ETNOTREK -UN PEZZO D'AFRICA NEL CUORE DI ROMA - PER LA GIORNATA DEL CAMMINARE
ALLA SCOPERTA DELLA COMUNTA'CONGOLESE
Data Escursione: dal 13-10-2019 al 13-10-2019

Tabella Tecnica
Proposta da : Pontieri del Dialogo
Tipologia :
Dislivello : 0 m
Ore : 4 ore
Difficoltà : T
Lunghezza : 4 km

Descrizione Ponti di Vista: uno sguardo sensoriale sui Cammini d’Italia. I Disabili visivi, vedenti o ipovedenti saranno guidati da Accompagnatori Volontari senza nessun costo aggiuntivo Gli EtnoTrek sono “Itinerari culturali”, ovvero passeggiate urbane o extraurbane, aventi lo scopo di creare momenti di incontro con Comunità geografiche e/o religiose. L’esperienza avviene attraverso la presentazione di usanze (cibi, riti, tradizioni, musica e costumi) svolte nei luoghi di ritrovo o di culto. La maggior parte dei partecipanti non conosce queste realtà e camminare è la velocità migliore per inquadrare il territorio di riferimento e preparare il confronto di chi bussa alla porta e di chi accoglie. Per la Giornata del Camminare, si andrà a conoscere la Comunità Cattolica Congolese che celebra la Messa domenicale in modo del tutto particolare. Un coro anima la Funzione con musiche, balli e una trascinante partecipazione di tutti i fedeli attraverso la spiritualità e la cultura delle proprie origini. Nel tempo questo luogo è diventato un punto d’incontro interculturale: Africani d’altre nazioni, Francesi, Inglesi e Italiani sono frequentatori abituali di queste celebrazioni #APPUNTAMENTO ore 09:00 Ristorante Africa, via Gaeta 26 (Linea A/B uscita Roma Termini oppure B Castro Pretorio) #Evento GRATUITO E APERTO A TUTTI ISCRIZIONI OBBLIGATORIE Iscrizioni online: http://www.pontierideldialogo.org/?page_id=2298, oppure mandare mail: info@pontierideldialogo.org Abbigliamento: abbigliamento e scarpe comode da passeggio urbano

Accompagnatore1: AV Fellegara Andrea
Cell: 3297100219


Accompagnatore2: AEV Mostile Luisa
Cell: 3393730298

Informazioni:

Nota: Si ricorda ai partecipanti che è obbligatoria l’esibizione della tessera FederTrek e la trascrizione del numero da parte degli accompagnatori. L’attività proposta può subire cambiamenti a discrezione degli accompagnatori per ragioni sicurezza e di opportunità per il gruppo, pertanto ogni tesserato è tenuto a rispettare le modalità di partecipazione stabilite dagli accompagnatori, seguendo le loro indicazioni. In caso contrario, verrà meno il rapporto di affidamento e, quindi, l’eventuale responsabilità verso chi sceglie percorsi o modalità differenti da quelle indicate.