L’anello del Monte San Nicola nei colori autunnali
Data Escursione: dal 24-11-2019 al 24-11-2019

Tabella Tecnica
Proposta da : NOITREK associazione culturale, promozione sociale
In collaborazione con : Federtrek Escursionismo e Ambuente
Tipologia :
Dislivello : 800 m
Ore : 6 ore
Difficoltà : E
Lunghezza : 16 km

Descrizione GLI ULTIMI COLORI D'AUTUNNO NEI BOSCHI D'ABRUZZO Una escursione nel cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise che ci porterà a ridosso di aree di riserva integrale per immergerci in coloratissime faggete, poco prima che perdano le foglie e si preparino per l’inverno. Fuori del bosco il percorso raggiunge lunghi tratti con grandi panorami e sempre in visibilità delle principali vette dell’Appennino Centrale in un ambiente naturale e selvaggio PROGRAMMA Partenza da Roma alle 07:00 Via Tiburtina c/o Bar Antico Casello – Fermata Metro B Rebibbia Arrivo alle 8:45 nel Parcheggio della Segheria di Val Fondillo nel Comune di Opi (1250mt) Partiremo dalla Val Fondillo incrociando il tratturo minore, utilizzato fino agli anni ’50 per la transumanza tra Pescasseroli e Candela. Percorreremo quindi la Vallefredda tra ampie radure e faggete fino ad arrivare alle pendici del Monte San Nicola da dove ci si presenterà un meraviglioso punto d’osservazione sui monti Petroso, Tartaro, Altare e Meta fino a scorgere il profilo delle Mainarde in Molise. Dal Passo dell’Inguagnera, inizieremo quindi la discesa verso la selvaggia e ripida Valle Sfranatara, per poi raggiungere nuovamente la Val Fondillo, nella sua parte più ricca di risorgive camminando sempre a ridosso delle acque verdi e turchesi dell’omonimo torrente. Dettagli Tecnici Lunghezza 16 km Dislivello 800mt Durata 6 ore circa Difficoltà E Contributo associativo di partecipazione 10 € PER CHI FA' O RINNOVA LA TESSERA CON NOITREK NON PAGA L'ESCURSIONE PER INFORMAZIONI AEV Emilio Petri 344 119 7571 AEV Gianni Onorati 328 371 2494 Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento Tessera Federtrek (euro 15,00 ove non presente) Gli itinerari potranno subire variazioni in base alle condizioni atmosferiche o nel caso in cui i percorsi non fossero ritenuti sicuri dagli accompagnatori ABBIGLIAMENTO CONSIGLIATO Scarponi da trekking (altra tipologia di scarpe non è ammessa), bastoncini e pantaloni lunghi da trekking, giacca a vento leggera o guscio, maglia termica, pile, cappello, fascia frontale, occhiali da sole, guanti leggeri. Pranzo al sacco con acqua minimo 2 litri, frutta secca, panino/i Visita il nostro sito www.noitrek.it

Accompagnatore1: AEV Petri Emilio
Cell: 3441197571


Accompagnatore2:
Cell:

Informazioni: PROGRAMMA Partenza da Roma alle 07:00 Via Tiburtina c/o Bar Antico Casello – Fermata Metro B Rebibbia Arrivo alle 8:45 nel Parcheggio della Segheria di Val Fondillo nel Comune di Opi (1250mt) Partiremo dalla Val Fondillo incrociando il tratturo minore, utilizzato fino agli anni ’50 per la transumanza tra Pescasseroli e Candela. Percorreremo quindi la Vallefredda tra ampie radure e faggete fino ad arrivare alle pendici del Monte San Nicola da dove ci si presenterà un meraviglioso punto d’osservazione sui monti Petroso, Tartaro, Altare e Meta fino a scorgere il profilo delle Mainarde in Molise. Dal Passo dell’Inguagnera, inizieremo quindi la discesa verso la selvaggia e ripida Valle Sfranatara, per poi raggiungere nuovamente la Val Fondillo, nella sua parte più ricca di risorgive camminando sempre a ridosso delle acque verdi e turchesi dell’omonimo torrente. Dettagli Tecnici Lunghezza 16 km Dislivello 800mt Durata 6 ore circa Difficoltà E Contributo associativo di partecipazione 10 € PER CHI FA' O RINNOVA LA TESSERA CON NOITREK NON PAGA L'ESCURSIONE PER INFORMAZIONI AEV Emilio Petri 344 119 7571 AEV Gianni Onorati 328 371 2494 Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento Tessera Federtrek (euro 15,00 ove non presente) Gli itinerari potranno subire variazioni in base alle condizioni atmosferiche o nel caso in cui i percorsi non fossero ritenuti sicuri dagli accompagnatori ABBIGLIAMENTO CONSIGLIATO Scarponi da trekking (altra tipologia di scarpe non è ammessa), bastoncini e pantaloni lunghi da trekking, giacca a vento leggera o guscio, maglia termica, pile, cappello, fascia frontale, occhiali da sole, guanti leggeri. Pranzo al sacco con acqua minimo 2 litri, frutta secca, panino/i Visita il nostro sito www.noitrek.it

Nota: Si ricorda ai partecipanti che è obbligatoria l’esibizione della tessera FederTrek e la trascrizione del numero da parte degli accompagnatori. L’attività proposta può subire cambiamenti a discrezione degli accompagnatori per ragioni sicurezza e di opportunità per il gruppo, pertanto ogni tesserato è tenuto a rispettare le modalità di partecipazione stabilite dagli accompagnatori, seguendo le loro indicazioni. In caso contrario, verrà meno il rapporto di affidamento e, quindi, l’eventuale responsabilità verso chi sceglie percorsi o modalità differenti da quelle indicate.