• Escursionismo e Ambiente

Escursioni FederTrek

Visione Geolocalizzata delle escursioni proposte dalle nostre Associazioni.



Dettagli Escursioni dal 13-12-2019 al 31-01-2020


dal 13-12-2019 al 13-12-2019

ISCRIZIONI CORSO PER ACCOMPAGNARE NON VEDENTI ED IPOVEDENTI 13 & 21 DICEMBRE - GRATUITO

0m    0km    T    3ore    Locandina in PDF

Questo Corso, giunto alla II Edizione, fa parte del Progetto Ponti di Vista, uno sguardo sensoriale sui Cammini d´Italia. Questa iniziativa nasce per contrastare l’isolamento psicologico e sociale che subiscono i disabili visivi a causa delle difficoltà quasi sempre insormontabili a svolgere in autonomia attività motorie. Per contenere questo evidente svantaggio, sia pure nell´ambito delle nostre possibilità, insieme a ADV, Associazione Disabili Visivi Onlus, abbiamo elaborato un programma di trekking rivolto a gruppi misti di vedenti, ipovedenti e non vedenti. Le camminate sono come sempre guidate da Accompagnatori Escursionisti Volontari di Federtrek, mentre le persone con disabilità visiva possono essere condotte anche da Volontari desiderosi di contribuire a questo progetto di integrazione sociale. Da cui la necessità di questo corso gratuito, tenuto da Docenti appartenenti a ADV Onlus e Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti con esperienza pluriannuale sui cammini. Abbiamo aggiunto una esperienza facoltativa e molto particolare, la Cena nel Buio: si svolge in una sala totalmente priva di luce di un ristorante, dove camerieri non vedenti ti guidano e servono ai tavoli. Un gioco della parti completamente rovesciato dove menù preparati ad hoc esaltano il senso del gusto e l´accostamento dei sapori insieme a sperimentazioni percettive che riserveranno non poche sorprese. Una esperienza molto coinvolgente e forte dal punto di vista emotivo. Il presente Corso vale come aggiornamento annuale per AV e AEV di Federtrek Iscrizioni on-line: http://www.pontierideldialogo.org/?page_id=3953 oppure via mail info@pontierideldialogo.org Date -12 Dicembre, giovedì ore 20:30: Cena nel Buio, costi: menù a 35 euro ( FACOLTATIVA ) , Associazione Pontieri non si prenderà nulla! max 20 posti (molto importante all´atto della prenotazione indicare se si è vegetariani e soprattutto se si hanno allergie o intolleranze alimentari) -13 Dicembre venerdì ore 15:00-18:00 Parte Teorica, presso sede del CESV, via Liberiana 17 (Santa Maria Maggiore) -21 Dicembre, ore 09:00-16:00 Parte Pratica: escursione nell´Oasi LIPU di Castel di Guido 1°Appuntamento ore 09:00: Metro A Uscita Cornelia, Angolo via Aurelia 2°Appuntamento ore 10:00: Castel di Guido, davanti alla Chiesa del Borgo

_________________________________________________________________________________________
dal 14-12-2019 al 14-12-2019

Valle sacra Altari rupestri Selva Castello e cimitero medievale Soul & Blues Concert

200m    13km    T    ore    Locandina in PDF

Escursione ad anello alla Valle sacra attraversando la suggestiva selva. Vedremo: Resti Castello Orsini e chiesa, cimitero e abitazioni medievali; altari rupestri e cascata della mola. Trattoria low cost per stuzzicare qualcosa e concerto Soul&Blues "Le figlie di Billie" con i Soul Moscato (ingresso ad offerta, ore 21,30).

_________________________________________________________________________________________
dal 14-12-2019 al 14-12-2019

Calcata e le cascate di Monte Gelato

450m    17.5km    E    6ore    Locandina in PDF

Con l´apertura di un nuovo sentiero attrezzato finalmente possiamo percorrere il fiume Treia direttamente dalle cascate di Monte Gelato. II sentiero ci permetterà di fiancheggiare il fiume senza doverlo guadare molte volte come in precedenza. Proprio al Monte Gelato, nel territorio comunale di Mazzano Romano, il corso del fiume si incassa in una stretta valle, ricca di vegetazione ed angoli assai suggestivi, formando, anche, le, famose, cascate, naturali. La passeggiata inizia con la visita alla Mola di Monte Gelato, un mulino risalente al 1830 che sfruttava l’energia delle acque del Treja, rimasto attivo fino agli anni 60 e poi abbandonato; per proseguire il cammino tra lecci, aceri, pioppi e felci, in compagnia di civette, picchi, istrici e barbagianni. Il primo paese che incontreremo è Mazzano Romano , dopo una piccola sosta nel bar della piazzetta proseguiamo il nostro cammino verso Calcata, un borgo medievale che ha mantenuto fedele, nel corso dei secoli, l’impianto urbanistico originario… uno dei pochi gioielli che la storia ci ha consegnato integro e ottimamente conservato, meta di artisti, letterati, poeti e artigiani desiderosi di preservarlo dalle minacce del nostro tempo, all’insegna della rinascita turistica e culturale. CARATTERISTICHE TECNICHE ESCURSIONE: Difficoltà: E Lunghezza: 17.500 km Dislivello: 450 mt Percorso ad anello Durata 6:00 ore circa CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE € 10 1° APPUNTAMENTO ORE 8.00 In Via tiburtina 954 presso il bar antico casello metro Rebibbia 2°APPUNTAMENTO ore 9.00 direttamente alle Cascate di Monte Gelato INFO E PRENOTAZIONI: AEV Gianni Onorati PER PRENOTARSI: INVIARE UN MESSAGGIO SU WHATSAPP AL NUMERO 3283712494 Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento. Tessera Federtrek obbligatoria (possibilità di farla alla partenza 15,00 euro, validità 365 gg dalla data di emissione). Per altre escursioni visitare il sito www@noitrek.it

_________________________________________________________________________________________
dal 14-12-2019 al 14-12-2019

Monte Navegna un balcone tra i due laghi.

950m    12km    E    6ore    Locandina in PDF

Dal paese di Ascrea iniziamo il nostro percorso ad anello con una costante vista sul Lago del Turano salendo per il Fosso Valloppio che conduce al Fontanile Le Forche a 1143 metri da dove si sale al Colle Mogaro con splendida vista totale sopra il lago.Da qui si inizia a salire verso la cima del Monte Navegna a 1508 metri con un bellissimo panorama sull´altro Lago del Salto di fronte al Monte Velino.Da qui si torna al Fontanile Le Forche e per un altro sentiero ad anello passando per i ruderi del villaggio di Mirandella abitato dagli antichi abitanti di Ascrea si torna per un bel bosco di pini al paese di Ascrea. Caratteristiche tecniche : Lunghezza 12 km Dislivello 950 metri Durata 5 ore Tipologia escursione : anello Primo appuntamento : Rebibbia bar Antico Casello ore 7.30 Secondo appuntamento : Ascrea ingresso paese ore 9. Informazioni : Giuliano Della Posta 3473215279 accompagnatore AEV Contributo associativo di partecipazione : euro 10 Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento Federtrek. Tessera obbligatoria che si può fare il giorno dell´escursione al costo di 15 euro con validità di 365 gg dalla data di emissione. Per le altre escursioni visitare il sito www.noitrek.it

_________________________________________________________________________________________
dal 15-12-2019 al 15-12-2019

FESTA ASSOCIAZIONE STARTREKK

250m    8km    T    3ore    Locandina in PDF

Ridendo e scherzando siamo arrivati a spengere la nostra settima candelina e l’entusiasmo e l’affetto che sentiamo intorno, ci "obbliga" a continuare su questa strada.

Domenica 15 dicembre, la "premiata" ditta STARTREKK avrà l’onore e il piacere di condividere con voi questa bellissima giornata di festa, condita come al solito, da quell’entusiasmo e quell’energia che da sette anni ci contraddistingue.

PASSIAMO ALLE COSE SERIE!!
DOVE:
Anche quest’anno come di consueto ci ritroveremo al Lago di Martignano e più precisamente presso il Casale di Martignano. Se avete il navigatore impostatelo su: Strada di Martignano snc, 00063 Campagnano di Roma

QUANDO:
Domenica 15 dicembre ore 9.00

PROGRAMMA:
Una bella escursione adatta a tutti, una ricca mangiata, tante belle sorprese, tra cui le nuove maglie sempre più colorate, un po’ di musica per scatenarci e una location formidabile come scenario.

DATI ESCURSIONE:
Lunghezza 8 km - disl 250 metri - tempi di percorrenza circa 3 ore - livello T/E (facile e adatta a tutti).

CONTRIBUTO FESTA:
€ 25,00 (escursione + pranzo + maglia Startrekk)

ACCOMPAGNATORI:
TUTTO LO STAFF AL COMPLETO!!

PER PRENOTAZIONI:
E’ richiesto il versamento di euro 25,00 sul’iban: IT61Z0306967684510724312088 intestato a STARTREKK.
Inviateci poi email a:
info@startrekk.it
Indicando:
- nome, cognome (vostro e delle persone che prenotate per conto vostro);
- numero telefonico;
- contabile del bonifico;
- eventuali intolleranze alimentari o preferenze (celiachia, vegetariani, vegani, ecc.);
- a quale appuntamento vi farete trovare
- se disponete di automobile;
- non dimenticate nessun punto precedente!

_________________________________________________________________________________________
dal 15-12-2019 al 15-12-2019

Val Canneto

500m    10km    E    8ore    Locandina in PDF

Dal piazzale del santuario verso il valico dei tre confini

_________________________________________________________________________________________
dal 15-12-2019 al 15-12-2019

Monte Costasole 1253 Metri

450m    10km    E    6ore    Locandina in PDF

Dall´abitato di Saracinesco in una posizione molto panoramica prenderemo una stradina che passa davanti a un ristorantino lo Chalet dei Parchi dove potremo gustare al ritorno prodotti e cucina tipica locale.Da qui ci inoltreremo nei fitti boschi fino a raggiungere la parte più alta che ci porterà sulla cima del Monte Costasole a 1253 metri il punto più alto dei Monti Ruffi e da qui per lo stesso percorso torneremo a Saracinesco che visiteremo. Caratteristiche tecniche : Lunghezza : 10 km Dislivello : 450 metri Difficoltà : E escursionistico Tipologia escursione : andata e ritorno Primo appuntamento : Rebibbia bar Antico Casello ore 7.30 Secondo appuntamento : Saracinesco ingresso paese ore 8.45. Informazioni : Giuliano Della Posta 3473215279 accompagnatore AEV. Contributo associativo di partecipazione : euro 10 Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento Federtrek,tessera obbligatoria che si può fare il giorno dell´escursione al costo di 15 euro con validità di 365 gg dalla data di emissione. Per le altre escursioni visitare il sito www.noitrek.it

_________________________________________________________________________________________
dal 15-12-2019 al 15-12-2019

La terrazza sull’Appennino Centrale

1000m    17km    EE    7ore    Locandina in PDF

ANELLO DEI MONTI CEFALONE, OCRE E CAGNO Vista le neve caduta e quella che sta cadendo, Domenica faremo la nostra prima ciaspolata! Con il sole! 🌞 Escursione dai grandi panorami su tutti i massicci dell’Appennino Centrale e su tutte le aree protette del Lazio, Abruzzo, Molise e Marche. Velino-Sirente, Gran Sasso-Laga, Mainarde, Majella e Sibillini sono solo alcune delle catene che avremo modo di ammirare durante il percorso, con il loro profilo già abbondantemente innevato. Il sentiero si sviluppa intorno alla bellissima Valle delle Setteacque e tocca ben 3 vette over 2000 con affacci a strapiombo prima sulla Piana di Campo Felice e successivamente sull’Altipiano delle Rocche e sulle valli dell’Aterno e Subequana. Dai 1500 mt della Piana DI Campo Felice l’escursione guadagna circa 250 mt per raggiungere Forca Miccia per poi aprirsi all’ampio Vallone delle Setteacque che si abbandona subito per puntare alla sovrastante cima del Cefalone (2.142mt). Il sentiero scende quindi verso un fontanile per risalire ripido verso la vetta del Monte Ocre (2.209mt) Percorrendo quindi la cresta verso Sud si raggiunge il Monte Cagno (2150 mt) dal quale riscenderemo verso Forca Miccia per poi chiudere l’anello verso Campo Felice. PROGRAMMA Partenza da Roma alle ore 07:00 Via Tiburtina c/o Bar Antico Casello – Fermata Metro B Rebibbia Arrivo alle 8:45 nella Piana di Campo Felice nel Parcheggio degli impianti di sci del versante Aquilano. Dettagli Tecnici Per l’escursione è richiesta una buona preparazione fisica. Lunghezza 17 km (*) Dislivello 1000 mt (*) Durata 7 ore circa (*) Difficoltà EE Contributo associativo di partecipazione 10 € PER INFORMAZIONI AEV Emilio Petri 344 119 7571 AEV Gianni Onorati Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento Tessera Federtrek (euro 15,00 ove non presente) Gli itinerari potranno subire variazioni in base alle condizioni atmosferiche o nel caso in cui i percorsi non fossero ritenuti sicuri dagli accompagnatori (*) Valori relativi all’escursione descritta. L’anello può essere chiuso con percorsi ad anello più corti (ma sempre di grandi panorami) in base alle condizioni meteo ABBIGLIAMENTO NECESSARIO Scarponi da trekking - invernali alte alla caviglia (altra tipologia di scarpe non è ammessa), bastoncini e pantaloni lunghi da trekking, giacca a vento o guscio invernale, maglia termica, pile, cappello, fascia frontale, occhiali da sole, guanti. Pranzo al sacco con acqua minimo 2 litri, frutta secca, panino/i Visita il nostro sito www.noitrek.it

_________________________________________________________________________________________
dal 19-12-2019 al 19-12-2019

LE PASSEGGIATE VERDI DEL GIOVEDÌ, OGGI ANDIAMO A... VILLE STORICHE DI VIA NOMENTANA

m    8km    T    3ore    Locandina in PDF

La via Nomentana oggi va da Piazza di Porta Pia fino a Monterotondo Scalo dove confluisce nella Via Salaria. Ma, già al tempo dell´Impero Romano, era una importante via consolare, lastricata con i basoli caratteristici, che partiva dalle Mura Serviane a Porta Collina, attraversava le Mura Aureliane e poi proseguiva, non rettilinea come è adesso, fino all´antica Nomentum (l´attuale Mentana). Molto utilizzata, per secoli, anche per la tradizionale transumanza. Tra il 1800 e il 1900 la strada è stata allargata, sono stati piantumati gli alberi ed è stata resa rettilinea come la vediamo oggi, per volere della famiglia Torlonia, per avere un ingresso monumentale alla loro villa. Inizialmente era campagna romana, poi nel 1900 sorgono importanti ville …. Partendo da Piazza Annibaliano visiteremo il Mausoleo di Santa Costanza, la Chiesa di Santa Agnese, Villa Leopardi. Ammireremo il giardino e Villa Blanc. E Poi Villa Paganini, Villa Torlonia e altro ancora.

_________________________________________________________________________________________
dal 21-12-2019 al 21-12-2019

Anello delle Torri Bosco sacro Eremo di S. Francesco Rocca Albornoz Concerto di Natale (Rai 1)

450m    10km    T    ore    Locandina in PDF

Escursione (non passeggiata su red carpet a via Condotti) panoramica ad anello al Sacro bosco e all´Eremo dove visse S. Francesco. Rocca Albornoz e monumentale Ponte delle torri. APERICENA con brindisi per gli auguri di Natale e gran finale di giornata al meraviglioso CONCERTO DI NATALE patrocinato da RAI 1 e dal Ministero dei beni e delle attività culturali eseguito dall´orchestra di archi diretta da Stefano Mhanna. (Ore 21,00. Ingresso gratuito. POSTI RISERVATI PER TUSCIA EXPLORER DA PRENOTARE ENTRO le 14,00 di VENERDI´ 20 DICEMBRE). Apericena e concerto sono facoltativi.

_________________________________________________________________________________________
dal 21-12-2019 al 21-12-2019

TREKKING DI BRINDISI ALLA LIPU DIO CASTEL DI GUIDO 21 DICEMBRE - GRATUITO

100m    7km    T    6ore    Locandina in PDF

Un Trekking per tutti a Castel di Guido alla Riserva della LIPU e all´Azienda Agricola comunale con l´Associazione Disabili Visivi, sarà un occasione per farci gli auguri e dare i diplomi alle persone che hanno effettuato il corso per accompagnare non vedenti e ipo vedenti su sentieri facili. Portate con voi il pranzo ed il panettone ed il brindisi verrà offerto dai Pontieri La passeggiata è gratuito e sarà aperto ai soli soci, la tessera sarà possibile farla il giorno stesso, il contributo èdi soli 5 euro per l´ingresso alla LIPU e visita alla Villa Romana. Iscrizioni on-line: http://www.pontierideldialogo.org/?page_id=3953 oppure via mail info@pontierideldialogo.org -21 Dicembre, ore 09:00-16:00 Parte Pratica: escursione nell´Oasi LIPU di Castel di Guido 1°Appuntamento ore 09:00: Metro A Uscita Cornelia, Angolo via Aurelia 2°Appuntamento ore 10:00: Castel di Guido, davanti alla Chiesa del Borgo potete chiamare al 339 3730298

_________________________________________________________________________________________
dal 22-12-2019 al 22-12-2019

Greccio e il Presepe

550m    10.5km    E    5ore    Locandina in PDF

GRECCIO l’anello sui Monti Francescani Come preparazione fisico-spirituale al periodo natalizio vi proponiamo, una bella escursione nell’atmosfera dei Monti Francescani che partendo dal paese di Greccio attraversa splendidi boschi dall’aspetto autunnale/invernale con sguardi sulla piana reatina fino grazioso rifugio e Cappella di S. Francesco, eremo in cui secondo la tradizione si ritirava il Santo. Proseguendo il percorso arriveremo poi all’odierno Santuario francescano ricco di testimonianze artistiche. PROGRAMMA Partenza da Roma alle 08:00 Via Tiburtina c/o Bar Antico Casello – Fermata Metro B Rebibbia Dettagli Tecnici Lunghezza 10.550 km Dislivello 550 mt Durata 5 ore circa Difficoltà E Contributo associativo di partecipazione 10 € contributo associativo + tessera 20 € PER INFORMAZIONI AEV Gianni Onorati 328 371 2494 Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento Tessera Federtrek (euro 15,00 ove non presente) Gli itinerari potranno subire variazioni in base alle condizioni atmosferiche o nel caso in cui i percorsi non fossero ritenuti sicuri dagli accompagnatori ABBIGLIAMENTO NECESSARIO Scarponi da trekking (altra tipologia di scarpe non è ammessa), bastoncini e pantaloni lunghi da trekking, giacca a vento o guscio invernale, maglia termica maniche lunghe, pile o piumino, cappello, fascia frontale, occhiali da sole, guanti. Pranzo al sacco con acqua minimo 1 litro, frutta secca, panino/i Visita il nostro sito www.noitrek.it

_________________________________________________________________________________________
dal 24-12-2019 al 26-12-2019

NATALE IN ABRUZZO

m    km    T/E    0ore    Locandina in PDF

Quest’anno ACER propone ai propri soci che vogliono passare il Natale in compagnia, 3 giorni in Abruzzo. Con base a Pescara faremo 3 escursioni medio-facili vicino alla costa per ammirare il mare adriatico, e l’incantevole entroterra ricco di testimonianze e bellezze architettoniche. Tanti i posti da vedere e le escursioni da fare subordiniate alla situazione climatica: - trekking ad anello da Popoli al centro faunistico del lupo, 12 km, dsl. 450 m, - trekking urbano a Pescara, - gli eremi della Maiella di San Bartolomeo e Santo spirito. Da vedere se abbiamo tempo: la costa dei trabocchi; Atri e i sui calanchi; Pineto; Città Sant’Angelo classificato da Forbes, tra i 10 migliori posti al mondo; Francavilla; Ortona; la città di Chieti con l’interessante museo Nazionale, e tanti altri posti interessanti per camminare che valuteremo sul posto insieme al gruppo. Il programma è puramente indicativo, sono possibili modifiche o variazioni. I posti sono limitati prenotate per tempo, per non correre il rischio di non trovare posto. Le prenotazioni verranno chiuse appena si raggiungerà il numero massimo di persone previste.

_________________________________________________________________________________________
dal 26-12-2019 al 26-12-2019

MONTE LUPONE con STARTREKK

850m    17km    E    6ore    Locandina in PDF

Escursione sul Monte Lupone (1378mt) da campo di Segni

Saliremo sulla più settentrionale delle vette dei Lepini, il Monte Lupone (1378 m). E’ una cima isolata e boscosa che offre uno splendido panorama sul mare e sulla catena dei Lepini, magnifica la vista sul Circeo e le isole Pontine.
Ma non solo di panorami si gode in questo percorso! Senza il timore di esagerare si può tranquillamente affermare che la faggeta del Serrone Lungo è una delle più belle e interessanti del gruppo, ma anche una delle più belle dell’intero Appennino Laziale.
Per questo motivo il percorso che giunge fino alla Cima del Monte Lupone acquista una notevole valenza, specialmente di carattere naturalistico e paesaggistico, che la colloca di diritto nella lista dei luoghi da non perdere.
C’è poi da considerare che il Campo di Segni, con il vicino Campo di Montelanico, offrono all’escursionista la possibilità di osservare uno dei luoghi ove la vita pastorale si svolge ancora con i canoni di un tempo ormai lontano, è molto facile infatti incontrare, oltre alle classiche mandrie di mucche e cavalli, anche dei sostanziosi gruppi di maiali allo stato brado.

Il percorso classico che sale al Monte Lupone, attraverso la faggeta del Serrone Lungo, parte da Campo di Segni e, breve e diretto, sale attraverso il bosco fino alla cima, Noi percorreremo invece interamente il Campo di Segni e il Campo di Montelanico per salire poi attraverso il bosco per la lunga e faticosa Costa delle Tombelle, fino a raggiungere la breve cresta che ci conduce sulla cima del Lupone. Non mancheremo naturalmente di percorrere, in discesa, la splendida faggeta di Serrone Lungo per chiudere l’anello e ritornare alle auto.

_________________________________________________________________________________________
dal 28-12-2019 al 01-01-2020

Capodanno INFORIDEA nel Parco del Pollino ed Orsomarso

1000m    18km    T/E/EE    8ore    Locandina in PDF

Per il prossimo capodanno l’associazione INFORIDEA invita tutti i soci a trascorrere cinque giorni nello scenario incantato del Parco Nazionale del Pollino ed Orsomarso che tanto entusiasmo ha suscitato durante il trekking dello scorso giugno. Sarà un’immersione in un territorio incontaminato e selvaggio che permetterà, anche a chi ha già visitato questi luoghi in estate, di vivere un’esperienza nuova e piena della suggestione che solo la neve ed i colori dell’inverno possono dare. Faremo ciaspolate nei boschi di faggi e sui pianori di alta montagna, le cime innevate e gli imponenti pini loricati faranno da cornice alle nostre escursioni. Se le condizioni lo consentiranno arriveremo ad osservare i due mari (Tirreno e Ionio) al tramonto ed il cielo stellato in uno dei luoghi d’Italia a minor inquinamento luminoso. Potremo nuovamente apprezzare l’ospitalità e la cucina tipica lucana nel delizioso agriturismo che già ci ha ospitato la scorsa estate e non mancherà occasione di vivere esperienza diretta delle tradizioni locali : _ C E N O N E _ D I _ F I N E _ A N N O _ Nel viaggio di andata ci sarà la possibilità di visitare le grotte di Pertosa (Geoparco del Cilento) o, in alternativa, la certosa di Padula (patrimonio dell´umanità dall´UNESCO) >>>>> A C C O M P A G N A - A E V - Luigi De Gennaro cellulare / WhatsApp 338 158 3703 - email: luigi.degennaro@gmail.com >>>>> Escursioni giornaliere : - Domenica 29.12 - Escursione: Ciaspolata dei Rifugi (rifugio Fasanelli, Rifugio De Gasperi, piano di Ruggio, belvedere del Malevento - Lunedì 30 dicembre - Escursione: Ciaspolata degli Dei (colle dell’Impiso, bosco di Chiaromonte, piani del Pollino, Grande porta del Pollino, giardino degli Dei, serra di Crispo (2053 mt) - Martedì 31 dicembre - Escursione: Ciaspolata in ORSOMARSO – (Piani di Novacco – Pietra Campanara) o in alternativa Ciaspolata al tramonto (partenza ore 15: 00 colle san Martino, monte Cerviero (1443 mt) - Mercoledì 1 gennaio 2020: Escursione da definire - NB : L’Accompagnatore si riserva la facoltà di modificare l’itinerario segnalato laddove le condizioni meteo o qualsiasi altra causa lo rendessero necessario

_________________________________________________________________________________________
dal 28-12-2019 al 01-01-2020

CAPODANNO NELLE MARCHE: JESI E LA VALLE DELL’ESINO

m    km    E    ore    Locandina in PDF

Capodanno in una delle più belle valli delle marche: la Valle dell’Esino, un’area ricca di testimonianze del passato: castelli e mura medioevali, opere d’arte, luoghi di culto come eremi e abbazie e un presente di paesaggi meravigliosi, con ampie zone di vegetazione spontanea protetta, grandi pascoli e bellissime vigne dove si produce il celebre vino bianco Verdicchio e tra i rossi il Lacrima di Morro d’Alba. Di notevole bellezza sono i Castelli della Vallesina, borghi sparsi tra le dolci colline della vallata, in cui ogni chiesa e palazzo testimoniano un nobile passato. Piazze rinascimentali, chiese barocche, teatri settecenteschi e palazzi nobiliari convivono in mutevoli spazi architettonici, perfettamente adattati al susseguirsi dei secoli e della storia. Di rilievo sono i centri di Fabriano e Ancona che non mancheremo di visitare, e Jesi dove alloggeremo in un hotel vicino al centro. Da Jesi città natale di Federico II, adagiata sulle dolci colline marchigiane, cammineremo lungo la valle per le escursioni: dalla Gola della Rossa e Frasassi con le mitiche grotte, al monte S. Vicino balcone stupendo su tutte le Marche, fino al parco del Cardeto proteso sul mare. Il programma è puramente indicativo, sono possibili modifiche o variazioni. I posti sono limitati prenotate per tempo, per non correre il rischio di non trovare posto. Le prenotazioni verranno chiuse appena si raggiungerà il numero massimo di persone previste.

_________________________________________________________________________________________
dal 28-12-2019 al 01-01-2020

Capodanno con STARTREKK

400m    12km    T/E/EE    8ore    Locandina in PDF

Rieccoci gajardi e tosti ad organizzare l´oramai consueto e atteso Capodanno.

Dopo due bellissime edizioni nella nostra seconda casa di Civitella Alfedena, abbiamo pensato di cambiare location e abbiamo scovato un posticino che siamo certi riuscirà ad accontentare tutti sia per la vicinanza a due bellissimi Parchi Nazionali, quelli del Gran Sasso e Monti della Laga, che a quello dei Sibillini, sia per la vicinanza di mille paesini "presepe" che in quei giorni sfoggeranno tutto il loro "fascino natalizio".

Alloggeremo ad Acqua Santa Terme in provincia di Ascoli, presso l´Hotel Monastero Valledacqua (http://www.hotelmonasterovalledacqua.it/html/index.cfm), un angolo di paradiso dove poter godere di un panorama incredibilmente pieno di luce e verde lungo un orizzonte di 360° fra il Monte Vettore ( cima più alta dei Monti Sibillini con i suoi 2.476 mt.), il Massiccio del Gran Sasso, boschi, oliveti e campi coltivati.

Avremo la possibilità, neve permettendo, di "inforcare" le ciaspole per delle divertenti ed emozionanti escursioni, per poi visitare la bellissima Ascoli dalle antichissime origini o la vicina Cascia piuttosto che Arquata o San Benedetto del Tronto e chi più ne ha più ne metta.

Insomma un capodanno veramente per tutti all´insegna del divertimento, dell´allegria e del relax, dove trascorreremo 4 notti (5 giorni) coccolati da tutto lo staff dell´albergo che attraverso la cucina del loro chef "stellato" ci farà superare con slancio, le fatiche escursionistiche.

Ci piaceva l´idea di trascorrere la serata di fine anno in "abito scuro" per cui, portateve er vestitino 😉

Gli spostamenti avverranno con pullman privato fino ad esaurimento posti e/o con auto proprie.

Distanza da Roma 174 km, tempo di percorrenza 2 ore e 30 minuti percorrendo la Salaria.

_________________________________________________________________________________________
dal 29-12-2019 al 01-01-2020

Capodanno 2020 in Cilento tra Natura e Cultura con Noitrek

300m    8.5km    E    5ore    Locandina in PDF

Il Cilento, terra campana di dolci colline ricoperte dagli ulivi che si specchiano nel blu del Tirreno, è da sempre crocevia di popoli e tradizioni. Attraversato da vivaci torrenti, ricco di boschi di castagni e di lecci, il suo splendido paesaggio è interrotto da paesi abbarbicati alle rocce o adagiati sulle rive marine. Ed è proprio qui che sorge il magnifico Parco nazionale del Cilento e del Vallo di Diano, con i siti archeologici di Paestum e Velia e la Certosa di Padula, inseriti nel 1998 nella world heritage list dell´Unesco. Questi ultimi tre siti sono i principali attrattori culturali di importanza nazionale ed internazionale che hanno permesso al Parco di gloriarsi del prestigioso riconoscimento di Patrimonio Mondiale dell´Umanita rilasciato dall´UNESCO. QUATTRO GIORNI -TRE NOTTI 29 Dicembre 2019 – 01 Gennaio 2020 PROGRAMMA 1° GIORNO 29-12-2019 Partenza da Roma ore 8.00 con Pullman privato da Via Tiburtina 954 fermata metro Rebibbia presso Bar Antico Casello *Arrivo a Pasteum * Visita Guidata all’Area Archeologica ed al Museo di Paestum • Ore 14.30 partenza per Scario ° Ore 16.00-Arrivo in Hotel il Giardino, situato nel centro storico di Scario, nel Golfo di Policastro, a pochi passi dal porto. È immerso nel verde del Parco Nazionale del Cilento, all´ombra di ulivi secolari. Inoltre, grazie alla sua posizione strategica collocata nel cuore del parco nazionale del Cilento, è ideale anche per tutti gli sportivi e gli amanti della natura che desiderano avventurarsi in meravigliose escursioni. ° Check in . Assegnazione delle camere ° Cocktail di benvenuto ° Cena e pernotto 2° GIORNO - 30 Dicembre 2019 * Colazione al Buffet + Ore 8.30 partenza per Palinuro * INIZIO GIORNATA CON TREKKING A CAPO PALINURO km 8 dsl 300 metri Capo Palinuro è un promontorio roccioso della costa della Campania Meridionale, tra il golfo di Velia e quello di Policastro, nel Cilento in Provincia di Salerno. Si spinge per circa 2 km nel mare Tirreno, a ovest della foce dei fiumi Lambro e Mingardo. Vi è ubicata la stazione meteorologica di Capo Palinuro. * pranzo in ristorante presso "Le tre Caravelle" * Rientro in Hotel * Cena con spettacolo a sorpresa * Pernotto 3° GIORNO - 31 Dicembre 2019 ° Colazione al buffet * ore 8.30 partenza per Marina di Camerota * Escursione da Marina di Camerota a Porto Infreschi e rientro in barca (mare permettendo) km 8 dsl 300 metri Il sentiero è un susseguirsi di ambienti mediterranei, calette incastonate in baie naturali, torri, grotte e soprattutto ad ogni salita lungo i rilievi collinari corrisponde una suggestiva discesa che conduce agli arenili dai fondali di cristallina limpidezza del Pozzallo, di Cala Bianca ed infine di P.to Infreschi spiagge elette nel 2013, spiaggia più bella d’Italia”, concorso web di Legambiente. * Pranzo al sacco * Rientro in Hotel Gran Cenone di San Silvestro con intrattenimento sino a tarda notte . DURANTE LA SERATA VERRANNO OFFERTI MEDIANTE SORTEGGIO: tre weekend per due persone in formula B&B da usufruire nell’anno 2020 ad eccezione delle festività e del periodo alta stagione salvo disponibilità della struttura, oppure in altre strutture da concordare. Possibilità di aggiungere altre persone con lo sconto del 30%. Ai vincitori verrà rilasciato un voucher nominativo di conferma. Verranno inoltre sorteggiate altre tre persone a cui verranno offerte gratis 3 escursioni giornaliere da effettuare con Gianni Onorati. 4° GIORNO - 1 Gennaio 2020 ° Colazione al buffet ° Partenza per escursione direttamente dall´albergo Partenza dal lungomare di Scario (chiesa dell’Immacolata). Risalita una delle caratteristiche scale in pietra della località rivierasca, si percorre un breve tratto di strada asfaltata. Una carrareccia seguita da un comodo sentiero portano, poi, al promontorio di punta Spinosa. Procedendo in direzione N-O si giunge ai piedi dell’omonima torre, posto che offre una bellissima prospettiva del borgo marinaro. Il sentiero continua attraversando la collina che domina l’area marina protetta della Costa della Masseta, uno dei più spettacolari e selvaggi paesaggi naturalistici del Mediterraneo. Una salita abbastanza impegnativa porta, infine, al pianoro di Ciolandrea, da dove è possibile ammirare il Golfo di Policastro, la costa lucana, dove è chiaramente visibile il Cristo di Maratea, quella calabra e, nelle giornate più terse, la sagoma dello Stromboli nelle isole Eolie. Per il rientro, risalita la carrareccia del monte Paccuma, si scende prima al Santuario di Pietrasanta, quindi, seguendo una parte del sentiero della Manna, alla località Fellà. Una comoda sterrata porta poi in località Occhiani, da qui l´ultimo tratto in asfalto riporta al lungomare di Scario. Km 11 dsl 500 metri + Pranzo al sacco. * Rientro in hotel , doccia bagagli saluti e rientro a Roma L´ASSOCIAZIONE NOITREK INFORMA CHE TUTTI I NOSTRI VIAGGI E WEEKEND HANNO LA DIREZIONE TECNICA DEL TOUR OPERATOR " QUATTROVACANZE " IN RISPETTO DELLA LEGGE REGIONALE DEL TURISMO LEGATA ALLE ATTIVITA´ DI VIAGGIO DELLE ASSOCIAZIONI CULTURALI CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE 390.00 € A PERSONA IN CAMERA DOPPIA BASE. TUTTO COMPRESO La quota comprende: - Viaggio con pullman G/T da Roma a Scario A/R e spostamenti in loco - Ingresso e visita Guidata all’Area Archeologica ed al Museo di Paestum - Gita in barca (tempo permettendo) - 3 notte in hotel con sistemazione in camera doppia . - 3 colazione - 2 cena con acqua e vino ai pasti - 1 veglione con cena acqua e vino ai pasti - 1 pranzo in ristorante - 2 pranzi al sacco per il 31 Dicembre 2019 e per il 1° Gennaio 2020 - 3 escursioni - Accompagnatori AEV per tutto il periodo - Guide locali La quota non comprende: Il pranzo al sacco del primo giorno Camera singola € 25 a notte PER INFORMAZIONI AEV Gianni Onorati 3283712494 Prenotazione tramite bonifico bancario di € 140,00 intestato a: ITACASOLUZIONI SRL BY QUATTROVACANZE IBAN IT42 F076 0103 2000 0100 5897 481 specificando nella causale: “Acconto - Nome e Cognome – Weekend Capodanno 2020 con NoiTrek N.B Prima di procedere con la prenotazione è necessario contattare gli accompagnatori Prenotazioni fino ad esaurimento dei posti disponibili) Inviare copia del bonifico unitamente ai vostri dati anagrafici su whatsapp al 3283712494 - nome e cognome - n. Tessera Federtrek - eventuali intolleranze alimentari - ricevuta bonifico Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento - tessera Federtrek (euro 15,00 ove non presente) Gli itinerari potranno subire variazioni in base alle condizioni atmosferiche o nel caso in cui i percorsi non fossero ritenuti sicuri dagli accompagnatori ABBIGLIAMENTO CONSIGLIATO: scarponi da trekking,bastoncini da trekking, pranzo al sacco, abbigliamento a cipolla senza dimenticare felpa e giacca a vento. Visita il nostro sito www.noitrek.it

_________________________________________________________________________________________
dal 30-12-2019 al 01-01-2020

Capodanno sui Monti Sabini

500m    12km    E    7ore    Locandina in PDF

Dal 30 dicembre 2019 al 1 gennaio 2020 Capodanno in Sabina Visto la bellissima esperienza del Ponte dei Santi, siamo stati benissimo i ragazzi sono stati molto bravi, ho pensato di proporvi il Capodanno un po’ diverso. Sempre nella zona della Sabina a circa 50 km da Roma le montagne e la nature vi stupiranno. Ci saranno escursioni per tutti e anche la possibilità di soggiornare una sola notte (31/1) con il Cenone. Ci divertiremo a conoscere questo bellissimo territorio e poi la cosa più bella e la condivisione e lo stare insieme ed affacciarsi al nuovo anno. Programma 1° Giorno Partenza da Roma alle 8:00 Via Tiburtina c/o Bar Antico Casello – Fermata Metro B Rebibbia Arrivo all’ Hostel House Tancia da qui inizieremo la nostra escursione. Monte Tancia e la sua storia ( 1290 mt) Davvero sorprendente ricco di boschi e di faggete e natura. Percorso ad anello che ci riporterà alla nostra base. 2° Giorno Ci sposteremo nel paesino di Cottanello (RI) il Loc Fonte Morra dove iniziamo la nostra escursione seguiremo il sentiero e toccheremo prima cima Monte Macchia Porrara e dopo Monte Porco Morto e ritorniamo sui nostri passi. 3° Giorno Anello degli Eremi Partiremo dalla nostra base e ci dirigeremo verso la Grotta di San Michele il sentiero ci porterà a Roccantica (RI ) da li proseguiremo per l’eremo di San Leonardo, per poi ritornare alla base Alloggio Dormiremo e mangeremo a Monte San Giovanni in Sabina (RI) nella bellissima Hostel House Tancia L’escursione partirà dal parcheggio della rinnovata struttura ricettiva Tancia Hostel House (meglio conosciuta come Osteria Tancia) a quota 800 m nel comune di Monte S.Giovanni, dove alla fine del Medio Evo fu per molto tempo la sosta più importante lungo la via del Tancia, principale via di collegamento tra la valle Reatina e la Sabina Tiberina, frequentatissima dai mercanti, dai pastori che praticavano la transumanza, e anche dai briganti. 1° Giorno Monte Tancia Lunghezza 12 km Dislivello 540 mt Durata 5 ore circa Difficoltà E 2°Giorno Monte Porrara e Monte Porco Morto Lunghezza : 13 km Dislivello 400 Durata 5 ore circa Difficoltà E 3° Giorno Roccantica e gli Eremi Dislivello 300 Lunghezza 12 km Durata 4 ore circa Difficoltà E A)Contributo Associativo di partecipazione 160,00 euro a persona La struttura recettiva si tratta di un ostello con camere multiple e bagni in comune. La quota comprende - 2 notti in Ostello - 2 colazioni - 1 cena (primo ,secondo,contorno acqua , vino e caffè) - 1 Cenone di capodanno (il menu sarà comunicato al più presto) - 2 Pranzi al sacco - 3 escursioni - 1 Guida Gae B)Contributo Associativo 110,00 euro a persona per chi vuole venire solo il 31 e il 1 gennaio La struttura recettiva si tratta di un ostello con camere multiple e bagni in comune. La quota Comprende - 1 notte in Ostello - 1 colazione - 1 Cenone di capodanno ( il menu sarà comunicato al più presto) - 1 Pranzo al sacco - 2 escursioni ( 31 e 1) - 1 Guida Gae La quota non comprende : - Il pranzo al sacco del primo giorno - Spese di Viaggio Tutto quello non specificato alla voce “la quota comprende” Per informazioni Daniela Simigliani (Gae) Cell 3388327117 Per la prenotazione acconto tramite bonifico bancario ; per la sistemazione A) 100,00 euro per la sistemazione B) 70,00 euro il numero IBAN verrà comunicato al momento della prenotazione. Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento - Tessera Federtrek (euro 15,00 ove non presente) Gli itinerari potranno subire variazioni in base alle condizioni atmosferiche o nel caso in cui i percorsi non fossero ritenuti sicuri dalla guida Abbigliamento Consigliato: Scarponi da Trekking, bastoncini da trekking abbigliamento a cipolla senza dimenticare felpa e giacca a vento.

_________________________________________________________________________________________
dal 04-01-2020 al 06-01-2020

Befana 2020 in treno nelle valli di Spoleto

450m    16km    E    6ore    Locandina in PDF

Tre giorni di escursioni in Umbria lasciando la macchina a casa, tra valli boscose, borghi fatati, una ferrovia abbandonata con emozionanti gallerie, chiese e santuari francescani SABATO 4 GENNAIO 2020 Appuntamento h 7,30 a Roma, Stazione Termini, alla testata del treno con il biglietto già fatto (il treno parte alle h 7,50). All’arrivo a Spoleto lasciamo il borsone in albergo ed iniziamo subito la prima escursione. Lungo il Cammino di Francesco, un tempo Sentiero degli Ulivi, lasciamo la città di Spoleto e, con limitati saliscendi, superiamo borghi deliziosi immersi tra gli ulivi fino a raggiungere Campello sul Clitunno da dove rientreremo a Spoleto con il minibus. Itinerario in traversata, difficoltà E, dislivello 400 mt in salita ed in discesa, ore di cammino al netto delle soste 5/6, km 16 DOMENICA 5 GENNAIO 2020 Dopo colazione, percorrendo la boscosa valle del fosso di Valcieca, saliremo fino a Castelmonte, cima panoramica dalla quale lo sguardo spazia fino ai monti della Valnerina ed ai più lontani Sibillini. Il rientro sarà per Monteluco e le sue chiese, fino a arrivare in vista del Ponte delle Torri (ahimè non più percorribile dopo i recenti terremoti) e della rocca Albornoziana. Itinerario ad anello, difficoltà E, dislivello 700 mt in salita ed in discesa, ore di cammino al netto delle soste 5/6 LUNEDI’ 6 GENNAIO 2020 Dopo colazione, faremo la prima tappa dell’antico percorso ferroviario Spoleto Norcia, quella che ci porterà a S. Anatolia di Narco. In alcuni tratti il percorso originario è stato danneggiato dai recenti terremoti e sono necessari brevi tracciati alternativi. Da S. Anatolia, dove il vecchio casello è stato trasformato in punto di ritrovo e ristoro, rientreremo a Spoleto con il minibus. Itinerario in traversata, difficoltà E, dislivello 550 mt in salita ed in discesa, ore di cammino al netto delle soste 5/6, km 19 Recuperato il borsone che la mattina avremo lasciato pronto in albergo, rientreremo a Roma, presumibilmente con il treno delle h 18,13 (i biglietti si possono fare direttamente in stazione) Possibilità di visitare il Museo della Ferrovia ed il Grande Plastico della Ferrovia stessa. L´ASSOCIAZIONE NOITREK INFORMA CHE TUTTI I NOSTRI VIAGGI E WEEKEND HANNO LA DIREZIONE TECNICA DEL TOUR OPERATOR " QUATTROVACANZE " IN RISPETTO DELLA LEGGE REGIONALE DEL TURISMO LEGATA ALLE ATTIVITA´ DI VIAGGIO DELLE ASSOCIAZIONI CULTURALI CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE € 200,00 A PERSONA IN CAMERA DOPPIA O TRIPLA BASE La quota comprende: - 2 notti in hotel *** con sistemazione in camera doppia o tripla - 2 colazioni - 2 cene, bevande escluse - 3 escursioni - 2 trasferimenti in minibus alla fine delle escursioni - Guida GAE per tutto il periodo - assicurazioni viaggio e bagagli La quota non comprende: - Il viaggio in treno A/R - le bevande ai pasti - I pranzi al sacco - Camera singola € 30 per l’intera durata del soggiorno (2 stanze disponibili) PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI GAE Giancarlo Mariotti Bianchi 3311742849 Prenotazione tramite bonifico bancario di € 70,00 intestato a: ITACASOLUZIONI SRL BY QUATTROVACANZE IBAN IT42 F076 0103 2000 0100 5897 481 specificando nella causale: “Acconto - Nome e Cognome – Spoleto Befana 2020 con NoiTrek” N.B. Prima di procedere con la prenotazione è necessario contattare la guida. Prenotazioni fino ad esaurimento dei limitati posti disponibili e comunque entro e non oltre il 18 dicembre 2019 Inviare copia del bonifico unitamente ai vostri dati anagrafici su whatsapp al 3311742849 - nome e cognome - n. Tessera Federtrek - eventuali intolleranze alimentari - ricevuta bonifico Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento - tessera Federtrek (€ 15,00 ove non già soci) Gli itinerari potranno subire variazioni a giudizio insindacabile della guida in base alle condizioni atmosferiche, qualora i percorsi non fossero ritenuti sicuri o più in generale per esigenze organizzative Presentarsi alla partenza da Roma già vestiti da escursione con lo zaino ed un piccolo borsone con l’occorrente per le notti. Si consiglia di partire con il pranzo al sacco del primo giorno ABBIGLIAMENTO NECESSARIO: scarponi da trekking, zaino da giornata (25-30 lt) con acqua, pranzo al sacco, giacca a vento impermeabile, abbigliamento a cipolla, bastoncini da trekking, guanti e cappello di lana o pile, occhiali da sole, crema solare, torcia preferibilmente frontale Visita il nostro sito www.noitrek.it

_________________________________________________________________________________________
dal 04-01-2020 al 04-01-2020

Escursione "Brucia Feste"

450m    25km    E    7ore    Locandina in PDF

L´escursione sarà di circa 25 chilometri all´interno del Parco di Bracciano Martignano , entreremo nel parco passando per il Lago di Martignano, toccando le sue sponde, per poi risalire nel costone e andare in aperta campagna. Giunti nella parte più alta dell´escursione potremo godere della vista di entrambi i laghi. Con un giro ad anello arriveremo al lago di Bracciano, se le nostre forze ce lo consentono possiamo allungare il nostro percorso di due chilometri e raggiungere il paese di Anguillara per poi ritornare al punto di partenza.. La partenza sarà dalla stazione di Anguillara alle ore 9.15. Stazione raggiungibile con il treno fm3 per Viterbo proveniente dalla stazione di Ostiense , Trastevere , San Pietro , Valle Aurelia ecc.... ( pranzo al sacco) Appuntamento Stazione di Anguillara ore 9.15 CARATTERISTICHE TECNICHE: TIPOLOGIA: Anello LUNGHEZZA: 25/27 KM DISLIVELLO: 450 mt complessivo DIFFICOLTA´: E Contributo associativo di partecipazione 10 € PER INFO. Gianni Onorati 3283712494 PER PRENOTARSI: INVIARE UN MESSAGGIO SU WHATSAPP AL NUMERO 3283712494 - n. tessera Federtrek (possibilità di farla il giorno dell´evento, costo 15,00€) Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento. ABBIGLIAMENTO CONSIGLIATO: scarponi da trekking,bastoncini da trekking, capi adatti , macchina fotografica, pranzo al sacco, abbigliamento a cipolla senza dimenticare felpa e giacca a vento. Per altri eventi consultare il sito www.noitrek.it Orari del treno per arrivare ad Anguillara Sabazia Settebagni(07.47) Fidene(07.52) Nuovo Salario(07.56) Roma Nomentana Ll(08.01) Roma Tiburtina(08.08) Roma Tuscolana(08.14) Roma Ostiense(08.22) Roma Trastevere(08.26) Quattro Venti(08.29) Roma S.Pietro(08.33) Valle Aurelia (08.35) Appiano(08.39) Roma Balduina(08.41) Gemelli(08.44) Roma Monte Mario(08.47) Roma S.Filippo Neri(08.50) Ottavia(08.53) Ipogeo Degli Ottavi(08.56) La Giustiniana(08.59) La Storta(09.03) Olgiata(09.06) Cesano Di Roma(09.12) Anguillara(09.16) Orari del treno da Anguillara per Roma Anguillara (17.59) Cesano Di Roma(18.02) Olgiata(18.08) La Storta(18.12) La Giustiniana(18.16) Ipogeo Degli Ottavi(18.19) Ottavia(18.22) Roma S.Filippo Neri(18.25) Roma Monte Mario(18.28) Gemelli(18.31) Roma Balduina(18.34) Appiano(18.36) Valle Aurelia(18.39) Stazione con servizio di assistenza alle Persone a Ridotta MobilitàRoma S.Pietro(18.43) Quattro Venti(18.47) Roma Trastevere(18.50) Stazione con servizio di assistenza alle Persone a Ridotta MobilitàRoma Ostiense(18.54) Roma Tuscolana(19.00)

_________________________________________________________________________________________
dal 04-01-2020 al 06-01-2020

Ciaspole & La Befana

300m    10km    E    6ore    Locandina in PDF

Da sabato 4 a lunedi 6 gennaio 2020 Ciaspole & Befana Località Prati di Tivo (TE) Sul versante teramano del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, fra panorami coinvolgenti e città d´arte. Dalla nota Prati di Tivo con i suoi fuoripista e lo sci alpinismo alle discese di Prato Selva e le ciaspole, l´offerta è variegata. Comodamente raggiungibili dal suggestivo centro storico di Pietracamela, le piste dei Prati di Tivo, la più nota stazione sciistica del teramano, si snodano ai piedi del versante settentrionale del Corno Piccolo, la vetta rocciosa più elegante del Gran Sasso. 3 giorni sotto il Gran Sasso a 1700 mt itinerari con le ciaspole che ci daranno la possibilità di conoscere una meravigliosa zona… poco frequentata. PROGRAMMA 1° Giorno Partenza da Roma alle 8:00 Via Tiburtina c/o Bar Antico Casello- Fermata Metro B Rebibbia Arrivo in Hotel sistemazione e per scaldare i muscoli Anello dei prati Bassi 2° Giorno Cima Alta da Prati di Tivo Dopo la colazione dal piazzale dei Prati di Tivo si segue la strada che inizia accanto all´Hotel Gran Sasso Tre e sale in una magnifica faggeta. Si continua per due tornanti bel colpo d´occhio sul Corno Piccolo, supera un bivio e raggiunge il Piano del Laghetto . 3° Giorno Ciaspolata da Pietracamela a Prati di Cantieri Il percorso si snoderà tra l’incatevole bosco di faggi che dal suggestivo Borgo di Pietracamela risale lungo la valle del Rio Arno e la radura di Prati Cantiere dove potremo ammirare uno spettacolare panorama su Pizzo Intermesoli e Monte Corvo. DETTAGLI TECNICI 1° GIORNO ESCURSIONE Anello dei Prati Bassi Lunghezza: 8 km Dislivello: 150m Durata :3 ore Difficoltà: E 2° Giorno Escursione Cima Alta dai Prati di Tivo Lunghezza 10 km Dislivello 300 m Durata 5/6 Difficoltà E 3° Giorno Pietracamela a Prati di Cantieri Lunghezza :8 km circa Dislivello: 400 mt Durata : 4 ore circa Difficoltà : E Le escursioni verranno effettuate anche in mancanza delle neve L’associazione Noitrek informa che tutti i nostri viaggi e weekend hanno la direzione tecnica del Tour Operator “ Quattrovacanze” in rispetto della legge regionale del turismo legata all’attività di viaggio dell’associazioni culturali. Contributo Associativo di Partecipazione La quota comprende A) 240,00 a persona in camera Doppia -2 notte in hotel con sistemazione in camera doppia -2 colazioni - 2 cene + di acqua e vino - piscina e palestra -2 pranzi al sacco per la Domenica e il lunedi - 3 escursioni comprese di Ciaspole e bastoncini -1 accompagnatore Aev / Gae -1 Guida Alpina La quota comprende B) 280,00 a persona in camera singola compreso supplemento -2 notte in hotel con sistemazione in camera singola -2 colazioni - 2 cene + acqua e vino - piscina e palestra -2 pranzi al sacco per la Domenica e il lunedi - 3 escursioni comprese di Ciaspole e bastoncini -1 accompagnatore Aev / Gae -1 Guida Alpina La quota non comprende Il pranzo al sacco del primo giorno Spese viaggio - Tutto quanto non specificato alla voce “la quota comprende” Per info e prenotazione AEV Daniela Simigliani Cell 3388327117 – Mail Danielasimigliani@gmail.com

_________________________________________________________________________________________
dal 05-01-2020 al 05-01-2020

RISERVA REGIONALE MONTE SORATTE: IL MONTE SORATTE

350m    10km    E    3ore    Locandina in PDF

_________________________________________________________________________________________
dal 06-01-2020 al 06-01-2020

MONTI SABINI: COLLE DI MEZZO E MONTE DEGLI ELCI

350m    km    E    3ore    Locandina in PDF

_________________________________________________________________________________________
dal 11-01-2020 al 11-01-2020

CORSO DI NORDIC WALKING NEL PARCO DELLA CAFFARELLA

50m    km    T    3ore    Locandina in PDF

La valle della Caffarella, antico luogo di miti e leggende, deriva il suo nome dalla principale tenuta storica che esisteva nella zona e coincide con la valle formata dal fiume Almone. Il corso teorico pratico della durata di 3 ore circa, prevede esercizi propedeutici per l’acquisizione della perfetta tecnica di cammino, attraverso una corretta postura del corpo e coordinazione motoria, revisione del movimento completo con e senza bastoni. L’obbiettivo è far acquisire ai partecipanti attraverso i facili esercizi previsti dalla tecnica del Nordic Walking, la consapevolezza dei propri movimenti e recuperare quella scioltezza persa con il tempo e le cattive abitudini. Gli incontri tenuti da Istruttori della Scuola Italiana Nordic Walking, prevedono una passeggiata attraverso i sentieri del Parco, e iniziano con l´esposizione di alcuni esercizi di riscaldamento e terminano con una seduta di stretching.

_________________________________________________________________________________________
dal 12-01-2020 al 12-01-2020

MONTI CIMINI: DA VITERBO AL MONTE PALANZANA (800 M)

550m    15km    E    5ore    Locandina in PDF

_________________________________________________________________________________________
dal 26-01-2020 al 26-01-2020

Monti della Tolfa: da Tolfa al Monte Tolfaccia

580m    0km    E    6ore    Locandina in PDF

_________________________________________________________________________________________
Torna su