• Escursionismo e Ambiente

Escursioni FederTrek

Visione Geolocalizzata delle escursioni proposte dalle nostre Associazioni.



Dettagli Escursioni dal 19-10-2019 al 30-11-2019


dal 19-10-2019 al 19-10-2019

NELLA Riserva del Mt. Genzana e ALTO GIZIO con Startrekk

850m    13km    EE    8ore    Locandina in PDF


Grande giro a "caccia" di OVER 2.000: nella meravigliosa riserva naturale del Monte Genzana e dell´Alto Gizio con un tris di cime panoramicissime. La Riserva riveste, nell´ambito del sistema delle aree protette regionali, un ruolo di notevole importanza in quanto, si pone come corridoio ecologico tra il Parco Nazionale d´Abruzzo ed il Parco Nazionale della Majella. Per questa sua particolarità la presenza faunistica nella zona è sempre numerosa.

Il nostro percorso partirà dall´abitato di Frattura di Scanno per guadagnare la bellissima e panoramicissima sella della Serra Leardi da dove si gode un affaccio mozzafiato sulla piana Peligna di Sulmona e sulle cime della Maiella. Dalla sella seguiremo la linea di cresta inanellando la nostra serie di over 2000: Serra Leardi, Monte Genzana e Monte Rognone. Per il nostro terzo tempo "ridaremo vita" al borgo abbandonato di Frattura Vecchia... un posto suggestivo in cui il tempo si è fermato ad un´altra epoca!

_________________________________________________________________________________________
dal 19-10-2019 al 19-10-2019

Urban trekking lungo la Regina Viarum

0m    3km    T    2ore    Locandina in PDF

Trekking urbano lungo la Regina Viarum sulle orme di imperatori, magnati, schiavi e teneri amanti. Fin dalla sua costruzione la Via Appia Antica ha da sempre ospitato viaggiatori ed ancora oggi a distanza di 2300 anni ci offre la possibilità di un passeggiare lento ammirando i numerosi resti archeologici che si trovano lungo il suo percorso che ci raccontano le storie di quanti l’hanno percorsa e frequentata, quella che fu la via di comunicazione più importante dell’Impero Romano. Una passeggiata nelle vecchie strade di Roma è un percorso a ritroso nel tempo o meglio un’immagine del tempo trascorso. L’accavallarsi di secoli su secoli ha prodotto un esempio di territorio unico nel suo genere: il Parco dell’Appia Antica che di questo elemento fondante è immagine storica e paesaggistica. DATI TECNICI URBAN TREKKING LUNGO LA REGINA VIARIUM: Km 3 Difficoltà T Dislivello: n.a. Tempo percorrenza 2 ore ACCOMPAGNA GAE (Tessera Aigae n° LA467) Melinda Ugrenic 3357183204 APPUNTAMENTO: 1° appuntamento ore 10:00 davanti al bar Meo Pinelli alla fermata della Metro A - Subaugusta 2° appuntamento ore 10.30 davanti al Complesso di Capo di Bove, Via Appia Antica, 222 CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE € 10 INFO E PRENOTAZIONI: GAE (Tessera Aigae n° LA467) Melinda Ugrenic 3357183204 PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: INVIARE UN MESSAGGIO SU WHATSAPP AL NUMERO 3357183204 o via e-mail: melindaugrenic@gmail.com – n. tessera Federtrek (possibilità di farla il giorno dell’evento, costo 15,00 €) Gli itinerari potranno subire variazioni in base alle condizioni atmosferiche o nel caso in cui i percorsi non fossero ritenuti sicuri dagli accompagnatori. Il trasporto sarà organizzato con auto proprie. I costi di viaggio saranno divisi tra gli occupanti dell’auto con esclusione del guidatore. Indicare se si può dare/ricevere passaggio in auto, o se si viene per conto proprio. Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento. Tessera Federtrek obbligatoria (possibilità di farla alla partenza 15,00 euro, validità 365 gg dalla data di emissione). Obbligatoria Per altre escursioni visitare il sito www@noitrek.it SCALA DIFFICOLTA’ ESCURSIONISTICHE T = Turistico – Itinerario su stradine, mulattiere o larghi sentieri. I percorsi generalmente non sono lunghi, non richiedono un allenamento specifico se non quello tipico della passeggiata. E = Escursionisti – Itinerari su sentieri od evidenti tracce in terreno di vario genere (pascoli, detriti, pietraie…) Possono svolgersi anche in ambienti innevati ma solo lievemente inclinati. EE = Escursionisti Esperti – sono itinerari generalmente segnalati ma con qualche difficoltà: il terreno può essere costituito da pendii scivolosi di erba, misti di rocce ed erba, pietraie, lievi pendii innevati o anche singoli passaggi rocciosi di facile arrampicata (uso delle mani in alcuni punti). Pur essendo percorsi che non necessitano di particolare attrezzatura, si possono presentare tratti attrezzati se pur poco impegnativi. Richiedono una discreta conoscenza dall’ambiente alpino, passo sicuro ed assenza di vertigini. La preparazione fisica deve essere adeguata ad una giornata di cammino abbastanza continuo. EEA = Escursionisti Esperti con Attrezzatura – Vengono indicati i percorsi attrezzati (o vie ferrate), richiedono l’uso dei dispositivi di autoassicurazione. Informazioni Data: 19 ottobre 2019 Durata: ore 2 Tipo: passeggiata Difficoltà: T Lunghezza: 3 Km Dislivello: n.a. Riferimento: Melinda Ugrenic - 3357183204

_________________________________________________________________________________________
dal 19-10-2019 al 19-10-2019

Tutto in Cresta

m    km    EE    ore    Locandina in PDF

Traversata del Brancastello (2385 m.) nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga che offre ampissimi panorami ed un colpo d’occhio eccezionale sulla parete est del Corno Grande. Dal primo tornante (m. 1800) della strada per Campo Imperatore si raggiunge Vado di Corno (m. 1922) e si segue il percorso iniziale del mitico Sentiero del Centenario che, seguendo il filo di cresta, con una salita leggera e graduale raggiunge la vetta del Brancastello. Si prosegue dal lato opposto, sempre per cresta, fino a raggiungere il Vado del Piaverano (m. 2327), da dove si prende il sentiero che a svolte prima più ripide e poi sempre più morbide, scende al bivio di Sant’Egidio, possibilità, con una breve deviazione, di salire anche il Pizzo San Gabriele (2214 m.) e la Cima del Vado di Piaverano (m. 2327). ABBIGLIAMENTO CONSIGLIATO: scarponi da trekking,bastoncini da trekking , pranzo al sacco, abbigliamento a cipolla senza dimenticare felpa, giacca a vento e minimo 2 litri di acqua CARATTERISTICHE ESCURSIONE Difficoltà: EE ; Dislivello: 852 mt. ; Lunghezza: 12.890 Km ; Durata: 7 ore circa LUOGO E ORA APPUNTAMENTO Appuntamento ORE 7.30 "BAR ANTICO CASELLO" Via Tiburtina 954, metro Rebibbia Roma CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE € 10 INFO E PRENOTAZIONI: AEV Gianni Onorati 3283712494 AEV Emilio Petri 3441197571 PER PRENOTARSI: INVIARE UN MESSAGGIO SU WHATSAPP AL NUMERO 3283712494 - n. tessera Federtrek (possibilità di farla il giorno dell´evento, costo 15,00 € Gli itinerari potranno subire variazioni in base alle condizioni atmosferiche o nel caso in cui i percorsi non fossero ritenuti sicuri dagli accompagnatori. Il trasporto sarà organizzato con auto proprie. I costi di viaggio saranno divisi tra gli occupanti dell’auto con esclusione del guidatore. Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento. Tessera Federtrek obbligatoria (possibilità di farla alla partenza 15,00 euro, validità 365 gg dalla data di emissione). Per altre escursioni visitare il sito www@noitrek.it SCALA DIFFICOLTA´ ESCURSIONISTICHE T = Turistico - Itinerario su stradine, mulattiere o larghi sentieri. I percorsi generalmente non sono lunghi, non richiedono un allenamento specifico se non quello tipico della passeggiata. E = Escursionisti - Itinerari su sentieri od evidenti tracce in terreno di vario genere (pascoli, detriti, pietraie...) Possono svolgersi anche in ambienti innevati ma solo lievemente inclinati. EE = Escursionisti Esperti - sono intinerari generalmente segnalati ma con qualche difficoltà: il terreno può essere costituito da pendii scivolosi di erba, misti di rocce ed erba, pietraie, lievi pendii innevati o anche singoli passaggi rocciosi di facile arrampicata (uso delle mani in alcuni punti). Pur essendo percorsi che non necessitano di particolare attrezzatura, si possono presentare tratti attrezzati se pur poco impegnativi. Richiedono una discreta conoscenza dall´ambiente alpino, passo sicuro ed assenza di vertigini. La preparazione fisica deve essere adeguata ad una giornata di cammino abbastanza continuo. EEA = Escursionisti Esperti con Attrezzatura - Vengono indicati i percorsi attrezzati (o vie ferrate), richiedono l´uso dei dispositivi di auto assicurazione.

_________________________________________________________________________________________
dal 19-10-2019 al 19-10-2019

Riserva Statale del Litorale Romano: L´Antica Via Severiana

0m    9.5km    T/E    6ore    Locandina in PDF

Riserva Statale del Litorale Romano: L´Antica Via Severiana Un lungo trek lungo l´antica via Severiana all´interno della riserva del Litorale Romano, villa di Plinio, macchia mediterranea e i resti di Ostia Antica, Itinerario alla scoperta della natura, ambiente e storia. Difficoltà T/E Info e prenotazioni: AEV Riccardo Virgili 3926875973

_________________________________________________________________________________________
dal 20-10-2019 al 20-10-2019

I Sette Segreti della Foresta di Santarcangelo

m    km    E    ore    Locandina in PDF

Nell’incantevole cornice del Parco dei Monti Aurunci, l’unica catena montuosa del Lazio ad affacciarsi direttamente sul Mar Tirreno, si trova la Foresta di Sant’Arcangelo, a Fondi, nella provincia di Latina. Il territorio del Parco si compone di un mosaico di racconti, storia, cultura e tradizioni dei suoi abitanti, che testimoni di un passato legato alle più antiche civiltà umane, custodiscono siti di grande importanza storica e archeologica. L’Itinerario dei Sette Segreti della Foresta di Sant’Arcangelo, è un percorso che svela passo dopo passo su comodi sentieri, luoghi, suoni, colori, animali, storie, curiosità ed emozioni che solo la natura incontaminata è in grado di regalare. I Sette Segreti della Foresta di Sant’ Arcangelo ci aiutano a conoscere la Natura in tutte le sue forme, ad osservarla da vicino, ad ascoltarla, stabilendo un contatto con Lei come le radici di un albero. Equipaggiamento indispensabile: abbigliamento e scarponi da trekking, almeno 1,5 lt acqua a persona, pranzo al sacco, snack per spuntino, cappello con visiera, impermeabile; consigliato: bastoncini da trekking, crema solare, maglietta di ricambio. DATI TECNICI ESCURSIONE I SETTE SEGRETI DELLA FORESTA DI SANT’ARCANGELO: Km 10,00 Difficoltà E Dislivello: 250 mt Tempo percorrenza 6 ore ACCOMPAGNA GAE (Tessera Aigae n° LA467) Melinda Ugrenic 3357183204 APPUNTAMENTO: Ore 09:30 - Area parcheggio Conad - Via F. Evangelista,1 - Fondi (LT) CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE € 10 INFO E PRENOTAZIONI: GAE (Tessera Aigae n° LA467) Melinda Ugrenic 3357183204 PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: INVIARE UN MESSAGGIO SU WHATSAPP AL NUMERO 3357183204 o via e-mail: melindaugrenic@gmail.com – n. tessera Federtrek (possibilità di farla il giorno dell’evento, costo 15,00 €) Gli itinerari potranno subire variazioni in base alle condizioni atmosferiche o nel caso in cui i percorsi non fossero ritenuti sicuri dagli accompagnatori. Il trasporto sarà organizzato con auto proprie. I costi di viaggio saranno divisi tra gli occupanti dell’auto con esclusione del guidatore. Indicare se si può dare/ricevere passaggio in auto, o se si viene per conto proprio. Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento. Tessera Federtrek obbligatoria (possibilità di farla alla partenza 15,00 euro, validità 365 gg dalla data di emissione). Obbligatoria Per altre escursioni visitare il sito www@noitrek.it SCALA DIFFICOLTA’ ESCURSIONISTICHE T = Turistico – Itinerario su stradine, mulattiere o larghi sentieri. I percorsi generalmente non sono lunghi, non richiedono un allenamento specifico se non quello tipico della passeggiata. E = Escursionisti – Itinerari su sentieri od evidenti tracce in terreno di vario genere (pascoli, detriti, pietraie…) Possono svolgersi anche in ambienti innevati ma solo lievemente inclinati. EE = Escursionisti Esperti – sono itinerari generalmente segnalati ma con qualche difficoltà: il terreno può essere costituito da pendii scivolosi di erba, misti di rocce ed erba, pietraie, lievi pendii innevati o anche singoli passaggi rocciosi di facile arrampicata (uso delle mani in alcuni punti). Pur essendo percorsi che non necessitano di particolare attrezzatura, si possono presentare tratti attrezzati se pur poco impegnativi. Richiedono una discreta conoscenza dall’ambiente alpino, passo sicuro ed assenza di vertigini. La preparazione fisica deve essere adeguata ad una giornata di cammino abbastanza continuo. EEA = Escursionisti Esperti con Attrezzatura – Vengono indicati i percorsi attrezzati (o vie ferrate), richiedono l’uso dei dispositivi di autoassicurazione. Informazioni Data: 20 ottobre 2019 Durata: ore 6 Difficoltà: E Lunghezza: 10 Km Dislivello: 250 mt Riferimento: Melinda Ugrenic - 3357183204

_________________________________________________________________________________________
dal 20-10-2019 al 20-10-2019

Passo della montagna Abbazia Concerto gregoriano Sagra delle castagne

300m    12km    T    ore    Locandina in PDF

Escursione ad anello al "Passo della Montagna" sui Monti Cimini dove stazionò Leonardo Da Vinci nel suo viaggio a Roma et ivi animazioni con alcune composizioni, aforismi e barzellette del genio in occasione dei 500 anni dalla morte. Possibile ricerca di funghi e castagne lungo il percorso. Abbazia cistercense. Museo dell´abbazia (novità) e Sala capitolare della Confraternita (XIII sec.; facoltativa). Concerto del CORO gregoriano all´abbazia (gratuito). A seguire XXXII Sagra delle castagne e del fungo porcino con stand gastronomico e concerto dei Luna Nova (ore 20,00, facoltativo gratuito). Pranzo al sacco.

_________________________________________________________________________________________
dal 20-10-2019 al 20-10-2019

MONTI SIMBRUINI: DA PRATAGLIA A CAMERATA VECCHIA

250m    12km    E    4ore    Locandina in PDF

Suggestivo percorso all’interno di un bosco sui Monti Simbruini. Si parte da Prataglia per una escursione facile e comoda fino a raggiungere una chiesetta immersa nel bosco, vicino ai ruderi di un antico insediamento. Saliremo fino alle rovine del vecchio paese di Camerta Vecchia distrutto da un incendio nel 1860, dove avremo davanti a noi la panoramica dei monti Simbruini. Il ritorno lo faremo sullo stesso percorso. Il pomeriggio sulla via del ritorno faremo una sosta in uno dei borghi più belli d’Italia: Cervara di Roma. Questo piccolo borgo attirò artisti da tutta Europa attratti dalla sua bellezza. Vi arrivarono poeti, pittori e scultori che lasciarono la loro testimonianza con sculture scolpite visibili nei vicoli del paese. Interessante da visitare la chiesa di Santa Maria Santissima della Visitazione, nei pressi dei ruderi nella zona della rocca medievale del centro storico, costruita su pietra locale e contiene diversi tesori d´arte.

_________________________________________________________________________________________
dal 20-10-2019 al 20-10-2019

Anello da Cervara a Monte Calvo

538m    20km    E    7.5ore    Locandina in PDF

Da Cervara (1053m), conosciuto dall’800 come il paese degli artisti, cominciamo a salire gradualmente in direzione sud est lungo una carrareccia che sovrasta la Valle dell’Aniene. Passando a sud di Campaegli e a sud della piana dello stesso nome arriviamo a Monte Calvo (1591m). Scendiamo dall’altro lato e imbocchiamo il sentiero verso nord che corre lungo Campobuffone, attraversiamo i Tre Confini e, lasciata la zona di Grottoni sulla nostra destra, ci incamminiamo in direzione di Cervara alternando boschi e radure pittoresche. Attraversiamo Campo Rotondo, passiamo sotto la Macchia dei Ferrari e giungiamo infine alla nostra meta.

_________________________________________________________________________________________
dal 24-10-2019 al 24-10-2019

LE PASSEGGIATE VERDI DEL GIOVEDÌ, OGGI ANDIAMO A... RISERVA NATURALE DELL´INSUGHERATA

50m    8km    T    3ore    Locandina in PDF

La Riserva Naturale dell´Insugherata si estende tra la via Cassia e la via Trionfale. È costituita da tre valli che confluiscono nella valle del Fosso dell´Acqua Traversa: La Valle del Fosso della Rimessola, La Valle del Monte Arsiccio e, al centro, la Valle Dell´Insugherata. Dalla Stazione FL3 San Filippo Neri con un breve percorso arriveremo ad uno degli ingressi della Riserva. Attraverseremo la Valle Dell´Insugherata e, proseguendo per un tratto della Via Francigena, arriveremo a Via Cassia località Tomba di Nerone. Un´area naturale di particolare interesse all´interno della città per i suoi boschi che garantiscono una elevata qualità ambientale e la biodiversità. Troveremo, oltre le sughere, il cerro, la farnia e il carpino bianco. Particolarità botaniche come l´agrifoglio, il pungitopo e il bucaneve.

_________________________________________________________________________________________
dal 25-10-2019 al 28-10-2019

Isola di Ponza

300m    7km    E    6ore    Locandina in PDF

Tre giorni a Ponza per godere, sulla magnifica Isola Pontina, gli ultimi scampoli di sole. Per godere dell’ultimo, splendido, mare della stagione. Escursioni con scorci affascinanti che si concluderanno in riva al mare per un bagno rigenerate

_________________________________________________________________________________________
dal 26-10-2019 al 26-10-2019

Monte Baione Castagneti Monastero benedettino rupestre Grigliata serale all´eremo Sagra delle castagne Sex sax & Clyto band

250m    12km    T    ore    Locandina in PDF

Escursione alle colline ricche di castagneti ai piedi del Monte Cimino. Possibile ricerca di funghi, nocciole e castagne lungo il percorso. Vedremo: Monastero rupestre benedettino (XII-XIII sec.), Castello Anguillara, borgo medievale in occasione della Sagra delle castagne, apericena grill (ognuno si porta qualcosa da cuocere o cena al sacco) e ben 3 concerti live: "Sex Sax", "Clyto band" e "Sbronzi di Riace" (concerti facoltativi). Pranzo al sacco.

_________________________________________________________________________________________
dal 27-10-2019 al 27-10-2019

Caldarroste e non solo

100m    8km    T/E    8ore    Locandina in PDF

INIZIAMO CON GLI INCONTRI PERIODICI A BASE DI CAMMINATE E MANGIATE. LA PRIMA SARA´ A BASE DI CALDARROSTE E POI SEGUIRANNO TANTE ALTRE NOVITA´. Domenica 27 Ottobre 2019 in cucina presso l´Aviosuperficie di Anguillara , con la 2° edizione di "SPADELLATA E NON SOLO". Ci ritroveremo direttamente nell´Aviosuperficie di Anguillara Sabazia Per chi vorrà , faremo una bella e panoramica escursione per ammirare il lago di Bracciano e Anguillara dall´alto. L´escursione inizierà alle ore 9.00 direttamente dall´Aviosuperficie e sarà un giro ad anello di circa 8 km. Per chi invece vuol venire solo per il pranzo vi aspettiamo alle ore 13.00. LOCALE AL COPERTO CHIUSO E RISCALDATO CON CAMMINO. MENÙ: Il pranzo inizierà con bruschette condite con olio appena ritirato dal frantoio con caciottina di primo sale, finocchiona e coppa. come al solito un bel primo piatto di pasta .......(da decidere) , A seguire castagne a volontà con acqua e vino . Dolce caffè e ammazzacaffè INFO E PRENOTAZIONI: AEV Gianni Onorati su WhatsApp POSTI LIMITATI. Vi informeremo quando saremo al completo. COSTO: 20,00 euro TUTTO COMPRESO Per i più arditi possibilità (tempo permettendo) di voli di ambientamento da concordare direttamente con la scuola di volo Touch and go quando arrivate sull´Aviosuperficie al costo di € 30 per una durata di circa 15 minuti. NoiTrek vi aspetta direttamente sul posto. Chi parte da Roma e vuole dare un passaggio a qualcuno può dare la propria disponibilità dalla zona dove parte mettendo un avviso direttamente nell´evento. Grazie Questo l´indirizzo dell´Aviosuperficie: Comune: Anguillara Sabazia Via: Igino Annesi, 8 N.B. sono invitati tutti... Abbigliamento da trekking per chi viene a fare l´escursione. I partecipanti alla passeggiata devono avere la Tessera Federtrek obbligatoria (possibilità di farla alla partenza 15,00 euro, validità 365 gg dalla data di emissione) Per le altre escursioni visitare il sito www.noitrek.it

_________________________________________________________________________________________
dal 27-10-2019 al 27-10-2019

CAMPO FELICE: IL MONTE ORSELLO (2043 M)

500m    12km    E    4ore    Locandina in PDF

_________________________________________________________________________________________
dal 27-10-2019 al 27-10-2019

Grand Tour degli Acquedotti In collaborazione con il Parco dell’Appia Antica.

0m    15km    T/E    6ore    Locandina in PDF

Grand Tour degli Acquedotti In collaborazione con il Parco dell’Appia Antica. Lo spettacolare trekking ad anello di Inforidea per gli appassionati di storia, archeologia, natura che dall’area dei Sette Acquedotti percorre l’asse dell’Appia Antica per poi inoltrarsi nella campagna romana della Caffarella e nel Parco di Tor Fiscale. Un percorso affascinante celebrato dai viaggiatori del Grand Tour ricco di antiche tracce, sepolcri, ville e scorci spettacolari. Appuntamento ore 9:15 uscita Metro A Cinecittà (ingresso Studi) - Partenza ore 9:30. Difficoltà: TE per tutti. Intera giornata con arrivo a S. Policarpo in prossimità della fermata Metro A Giulio Agricola. Pranzo al sacco. Contributo 8 euro (Carta Amici del Parco) Info/prenotazioni AEV Riccardo Virgili 392 6875973 rvirgili@gmail.com ATUV Stefano Baldassarre 348 3072144 stefano.baldassarre.art@gmail.com

_________________________________________________________________________________________
dal 31-10-2019 al 31-10-2019

LE PASSEGGIATE VERDI DEL GIOVEDÌ, OGGI ANDIAMO A... TENUTA DI TORMARANCIA

50m    8km    T    3ore    Locandina in PDF

Di recente istituzione la “Tenuta di Tormarancia” è un territorio ai margini della città compreso tra due importanti vie: Ardeatina e Laurentina. Trae il suo nome da Amaranthus, liberto della famiglia dei Numisii Proculi del 200 d.C., nobili romani che hanno abitato anticamente la zona: le torri che costellavano la campagna romana, per difesa e osservazione, molto spesso prendevano il nome da quello delle famiglie proprietarie dei terreni su cui sorgevano. Importante tenuta agricola dai tempi degli antichi romani e fino al XIX secolo, costituisce una zona verde sicura e fruibile per l´omonimo quartiere.

_________________________________________________________________________________________
dal 01-11-2019 al 03-11-2019

Il ponte dei Santi tra i Monti Sabini

m    km    E    ore    Locandina in PDF

Il ponte dei Santi tra i Monti Sabini 3 giorni in totale immersione sui Monti Sabini alle porte di Roma. Faggi, prati e cime panoramiche ci faranno trascorrere questo lungo week end in un contesto ancora incontaminato pur essendo vicino alla grande città. Programma 1° Giorno Partenza da Roma alle 8:00 Via Tiburtina c/o Bar Antico Casello – Fermata Metro B Rebibbia Arrivo all’ Hostel House Tancia da qui inizieremo la nostra escursione. Da qui inizia il cammino su di una carrareccia già panoramica fino ad arrivare all’inizio di una spettacolare e secolare faggeta,. Dopo la prima salita e la successiva discesa, uscendo dalla faggeta Pacegna, si arriverà a Passo al Trivio , Attraverseremo i prati per poi salire per la nostra cima , seguiremo la cresta fino all Monte Pizzuto (1288mt), ritorno per la stesso sentiero. 2° Giorno Anello di Casperia Ci sposteremo a Casperia (RI) il località Santa Maria in Legarano il sentiero ci porterà alrifugio Valle Ferrara dopo la nostra sosta proseguiremo per il Rifugio Cognolo e continueremo per il rientro alle nostre macchine. 3° Giorno Anello degli Eremi Partiremo dalla nostra base e ci dirigeremo verso la Grotta di San Michele il sentiero ci porterà a Roccantica (RI ) da li proseguiremo per l’eremo di San Leonardo, per poi ritornare alla base Dormiremo e mangeremo a Monte San Giovanni in Sabina (RI) nella bellissima Hostel House Tancia L’escursione partirà dal parcheggio della rinnovata struttura ricettiva Tancia Hostel House (meglio conosciuta come Osteria Tancia) a quota 800 m nel comune di Monte S.Giovanni, dove alla fine del Medio Evo fu per molto tempo la sosta più importante lungo la via del Tancia, principale via di collegamento tra la valle Reatina e la Sabina Tiberina, frequentatissima dai mercanti, dai pastori che praticavano la transumanza, e anche dai briganti. 1° Giorno Monte Pizzuto Lunghezza 12km Dislivello 490 mt Durata 5 ore circa Difficoltà E 2°Giorno Anello a Casperia Lunghezza : 15 km Dislivello 400 Durata 5 ore circa Difficoltà E 3° Giorno Roccantica e gli Eremi Dislivello 300 Lunghezza 12 km Durata 4 ore circa Difficoltà E Contributo Associativo di partecipazione 110.00 euro a persona La struttura recettiva si tratta di un ostello con camere multiple e bagni in comune. La quota comprende - 2 notti in Ostello - 2 colazioni - 2 cene (primo ,secondo,contorno acqua , vino e caffè) - 2 Pranzi al sacco - 3 escursioni - 1 Guida Gae La quota non comprende : - Il pranzo al sacco del primo giorno - Spese di Viaggio Tutto quello non specificato alla voce “la quota comprende” Per informazioni Daniela Simigliani (Gae) Cell 3388327117 Per la prenotazione acconto tramite bonifico bancario di 55,00 euro il numero IBAN verrà comunicato al momento della prenotazione. PRENOTAZIONI ENTRO IL 28 OTTOBRE Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento - Tessera Federtrek (euro 15,00 ove non presente) Gli itinerari potranno subire varIazioni in base alle condizioni atmosferiche o nel caso in cui i percorsi non fossero ritenuti sicuri dalla guida Abbigliamento Consigliato: Scarponi da Trekking, bastoncini da trekking abbigliamento a cipolla senza dimenticare felpa e giacca a vento.

_________________________________________________________________________________________
dal 01-11-2019 al 03-11-2019

URBINO CAPITALE DEL MONTEFELTRO

0m    0km    E    0ore    Locandina in PDF

Gita sociale nell´antico ducato di Urbino. Immersa nelle morbide colline marchigiane, tra la valle del Metauro e la valle del Foglia, sorge Urbino, uno dei centri più importanti del Rinascimento Italiano. Il merito è dovuto alla famiglia dei Montefeltro che la elessero a capitale dell’omonimo territorio. In particolare Federico II da Montefeltro, amò circondarsi dei migliori artisti dell’epoca, che le diedero l’aspetto che ora tutti conosciamo, tra questi citiamo Giovanni Santi, padre di Raffaello che qui nacque e fece le prime esperienze artistiche. Circondata da una lunga cinta muraria in cotto e adornata dai più interessanti esempi architettonici e artistici dell´intero Rinascimento italiano, come il Palazzo Ducale: la reggia dove dimorò Federico da Montefeltro, sede della Galleria Nazionale delle Marche, ospita una delle più belle collezioni d´arte del Rinascimento. Da citare anche: la Casa Museo di Raffaello Sanzio, dove visse il celebre pittore; il Duomo realizzato in stile neoclassico; il Teatro Sanzio, sorto verso la metà del XIX secolo; la Fortezza Albornoz, realizzata nella seconda metà del XIV secolo. Il programma è puramente indicativo, sono possibili modifiche o variazioni. I posti sono limitati prenotate per tempo, per non correre il rischio di non trovare posto. Le prenotazioni verranno chiuse appena si raggiungerà il numero massimo di persone previste.

_________________________________________________________________________________________
dal 01-11-2019 al 03-11-2019

Il Rifugio, la Valle Fluviale, l’Eremo - La Majella con NoiTrek

250m    10km    E    4ore    Locandina in PDF

Da Venerdì 1° a Domenica 3 Novembre sulla Majella alla scoperta della Valle dell´Orfento dei Rifugi ed Eremi Località Sant’Eufemia a Majella NoiTrek propone 3 differenti itinerari escursionistici che sintetizzano e ci danno modo di conoscere quelle peculiarità esclusive che fanno della Majella uno dei massicci più interessanti dell’Abruzzo. Praterie d’altura, vette oltre i 2000mt, faggete secolari, cascate e corsi d’acqua cristallini, luoghi della vita eremitica. Tutto questo e molto altro faranno da cornice ai nostri 3 giorni in un ambiente naturale e salvaggio. PROGRAMMA 1° GIORNO Partenza da Roma alle 07:30 Via Tiburtina c/o Bar Antico Casello – Fermata Metro B Rebibbia Arrivo nel Comune di Caramanico Terme ed ascesa al Rifugio Barrasso (1.542mt) dove sosteremo per il pranzo e da dove avremo contemporaneamente visibilità della costa Adriatica, dell’imponenza del prospicente Monte Morrone e delle principali vette del massiccio della Majella. A fine escursione torneremo a Caramanico Terme per una visita al Borgo Medievale per poi trasferirci nel nostro hotel a Sant’Eufemia a Majella per prendere possesso delle camere e per la cena. 2° GIORNO Torneremo a Caramanicio Terme per percorrere la Valle dell´Orfento, una delle zone più selvagge del massiccio della Majella, sempre in grado di sorprendere con immagini spettacolari sia chi la visita per la prima volta sia chi ci torna anche dopo molte visite. Bianche cascate, laghetti turchesi, gole scure e profonde, grotte e caverne frutto del lavoro carsico di millenni, piccoli ponti di legno o pietra che ne permettono l’attraversamento per poter effettuare 2 diversi tracciati ad anello, rimanendo sempre in prossimità del corso d’acqua e sempre inseriti all’interno di vegetazione lussureggiante ed in un ambiente che offre habitat per molte specie protette come lupi, cervi e falchi pellegrini. 3° GIORNO Ci trasferiaremo a Decontra, bellissima frazione di Caramanico Terme, dove inizieremo l’escursione che ci porterà a raggiungere una parete rocciosa al di sopra della quale, incastonato in una grotta, scorgeremo il suggestivo l’Eremo di San Giovanni. Oltre che per essere ricordato come “il preferito”da Pietro da Morrone (Papa Celestino V°), tra gli eremi in cui visse la sua dimensione eremitica, l’Eremo di San Giovanni ci sorprenderà per il suo ingresso, possibile solamente strisciando a terra per qualche metro in uno stretto passaggio nella roccia. Una volta all’interno dell’Eremo potremo ammirare il magnifico risultato del meticoloso lavoro con cui furono realizzati gli accessi agli ambienti e le opere per la raccolta dell´acqua piovana. DETTAGLI TECNICI 1° GIORNO Escursione fino al Rif. Barrasso Lunghezza 10 km Dislivello 350 mt Durata 4 ore escluse soste Difficoltà E 2°GIORNO Escursione fino al Ponte del Vallone Lunghezza 10 km Dislivello 200 mt Durata 4 ore escluse soste Difficoltà E 3° GIORNO Escursione Eremo San Giovanni Lunghezza 13 km Dislivello 700 mt Durata 6 ore escluse soste Difficoltà E In caso di adesione di più 20 persone verrà organizzato un pullman. CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE 190.00 € A PERSONA IN CAMERA DOPPIA BASE. La quota comprende: - 2 notte in hotel con sistemazione in camera doppia . - 2 colazione - 2 cena con acqua e vino ai pasti - 2 pranzi al sacco per il Sabato e Domenica - 3 escursioni - 2 Accompagnatori AEV per tutto il periodo La quota non comprende: Il pranzo al sacco del primo giorno Spese di viaggio - tutto quanto non specificato alla voce " la quota comprende". PER INFORMAZIONI AEV Emilio Petri 3441197571 AEV Gianni Onorati 328371249 PER PRENOTAZIONI E´ richiesto il versamento di un acconto di € 70.00 sull´IBAN intestato a NoiTrek IT68Y0311138880000000000642 Inviare copia del bonifico unitamente ai vostri dati anagrafici su whatsapp al 3441197571 - nome e cognome - n. Tessera Federtrek - eventuali intolleranze alimentari - ricevuta bonifico Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento - tessera Federtrek (euro 15,00 ove non presente) Gli itinerari potranno subire variazioni in base alle condizioni atmosferiche o nel caso in cui i percorsi non fossero ritenuti sicuri dagli accompagnatori ABBIGLIAMENTO CONSIGLIATO: scarponi da trekking,bastoncini da trekking , macchina fotografica, pranzo al sacco, abbigliamento a cipolla senza dimenticare felpa e giacca a vento. Visita il nostro sito www.noitrek.it

_________________________________________________________________________________________
dal 02-11-2019 al 02-11-2019

Eremo di S. Salvatore Castagneti secolari Sagra della castagna Concerto di musica scozzese

250m    10km    T    ore    Locandina in PDF

Escursione ai castagneti secolari con possibilità di raccolta funghi, nocciole e castagne lungo il percorso. Grotte dei quadratini e dei finestroni e visita all´eremo benedettino rupestre con affreschi del IX-X secolo. Gran finale con il concerto di musica scozzese e cena in cantina medievale

_________________________________________________________________________________________
dal 09-11-2019 al 09-11-2019

Traversata del Monte Orsello (m. 2043)

600m    9km    E    5ore    Locandina in PDF

Dal parcheggio dell´albergo ristorante Vecchia Miniera seguiremo integralmente la cresta della montagna con scorci panoramici su tutti i gruppi montuosi di Abruzzo fino a giungere in prossimità del tornante della strada che sale dal casello di Tornimparte, dove avremo preventivamente lasciato alcune auto.

_________________________________________________________________________________________
dal 10-11-2019 al 10-11-2019

IL MONTE CIRCEO DALLE CROCETTE DI S. FELICE

300m    10km    E    6ore    Locandina in PDF

_________________________________________________________________________________________
dal 16-11-2019 al 16-11-2019

CORSO DI NORDIK WALKING AL PARCO DI VILLA ADA

m    km    T    3ore    Locandina in PDF

_________________________________________________________________________________________
dal 17-11-2019 al 17-11-2019

MONTI AURUNCI: LA CIMA DEL MONTE REDENTORE (1252 M)

450m    10km    E    3ore    Locandina in PDF

_________________________________________________________________________________________
Torna su