I FANTASMI DI ROMA
Data Escursione: dal 24-01-2021 al 24-01-2021

Tabella Tecnica
Proposta da : VIAVAI ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE (ETS)
Tipologia :
Dislivello : 50 m
Ore : 3 ore
Difficoltà : T
Lunghezza : 6 km

Descrizione Viavai vi accompagnerà con un affascinante percorso che ha inizio da Castel Sant’Angelo, raccontando la storia di Beatrice Cenci, uno dei più noti fantasmi romani; percorreremo il Ponte degli Angeli, per poi prendere via dei Coronari fino a Piazza Navona e incontrare gli spettri di Donna Olimpia Maidalchini e Costanza De Cupiis; da qui, procederemo verso il Pantheon, “accompagnati” dai fantasmi di Caravaggio e Re Umberto I, e raggiungeremo Largo Argentina e l’area sacra, dove Giulio Cesare venne assassinato e dove ancora il suo spirito si aggirerebbe. Procederemo verso Campo de’ Fiori, infestato dagli spettri di Giordano Bruno e da quello della Cortigiana Imperia, per raggiungere poi Piazza Farnese e via Giulia: l’itinerario terminerà davanti alla chiesa di Santa Maria dell’Orazione e Morte, nota per i tanti racconti legati agli spiriti inquieti di coloro che qui vennero sepolti… CONTATTARE: AEV - DANIELE ALIMONTI 3289295847 AEV - ALESSANDRO CORSI 3292919215

Accompagnatore1: AEV Corsi Alessandro
Cell: 329 291 9215


Accompagnatore2: AEV Alimonti Daniele
Cell: 328 929 5847

Informazioni: Difficoltà: T Durata: circa 3 ore Adatto a partire dai 16 anni. INFO APPUNTAMENTO 📌 I° appuntamento: ore 15:00 davanti Castel Sant'Angelo (Lungotevere Castello, 50, 00193 Roma RM) CONCLUSIONE 📌piazza Farnese INFORMAZIONI SU PRENOTAZIONI E CONTRIBUTI ASSOCIATIVI Per partecipare alla visita è necessario essere tesserati Federtrek, per chi deve farla o rinnovarla possibilità di farla il giorno dell'escursione. Contributo associativo di partecipazione 10,00 € + 1,50€ di auricolari. Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento (tessera Federtrek 15€ ove non presente, durata 365 gg dalla sottoscrizione). IMPORTANTE In osservanza delle disposizioni relative alla sicurezza ed al distanziamento sociale è obbligatorio portare con se due o più mascherine ( da indossare unicamente laddove non fosse possibile rispettare le distanze di sicurezza) e soluzione alcoolica personale. In merito alle misure di sicurezza anti covid-19, ti invitiamo ad osservare le raccomandazioni di Federtrek.

Nota: Si ricorda ai partecipanti che è obbligatoria l’esibizione della tessera FederTrek e la trascrizione del numero da parte degli accompagnatori. L’attività proposta può subire cambiamenti a discrezione degli accompagnatori per ragioni sicurezza e di opportunità per il gruppo, pertanto ogni tesserato è tenuto a rispettare le modalità di partecipazione stabilite dagli accompagnatori, seguendo le loro indicazioni. In caso contrario, verrà meno il rapporto di affidamento e, quindi, l’eventuale responsabilità verso chi sceglie percorsi o modalità differenti da quelle indicate.