo (2 fontanili) e Fonte Creticcia (925 m), arriveremo presso un quadrivio a Sud-Ovest del Colle Creta (1000 m). Quindi arriveremo sul valico Sella Pozzaneve (1131 m) da dove inizieremo un bel tratto ripido in faggeta che ci porterà su Monte Porco Morto. Si prosegue in direzione Sud e in 10 minuti si giunge sull’anticima Sud caratterizzata da un grande omino di pietre. Sulla via di ritorno passeremo su monte Macchia Porrara (1202 m) con altro stupendo panorama. APPUNTAMENTO: H. 9,15 presso Bar “Il Giardino” via della Repubblica, 9 Contigliano RI Coordinate 42.408916, 12.770401. INFO E PRENOTAZIONI AEV Nando La Deda Tel. e Whatsapp 349 1994932 AEV Eliana Mancini Tel. 3394144637 Gli accompagnatori, senza alcuna responsabilità al riguardo, sono disponibili a mettere in contato i partecipanti per condividere le auto.

Accompagnatore1: AEV La Deda Ferdinando
Cell: 349 199 4932


Accompagnatore2:
Cell:

Informazioni: INIZIATIVA RISERVATA AI SOCI FEDERTREK IN REGOLA CON IL TESSERAMENTO. Costo tessera 15 euro, 5 euro per i minori di 18 anni. CONTRIBUTO: è previsto un contributo a favore dell’associazione per copertura delle spese organizzative. NORME ANTI_COVID: E’ necessario per le norme di contenimento dell’epidemia Covid-19 essere muniti di mascherina, gel disinfettante e mantenere sempre la distanza di sicurezza. Non partecipare all’escursione se si lamentano sintomi di infezioni respiratorie (febbre, tosse, raffreddore) oppure se si hanno avuti contatti con persone affette da COVID nei 15 giorni precedenti. Avvisare gli accompagnatori anche di qualsiasi altro tipo di patologia si soffra in fase di prenotazione. AVVERTENZA: L’escursione può subire variazioni di tempo e /o luogo a giudizio insindacabile degli Accompagnatori AEV.

Nota: Si ricorda ai partecipanti che è obbligatoria l’esibizione della tessera FederTrek e la trascrizione del numero da parte degli accompagnatori. L’attività proposta può subire cambiamenti a discrezione degli accompagnatori per ragioni sicurezza e di opportunità per il gruppo, pertanto ogni tesserato è tenuto a rispettare le modalità di partecipazione stabilite dagli accompagnatori, seguendo le loro indicazioni. In caso contrario, verrà meno il rapporto di affidamento e, quindi, l’eventuale responsabilità verso chi sceglie percorsi o modalità differenti da quelle indicate.