Un Cammino MultiSensoriale nell'Oasi di Burano del WWF - anche in TRENO
Data Escursione: dal 11-07-2020 al 11-07-2020

Tabella Tecnica
Proposta da : Pontieri del Dialogo
Tipologia :
Dislivello : 0 m
Ore : 6 ore
Difficoltà : T
Lunghezza : 8 km

Descrizione ualche settimana fa avevamo fatto in diretta su radiofrancigena.com e streaming su FB un collegamento con l'Oasi WWF di Burano per ascoltare un universo di canti e suoni della natura di grande purezza, dovuto alla mancanza di presenza umana e dei sui rumori di questi ultimi mesi attraverso. Ora che la situazione lo consente vorremmo farlo dal vivo immersi nella straordinaria bellezza della Natura insieme al Responsabile delle Oasi WWF Maremma con l’ausilio di amplificatori special per ascoltare e individuare i canti e i versi dei numerosissimi uccelli e i profumi delle piante presenti, perché è solo attraverso l’udito e olfatto che si può percepire la biodiversità a prescindere dall’essere vedente o non. Successivamente costeggeremo la spiaggia fra il mare e il Lago di Burano, passando in vicinanza della Torre del Lago, anticamente usata per l’avvistamento saraceno, dove sarà possibile, per chi vuole, fare un bagno in mare. #IscrizioniOnline: https://www.pontierideldialogo.org/?page_id=4876 Max 10 persone, Prenotazioni Obbligatorie. Percorso: 8 km in piano a livello del mare #Costi: Quota Gita: 16 euro, comprensiva dell'ingresso all'Oasi con visita guidata con un esperto del WWF #Appuntamento: ore 12:00 Stazione FS di Capalbio Scalo Raggiungibile anche in Treno (A/R circa 18 euro) Roma Termini ore 10:12 - Cap Scalo 11:53 Rit. Cap Scalo ore 18:03 - Roma Termini 19:48 , ci sono anche treni successivi , consigliamo di informarvi sulle tariffe #NOTA: escursione riservata ai Soci Federtrek in regola con la tessera, costo di 15 euro valida per 365 dal giorno di emissione e comprensiva di assicurazione. Si puo fare il giorno stesso dell'escursione Mostra meno

Accompagnatore1: AV Fellegara Andrea
Cell: 3297100219


Accompagnatore2:
Cell:

Informazioni:

Nota: Si ricorda ai partecipanti che è obbligatoria l’esibizione della tessera FederTrek e la trascrizione del numero da parte degli accompagnatori. L’attività proposta può subire cambiamenti a discrezione degli accompagnatori per ragioni sicurezza e di opportunità per il gruppo, pertanto ogni tesserato è tenuto a rispettare le modalità di partecipazione stabilite dagli accompagnatori, seguendo le loro indicazioni. In caso contrario, verrà meno il rapporto di affidamento e, quindi, l’eventuale responsabilità verso chi sceglie percorsi o modalità differenti da quelle indicate.