• Escursionismo e Ambiente

Escursioni FederTrek

Visione Geolocalizzata delle escursioni proposte dalle nostre Associazioni.



Dettagli Escursioni dal 13-08-2020 al 30-9-2020


dal 13-08-2020 al 13-08-2020

LE PASSEGGIATE VERDI DEL GIOVEDÌ, OGGI ANDIAMO A... IL PIGNETO: DAI VILLINI DEI FERROVIERI, A PASOLINI E ALLA MOVIDA

m    7km    T    3ore    Locandina in PDF

Una passeggiata al Pigneto per conoscere la sua storia e i grandi cambiamenti che, nel giro di alcuni decenni, lo hanno trasformato da zona periferica popolare in uno dei luoghi di ritrovo più modaioli e multietnici della Capitale. Storia di un quartiere quale palcoscenico naturale di una borgata resiliente dove ogni epoca storica ha lasciato le sue tracce.

_________________________________________________________________________________________
dal 14-08-2020 al 14-08-2020

ACQUATREK + PISCINE + GRIGLIATA

50m    4km    E    8ore    Locandina in PDF

💦 UN FANTASTICO ACQUATREK 💦 - Pomeriggio con piscina e grigliata di carne - 😍 Piscine naturali, acqua fresca e cristallina, piccole rapide, lungo un sentiero poco conosciuto e praticato: in mattinata lo percorreremo con i piedi nel fiume per diversi chilometri, tra la fitta vegetazione ed una fauna ricchissima. 🍻 A fine Acqua-Trek ci sposteremo di un chilometro con le nostre auto per raggiungere le vicinissime Piscine di Farfa: qui, in un’area attrezzata a nostra disposizione e al fresco degli alberi, cucineremo e gusteremo una grigliata di carne accompagnata dal vino. Per poi tuffarci ancora, ma questa volta nell’acqua azzurra delle vasche. 🌷 Trascorreremo il pomeriggio in compagnia, sdraiati all’ombra o a prendere il sole: portate un telo, il costume da bagno e le infradito! Al termine dell´escursione chi vorrà potrà fare una breve visita alla vicinissima Abbazia di Farfa, insieme agli accompagnatori. -------- 🍴 IMPORTANTE: è possibile partecipare al solo AcquaTrek, della durata di circa 4 ore, versando unicamente la quota sociale e provvedendo al proprio pranzo al sacco. -------- ⭐ ATTENZIONE: vista la particolarità del percorso (camminare nel fiume è divertente ma impegnativo), sono necessari bastoncini e scarponi da trekking da usarsi anche in acqua. Si possono indossare i pantaloncini e/o il costume da bagno. Consigliamo di portare anche un telo ed un cambio di abiti da lasciare in auto. PER LA PISCINA SONO OBBLIGATORIE LE CUFFIE: se non le avete è possibile acquistarle sul posto al prezzo di €2. CARATTERISTICHE ESCURSIONE Difficoltà: E Dislivello: irrilevante Lunghezza: 4 km circa Durata: 8 ore circa (AcquaTrek + grigliata + piscina) PUNTO RITROVO: ore 9.30 al Bar Tabacchi S´Anna, che ci mette a disposizione la sua area di sosta: Via Granica Per Farfa, Castelnuovo di Farfa, RI Rif. Google Maps: https://goo.gl/maps/CLmYdxYqhUYdP7CD8 PER PRENOTAZIONI AEV Gianni Carfagno WhatsApp al numero 3484300108. Per favore indicare: - nome e cognome - n. Tessera Federtrek (se disponibile, altrimenti è possibile sottoscriverla per l’occasione) - eventuale disponibilità di posti auto o zona di partenza se si richiede un passaggio in auto. In forza delle disposizioni anti COVID-19 non ci è possibile organizzare il car pooling e assegnare i posti. Tuttavia, al momento della prenotazione puoi indicarci se hai o non hai l´auto: ti metteremo in contatto con gli altri associati che offrono o chiedono un passaggio. Accompagnano: AEV Gianni Carfagno - 3484300108 AEV Gianni Onorati Equipaggiamento OBBLIGATORIO: Zaino 15/25l, BASTONCINI DA TREKKING, scarponi da trekking (anche per il percorso in acqua), guscio anti pioggia e felpa. Equipaggiamento CONSIGLIATO: Costume da bagno, pantaloni lunghi e corti, occhiali da sole, un ricambio d’abbigliamento asciutto, crema solare. Alimentazione: Acqua (almeno 2l). Uno spuntino per metà mattinata; al termine dell’escursione chi non parteciperà alla grigliata in piscina potrà mangiare il proprio pranzo al sacco. Chi parteciperà alla seconda parte dell´escursione in piscina potrà gustare la grigliata di carne, con pane, vino e acqua. Contributo associativo di partecipazione 25€ (AcquTrek + ingresso piscine + grigliata) o 10,00€ la sola escursione. Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento (tessera Federtrek 15€ ove non presente, durata 365 gg dalla sottoscrizione). Gli itinerari potranno subire variazioni in base alle condizioni meteo o nel caso in cui i percorsi non fossero ritenuti sicuri dagli accompagnatori. DISPOSIZIONI ANTI COVID-19 Per favore leggi con attenzione le raccomandazioni di FederTrek per partecipare all´escursione in tutta sicurezza: http://www.federtrek.org/?p=3836#3n09i7t2r5e2k Visita il nostro sito www.noitrek.it

_________________________________________________________________________________________
dal 15-08-2020 al 15-08-2020

MONTI LUCRETILI: ESCURSIONE A ORVINIO LUNGO IL RIO PETESCIA

300m    11km    E    6ore    Locandina in PDF

Da Orvinio, sulle ultime propaggini dei monti Lucretili, una escursione facile resa impegnativa solo per la necessità di percorrere un tratto del Rio Petescia che richiede la dovuta attenzione. Attraversiamo le antiche vie del borgo di Orvinio per percorrere poi una comoda carrabile, fino all´abbazia di S. Maria del Piano, suggestivo rudere medievale visitabile solo dall’esterno, ma di grande fascino per il reimpiego di pietre romane utilizzate per la sua costruzione. Proseguiamo poi per un panoramico sentiero con vista sui borghi e i monti circostanti fino a un bosco e alla gola del Rio Petescia, che, percorreremo, con l´acqua che arriva al massimo fino alle ginocchia, per centinaia di metri fino ad arrivare a una suggestiva cascata. Riprendiamo poi un sentiero che ci riporta all’abbazia e ritornare a Orvinio. COSA PORTARE: Per il tratto di camminata dentro il torrente sono obbligatorie scarpe un minimo strutturate con suola scolpita. Vanno bene le scarpe da trekking e accettiamo anche scarpe da ginnastica a patto che non abbiano la suola liscia. In nessun caso possiamo accettare partecipanti con sandali o scarpe da scoglio. Consigliamo: di vestirsi a strati, di portare pantaloni corti, costume e asciugamano, indumenti di ricambio da lasciare in auto, bastoncini. Gli accompagnatori si riservano la facoltà di negare la partecipazione qualora giudicassero non adeguato l’equipaggiamento posseduto dall’escursionista.

_________________________________________________________________________________________
dal 15-08-2020 al 15-08-2020

Ferragosto in Oasi - Un Cammino MultiSensoriale nell´Oasi di Burano del WWF - anche in TRENO

0m    8km    T/E    4ore    Locandina in PDF

Volete fare un cammino multisensoriale con bagno in una spiaggia deserta a Ferragosto con cocomerata locale ? Ecco questo è il programma della ns escursione nell’Oasi di Burano del WWF. Iniziamo con una facile camminata nell´Oasi per ascoltare e individuare, con l´aiuto di un esperto del WWF, canti e i versi dei tanti animali che la abitano, per lo più uccelli, e i profumi delle piante presenti, perché è solo attraverso l’udito e olfatto si può percepire pienamente la biodiversità. Proseguiremo poi lungo una delle spiaggie più suggestive del Tirreno e non facilmente raggiungibile se non attraverso l´Oasi stessa, dove sarà possibile fare diversi bellissimi bagni in un mare fra i più puliti d´Italia, solitari senza solitudine !! Qui: Iscrizioni on-line 15 Agosto https://www.pontierideldialogo.org/?page_id=4867 Max 16 persone, Prenotazioni Obbligatorie. Percorso: 8 km a livello del mare Costi: Quota Gita: €20, comprensiva dell´ingresso all´Oasi con visita guidata con un esperto del WWF + cocomerata Appuntamento: ore 12:00 Stazione FS di Capalbio Scalo/Stazione . Raggiungibile anche in Treno (A/R circa 18 euro) utilizzare questi orari Roma Termini 10:12 - Cap Scalo /Stazione 11:53 ( utilizzare questi orari ) per informazioni mandare una email a info@pontierideldialogo.org

_________________________________________________________________________________________
dal 15-08-2020 al 15-08-2020

SUI SENTIERI DELL’ORSO - FERRAGOSTO con STARTREKK

600m    km    E    6ore    Locandina in PDF

Un itinerario di straordinaria bellezza, che ci conduce dal rifugio del Diavolo al valico del Monte Marcolano, uno degli affacci più belli del Parco sulla foresta più antica d’Europa; la Valle Cervara, sito UNESCO, una faggeta di alta montagna, dove i faggi più antichi raggiungono 600 anni. PROGRAMMA: Incontro con la guida a Pescasseroli in via della Piazza 10, breve spostamento in macchina, per raggiungere l’attacco del sentiero, zona LA CICERANA. Attraverseremo una foresta selvaggia che si sviluppa tra doline carsiche, grotte, vecchi stazzi pastorali. Un territorio da sempre popolato da lupi e orsi. Raggiungeremo il valico del M. Marcolano, dove nelle giornate più limpide è possibile vedere le vette più belle d’Abruzzo. PARTENZA: ore 9,00 RIENTRO: ore 15,00 DIFFICOLTA’: E – ESCURSIONISTICO DISLIVELLO: 600 mt circa SENTIERI: T1-T4 Carta escursionistica del PNALM PRANZO AL SACCO MATERIALE ED EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO Scarpe da trekking (o almeno con suola scolpita), zaino, bastoni telescopici, T-shirt traspirante (anche una di ricambio), pile o maglione, K-way e/o giacca antivento (possibilmente in gore-tex), pantaloni comodi per camminare(lunghi), borraccia (acqua almeno 1,5lt), cappello, occhiali da sole, crema solare. ACCOMPAGNATORI: AMM Michela Di Paolo 3398976847 AEV Pierluigi Picconi 3475077183 CONTRIBUTO ESCURSIONE: 20,00 euro a persona APPUNTAMENTO: ore 9,00 Pescasseroli https://goo.gl/maps/7UVKG3enczbSQ1Vt9 ✅ PRENOTAZIONI: https://www.startrekk.it/prenotazionismart.php?id=847 N.B:La conferma di prenotazione riguarda esclusivamente l’escursione, per la possibilità di passaggio contattare le guide via mail, tramite WhatsApp o telefono. NOTE AGGIUNTIVE: In caso di utilizzo di auto private a pieno carico, i costi di carburante e autostrada vengono divisi dagli occupanti della macchina (massimo 2 su ogni fila posteriore) escluso il proprietario del veicolo. MATERIALE ED EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO Scarpe da trekking, zaino, bastoni telescopici, T-shirt traspirante (anche una di ricambio),pile o maglione, K-way e giacca antivento (possibilmente in gore-tex), pantaloni comodi per camminare(lunghi), borraccia (acqua almeno 1,5lt), pranzo al sacco, cappello, guanti, occhiali da sole, crema solare, macchina fotografica, lampada frontale per escursioni serali o notturne. IMPORTANTE: Scarpe comode per il viaggio e post-escursione! N.B. L’itinerario proposto potrà subire variazioni ad insindacabile giudizio dell’accompagnatore sulla base delle condizioni di sicurezza che saranno valutate prima e durante dell’escursione. IMPORTANTE: vi chiediamo di leggere con attenzione le linee guida stabilite dalla Federtrek per questo inizio di escursioni: 👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇 ✅ Linea guida da tenere durante le escursioni: TESSARATI http://www.federtrek.org/?p=3836 Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento. Tessera Federtrek 15,00 euro, con possibilità di farla il giorno stesso. Per velocizzare le operazioni di emissione della tessera stampa il modulo allegato e portalo con te già predisposto e firmato http://www.startrekk.it/pdf/tessera.pdf

_________________________________________________________________________________________
dal 15-08-2020 al 15-08-2020

Dolci, fresche acque. Feriae Augustae nelle gole del Lacerno

350m    8.5km    E    6ore    Locandina in PDF

Dolci, fresche acque. Feriae Augustae ... nelle gole del Lacerno Avete già deciso dove trascorrere il Ferragosto? Cercate piacevole compagnia e un ambiente fresco e rilassante? E allora... andiamo insieme in Ciociaria. Terra ricca di suggestioni, storia e dolci panorami, nasconde uno dei canyon piu spettacolari del Lazio: le gole del Lacerno dove scorre l’acqua ... Effettueremo la discesa lungo un sentiero che si inoltra nel canyon del Lacerno introducendoci in un microclima particolare. In queste strette gole verticali il calore del solleone non penetra e l´acqua scorre tra strette e verticali pareti di roccia modellate dal millenario scorrere del torrente. Sarà un’ escursione divertente perché oltrepasseremo diversi semplici guadi e saremo circondati da un paesaggio da togliere il fiato tale è la sua bellezza. E poi nella parte finale troveremo una bella cascata in cui sarà possibile addirittura fare il bagno. E’ un cammino sicuramente molto emozionante, in alcuni tratti un po’ più impegnativo, ma procederemo con calma e attenzione godendoci la bellezza dell’ambiente naturale. Ritorneremo seguendo lo stesso percorso affrontato nell’andata. Siete disposti a camminare nell’acqua fresca e a bagnarvi? Bene! E allora seguite queste indicazioni relative all’abbigliamento e all’attrezzatura. Fondamentali sono i sandali da trek o anche scarpette da scoglio con suola scolpita da indossare una volta arrivati al fiume (gli scarponi li metterete nel vostro zaino). Assolutamente consigliati i bastoncini telescopici che consentono un maggiore equilibrio. E naturalmente pantaloncini ( o pantaloni lunghi con parte inferiore staccabile), un ricambio di calze/pantaloni, costume da bagno, un piccolo asciugamano... e anche una felpa leggera perché l’interno della gola ha generalmente una temperatura sicuramente molto piacevole, ma fresca. Nel Pomeriggio , dopo la nostra avventura nel canyon, faremo una breve passeggiata nei dintorni nella Riserva Regionale del Lago di Posta Fibreno, in un facilissimo sentiero molto rilassante, per apprezzare appieno le caratteristiche di questo stupendo laghetto. Quest’ultimo è diventato riserva naturale, ed è una delle oasi naturalistiche più belle e caratteristiche, incontaminate di tutta l’Italia centrale. E’ compresa nella verde Valle di Comino, questa enorme sorgente di acqua purissima, proveniente dalle falde dei vicini monti del PNLAM. E poi, dulcis in fondo... una bella birra fresca o un sontuoso gelato... come li vedete? Dettagli tecnici: Dati tecnici: Difficoltà: E Escursionistica, non ci sono particolari difficoltà ma si cammina spesso in acqua, bisogna quindi procedere sempre con cautela ascoltando le direttive della Guida in materia di sicurezza. Sviluppo percorso: 8 km a/r Dislivello: 350 m Nello zaino (20/30 L) Attrezzatura necessaria: Scarponcini da trekking obbligatori Sandali da Trekking / Bastoncini da trekking consigliati. Pantaloni lunghi (trasformabili in pantaloni corti), vestiario a strati da maglietta a maniche corte/a strato intermedio/a, pile leggero, crema protezione solare. Costume da bagno. Piccolo asciugamano. Biancheria di ricambio Acqua (2 l minimo) Snack energetici, barrette, frutta secca, frutta, pranzo al sacco Appuntamento Sabato 15 Agosto , ore 09:30 presso Campoli Appennino (FR), accordarsi con la guida per il punto esatto di incontro. Sia arriva da Roma, prendendo la Rm-NA, uscita Ferentino e Superstrada per Sora. vedi: https://www.google.it/maps/place/03030+Campoli+Appennino+FR/@41.7320441,13.6897652,125m/data=!3m1!1e3!4m5!3m4!1s0x133007820340d043:0x3f41139353f45549!8m2!3d41.7355062!4d13.682573 Prenotazioni & Informazioni: GUIDA FABIO SAMMURI associata AIGAE Iscritto nel Registro Nazionale Italiano Guide Ambientali Escursionistiche n°.LA555, ai sensi L. 4/2013 - Istruttore Escursionistico CSEN- CONI n°2012317 - AEV Federtrek Contributo Associativo : €.15,00 adulto - Tessera FEDERTREK valida. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA (La prenotazione sarà valida solo dopo conferma della Guida ) Entro h. 13:00 Venerdi 14 Agosto Luglio 📞329 3347487 ✉ Mail: fsammuri@yahoo.it all´atto della prenotazione ogni partecipante dovrà fornire nominativo (Nome e Cognome) indirizzo di posta elettronica/ cellulare - per ricevere conferma della prenotazione stessa ed eventuali aggiornamenti su novità e proposte. Per ricevere la nostra newsletter ci sono due opzioni: - mail a FSAMMURI@YAHOO.IT se si vuole ricevere la newsletter - inviare un messaggio whatsapp al 329 3347487, con nome cognome e il messaggio "OK aggiornamenti". I dati personali saranno trattati ai sensi del GDPR, previa vostra autorizzazione esplicita. L´escursione potrà subire modifiche anche sostanziali e a insindacabile giudizio della Guida se dovessero mutare le condizioni meteorologiche previste o per qualsiasi altra causa che possa pregiudicare la sicurezza di ogni singolo partecipante.

_________________________________________________________________________________________
dal 16-08-2020 al 16-08-2020

MONTI DELLA LAGA: LE CASCATE DELL’ORTANZA

500m    9km    E    3ore    Locandina in PDF

Da Preta, frazione di Amatrice, un percorso ad anello intorno al fosso di Ortanza, attraverso faggete e boschi di pino nero e con ampi scorci panoramici dal colle Innamorato, sulla valle di Amatrice e il Terminillo. Percorso è facile e breve, quindi il dislivello modesto è concentrato in pochi chilometri. L’ultimo tratto per arrivare alla cascata è ostruito da tronchi e pietre e può risultare impegnativo, ma, la difficoltà è ripagata dalla spettacolare cascata di acqua che raccoglie le acque provenienti dal Monte Gorzano precipitando per circa 300 mt tra salti di roccia e ripidi pendii erbosi. Al ritorno possibile sosta ad Amatrice per una spaghettata in ristorante.

_________________________________________________________________________________________
dal 22-08-2020 al 22-08-2020

ANELLO DEL PARCO DI VEIO - POMERIDIANA CON TRENO

200m    7km    T/E    4ore    Locandina in PDF

Descrizione Un percorso ad anello reso suggestivo anche dall´orario, immersi nella natura e nella storia, all´interno del Parco di Veio, si trova , sulla via Francigena (l’itinerario storico che dal nord dell’Europa portava alla Città Eterna), dove si scoprono scenari di intatta bellezza naturale: Cascate, vecchi mulini, tombe rupestri vestigia della citta etrusca di Veio, situata nel centro della penisola italica le cui rovine sono situate presso il borgo medievale di Isola Farnese, entrò fin dall´VIII secolo a.C. in competizione con Roma, fu conquistata dai Romani dopo un lungo assedio all´inizio del IV secolo a.C. Appuntamento h 16,15 Isola Farnese ( davanti alla Chiesa di S.Pancrazio ) Rientro h 19,15/19,30 E´possibile arrivare anche con i mezzi pubblici con il solo biglietto metrobus 1,50 euro Treno Roma Viterbo da Roma Ostiense h 14,32 ( diverse fermate metropolitane) arrivo a Stazione La Storta h 15,33 poi il Bus 032, lato Largo Athos fino al capolinea Isola Farnese ( Circolare ) uno ogni 40 minuti Il viaggio per a da Isola Farnese è fatto in autonomia e senza assistenza da parte delle associazioni, che declinano ogni responsabilità sulla disponibilità dei posti sul mezzo pubblico. per iscriversi https://www.pontierideldialogo.org/?page_id=4904

_________________________________________________________________________________________
dal 23-08-2020 al 27-08-2020

Rifugi, Rave, Fiumi ed Eremi - La Maiella con NoiTrek

750m    14km    E/EE    8ore    Locandina in PDF

NoiTrek vi propone 5 differenti itinerari escursionistici che ci daranno modo di conoscere quegli ambienti affascinanti ed esclusivi che fanno della Majella uno dei massicci più interessanti e variegati d’Abruzzo. Attraverso sentieri di varie difficoltà, raggiungeremo praterie d’altura, vette oltre i 2000 mt, faggete secolari, cascate e corsi d’acqua cristalline, luoghi di vita eremitica, creste e valloni con grandi panorami. Tutto questo sarà la cornice dei nostri 5 giorni in Majella, in un ambiente naturale, selvaggio e sempre sorprendente. PROGRAMMA APPUNTAMENTO: Ore 09 - Centro Visita della Riserva dell’Orfento - Via del Vivaio, 1, 65023 Caramanico Terme (PE). 1° Giorno - Rif. Barrasso e M.te Rapina Dal Centro Visita raggiungeremo la Contrada S. Nicolao e, risalendo la verdissima Valle della Corte, arriveremo al Rifugio Barrasso (1.542mt) dove, prospicenti all´imponenza del Monte Morrone e delle principali vette della Majella, GLI ACCOMPAGNATORI DI NOITREK OFFRIRANNO UN ASSAGGIO DELLE GIA´ APPREZZATE PIETANZE DEL LORO MENU´.... A fine pranzo,chi vorrà, potrà proseguire l´ascesa alla vetta del Monte Rapina (2027mt) che regalerà un ulteriore magnifico affaccio sulla Valle dell’Orfento. A fine escursione torneremo a Caramanico Terme per una visita al Borgo Medievale per poi trasferirci nel nostro hotel a Sant’Eufemia a Majella per prendere possesso delle camere e per la cena. 2° giorno – Gole dell’Orfento Da Caramanico Terme percorreremo la Valle dell´Orfento, una delle zone più selvagge del massiccio della Majella, sempre in grado di sorprendere con immagini spettacolari, sia chi la visita per la prima volta sia chi ci torna per rinnovare . Bianche cascate, laghetti turchesi, gole scure e profonde, grotte e caverne frutto del lavoro carsico di millenni, piccoli ponti di legno o pietra che ne permettono l’attraversamento per poter effettuare 2 diversi tracciati ad anello, rimanendo sempre in prossimità del corso d’acqua e sempre inseriti all’interno di vegetazione lussureggiante ed in un ambiente che offre habitat per molte specie protette come lupi, cervi e falchi pellegrini. 3° giorno – Eremi Celestiniani Ci trasferiremo a Decontra, bellissima frazione di Caramanico Terme, dove percorreremo una parte del Sentiero dello Spirito sulle tracce di quel Pietro Angeleri, l’eremita divenuto Papa Celestino V°, che dopo pochi mesi, si spogliò della massima onorificenza per tornare nella pace e nella maestosità delle montagne d’Abruzzo. Gli eremi di San Bartolomeo e di Santo Spirito saranno i due siti rupestri che visiteremo, inseriti nei luoghi tra i più suggestivi della Majella. 4° giorno – Tre Rifugi ed una Vetta nel Morrone Partiremo dal Rif. Celidonio a Passo San Leonardo seguendo un tracciato tra fitti boschi e praterie d´alta quota. Sovrastando l’incantevole borgo di Roccacaramanico, si apriranno spettacolari viste sulla Majella, sulla catena del Gran Sasso e della costa adriatica Raggiunta la vetta del M.te Mileto, riscenderemo prima verso il Rif. Diana e Tamara e successivamente quello di Capoposto con panorami sottostanti che he spaziano sulla valle Peligna, su quella dell’Orta con la costante presenza del Gran Sasso-Laga sullo sfondo. 5° giorno – Il saluto dalla Rava del Ferro L’ultimo itinerario attraverso il quale conosceremo i tratti più impegnativi e spettacolari del massiccio della Majella con uno sforzo fisico che sarà molto ben ricompensato da scorci e panorami unici . Partendo dalla boscosa Riserva di Lama Bianca arriveremo ai piedi della Rava del Ferro, uno dei canali che incidono più profondamente il versante occidentale della Majella La zona a tratti ghiaiosa è molto frequentata dai camosci che avremo modo di intercettare mentre riposano a ridosso di pini mughi o nelle loro corse ai lati del ripido pendio sovrastante. Giunti in sommità del canale, avremo una visibilità eccezionale sui pendii del Monte Pescofalcone (2.657 mt) e del Monte Amaro (2.793 mt) con un colpo d’occhio che raggiunge facilmente il Parco Nazionale del Gran Sasso, il Monte Morrone e i monti del Parco Nazionale d´Abruzzo. L’incontro con le fioriture della rara Stella alpina appenninica (più piccola e più "pelosa" della sua sorella alpina) sarà il più prezioso regalo offerto a chiusura dei nostri giorni sul massiccio della Majella. Per chi invece vorrà evitare la fatica, sarà possibile percorrere un facile anello, sempre all’interno della Riserva, attendendo il ritorno degli escursionisti dalla Rava presso il Rifugio Di Donato. Dettagli Tecnici 1° Giorno a) Escursione fino al Rif. Barrasso Lunghezza 10 km Dislivello 350 mt Durata 5 ore circa Difficoltà E b) Escursione fino al M. Rapina Lunghezza 13,5 km Dislivello 800 mt Durata 7 ore circa Difficoltà EE 2° Giorno a) Escursione fino al Ponte del Vallone Lunghezza 10 km Dislivello 200 mt Durata 5 ore circa Difficoltà E b) Escursione fino al Ponte della Pietra Lunghezza 18 km Dislivello 960 mt Durata 7 ore circa Difficoltà E 3° Giorno Escursione Eremi di S. Spirito e S. Bartolomeo Lunghezza 18 km Dislivello 850 mt Durata 8 ore circa Difficoltà E 4° Giorno Escursione al Monte Mileto Lunghezza 12 km Dislivello 730 mt Durata 7 ore circa Difficoltà E 5° Giorno a) Escursione alla Rava del Ferro Lunghezza 10 km Dislivello 1.114 mt Durata 7 ore circa Difficoltà EE b) Escursione nella Riserva Lama Bianca Lunghezza 7 km Dislivello 250 mt Durata 2 ore circa Difficoltà T ABBIGLIAMENTO NECESSARIO Per la tipologia dei percorsi sono assolutamente necessari gli scarponi da trekking sopra la caviglia. Escursionisti con altra tipologia di scarpe non potranno essere ammessi. ABBIGLIAMENTO CONSIGLIATO Bastoncini e pantaloni lunghi da trekking, giacca a vento leggera o guscio leggero, maglie a maniche corte, termiche a maniche lunghe, pile leggero, pile pesante, fascia frontale, occhiali da sole, guanti leggeri. Crema solare ACCOMPAGNATORI AEV Emilio Petri 3441197571 AEV Gianni Onorati CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE € 380.00 con trattamento di mezza pensione in camera doppia e pranzi al sacco dal Lunedì 24 al Giovedì 27 La quota comprende: • 4 pernotti in camera doppia • 4 cene (antipasti vari, primo, secondo, contorno, dolce, vino, acqua, amari/liquori locali). • 4 colazioni • 4 pranzi al sacco • 5 escursioni • Assistenza di 2 accompagnatori NoiTrek per tutto il periodo. La quota non comprende • Pranzo al sacco della Domenica 23 (con acqua minimo 2 litri, frutta secca, panino/i) • Spese di Viaggio • Maggiorazione per camera singola (25 €/notte) In caso di adesione di più 20 persone verrà organizzato un pullman. INFO E PRENOTAZIONI: AEV Gianni Onorati AEV Emilio Petri 344 119 7571 Prenotazioni su whatsapp al numero indicato Gli itinerari potranno subire variazioni in base alle condizioni atmosferiche o nel caso in cui i percorsi non fossero ritenuti sicuri dagli accompagnatori. Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento. Tessera Federtrek obbligatoria (possibilità di farla alla partenza 15,00 euro, validità 365 gg dalla data di emissione). ll tesserato ha letto e approva il seguente elenco di misure di sicurezza, di impegnarsi a metterlo in atto in occasione dell’escursione in data odierna e dichiara altresì di liberare gli accompagnatori FederTrek da qualsivoglia responsabilità in merito al rischio di contagi. L’accompagnatore verificherà il rispetto delle condizioni di partecipazione all’inizio dell’escursione e potrà prendere decisioni insindacabili per assicurare il rispetto delle condizioni di sicurezza. NON si può prendere parte all’escursione per una qualsiasi delle seguenti ragioni: · se prima di una escursione si lamentano sintomi di infezioni respiratorie (febbre, tosse, raffreddore); · se si ha avuto contatti con persone affette da COVID-19 nei 15 giorni precedenti l’escursione; · se non si è prenotata per tempo la partecipazione all’escursione (non è possibile partecipare in quanto le misure di sicurezza e lo svolgimento delle escursioni sono state organizzati sulla base del numero dei prenotati). Come organizzarsi per partecipare all’escursione: · Avere sempre con sé più di una mascherina e soluzione alcoolica disinfettante secondo le indicazioni COVID-19. In caso si sporcasse o si bagnasse, è importante avere delle mascherine di ricambio e non rimanere sprovvisti. · Essere autosufficiente per quanto riguarda cibo e acqua. · I partecipanti devono attenersi scrupolosamente alle indicazioni degli accompagnatori, pena la decadenza del rapporto di affidamento e l’eventuale responsabilità degli stessi. Quale distanza tenere dai compagni di escursione: · Con i propri compagni di escursione mantenere sempre la distanza di sicurezza di almeno 1 metro di raggio (poco più di un braccio). Indossare la mascherina quando non è possibile rispettare tali distanze. · Durante la camminata mantenere la distanza di sicurezza di almeno 2 metri di raggio (due braccia e poco più). Indossare la mascherina quando non è possibile rispettare tali distanze. Come ridurre il rischio di contagio: · Non toccarsi occhi, naso e bocca. Ci si infetta facilmente con i patogeni se portati a contatto con le mucose. · Indossare la mascherina, meglio se chirurgica, soprattutto nei momenti di sosta e laddove si sia costretti ad avvicinarsi. · Durante la camminata igienizzare spesso le mani con una soluzione disinfettante, e fallo in particolar modo nel momento di manipolare cibo e bevande. · Portare guanti monouso, da utilizzarsi esclusivamente in caso di necessità. · Se si utilizzano i bastoncini per la camminata, usare sempre le proprie o di un congiunto. · Evitare di affollarsi nei momenti di stazionamento o in prossimità di una strettoia. · Non scambiare cibo e/o bevande con i compagni di escursione. · Manipolare solo il proprio smartphone e non passarlo o farlo manipolare ad un compagno di escursione. · Informarsi sulla difficoltà del percorso e valutare con prudenza la tua forma fisica: dopo un periodo di inattività potresti non essere così preparato come pensi. Per altre escursioni visitare il sito www.noitrek.it

_________________________________________________________________________________________
dal 23-08-2020 al 01-09-2020

Cammino di Santiago: GALICIA

m    25km    E/EE    ore    Locandina in PDF

Partendo dalle selvagge montagne delle Asturie ci sposteremo verso la Galizia, dove le dure asperità lasceranno spazio a percorsi decisamente più tranquilli, anche se sempre “movimentati” da continui saliscendi, tra boschi di eucalipti e piccoli paesi immersi nella natura, fino ad arrivare alla suggestiva Cattedrale di Santiago. Saremo sul “Cammino Primitivo”, il primo ad essere percorso dopo il ritrovamento della tomba di San Giacomo. Un viaggio al di fuori del tempo, respirando l´aria d’intensa spiritualità che sempre avvolge il Cammino di Santiago, con la consapevolezza di contemplare il paesaggio che videro i pellegrini medievali, perché quei luoghi selvaggi e primitivi, anche se attraversati da un numero crescente di turisti, per taluni aspetti sono rimasti immutati… per maggiori info vedi : 🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰 ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------ http://www.ogniquota.it/locandine/OQ_034_200823_S_Santiago_Galicia.pdf

_________________________________________________________________________________________
dal 23-08-2020 al 23-08-2020

PARCO REGIONALE DI BRACCIANO MARTIGNANO: TRAVERSATA DA MANZIANA A BRACCIANO

100m    12km    T/E    3ore    Locandina in PDF

Dalla stazione di Manziana seguendo strade sterrate, e sentieri tra i boschi di castagno che cingono il lago, fino a raggiungere la strada circumlacuale, che percorreremo per un breve tratto fino al lago. Qui ci fermeremo per il pranzo e prendere il sole e anche fare un bagno! Saliremo infine al centro del paese di Bracciano per una visita, prima di raggiungere la stazione ferroviaria e prendere il treno per rientrare a Roma, (l´orario del ritorno è libero in base alle proprie esigenze).

_________________________________________________________________________________________
dal 23-08-2020 al 23-08-2020

Monte Tarinello- NoiTrek

650m    10km    E    6ore    Locandina in PDF

Partiremo direttamente dal piazzale del Santuario della SS Trinità e prenderemo subito la cresta che porta in cima al Monte Tarinello 1846 metri e da qui dopo una bella vista molto panoramica scenderemo verso il Monte Tarino senza salire in cima prendendo a sinistra per il Vallone di Campo Ceraso per raggiungere il Fontanile Campitelle a 1340 metri da dove per un anello torneremo al Santuario. Caratteristiche tecniche : Lunghezza : 10 km Dislivello : 670 metri Durata : 5-6 ore Difficolta´ : E escursionistico Tipologia escursione: anello Appartamento unico sul posto Piazzale Santuario della SS Trinità Vallepietra ore 9. Contributo associativo di partecipazione : euro 10 Per informazioni : Giuliano Della Posta 3473215279 Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento Federtrek e tessera obbligatoria che si può fare il giorno dell´escursione al costo di 15 euro con validità di 365 gg dalla data di emissione. Per le altre escursioni visitare il sito www.noitrek.it

_________________________________________________________________________________________
dal 26-08-2020 al 30-08-2020

TERME TREK TOSCANA

400m    20km    E    7ore    Locandina in PDF

😍 TERME TREK IN TOSCANA 😍
- 5 giorni di trekking, avventura e relax -

Cinque lunghe escursioni, una ogni giorno per cinque fantastiche giornate, alla scoperta degli angoli nascosti più belli e suggestivi della Toscana. E al termine di ciascun trek un tuffo ristoratore in terme sempre diverse, per poi lasciare spazio a serate di allegria e condivisione sotto il cielo stellato.

Alloggeremo nelle camere singole dei bungalow del Camping a 4 stelle "Parco delle Piscine" di Sarteano (Siena), in trattamento di B&B: le “case mobili” sono dotate di soggiorno con piano cottura e frigo, bagno e ampio patio. La struttura metterà a disposizione WI-FI, parcheggio custodito, piscine all’aperto (una delle quali con cascata artificiale), campi sportivi, ristorante, bar. È qui che faremo colazione ogni giorno prima di partire per i cinque diversi itinerari.

Potremo preparare il pranzo al sacco acquistando del cibo nel vicinissimo supermercato, e cucinare la cena nel nostro personale angolo cottura, o mangiare insieme in trattorie e ristorantini convenzionati.

Sarà un’avventura straordinaria, che ci permetterà di staccare completamente dalla routine quotidiana e di vivere un’esperienza entusiasmante fra le colline di Siena e di tutta la Toscana centro-meridionale.

N.B. il TERME TREK richiede buono stato di forma e spirito di adattamento e di gruppo; nonostante sarà caratterizzato da numerosi momenti di convivialità e relax, potrà comportare un significativo impegno fisico per via della lunghezza delle escursioni.

CARATTERISTICHE DELLE ESCURSIONI
Difficoltà: E
Dislivello: 300 / 500 m in media
Lunghezza: 15 / 24 km in media
Durata: 7 ore in media
NON SONO PRESENTI PUNTI ESPOSTI

PUNTO RITROVO
ore 9.30 Camping Parco delle Piscine - Via Campo dei Fiori 30 - Sarteano (SI).
Rif. Google Maps: https://goo.gl/maps/WrYMkuk85rFUAqqT8

PER PRENOTAZIONI
WhatsApp al numero 3498027433
Per favore indicare:
- nome e cognome
- n. Tessera Federtrek
- eventuale disponibilità di posti auto o zona di partenza se si richiede un passaggio in auto.

In forza delle disposizioni anti COVID-19 non ci è possibile organizzare il car pooling e assegnare i posti. Tuttavia, al momento della prenotazione puoi indicarci se hai o non hai l´auto: ti metteremo in contatto con gli altri associati che offrono o chiedono un passaggio.

ACCOMPAGNANO
AEV Andrea Di Marcoberardino 3498027433
AEV Gianni Carfagno 3484300108
AEV Myriam Roselli
AEV Gianni Onorati

EQUIPAGGIAMENTO OBBLIGATORIO
Zaino 20/30l, scarponi da trekking, guscio anti pioggia, pile o felpa, pantaloni lunghi, capello e guanti, lampada frontale oppure torcia elettrica.

EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO
Bastoncini da trekking, occhiali da sole, uno o più ricambi d’abbigliamento, crema protezione solare.


ALIMENTAZIONE
Acqua (almeno 2l), consigliati pasti leggeri e facilmente digeribili, frutta secca e/o disidratata.

CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE
€ 280 a persona in CAMERA SINGOLA o matrimoniale. Posti limitati.

LA QUOTA COMPRENDE
- 4 notti e 5 giorni in trattamento di B&B presso il camping Parco delle Piscine, in bungalow di due camere (singole o matrimoniali a scelta, senza variazione di prezzo), soggiorno con angolo cottura, bagno privato e patio.
- Libero utilizzo delle strutture e dei servizi del parco (WI-FI, aree comuni, piscine, parcheggio custodito).
- Biancheria (lenzuola, federe e asciugamani), utenze (elettricità, gas), pentolame per la cucina.
- Tassa di soggiorno.

LA QUOTA NON COMPRENDE
- Pranzi e cene: è possibile preparare il pranzo al sacco e cucinare nei propri bungalow, o cenare in trattorie e ristorantini convenzionati insieme agli accompagnatori. Nelle immediate vicinanze degli alloggi è presente un supermercato.
- Ingressi alle terme, laddove a pagamento (gran parte delle terme ha ingresso libero).
- Spese di viaggio e tutto quanto non previsto ne "la quota comprende".
Chi desidera cucinare in autonomia può portare da casa alimenti non deperibili (pasta, scatolette, conserve, etc.).

Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento (tessera Federtrek 15€ ove non presente, durata 365 gg dalla sottoscrizione).

Gli itinerari potranno subire variazioni in base alle condizioni meteo o nel caso in cui i percorsi non fossero ritenuti sicuri dagli accompagnatori.

DISPOSIZIONI ANTI COVID-19
Per favore leggi con attenzione le raccomandazioni di FederTrek per partecipare all´escursione in tutta sicurezza:
http://www.federtrek.org/?p=3836#3n09i7t2r5e2k
Visita il nostro sito www.noitrek.it

_________________________________________________________________________________________
dal 28-08-2020 al 30-08-2020

CAMMIN0 DELLA SOLIDARIETA 28 29 30 AGOSTO 2020 - DA NORCIA A LEONESSA

700m    50km    T/E/EE    20ore    Locandina in PDF

INFO CAMMINO DELLA SOLIDARIETA䙬 29 30 AGOSTO ( prime 3 tappe del Cammino di S.Benedetto NORCIA-CASCIA-MONTELEONE DI SPOLETO-LEONESSA. Ci teniamo a precisare che noN prederemo alcun compenso per l´iniziativa; tutto verrà prenotato in autonomia a carico del partecipante ( prenotazioni alloggio, spostamenti); noi ci atteniamo alla prenotazione delle navette per riprendere la macchina e il treno .Come Pontieri aggiungiamo una tappa il 31 AGOSTO LEONESSA -POGGIO BUSTONE ( impegnativa) oppure RIETI CHE SORPRESA per chi vuole qlc di piu culturale e facile, queste due iniziative essendo fuori dal CDS sono con quota gita e Tessera Associativa FEDERTREK. A PARTECIPAZIONE E’ SEMPRE GRATUITA, tuttavia sarà gradito un libero contributo volontario; tutti i proventi derivanti dall’iniziativa verranno devoluti in beneficenza ad enti del territorio. Le credenziali potranno essere ritirate la mattina a Norcia. Le prenotazioni andranno fatte in autonomia Iscrizioni online obbligatorie CDS 28,29,30 Agosto-> online: http://www.pontierideldialogo.org/?page_id=3895 31 Agosto 4 tappa CSB Leonessa – Poggio Bustone-> https://www.pontierideldialogo.org/?page_id=3267 31 Agosto Rieti Sottosopra -> https://www.pontierideldialogo.org/?page_id=3617 per info via mail: info@pontierideldialogo.org Per tutte le info logistiche, il Programma e gli aggiornamenti Gruppo FB: https://www.facebook.com/groups/784415142002118/ Evento FB: https://www.facebook.com/events/426544964893801/ Nota: il 30 Agosto sono previste delle navette a pagamento, da Leonessa per il recupero auto e partenze per NORCIA/CASCIA e SPOLETO, vedi su Gruppo ed Evento FB, se rimarrai a Leonessa, gli spostamenti del 31 Agosto saranno con il COTRAL (Pulman pubblico) A/R Leonessa-Rieti ; Poggio Bustone/Rieti e Rieti/Roma, Treni Rieti/Terni Per il 31 Agosto questi gli orari previsti per gli spostamenti DA LEONESSA A RIETI 8,50 ARRIVO 10,00 DA POGGIO BUSTONE ( S.GIACOMO) A RIETI ( FS ) 15,30  ARRIVO 16,10 - 18,00 ARRIVO 18,40 RIETI LEONESSA ARRIVO DOPO 1H10MIN : 17,30  e 19,10 DA  RIETI A ROMA ARRIVO DOPO 1H 30 MIN16,30-17,00-17,30-18,00-19,00-20,00 ROMA TIBURTINA - RIETI FS 8,30 ARRIVO 10,00  TRENI DA RIETI FS A TERNI 17,06 ARRIVO 17,50; 18,20 ARRIVO 19,10; 19,57 ARRIVO 20,45

_________________________________________________________________________________________
dal 28-08-2020 al 05-09-2020

Sardegna del Nord con Alte Vie

m    km    T/E    ore    Locandina in PDF

Parco Nazionale dell’Arcipelago della Maddalena A piedi in kayak e in barca alla scoperta delle più belle calette della Sardegna

_________________________________________________________________________________________
dal 29-08-2020 al 05-09-2020

Isole Eolie

200m    km    T/E    ore    Locandina in PDF

Una settimana di escursioni lungo i sentieri più affascinanti e caratteristici di questo incantevole arcipelago vulcanico. Secondo la leggenda, Eolo si rifugiò a Lipari, dedicandosi allo studio delle“ previsioni meteo“, attraverso l’interpretazione delle forme assunte dal fumo dei vulcani ! E proprio a Lipari noi alloggeremo ed effettueremo 3 interessanti escursioni: ..................... la Via della Pomice, il sentiero dei Duomi vulcanici e la Via del Caolino; bellissimo trekking anche a Vulcano , lungo l’itinerario del Gran Cratere; indimenticabile passeggiata a Salina sul sentiero della Montagna delle Felci e suggestiva ascesa sullo Sromboli! Le escursioni saranno tutte di difficoltà T/E: .............................. gli iscritti riceveranno il programma dettagliato delle singole giornate e tutti i dati tecnici. per maggiori info vedi : 🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰 ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------ http://www.ogniquota.it/locandine/OQ_034C_200829_S_Eolie.pdf

_________________________________________________________________________________________
dal 29-08-2020 al 06-09-2020

Settimana Verdeazzurre: Sardegna Arcaica

m    km    T/E    ore    Locandina in PDF

Settimana Verdeazzurre: Sardegna Arcaica Inizieremo questo viaggio fatto di storia e tradizione dal suo Capoluogo Cagliari dove vi faremo vivere una città insolita ricca di magia e di mistero. Continueremo il viaggio verso la parte più archeologica dell’isola visitando il villaggio nuragico di Barumini, scopriremo le bellezze della piana di Gesturi con i suoi famosi cavallini allo stato brado. Risaliremo verso la costa dell’Ogliastra per avventurarci tra i monti della Catena del Gennargentu. Finiremo gli ultimi giorni immersi nelle acque cristalline della Gallura concludendo il nostro viaggio ad Olbia. Prenotare: mura.cristina@gmail.com cell. 3332734945

_________________________________________________________________________________________
dal 30-08-2020 al 30-08-2020

Monte Aquila 2494 Mt

600m    11km    E    6ore    Locandina in PDF

Partiremo da Vado di Corno da dove inizia il Sentiero del Centenario una lunga cresta che collega il Monte Brancastello con il Monte Camicia,ad un bivio saliremo a sinistra direttamente per la cresta opposta che arriva sulla cima del Monte Aquila a 2494 mt una delle cime satelliti del Corno Grande al di sopra del vallone dell´Inferno sul versante teramano osservando all´orizzonte il Mare Adriatico.Dalla vetta poi per un anello torneremo al punto di partenza passando per Campo Imperatore. Appuntamento unico direttamente sul posto : Fonte Cerreto alla base della funivia per Campo Imperatore ore 9.00 Per informazioni e prenotazioni : Giuliano Della Posta 3473215279 Caratteristiche tecniche : Lunghezza : 11 km Dislivello : 600 metri Durata : 6-7 ore Difficoltà : E escursionistica Tipologia escursione : anello Contributo associativo di partecipazione euro 10 Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento Federtrek e tessera obbligatoria che si può fare il giorno dell´escursione al costo di euro 15 con validità di 365 gg dalla data di emissione. Per le altre escursioni visitare il sito internet www.noitrek.it

_________________________________________________________________________________________
dal 31-08-2020 al 31-08-2020

RIETI CHE SORPRESA

200m    5km    T    6ore    Locandina in PDF

Rieti punto d’incontro tra due Cammini, S.Benedetto e di S.Francesco, ci regala una giornata con tante SORPRESE! Sotto la città vi sono i resti del viadotto romano fatto costruire per evitare l´impaludamento della Via Salaria, l´antica via del sale. Sopra una bella passeggiata alla scoperta dei monumenti più significativi quali la cattedrale di Santa Maria e cripta, il portico del palazzo papale, piazza San Rufo considerata l´ombelico d´Italia e la Via Roma, e tanti altri. CONTRIBUTO GITA 20 EURO :COMPRESO DI INGRESSO A RIETI SOTTERRANEA, VISITA GUIDA E GIRO PER LA RIETI E PASSEGGIATA IN CITTA E SE CI SARA´ TEMPO A L SANTUARIO FRANCESCANO DI FONTE COLOMBO APPTO A RIETI STAZIONE FS RAGGIUNGIBILE CON COTRAL ROMA TIBURTINA - RIETI FS 8,30 ARRIVO 10,00 RIETI A ROMA ARRIVO DOPO 1H 30 MIN 16,30-17,00-17,30-18,00-19,00-20,00  

_________________________________________________________________________________________
dal 31-08-2020 al 31-08-2020

4 TAPPA DEL CAMMINO DI SAN BENEDETTO DA LEONESSA A POGGIO BUSTONE

800m    15km    E    6ore    Locandina in PDF

Una splendita camminata, la tappa montana del CSB, che attraversa i Monti Reatini arrivando fino a 1500 metri slm, il più alto del cammino, immerso in una splendida faggeta. Il valico segnava l’antico confine tra Stato Pontificio e Regno delle Due Sici lie. Quindi la discesa, abbastanza ripida verso verso il Santuario Francescano di Poggio Bustone, un oasi di pace e raccoglimento nel paese che ha dato i natali a Lucio Battisti QUOTA GITA 12 EURO ISCCRIZIONI ON LINE https://www.pontierideldialogo.org/?page_id=3267 APPTO A PORTA SPOLETINA ORE 9,00 RIENTRO PER PRENDERE LE AUTO A LEONESSA CON I COTRAL DA POGGIO BUSTONE ( S.GIACOMO) A RIETI ( FS ) 15,30  ARRIVO 16,10 -OPPURE 18,00 ARRIVO 18,40; RIETI LEONESSA ARRIVO DOPO 1H10MIN : 17,30  e 19,10 PER CHI VIENE DA ROMA CON I MEZZI, POSSIBILE EFFETTUARE LA PASSEGGIATA SOLO VENEDO IL GIORNO PRIMA A LEONESSA. DA REITI A ROMA CI SONO TRENI UNO OGNI MEZZ´ORA

_________________________________________________________________________________________
dal 01-09-2020 al 05-09-2020

Da Santiago a Finisterre in 4 tappe

m    25km    E/EE    ore    Locandina in PDF

Programmae Tappe: Da Santiagopartiremo alla volta di Finisterre e la raggiungeremo in 4 tappe, percorrendo alcuni dei luoghi più caratteristici della Galizia selvaggia e passando per il leggendario Santuario di Nosa Señora da Barcaa Muxia, costruito sugli scogli di fronte all’oceanoe meta di pellegrinaggi.Un viaggio che ci condurrà per paesiniaffascinanti, paesaggi incantevoli e luoghi segnati dalla storia, dandoci l’opportunità di vivere un’esperienza unica e sorprendente, alla scoperta di storia e cultura, ma soprattutto alla ricerca di se stessi, tra spiritualità, trekking, natura e mare. 1)Santiago –Negreira(22 Km) 2)Negreira –Ponte Olveira (31 Km) 3)Ponte Olveira –Muxia (29Km) 4) Muxia–Finisterre(28Km) per maggiori info vedi : 🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰 ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------ http://www.ogniquota.it/locandine/OQ_034A_200901_S_Finisterre.pdf

_________________________________________________________________________________________
dal 03-09-2020 al 07-09-2020

AttraversaMenti tra Tuscia & Maremma

100m    km    T    ore    Locandina in PDF

Cosa c’è di meglio che godere della grande bellezza che la Tuscia e più esattamente quella parte detta anche Maremma Laziale ci offre, in un ritorno al prezioso turismo di prossimità? Un lunghissimo week end in una terra ricca di vestigia perché da sempre antropizzata, sebbene in maniera discontinua, a causa di glaciazioni ed attività vulcaniche. La nostra base di partenza sarà Farnese, ribattezzata la “piccola Pitigliano”, al confine con la Toscana, circondati dalle tracce del passato ma immersi in una natura imponente, visiteremo i luoghi in cui Comencini girò Pinocchio partendo dal Borgo ed arrivando alla selva del Lamone, visiteremo Eremi, cascate e laghi fino ad attraversare il confine per visitare Vitozza uno dei borghi fantasma più belli e meno conosciuti d’Italia. Inoltre, alla fine delle nostre escursioni, avremo modo di degustare alcuni prodotti locali e di conoscerne i produttori. per maggiori info vedi : 🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰 ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------ http://www.ogniquota.it/locandine/OQ_035A_200903_S_Tuscia.pdf

_________________________________________________________________________________________
dal 06-09-2020 al 12-09-2020

Cilento A Settembre

350m    10km    E    7ore    Locandina in PDF

Una settimana di Settembre nel Cilento non ha prezzo. Coste incontaminate, spiagge da sogno, mare pulitissimo, entroterra tutto da scoprire, escursioni alla scoperta del territorio, rientri in barca per ammirare la costa con le sue meravigliose grotte, la Lamparata con cena sulla spiaggia a base di spaghetti tonno (nostrano) olive e capperi, frittura di pesce pescato durante la serata, vino/acqua e anguriata finale, tutto questo in totale allegria e tanto tanto altro ancora. Il Cilento, terra campana di dolci colline ricoperte dagli ulivi che si specchiano nel blu del Tirreno, è da sempre crocevia di popoli e tradizioni. Attraversato da vivaci torrenti, ricco di boschi di castagni e di lecci, il suo splendido paesaggio è interrotto da paesi abbarbicati alle rocce o adagiati sulle rive marine. Ed è proprio qui che sorge il magnifico Parco nazionale del Cilento e del Vallo di Diano, con i siti archeologici di Paestum e Velia e la Certosa di Padula, inseriti nel 1998 nella world heritage list dell´Unesco. Questi ultimi tre siti sono i principali attrattori culturali di importanza nazionale ed internazionale che hanno permesso al Parco di gloriarsi del prestigioso riconoscimento di Patrimonio Mondiale dell´Umanita rilasciato dall´UNESCO. Baie raggiungibili solo dal mare. Spiagge e calette senza folla. Grotte e fondali da esplorare in barca . L’incanto del Cilento, una zona tutelata dall´Unesco, da Scario a Marina di Camerota Alloggeremo in albergo a Palinuro “Le tre Caravelle” Pernottamento + Prima Colazione dolce e Salato (bevande incluse) + 01 pasto a scelta per la cena in Hotel con menù giornaliero a scelta tra n.2 primi + n.2 secondi + n.2 contorni + frutta e/o dolce (servizio al tavolo) – bevande incluse. Le Portate comprendono n.1 primo + n.1 secondo con contorno + Frutta + Dolce. Le Bevande includono: Acqua in bottiglia + Vino Aglianico/Falanghina in bottiglia con etichetta. Dolce con dedica e gradita sorpresa al vs gruppo previsto per il giorno di Partenza. Per quanto concerne i prodotti utilizzati in cucina possiamo garantire sulla qualità e sulla freschezza: per noi i gruppi hanno valore pari a qualsiasi altro nostro ospite individuale. I dolci serviti sono realizzati dalla nostra pasticceria. Possibilità di cucina per intolleranze alimentari / Gluten Free. Compreso: una serata musicale dal vivo e una serata Karaoke Pranzi al sacco Pranzo al rifugio Lamparata con cena a base di pesce pescato in spiaggia Pranzo in hotel, ultimo giorno SETTE GIORNI - SEI NOTTI DAL 06 AL 12 SETTEMBRE 2020 Contributo associativo € 430 in camera doppia. Supplemento doppia uso singola 25 € al giorno Comprende: Visita con guida a Paestum Gita in barca Lamparata con cena in spiaggia 5 cene in hotel 6 colazioni in hotel 3 pranzi al sacco 1 pranzo in rifugio 1 pranzo in albergo 1 accompagnatore Federtrk 1 Guida locale Non comprende Spese di viaggio e pranzo del primo giorno, tassa di soggiorno e tutto quanto non previsto ne "la quota comprende". ACCOMPAGNA AEV Gianni Onorati 3283712494 Guida locale Lucio Sorrentino PER INFORMAZIONI e PRENOTAZIONI Gianni Onorati 3283712494 APPUNTAMENTO: Ore 8.30 in via Tiburtina 954 Bar Antico Casello Metro Rebibbia Andremo con il pullman privato, costo da stabilire in base al numero dei partecipanti PROGRAMMA PRIMO GIORNO Partenza da Roma ore 9.00 con Pullman privato da Via Tiburtina 954 fermata metro Rebibbia presso Bar Antico Casello *Arrivo a Pasteum * Visita Guidata all’Area Archeologica ed al Museo di Paestum • Ore 14.30 partenza per Palinuro ° Ore 16.00-Arrivo in Hotel " le tre caravelle", situato al centro di Palinuro, la perla più preziosa della Costa Cilentana. La struttura è posta nel centro cittadino, recentemente rinnovata, offre spazi ampi e luminosi, terrazze con vista sul mare "Bandiera Blu" e da cui è possibile ammirare i suggestivi tramonti del Cilento. La location ideale per trascorrere una vacanza all´insegna del relax ° Check in . Assegnazione delle camere ° Cocktail di benvenuto ° Cena e pernotto SECONDO GIORNO BAIA DEGLI INFRESCHI ° Colazione al buffet * ore 8.30 partenza per Marina di Camerota * Escursione da Marina di Camerota a Porto Infreschi e rientro in barca km 8 dsl 300 metri Il sentiero è un susseguirsi di ambienti mediterranei, calette incastonate in baie naturali, torri, grotte e soprattutto ad ogni salita lungo i rilievi collinari corrisponde una suggestiva discesa che conduce agli arenili dai fondali di cristallina limpidezza del Pozzallo, di Cala Bianca ed infine di P.to Infreschi spiagge elette nel 2013, spiaggia più bella d’Italia”, concorso web di Legambiente. Rientro al Porto di M. di Camerota in motobarca con visita delle Grotte Naturali della Costa Arrivo in porto. Gruppo libero per shopping e visita del Borgo marinaro * Pranzo al sacco * Rientro in Hotel TERZO GIORNO: MONTE BULGHERIA · Ore 07.30 – Colazione al buffet · Ore 08.30 – Partenza per San Giovanni a Piro · Ore 09.30 – Arrivo al punto di partenza della salita al Monte Bulgheria Un bel giro ad anello che ci permetterà una magnifica vista sul golfo di Policastro passando per la grotta del Ceraseto, sorgenti degli eremiti e castagni secolari, continuando su di un percorso di pietraie si arriva al rifugio Tozzo de Moio, qui ci aspettano gli amici del posto per goderci un meritato pranzo a base di prodotti locali. Km 10 dsl 700 metri. Dopo il pranzo ci avviamo nuovamente al punto di partenza percorrendo un sentiero diverso dell’andata. · Ore 13.00 – Pranzo al rifugio · Ore 17.00 partenza e rientro in albergo · Ore 20.30 – Cena · Pernotto In alternativa: tutto mare Ore 08.00 – Colazione al buffet · Ore 09.00 – Partenza per il Lido La Torre con navette · Ore 13.00 – Pranzo al sacco. · Ore 17.30 – Rientro in hotel con navette · Ore 20.00 – Cena · Pernotto QUARTO GIORNO: SCARIO Partenza per escursione da San Giovanni a Piro Dopo aver visitato il Santuario di Pietrasanta con una breve salita arriviamo al pianoro di Ciolandrea, da dove è possibile ammirare il Golfo di Policastro, la costa lucana, dove è chiaramente visibile il Cristo di Maratea, quella calabra e, nelle giornate più terse, la sagoma dello Stromboli nelle isole Eolie. Con un sentiero in discesa si continua ad attraversare la collina che domina l’area marina protetta della Costa della Masseta, uno dei più spettacolari e selvaggi paesaggi naturalistici del Mediterraneo. in direzione S-E si giunge ai piedi dell’omonima torre, posto che offre una bellissima prospettiva del borgo marinaro di Scario Il sentiero continua attraversando la collina che domina l’area marina protetta della Costa della Masseta, uno dei più spettacolari e selvaggi paesaggi naturalistici del Mediterraneo. Arrivo direttamente in spiaggia per un meritato bagno. Km 8 dsl in salita 100 metri, dsl in discesa 500 metri * Pranzo al sacco * Rientro in Hotel · Ore 20.00 – Cena · Pernotto IN ALTERNATIVA TUTTO MARE Ore 08.00 – Colazione al buffet · Ore 09.00 – Navetta per Lido la Torre/ o Lido Penelope · Ore 13.00 – Pranzo al sacco o al Ristorante del Lido · Ore 17.00- Rientro in navetta · Ore 20.00 – Cena · Pernotto QUINTO GIORNO PALINURO CAMEROTA DALLA TORRE DEL MINGARDO ALLA CAPPELLA DI SANT’ANTONIO Percorso un primo breve tratto più impegnativo per il dislivello, il sentiero guadagna di quota gradatamente attraverso la pineta con ampi scorci panoramici sulla costa (Capo Palinuro, Cala del Cefalo) e sull’entroterra. Si passa per la località Iazzo Sant’Iconio ove sorgeva un’antica badia basiliana e dove è presente una folta colonia di liquirizia. Si prosegue quindi su una agevole sterrata fino alla località Sant’Antonio dove sorge una cappella dedicata al Santo e da cui si gode di un bellissimo panorama su Camerota e Marina . raggiungiamo Marina di Camerota attraverso un comodo sentiero costiero passando per le località Capogrosso e arrivo in spiaggia della Calanca. Percorso di circa 15 km con 300 metri di dislivello. * Pranzo al sacco * Rientro in Hotel · Ore 20.00 – Cena · Pernotto SESTO GIORNO CAPO PALINURO Giro ad anello con vista mozzafiato sul mare Capo Palinuro è un promontorio roccioso della costa della Campania Meridionale, tra il golfo di Velia e quello di Policastro, nel Cilento in Provincia di Salerno. Si spinge per circa 2 km nel mare Tirreno, a ovest della foce dei fiumi Lambro e Mingardo. Vi è ubicata la stazione meteorologica di Capo Palinuro. Km 8 dsl 300 metri Rientro in hotel per il pranzo. Terminato il pranzo la nostra vacanza (volge al desìo) lasciandoci il ricordo di questi posti di mare (e non solo) bellissimi e poco conosciuti. Ringraziamo tutti per la partecipazione e alla prossima. NOITREK Per altre escursioni visitare il sito www.noitrek.it Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento (tessera Federtrek 15€ ove non presente, durata 365 gg dalla sottoscrizione). Gli itinerari potranno subire variazioni in base alle condizioni meteo o nel caso in cui i percorsi non fossero ritenuti sicuri dagli accompagnatori. DISPOSIZIONI ANTI COVID-19 Per favore leggi con attenzione le raccomandazioni di FederTrek per partecipare all´escursione in tutta sicurezza: http://www.federtrek.org/?p=3836#3n09i7t2r5e2k

_________________________________________________________________________________________
dal 06-09-2020 al 06-09-2020

Bolsena a Montefiascone

450m    16km    E    ore    Locandina in PDF

Il percorso è uno dei più belli della francigena laziale, per i superbi panorami su lago di Bolsena. L´incontro con gli accompagnatori è alle ore 9.30 , presso il chilometro 100 della via Cassia, nell´ampio parcheggio antistante la chiesa del Corpus Domini ( venendo da Roma, imboccare la rampa a destra, poco prima del cippo ben visibile del centesimo chilometro). Utilizzando l´autobus Cotral, ci dirigeremo a Bolsena ( costo del biglietto 1,30 €; procurarselo, se possibile, prima). L´accompagnatore è disponibile a mettere in contatto gli escursionisti prenotati per condividere il passaggio in auto. Possibilità di utilizzare i mezzi pubblici: ore 7.45 da Roma Saxa Rubra bus Cotral per Viterbo; arrivo a Viterbo alle ore 9.00; bus Cotral per Abbadia San Salvatore ore 9.32 con arrivo a Bolsena alle 10.15 ( a Montefiascone saliranno sul bus anche gli altri escursionisti ). Ritorno con il treno ore 18.58 da Montefiascone con cambio ad Attigliano e arrivo a Roma Tiburtina alle 21.18.

_________________________________________________________________________________________
dal 11-09-2020 al 14-09-2020

I 2000 dell´Appennino Tosco Emiliano e molto altro

m    km    E/EE    ore    Locandina in PDF

1° giorno: Monte Cimone (m. 2165) e Monte Cimoncino (m. 2118) 2° giorno: La Piella (m. 2071), Sasso del Morto (m. 2077) e Monte Cusna (m. 2121). 3° giorno: Monte Prado (m. 2054). 4° giorno: Alpe di Succiso (m. 2017) Prnotto in hotel e rifugio. Viaggio con auto private. Per info e prenotazioni: Riccardo Porretta (377-9585959) e Giorgio Giua (335-7800614)

_________________________________________________________________________________________
dal 12-09-2020 al 13-09-2020

Weekend Il Sentiero degli Dei

200m    km    T/E    ore    Locandina in PDF

Sabato 12 e Domenica 13 settembre 2020 VIAGGI E WEEK END Weekend Il Sentiero degli Dei Due giorni immersi tra i Monti Lattari della Costiera Amalfitana sospesi tra cielo e mare dove il blu del mare si confonde con l´azzurro del cielo. Cammineremo sempre con zaino in spalla scoprendo itinerari scolpiti in un paesaggio di grande fascino, che si snodano tra il verde della costa e l´azzurro del mare, come la Valle delle Ferriere e il famoso Sentiero degli dei, attraverso percorsi che riprendono antichi viottoli e mulattiere tracciati dai pastori. AEV Sabina Bonini cell. 349 2524145 per maggiori info vai su www.inforidea.org

_________________________________________________________________________________________
dal 17-09-2020 al 17-09-2020

LE PASSEGGIATE VERDI DEL GIOVEDÌ, OGGI ANDIAMO A... RISERVA NATURALE TENUTA DI ACQUAFREDDA

m    7km    T    3ore    Locandina in PDF

_________________________________________________________________________________________
dal 18-09-2020 al 20-09-2020

Volterra

m    km    T/E    ore    Locandina in PDF

Sorge come " un´ isola fortificata" su una panoramica altura, tra le valli dell´Era e del Cecina. Nel 1932 il grande viaggiatore Lawrence scriveva: " la verde campagna circostante si solleva in onde e creste aguzze, ma è come guardare il mare mosso dalla prua di un´altra nave! " Una bellezza discreta, capace di affascinare scrittori, pittori, scultori, intellettuali, viaggiatori e perfino registi.....Scopriremo insieme la storia antichissima, i tesori d´ arte, gli scorci " da cartolina" del piccolo centro storico, ma anche le meraviglie del territorio circostante: dalle superbe foreste della Riserva del Berignone alle suggestive piscine naturali lungo il corso del fiume Cecina, dove potremo fare un indimenticabile bagno di fine stagione! Potremo ammirare, perfettamente inserite nel contesto paesaggistico, le imponenti opere realizzate dal celebre sculture Volterrano Mauro Staccioli: con una rilassante passeggiata, ne raggiungeremo una particolarmente scenografica, la Virgola, sapientemente collocata su in magnifico Poggio, vera attrazione per gli appassionati di fotografia! Un doveroso omaggio anche al magico mondo dell´Alabastro, la pietra che ha cambiato il destino economico della città; visiteremo i laboratori della Cooperativa Artieri dell´ alabastro, dove potremo realizzare con l´aiuto dei maestri artigiani, un piccolo souvenir personalizzato! L’escursioni previste saranno di difficoltà T/E, piacevoli e adatte a tutti. 1) escursione al Castello dei Vescovi ( Riserva del Berigione 2) escursione al Masso delle Fanciulle ( Valle del Cecina ) 3) escursione da San Cipriano alla " Virgola " . per maggiori info vedi : 🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰 ----------------------------------------------------------------------------------------------------- http://www.ogniquota.it/locandine/OQ_037B_200918_W_Volterra.pdf

_________________________________________________________________________________________
dal 19-09-2020 al 17-10-2020

CORSO DI BASE DI ESCURSIONISMO

m    km    E    ore    Locandina in PDF

CALENDARIO LEZIONI12° CORSO BASE DI ESCURSIONISMOPatrocinato da: Coordinamento Formazione Nazionale dell’Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche (A.I.G.A.E.)corso in formulaWEEK ENDdi 32 ore: schema lezioniTEORIA(T)–16 ore:Due di sabatodurata5 ore(orario 10:00 –13:00 e 14:00 –16.00) e una di sabato durata6 ore (orario 10:00 –13:00 e 14:00 –17.00) inaula presso Museo Civico Naturalistico dei Monti Prenestini a Capranica Prenestina(RM)USCITE(P)–16 ore:3 uscitedimezza giornata = 12 ore + esame(E)4 ore per maggiori info vedi : 🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰 ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------ http://www.ogniquota.it/locandine/OQ_037A_200919_C_12_locandina_base.pdf ed il programma : 🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰🔰 ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------ http://www.ogniquota.it/locandine/OQ_037A_200919_C_12_calendario_base_WE.pdf

_________________________________________________________________________________________
dal 20-09-2020 al 20-09-2020

Maiella- Monte Amaro

1550m    18.5km    EE    9ore    Locandina in PDF

La Maiella è da sempre per gli abruzzesi la montagna legata al concetto della magia e della maternità. Forse la sua conformazione così imponente ed impenetrabile ma allo stesso tempo così dolce e compatta, avendola difesa dagli attacchi dell’uomo, l’ha resa fino a tempi recenti quasi inviolabile, avvolgendo le sue vette di leggende e di miti. A questi miti è sicuramente legata l’origine del suo nome che ancora oggi non ha trovato una definitiva spiegazione; da alcuni viene associato al culto della dea Maia che potrebbe spiegare l’appellativo di madre che le viene attribuito. Altri invece, lo collegano a majo ,antico nome del maggiociondolo. Il Parco Nazionale della Maiella sembra quasi unire il Parco Nazionale del Gran Sasso-Laga a nord con il Parco Nazionale d’Abruzzo a sud creando un unico territorio protetto all’interno della stessa regione. Il complesso montuoso della Maiella è di natura calcarea e ha una forma molto caratteristica, assomiglia ad una grande cupola ellittica che domina il paesaggio abruzzese. Il versante occidentale presenta un aspetto ripido e scosceso mentre quello orientale si presenta più arrotondato ma interrotto da forre e profondi valloni.La Maiella conta 61 vette, di cui più di trenta oltre i 2000 metri. La cima principale è il Monte Amaro che con i suoi 2793 m. è la seconda vetta dell’Appennino. N.B. ESCURSIONE MOLTO IMPEGNATIVA A LIVELLO FISICO...ASTENERSI SE NON ALLENATI!!!! ABBIGLIAMENTO CONSIGLIATO: scarponi da trekking,bastoncini da trekking , macchina fotografica, pranzo al sacco, abbigliamento a cipolla senza dimenticare felpa, giacca a vento e minimo 2 litri di acqua CARATTERISTICHE ESCURSIONE Difficoltà: EE ; Dislivello: 1567 mt. ; Lunghezza: 19.750 Km ; Durata: 8/9 ore circa Tessera Federtrek obbligatoria LUOGO E ORA APPUNTAMENTO Appuntamento ORE 8.30 Campo di Giove CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE € 15 INFO E PRENOTAZIONI: AEV Gianni Onorati 3283712494 PER PRENOTARSI: INVIARE UN MESSAGGIO SU WHATSAPP AL NUMERO 3283712494 - n. tessera Federtrek (possibilità di farla il giorno dell´evento, costo 15,00 € Gli itinerari potranno subire variazioni in base alle condizioni atmosferiche o nel caso in cui i percorsi non fossero ritenuti sicuri dagli accompagnatori. Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento. Tessera Federtrek obbligatoria (possibilità di farla alla partenza 15,00 euro, validità 365 gg dalla data di emissione). Per altre escursioni visitare il sito www.noitrek.it

_________________________________________________________________________________________
dal 24-09-2020 al 24-09-2020

LE PASSEGGIATE VERDI DEL GIOVEDÌ, OGGI ANDIAMO A... PARCO DI VEIO: ISOLA FARNESE -PIAZZA D´ARMI- VIA DEL PRATO DELLA CORTE

100m    8km    T    3ore    Locandina in PDF

_________________________________________________________________________________________
Torna su