LE PASSEGGIATE VERDI DEL GIOVEDÌ, OGGI ANDIAMO A... TENUTA DI PROCOIO, IL BOSCO E I CASALI
Attraverseremo il bosco per proseguire attraverso casali e fattorie dove potremo vedere la vita dei campi.
Data Escursione: dal 03-10-2019 al 03-10-2019

Tabella Tecnica
Proposta da : Associazione Camminatori Escursionisti Roma-ACER
Tipologia :
Dislivello : m
Ore : 3 ore
Difficoltà : T
Lunghezza : 8 km

Descrizione Il nome Procoio deriva dalla presenza di fattorie o casali così denominate in quanto il nome indica, nella campagna romana, un recinto per il bestiame. La tenuta di Procoio è un bosco di 350 ettari, dei quali 200 di pineta e macchia mediterranea e 130 di coltivazioni. Presenta ambienti vari come la lecceta e la sughereta, una presenza che caratterizza la particolarità del Litorale romano. La sughera predilige le zone ad alta piovosità con terreno sabbioso. Questo terreno sabbioso è dovuto al fatto che i terreni argillosi (impermeabili) sono saliti in superficie con il conseguente affioramento della falda acquifera. Oltre alla sughera e al leccio c'è la presenza del Cisto Giallo e alla tipica “macchia mediterranea” (Cisto, Mirto, Lentisco, Corbezzolo, Rosmarino, Pungitopo, ecc.). Attraverseremo il bosco per proseguire attraverso casali e fattorie dove potremo vedere la vita dei campi.

Accompagnatore1: AV Vicentini Nadia
Cell: 333 5921522


Accompagnatore2:
Cell:

Informazioni: La gita è riservata ai soci in regola con il tesseramento TESSERA FEDERTREK: obbligatoria: € 15 adulti, € 5 minori di anni 18 - N.B. si ricorda ai partecipanti che è obbligatoria l’esibizione della tessera e la trascrizione del numero. CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE: 5 €; gratuito minori di 18 anni COSA PORTARE: Scarpe e vestiario da trekking, mantellina, torcia, borraccia, bastoncini APPUNTAMENTO: ore 9,00 P.le Ostiense Fermata Metro B Piramide - ore 9,45 Fermata treno Ostia Lido Nord ARRIVO: Fermata Lido Nord – Fermata Metro B Piramide

Nota: Si ricorda ai partecipanti che è obbligatoria l’esibizione della tessera FederTrek e la trascrizione del numero da parte degli accompagnatori. L’attività proposta può subire cambiamenti a discrezione degli accompagnatori per ragioni sicurezza e di opportunità per il gruppo, pertanto ogni tesserato è tenuto a rispettare le modalità di partecipazione stabilite dagli accompagnatori, seguendo le loro indicazioni. In caso contrario, verrà meno il rapporto di affidamento e, quindi, l’eventuale responsabilità verso chi sceglie percorsi o modalità differenti da quelle indicate.