MONTE CACCUME m. 1095
Caratteristica vetta a piramide
Data Escursione: dal 23-02-2020 al 23-02-2020

Tabella Tecnica
Proposta da : Ogniquota
Tipologia :
Dislivello : 650 m
Ore : 5 ore
Difficoltà : E
Lunghezza : 8 km

Descrizione Facile escursione sulla vetta più meridionale dei Lepini. Detto anche Cacume, è subito riconoscibile dall’autostrada per la caratteristica forma piramidale e la ben evidente croce alta 14 m. Superbo panorama a 360° sul sottostante paese di Patrica, sui Simbruini, la piana della Ciociaria, sul Circeo e le isole Pontine. Sulla cima, oltre la croce, si trova anche una piccola e deliziosa chiesetta.

Accompagnatore1: AEV De Carli Maurizio
Cell: 3497402203


Accompagnatore2: AEV Zerilli Francesca
Cell: 3494550053

Informazioni: APPUNTAMENTO: 1° - Ore 8.00 – Benzinaio Q8, Stazione metro A, Anagnina 2° - Ore 9.30 – Patrica Abbigliamento: Scarpe da trekking obbligatorie, bastoncini, pranzo al sacco, acqua abbondante, mantellina, torcia, crema solare e cappellino Iniziativa riservata ai soli soci FederTrek con Tessera in corso di validità da esibire alla partenza con annotazione del numero, pena la impossibilità di partecipare o da fare il giorno stesso, costo 15 €. Per bambini (minori) Tessera FT 5 €. Quota per l’associazione: 8 €. Quota under 30: non richiesta. AVVERTENZE: Gli accompagnatori sono volontari e non percepiscono compensi ed a cui vanno riconosciute le spese sostenute per l'organizzazione delle attività dell’associazione, inoltre si riservano di accettare o meno le richieste di partecipazione per rispettare le condizioni di sicurezza previste per le attività. Si ricorda che i guidatori delle autovetture messe a disposizione sono esenti dal pagamento delle spese di viaggio (autostrada e carburante) che verranno ripartite tra i trasportati (cercheremo di formare equipaggi di 3-4 persone così ottimizzare i costi). Per le spese del carburante si applica il minimo delle tabelle ACI: 0,20€/k. Per motivi di sicurezza od organizzativi l’escursione può subire variazioni ad insindacabile discrezione degli accompagnatori. AVVERTENZA: Per motivi di sicurezza od organizzativi l’escursione può subire variazioni ad insindacabile discrezione degli accompagnatori.

Nota: Si ricorda ai partecipanti che è obbligatoria l’esibizione della tessera FederTrek e la trascrizione del numero da parte degli accompagnatori. L’attività proposta può subire cambiamenti a discrezione degli accompagnatori per ragioni sicurezza e di opportunità per il gruppo, pertanto ogni tesserato è tenuto a rispettare le modalità di partecipazione stabilite dagli accompagnatori, seguendo le loro indicazioni. In caso contrario, verrà meno il rapporto di affidamento e, quindi, l’eventuale responsabilità verso chi sceglie percorsi o modalità differenti da quelle indicate.