• Escursionismo e Ambiente

Escursioni FederTrek

Visione Geolocalizzata delle escursioni proposte dalle nostre Associazioni.



Dettagli Escursioni dal 23-05-2022 al 30-6-2022


dal 25-05-2022 al 27-05-2022

TREKKING IN VAL D’ORCIA, PATRIMONIO MONDIALE DELL’UMANITA’

300m    11km    E    6ore    Locandina in PDF

La Val d´Orcia è situata nella provincia di Siena, a nord ed est del monte Amiata . Attraversata dal fiume Orcia al centro, che le dà il nome, è caratterizzata da gradevoli panorami paesaggistici e da svariati centri di origine medievale. Albero caratteristico il cipresso, cibi e vini tipici i Pici, i salumi di Cinta senese, il Pecorino di Pienza, il Brunello di Montalcino. Proponiamo tre giorni di trekking, per godere dei suoi paesaggi, visitare i suoi borghi e gustarne i prodotti tipici. Il primo giorno partiremo dalla località La Foce, che divide la Val d’Orcia dalla Val di Chiana, dove visiteremo Villa Origo, molto importante per capire la storia della valle(costo della visita 10 €); faremo, quindi, un percorso di trekking all’interno della riserva naturale Pietraporciana. Il secondo giorno visiteremo i borghi di Montichiello e Pienza, percorrendo a piedi su strade sterrate la distanza tra essi. Al termine del trekking, visiteremo San Quirico d’Orcia, Bagno Vignoni e Castiglione d’Orcia, dove proponiamo di cenare in un locale tipico. Il terzo ed ultimo giorno lo dedicheremo alla via Francigena, percorrendo la discesa che da Radicofani porta a Ponte a Rigo. Tutte le escursioni proposte si aggirano sui 10-12 Km, con dislivelli accumulati al massimo di 200-300 m ( livello di difficoltà E).

_________________________________________________________________________________________
dal 26-05-2022 al 26-05-2022

LE PASSEGGIATE VERDI DEL GIOVEDÌ, OGGI ANDIAMO A... RISERVA NATURALE NOMENTUM: PARCO TRENTANI

200m    8km    T    3ore    Locandina in PDF

La Riserva Naturale Nomentum si estende per 827 ettari tra la Via Nomentana e la Via Palombarese, nei territori di Mentana e Fontenuova. Partendo dall´entrata del Parco in Via Manzoni (Fontenuova) attraverseremo una parte di Macchia Mancini fino ad arrivare nella parte più boscosa della Riserva: Parco Trentani. Con un percorso ad anello torneremo al punto di partenza. Il Parco racchiude territori destinati a diversi usi: boschi, oliveti, seminativi, pascoli. Sistema ecologico di grande valore, zona di transizione tra l´ultimo lembo appenninico e il fronte più esterno dell´agro romano. Percorso ad anello. per partecipare alle escursioni è necessario attenersi scrupolosamente alle indicazioni anti-covid vigenti, chi non le rispetterà verrà escluso dall’evento! 1) APPUNTAMENTO: ore 9,00 Metro B1 Conca D´Oro – Bar Portoil Piazza Conca D´Oro 36 2) APPUNTAMENTO: ore 9,45 Via Manzoni 137 Fontenuova – Davanti L´ingresso del Parco ARRIVO: Via Manzoni 137 Fontenuova PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: AEV Nadia Vicentini 333 5921522 ATUV Carla D´Addio 339 5371376

_________________________________________________________________________________________
dal 27-05-2022 al 30-05-2022

Le Isole Ponziane: Ponza-Palmarola- Le Perle del Tirreno da venerdì 27 maggio a domenica 29 o Lunedì 30 maggio 2022

m    km    E    ore    Locandina in PDF

Andremo a scoprire in barca a nuoto e a piedi questo bellissimo Arcipelago, con Ponza e la perla dell’Arcipelago Palmarola, definita da Folco Quilici “una delle terre emerse più belle del nostro Pianeta”. A Ponza andremo a visitare Punta della Guardia, con lo spettacolare Faro i bellissimi fondali di Punta Capo Bianco, i Faraglioni di Lucia Rosa ecc a Palmarola Cala Brigantino, i Faraglioni di Mezzogiorno con la grotta omonima sede della SKL? Partenza Venerdì 27 maggio dal Porto di Terracina Arrivo a Terracina e imbarco per l’isola alle ore 8.40 con la Nave Veloce della Navigazione Libera del Golfo Arrivo a Ponza ore 9,50. Sistemazione bagagli negli alloggi. Escursione al Faro della Guardia, bagno e al Monte della Guardia il punto più alto dell’isola. Sabato 28 maggio Partenza ore 9,30, in barca, per Palmarola. Visita alle Grotte di Pilato, bagno a Punta Capo Bianco, dopo raggiungeremo la Perla del Tirreno Palmarola, bagno ai Faraglioni di Mezzogiorno, Pranzo in barca, breve escursione a piedi sopra la spiaggia di San Silverio, passando per grotte , adibite ad abitazioni , raggiungeremo un punto panoramico di notevole suggestione. Domenica 29 maggio Escursione a Ponza da Punta Incenso a Cala Fonte a Cala Feola e alle Piscine naturali ed altro ancora Partenza da Ponza alle ore 17,30 Lunedi 30 maggio Frontone o Isola di Zannone da concordare

_________________________________________________________________________________________
dal 27-05-2022 al 28-05-2022

MARE – PASSEGGIANDO FRA I MURALES E LE DUNE….CENA ALLA SAGRA DELLE TELLINE!

0m    4km    T    4ore    Locandina in PDF

A Voi la scelta!!! Venerdì 27 o Sabato 28 Maggio, Escursione di mezza giornata AL MARE adatta a tutti con cena facoltativa alla Sagra delle Telline. VENERDI’ 27 – ORE 16:30/ 20:30 ESCURSIONE con bagno al mare, CENA ALLA SAGRA E SERATA CON MUSICA DAL VIVO FACOLTATIVA SABATO 28 – ORE 16:30/ 20:30 ESCURSIONE con bagno al mare, CENA ALLA SAGRA E MUSICA DAL VIVO E SERATA DANZANTE FACOLTATIVA Una tranquilla camminata fra case dei pescatori piacevolmente valorizzate da Murales, e foto di Artisti locali, veramente caratteristici! Lungo la nostra passeggiata incontreremo anche alcune simpatiche sorprendenti sculture. Tutto questo in una cittadina quasi dimenticata vicino a Roma, sul mare. Proseguiremo poi verso il “giardino dell’EDEN”, ovvero le dune rigogliose di vegetazione fiori e profumi, dove approfitteremo per un rigenerante bagno al mare!!!!! Mettete il costume!!! Un’escursione su strada asfaltata e spiaggia con tante sorprese! A fine escursione Cena (Facoltativa, ma vivamente consigliata) alla Sagra delle Telline!

_________________________________________________________________________________________
dal 28-05-2022 al 31-05-2022

Primavera al Parco Nazionale Foreste Casentinesi:

m    km    E    ore    Locandina in PDF

Il Parco nazionale delle foreste casentinesi comprende zone a tratti altamente isolate e raggiungibili solo con strade tortuose. A cavallo tra la Toscana e l’Emilia Romagna e’ uno scrigno di spettacoli naturali, rifugi di montagna, antichi borghi, molini, chiesette e ottima cucina. Per avvicinarsi all’anima del parco abbiamo diviso il parco in 3 zone. Zona centrale. Sabato 28: lungo il lago di Ridracoli e per chi ha ancora piede raggiungeremo La Lama ai piedi della foresta sacra di Camaldoli 17km/500m A/R Domenica 29: Rifugio Fontanelle e vari borghi antichi 16km/500m, anello Lunedi 30: Cime di Falco e Falterona, Lago di Gorga Nera (11km/500m) e opzionalmente la cascata Piscino (+3.5km/150m), anello Martedi 31:.Chiese, Borghetti, foreste e molini 16km/500m, anello Alloggeremo a Campigna in albergo a mezza pensione 180 euro per 3 notti. Pagamento direttamente all’albergo. Contributo associativo di 40 euro. Appuntamento: 28 Maggio 2022, ore 10:30 parcheggio biglietteria lago di Ridracoli Informazioni e prenotazioni: AEV Dario Valori 335223014 AEV Gabriele Lamorgese 3292050056

_________________________________________________________________________________________
dal 28-05-2022 al 28-05-2022

TREKKING MARE E MONTI: GAETA

200m    15km    T/E    8ore    Locandina in PDF

Lasceremo per questa volta la Francigena del Sud ma non il nostro amato treno per andare a peregrinare presso la bellissima Gaeta. Questa interessante escursione ci porterà a conoscere alcuni luoghi caratteristici della cittadina e del monte Orlando che la sovrasta ed avremo anche il tempo di rilassarci un po´ in spiaggia. Dalla stazione di Formia prenderemo il Cotral che ci porterà nel centro di Gaeta. Per l’ora di pranzo saremo in cima al monte Orlando dopo aver visitato alcuni dei posti più belli e nascosti di Gaeta. Dopo aver apprezzato la magia della “Montagna Spaccata” e delle sue storie scenderemo presso la spiaggia di Serapo per un bagno di sole (e di mare per i temerari). Chiuderemo la giornata con una passeggiata per il bel lungomare che porta fino a Formia. Punto di ritrovo: Stazione Termini al binario del treno per Formia delle h. 8.36. Il ritorno dovrebbe avvenire con il treno delle 18.38 con arrivo a Roma Termini per le 20,24. Informazioni e prenotazioni: AEV Nando La Deda 349 1994932 AEV Veronica Torres 347 5081123

_________________________________________________________________________________________
dal 28-05-2022 al 28-05-2022

DA NEPI, ATTRAVERSO I CAVONI FINO A CASTEL D’ISCHIA E AL SANTUARIO

250m    15km    T/E    6ore    Locandina in PDF



Un itinerario insolito nel borgo di Nepi con l’ Associazione Infoidea della federazione Federtrek per Il centro storico che conserva ancora un notevole patrimonio artistico fatto di chiese, palazzi, torri medievali e cinte murarie.

Le meraviglie architettoniche di Nepi si ampliano con la diruta Rocca dei Borgia circondata da possenti mura, attraversata dall’antica via Amerina.
Partiremo dal centro e attraverseremo scenari naturalistici davvero suggestivi, la cascata Cavaterra, il percorso dei cavoni, e un tratto della via Francigena fino ai piedi di Monte Ulivo, ammireremo i resti del sito medievale di Castel d’Ischia, che si trova ai margini di uno sperone tufaceo circondato da profondissime gole, e sorge sui resti di un pagus falisco, di cui si possono ancora vedere tracce.

I ruderi di questo insediamento medievale sono immersi tra rovi e vegetazione selvatica, continueremo su stradine fino ad arrivare ad ammirare Il Santuario di Santa Maria Ad Rupes situato in una grotta tufacea che domina la valle Suppentonia, a poca distanza dalla bellissima Basilica di sant’Elia.
Uno spettacolo incredibile!!!!!!

La storia di questo luogo risale ai primi secoli del cristianesimo, nel VI secolo, quando nasce nella Valle il culto della Madonna, grazie agli anacoreti che furono accolti in questa zone e introdussero in Occidente l’idea della vita monastica.
Nel VI secolo i Benedettini costruirono sulle rovine del tempio dedicato a Diana il Cenobio; e la Basilica di S. Elia, ma nel 1258 abbandonarono il Cenobio e la Basilica. Seguirono cinque secoli di abbandono e alla fine del 1700 iniziò per il Santuario una epoca nuova.
Per facilitare l’accesso alla Grotta dei molti pellegrini , venne scavata nel tufo vivo una galleria e dopo un immane lavoro durato 14 anni, venne aperta una scala di 144 gradini.
Nell’iconografia mariana, la Madonna “ad Rupes” rappresenta una rarità perché appartiene al ristretto numero delle immagini nelle quali la Madonna adora il Figlio che dorme sulle ginocchia materne.
Cosa aspetti a lasciarti stupire e affascinare da questo spettacolo che ha dell’incredibile !

CARATTERISTICHE ESCURSIONE
DIFFICOLTA’: E
SVILUPPO PERCORSO: Anello
DISLIVELLO: 250 m
LUNGHEZZA 15 km
DURATA: 6 h

ORA E LUOGO DELL’APPUNTAMENTO:
Ore 10.00 Largo del Franile, 12, 01036 Nepi VT ( davanti al bar )
Link Google maps
https://goo.gl/maps/zLJkh2yZPtb47yR17

PER PRENOTARE
Messaggio whatsapp 338 3144177 indicare nome, cognome, n° tessera Federtrek dei partecipanti.

ACCOMPAGNA
AEV Stefano Giuliani

COSA PORTARE e ABBIGLIAMENTO :
Pranzo al sacco e consigliati 1 litro d’acqua.
Abbigliamento comodo e adatto ad una escursione e alla permanenza in montagna, in natura o in città e di tutto quanto il partecipante ritenga aver bisogno.
Necessario un capo impermeabile da indossare all’occorrenza come strato più esterno protettivo. Scarpe da trekking. Consigliati i bastoncini telescopici.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE:
Contributo associativo di partecipazione €15,00 con “Tessera Ordinaria” FederTrek, da esibire alla partenza. La partecipazione all’escursione è confermata solo dopo un contatto telefonico o l’invio di messaggi da parte degli accompagnatori.

AVVERTENZA: l’escursione può subire variazioni a discrezione degli accompagnatori, e gli stessi si riservano la facoltà di escludere dall’escursione chi non si presenta con l’attrezzatura richiesta. I partecipanti devono essere in buone condizioni fisiche, e non avere subito di recente traumi fisici. Per qualsiasi problema o dubbi, contattare l’accompagnatore

DISPOSIZIONI ANTI COVID-19
Importanti regole da rispettare per partecipare alle nostre escursioni in sicurezza riguardo il COVID-19 - Obbligatorio avere sempre con sé più di una mascherina e soluzione alcoolica disinfettante secondo le indicazioni COVID-19. In caso si sporcasse o si bagnasse, è importante avere delle mascherine di ricambio e non rimanere sprovvisti. - Essere autosufficiente per quanto riguarda cibo e acqua. - Vietato scambiarsi oggetti di qualsiasi tipo (cibo, bastoncini, cellulare, ecc.) - Durante la camminata, mantenere la distanza di sicurezza di almeno 2 metri di raggio (due braccia e poco più), per via della respirazione che si fa più profonda e vigorosa durante l’attività motoria. Indossare la mascherina in maniera adeguata nei momenti in cui non è possibile rispettare tali distanze, rallentando la camminata per garantire la giusta ossigenazione al proprio fisico - I partecipanti devono attenersi scrupolosamente alle indicazioni degli accompagnatori, pena la decadenza del rapporto di affidamento e l’eventuale responsabilità degli stessi - L’accompagnatore verificherà il rispetto delle condizioni di partecipazione all’inizio dell’escursione e potrà prendere decisioni insindacabili per il rispetto delle condizioni di sicurezza

Per favore leggi con attenzione le raccomandazioni di FederTrek per partecipare all’escursione in tutta sicurezza: http://www.federtrek.org/?p=3836#3n09i7t2r5e2k

_________________________________________________________________________________________
dal 28-05-2022 al 28-05-2022

Il CHILOMETRO VERTICALE con STARTREKK

1090m    11km    EE    6ore    Locandina in PDF

La nostra escursione inizia a Celano, comune dominante sulla piana del Fucino.

Lasceremo le auto sulla strada statale 696, prenderemo il “sentiero Storico”, un percorso storico-culturale-naturalistico che si estende in un meraviglioso bosco di pino nero. Tra un mix di colori autunnali, profumi e suoni arriveremo alla prima area di sosta dove potremo ammirare una parete rocciosa attrezzata per l’arrampicata.
Proseguiremo per il Sentiero e durante il percorso, tra sali e scendi, ammireremo i resti dell’antica Celano medievale distrutta nel 1223 dall’Imperatore Federico II di Svevia. Arrivati ad una biforcazione prenderemo il sentiero a sinistra che procede in salita fino ad arrivare ad una croce eretta da celanesi dove un tempo ergeva la torre del castello recinto dell’antica Celano. Da qui in poi il sentiero si fa più ripido, procederemo per la via del famoso chilometro verticale, parte del tracciato della gara Trail che si svolge qui ogni anno, ci saranno alcuni punti in cui avremmo bisogno delle mani per salire ma niente di difficile, si salirà per circa 800 metri, ci fermeremo più volte per riprendere fiato ma alla fine si arriverà in vetta al monte Serra di Celano, ci aspetterà una vista magnifica proprio su Celano e sull’intera valle del Fucino, non solo, se saremo fortunati, potremo vedere volteggiare nell’aria gli splendidi grifoni che abitano questa zona incantevole.
Proseguiremo, scendendo per il sentiero 11A, avremo modo di ammirare l’affascinante cresta da un’altra prospettiva, incroceremo il sentiero del Grifone, la cascata Casca l’Acqua al momento asciutta e chiuderemo l’anello tornando alla Falesia vista all’andata.

DATI TECNICI ESCURSIONE:
Difficoltà: EE
Dislivello: 1.090 m
Km: 11,00
Tipo: Anello
Tempo di percorrenza: 6h

APPUNTAMENTO:
- Ore 8.00 Bar Caffè 1818 (Q8) Via Tuscolana 1818 MA Anagnina
https://goo.gl/maps/jff3CPgmzjEKQD84A
- Ore 9.00 Località Celano (AQ)
https://goo.gl/maps/9EW5HWgbqdHjSVur9
PRENOTAZIONI:

Direttamente dal nostro sito www.startrekk.it inserendo i tuoi dati al seguente link:
https://www.startrekk.it/prenotazioni.php?id=1267

Cortesemente inserite tutti i dati con attenzione, in particolare a quale appuntamento venite e se siete auto muniti, le info sono fondamentali agli accompagnatori per valutare i posti auto disponibili.
ACCOMPAGNATORI:
AEV Franco Baiani +39 335 408 613

CONTRIBUTO ESCURSIONE: 15,00 euro

COME VESTIRSI:
Abbigliamento a strati, scarpe da trekking (OBBLIGATORIE), bastoncini, guscio antivento/pioggia, guanti, cappello, torcia frontale, acqua (almeno 1,5 l) e pranzo al sacco. N.B. “L´attività proposta potrà subire cambiamenti a discrezione degli accompagnatori, per ragioni di sicurezza e di opportunità. Pertanto, ogni partecipante è tenuto a rispettare le modalità di partecipazione stabilite dagli accompagnatori, seguendo le loro indicazioni, in caso contrario, verrà meno il rapporto di affidamento e, quindi, l’eventuale responsabilità verso chi sceglie percorsi, o modalità differenti da quelle indicate.”
IMPORTANTE:
Vi chiediamo di leggere con attenzione le linee guida stabilite dalla Federtrek per le escursioni effettuate nella fase 2 dell’emergenza Covid-19 al seguente link
http://www.federtrek.org/?p=3836

Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento, tessera FederTrek 15,00€ valida 365 giorni dalla data di emissione. Per velocizzare le operazioni di emissione della tessera stampa il modulo allegato e portalo con te già predisposto e firmato http://www.startrekk.it/pdf/tessera.pdf
Visita il nostro sito www.startrekk.it

_________________________________________________________________________________________
dal 28-05-2022 al 28-05-2022

Assaggi d´estate I borgi sul Mare piu belli del Lazio SANTA SEVERA E L´ANTICA PìYRI

m    km    T    ore    Locandina in PDF

_________________________________________________________________________________________
dal 28-05-2022 al 28-05-2022

SERRA DELLA TERRATTA SUD (M. 2122) NEL PNALM

1100m    13km    EE    8ore    Locandina in PDF

Dal parcheggio degli impianti di Scanno (m 1050 circa) si imbocca il sent. A3 del Vallone del Carapale fino allo stazzo medesimo (m 1642) e si prosegue attraverso la faggeta secolare e poi per pendii aperti fino al valico del Carapale (m 2042), lasciando sulla sinistra le “Ciminiere”, caratteristiche guglie rocciose che sembrano svettare dal ponte di un transatlantico. Seguendo il crinale dolcemente erboso si giunge quindi alla cima Sud della Serra della Terratta (m 2122) dove si può pranzare al sacco. Ritorno per lo stesso itinerario. Opzionalmente è possibile raggiungere la Serra del Monte (m 1987) con deviazione verso Nord-Est di circa 2 km A/R; oppure proseguire verso Sud fino alla Navetta (m 2011), con breve risalita di circa 100 m, per poi scendere nel verde vallone del Ciccarello (sent. Y9) fino a “le Prata” (m 1218), località circa 4 Km a sud di Scanno (ove converrà preventivamente lasciare un’auto). Difficoltà: EE Dislivello: 1100 m Lunghezza: 12-13 Km A/R Durata: 7-8 ore (itinerario di base) Appuntamento: ore 8:00 Anversa degli Abruzzi (AQ) – bar L’Angolo Delle Grazie Via Roma, 29 (https://goo.gl/maps/bri9VAfcPtqWxE776) ✍️ PER PRENOTARE via telefono o whatsapp al 377 9585959 indicando nome e cognome dei partecipanti, n° tessera Federtrek ACCOMPAGNANO: AEV Riccardo Porretta (377 9585959) AEV Giorgio Giua (335 7800614) Gli accompagnatori si riservano il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto a sua discrezione, per garantire la sicurezza o in base alle condizioni del meteo del sentiero e dei partecipanti. Chi non possiede la tessera (che si potrà fare il giorno stesso dell’escursione) dovrà indicare nel messaggio Whatsapp anche luogo e data di nascita. 🎒COSA PORTARE – ABBIGLIAMENTO Obbligatorio l’utilizzo di scarpe da trekking (NO Scarpe da ginnastica) Zaino adatto al trasporto del necessario per la giornata; Abbigliamento adatto ad una escursione e alla permanenza in montagna o in natura e di tutto quanto il partecipante ritenga aver bisogno. Necessario un capo impermeabile da indossare all’occorrenza come strato più esterno protettivo, felpa o pile, guanti e cappello, consigliata una torcia frontale e bastoncini. Raccomandato almeno 1 litro d’acqua, pranzo al sacco e snack energetici (frutta secca, cioccolata, barrette) Qualora gli accompagnatori giudicassero non adeguato l’equipaggiamento posseduto dall’escursionista potranno escluderlo dall’attività per ragioni di sicurezza. CONTRIBUTO DI PARTECIPAZIONE L’organizzazione dell’evento ed il relativo contributo di partecipazione, quale rimborso delle spese di gestione dell’evento, è stabilito dall’accompagnatore che ne determina l’importo in funzione dei diversi livelli di impegno e difficoltà delle escursioni. Contributo di partecipazione: € 10,00 Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento (tessera Federtrek € 15,00 ove non presente, durata 365 gg dalla sottoscrizione – minori di anni 18 € 10,00). Per la sottoscrizione o rinnovo della tessera scarica il modulo al seguente link: https://www.noitrek.it/tesseramento/ ELENCO COMPLETO DELLE ESCURSIONI Visita il sito: www.noitrek.it Seguici su Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX Metti “mi piace” alla nostra pagina ufficiale: https://www.facebook.com/Noitrek Iscriviti al gruppo della nostra comunità: https://www.facebook.com/groups/467008183834051/ CHI VUOLE RICEVERE LA NOSTRA NEWSLETTER PUÒ ISCRIVERSI – Alla nostra mailing list tramite questo link: https://www.noitrek.it/newsletter/ – Al nostro canale Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX Per info e prenotazioni: Riccardo Porretta (377 9585959) e Giorgio Giua (335 7800614)

_________________________________________________________________________________________
dal 28-05-2022 al 28-05-2022

Picco Pio IX… Un Over 2000 molto particolare

1250m    15km    EE    7ore    Locandina in PDF

Partiremo dalla meravigliosa cittadina di Pietracamela percorrendo il sentiero che conduce alle cascate del Rio Arno. Dopo circa un km devieremo alla nostra destra attraversando il Rio Arno ci dirigeremo verso il colle dell’Asino. Da questo punto si apriranno dei meravigliosi scenari di fronte al nostro cammino, con la visuale del Pizzo dei Caprai e degli Intermesoli. Da lì passando per il Prato Tondo arriveremo al Picco dei Caprai 1947 m. Ora ci si aprirà lo spettacolo della Conca del Sambuco. Inizieremo l’ultimo strappo per arrivare sul Picco Pio IX 2282 m Escursione adatta a persone con buona preparazione fisica e buon allenamento. CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE: € 12 TESSERA FederTrek: obbligatoria: € 15 –minori € 5 COSA PORTARE: Almeno 1,5 litri d’acqua a testa, pranzo al sacco, , crema solare, bastoncini da trekking TRASPORTO: auto proprie COSA PORTARE: almeno 1,5 litro d’acqua a testa, pranzo al sacco. ABBIGLIAMENTO E ATTREZZATURA: scarponi da trekking (obbligatori), abbigliamento a strati possibilmente con indumenti tecnici traspiranti, giacca antivento/antipioggia, pile, consigliati bastoncini, copricapo, guanti, occhiali da sole e crema protettiva. Portare con se bicchierino in plastica rigida non monouso per poter prendere il nostro meritato caffè in pausa pranzo (non porteremo più bicchieri di plastica monouso per diminuire inquinamento da plastica). 1°APPUNTAMENTO: ore 7,00 Metro Rebibbia bar “L’Antico Casello” 2°APPUNTAMENTO: ore 8,15 Bar Cermone SS80, 67017 Cermone AQ - tel. 339 247 3545 https://maps.app.goo.gl/AxAvmG35YwzVy4Qr5

_________________________________________________________________________________________
dal 28-05-2022 al 29-05-2022

Collalto Sabino il borgo e il Castello medievale Barberini – i siti archeologici di Montagliano Sfondato, S. Giovanni in Fistola e la Mola fra le Vene

350m    10km    E    4ore    Locandina in PDF

INDICAZIONI STRADALI Roma – A24 uscita casello Carsoli e proseguire in auto per altri 12 km fino al borgo di Collalto Sabino (RI). CHI AVRA’ PRENOTATO AUTONOMAMENTE il pernotto con formula mezza pensione (cena+colazione) dovrà effettuare le pratiche di accettazione presso la struttura prescelta prima dell’appuntamento. Sabato 28 Maggio Ore 09,30 appuntamento – già pronti di tutto punto – nella piazza ove è il municipio dinanzi al parco giochi per bambini. Provvedere pertanto, al parcheggio della propria auto in quanto l’escursione parte proprio dal parco giochi, ma non …… senza regalarci una piccola sosta bar. Ore 10,00 inizio escursione naturalistica A/R dalla piazza principale alla volta delle rovine di Montagliano detto “Sfondato” a causa del suo declino e della sua distruzione conseguenti all’esodo totale dei suoi abitanti, che vide le proprie origini, probabilmente intorno al IX sec., grazie all’insediamento di piccoli nuclei di famiglie contadine. Difficoltà: T/E; Dislivello: 164 mt.; Tempo di percorrenza: 3,30 minuti; Lunghezza: 9 km; Ore 13,30 ritorno previsto a Collalto Sabino dove potremo godere in un luogo …… “speciale” …. di una piccola degustazione offerta dall’organizzazione, oltre a consumare il pranzo al sacco. Ore 15,30 appuntamento dinanzi alla pro-loco per effettuare di lì a poco la visita guidata all’adiacente magnifico castello baronale arroccato su un colle a 1000 mt di altezza. Circondato da boschi di castagni e faggi secolari, confina con la Riserva dei monti Navegna e Cervia, i monti Lucretili e Simbruini e con la Valle del Turano. (durata visita circa 1 ora e prezzo euro 5,00, con pagamento da effettuarsi in loco). Si raccomanda di portare la cifra esatta al fine di evitare noiose operazioni di resto. Termineremo nel migliore dei modi la giornata, effettuando una visita anche delle vie del borgo per poi, recarci in hotel o nelle rispettive abitazioni. Domenica 29 Maggio Ore 09,30 appuntamento dinanzi all’uscita del casello autostradale di Carsoli e da lì si prosegue tutti assieme per circa 9 km sino al luogo concordato con l’altro accompagnatore e dove lasceremo le nostre auto. Ore 10,00 inizio escursione naturalistica ad anello verso i siti archeologici della Mola fra le Vene nel fosso di Riancoli che divide il Monte Cervia dal Monte S. Giovanni e ove scorre il rio Ricetto che a valle si getta nel fiume Turano, quindi si sale verso la chiesetta di San Giovanni in Fistola sul Monte San Giovanni che non è certo il più alto fra le montagne circostanti, eppure spicca fra tutte per la sua cima incoronata. Una radura infatti, circonda la sommità come una corolla. Al suo centro, una zona erbosa culmina in una costruzione di pietra, una chiesetta. Difficoltà: E; Dislivello: 350 mt.; Tempo di percorrenza: 5 h; Lunghezza: 10 km; SPESE - CONTRIBUTO ATTIVITA’ € 10,00 al giorno (2 gg. € 20). MINORI: gratuito. - TESSERA FEDERTREK: obbligatoria per tutti per partecipare € 15 – Minori € 5. La tessera ha validità 365 giorni. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA E POSTI LIMITATI (max 25 persone). ALTRE SPESE - PERNOTTO + CENA + COLAZIONE: Per chi desidera pernottare consigliamo la struttura Hotel Le Sequoie a Carsoli - telefono 0863 997961 dove potrà cenare con menù fisso ad euro 25,00 a persona: prenotatevi per tempo e informatevi in caso di annullamento per i rimborsi. - VISITA GUIDATA DEL CASTELLO DI COLLALTO SABINO euro 5,00 da versare in loco; INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: ATUV Giorgio MARTINELLI 320 2419024 AEV Claudia Rinaldi 347 7759761

_________________________________________________________________________________________
dal 28-05-2022 al 02-06-2022

CICLOTOUR DAL LAGO DI RESIA AL LAGO DI GARDA con STARTREKK

1m    1km    T/E    1ore    Locandina in PDF

QUATTRO GIORNI IN SELLA A UNA BICI TRA LA VAL VENOSTA E LA VALLE DELL’ADIGE, FINO AL LAGO DI GARDA

La prima parte del nostro ciclotour si svolge sulla ciclabile della Val Venosta; inizia dal villaggio di Curon, al cospetto della famosa città sommersa nel lago di Resia, prosegue indietro nel tempo fino a Glorenza, città medievale con la sua cinta muraria perfettamente conservata, e giunge nella città termale di Merano. Da qui, senza soluzione di continuità, la ciclabile passa dalla Val Venosta alla Valle dell’Adige accompagnandoci lentamente e quasi sempre in leggera discesa fino al Lago di Garda in quella che è considerata la zona mediterranea più a nord d’Europa, la zona di Riva del Garda, meta tra l’altro tutto l’anno, di escursionisti, ciclisti, alpinisti e velisti da tutto il mondo.
Prima di giungere a Riva avremo la possibilità di vedere e visitare le città più importanti del Trentino Alto Adige, Bolzano, Trento e Rovereto, i numerosi e caratteristici borghi, i castelli e le famose zone di vinificazione, senza farci mancare le doverose soste negli accoglienti bici-grill che incontreremo lungo la ciclabile.
Ma l’emozione più grande, soprattutto per chi vive nei grandi centri urbani del centro Italia, sarà quella di percorrere per più giorni una “vera” ciclabile, in totale sicurezza, protetta e ben segnalata, immersa nel verde, lontana da strade trafficate e quasi interamente in leggera discesa

IL PROGRAMMA
Primo giorno, sabato:
Partenza da Roma per Malles con treno+bus (verificheremo anche la possibilità di noleggiare uno o più mini-van), arrivo a Malles nel tardo pomeriggio
Assegnazione delle camere, cena in B&B e pernottamento

Secondo giorno, domenica: da CURON (Lago di Resia) a COLDRANO
DISTANZA: 72km per chi parte da Curon (Lago di Resia), +7 km per chi sale in bici da Malles a Curon
DISLIVELLO: 400mt in salita (+500mt per chi parte in bici da Malles) e 1230 in discesa
Consegna delle biciclette a Malles e inizio del ciclotour: I più allenati potranno salire con la bicicletta al Lago di Resia (7km di salita con rampe piuttosto impegnative e 500mt di dislivello). Chi non se la sente potrà salire in autobus al Lago di Resia e ritirare la bicicletta al punto noleggio di Curon
Da Curon, dopo aver fatto un giro e delle belle foto alla città sommersa di Resia, si riparte in rapida discesa in direzione di Glorenza, uno dei più fulgidi esempi dell’architettura tirolese tardo-medievale. Si prosegue quindi sulla bellissima ciclabile che ci conduce, sempre in costante e leggera discesa, fino a Coldrano dove, per scaricare le “fatiche” del primo giorno di pedalate, ci aspetta una meritata coccola nell’area wellness dell’albergo; bagno turco aromatico, una sauna finlandese e una piscina indoor con impianto per nuoto controcorrente e cascata.
Cena e pernottamento in albergo

Terzo giorno, lunedi: da COLDRANO a BOLZANO
DISTANZA: 65km
DISLIVELLO: 120mt in salita 530mt in discesa
Colazione in albergo e partenza alla volta di Bolzano. Ancora affascinati dalla tranquillità e dalla bellezza di questi luoghi e di questa ciclovia partiamo per la nostra seconda tappa che si svolge quasi interamente in leggera discesa attraverso gli incantevoli paesaggi dell’Alta Val Venosta. Una bella discesa a tornanti, che offre una visione di Merano dall’alto, ci porta dritti nel centro di Merano. Dopo una visita e una sosta pranzo a Merano ci dirigiamo con calma verso Bolzano. Raggiunto l’albergo, in pieno centro, possiamo parcheggiare le bici e approfittare per un bel giro turistico di Bolzano, da vedere sicuramente il Duomo, le numerose cattedrali, Castel Mareccio e le caratteristiche vie con i portici
Cena libera a Bolzano e pernottamento

Quarto giorno, martedi: da BOLZANO a TRENTO
DISTANZA: 66km
DISLIVELLO: 150mt in salita 220mt in discesa
Colazione in albergo e partenza per Trento.
Iniziamo la nostra terza tappa attraversando immense distese di vigneti: quelli dell’ottimo Gewurztraminer nella zona del lago di Caldaro e quelli del Teroldego nella piana Rotaliana La ciclabile entra in territorio trentino dopo aver superato Salorno. La vallata si restringe prima di riaprirsi nei pressi di San Michele all’Adige, dove inizia appunto la piana Rotaliana Giungiamo in prossimità di Trento scorgendo la chiesa di Sant’Apollinare sulla sponda destra orografica dell’Adige. Entriamo a Trento accolti dal castello del Buonconsiglio e da Piazza del Duomo con la fontana del Nettuno.
Anche in questo caso, con l’albergo in pieno centro, potremo decidere per una visita del centro storico o per un meritato riposo prima di cena
Cena libera a Trento e pernottamento

Quinto giorno, mercoledi: da TRENTO a RIVA DEL GARDA
DISTANZA: 50km
DISLIVELLO: 270mt in salita 400mt in discesa
Colazione in albergo e partenza per Riva del Garda
Oggi è il giorno delle mele… costeggeremo, attraverseremo e supereremo infinite e colorate distese di alberi di mele, fino ad arrivare in prossimità di Rovereto, dove lasceremo la ciclabile dell’Adige per la Pista Ciclabile del Garda. Decideremo sul posto se entrare a Rovereto per una breve visita e magari una pausa pranzo o se proseguire sulla ciclabile costeggiando la città. Lasciata quindi la ciclabile dell’Adige all’altezza di Mori mancheranno pochi km per raggiungere e costeggiare la sponda nord del Lago di Garda fino a Riva del Garda. Prima di raggiungere il lago affronteremo una bella salita di 200mt di dislivello (forse l’unica salita dura del tour se escludiamo la salita, non obbligatoria, al Lago di Resia) che ci porterà però ad un bellissimo punto panoramico con vista sul Lago. Da qui una bella e rapida discesa fino al lago e siamo giunti alla fine dell’ultima tappa
Cena libera a Riva del Garda e pernottamento

Sesto giorno:
E’ il giorno del rientro a Roma. Dopo la colazione in albergo possiamo comunque decidere di trascorrere ancora una mezza giornata a crogiolarci al sole su una bella spiaggetta del lago, oppure fare ancora un altro giro in bicicletta, magari verso il Lago di Ledro, o altrimenti impacchettare tutto ed organizzarsi per la ripartenza verso casa.
C’è anche la possibilità di rimanere qualche altro giorno a godersi il lago e le montagne intorno, in tutto relax o a tutto sport. Questa possibilità deve essere però indicata prima della partenza per avere modo di prenotare altre notti in albergo

COSTI:
490,00 euro a persona

la quota comprende:
5 pernottamenti con sistemazione in camere doppie/triple in Alberghi/B&B, di cui 2 con trattamento di mezza pensione (bevande escluse) e 3 con prima colazione
Noleggio bici per 5 giorni, dalla domenica mattina al mercoledi (è compresa anche una piccola catena con lucchetto)
Assistenza di accompagnatori STARTREKK per tutto il periodo di permanenza
Assistenza del noleggiatore in caso di guasti gravi alle biciclette

La quota NON comprende:
le spese di viaggio (valuteremo la possibilità di organizzare auto condivise o pulmini 9 posti in alternativa ai mezzi pubblilci)
eventuali tasse di soggiorno
eventuali costi per attività alternative o integrative rispetto a quelle proposte da Startrekk
accessori aggiuntivi per la bici (da richiedere in fase di prenotazione)
Noleggio casco 2€ al giorno
Noleggio Borse 4€ al giorno (se pensi di riutilizzarle ti conviene comprartele da Decathlon, con meno di 60€ prendi due di queste https://www.decathlon.it/p/borsa-bici-impermeabile-500-20l-nera/_/R-p-120036?mc=8402098)
eventuali altre notti in albergo a Riva del Garda
tutto quanto non specificato alla voce "La quota comprende”

PRENOTAZIONI: Direttamente sul nostro sito www.startrekk.it
ACCONTO:
E’ richiesto il versamento di un acconto di € 200,00 da versare direttamente sul conto corrente che vi verrà comunicato a seguito della prenotazione seguendo le indicazioni che vi saranno inviate (nella casella con richiesta del CRO scrivere ’in attesa di comunicazione’)
Appena eseguito il bonifico inviare ricevuta info@startrekk.it

Per eventuali richieste aggiuntive, indicazione di intolleranze, o semplici richieste di informazione fare sempre riferimento a info@startrekk.it o agli accompagnatori via whatsapp o telefono

ACCOMPAGNATORI:
AEV Danilo Rosati 335.1330303

MATERIALE ED EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO: per la bicicletta: pantaloncini imbottiti, magliette tecniche e termiche e giacca antipioggia, guanti, occhiali da sole e crema solare. Per il tempo libero: abbigliamento casual con i vari cambi e tutto il necessario per docce e lavaggi vari (a gruppo formato vi suggerirò l’elenco del materiale INDISPENSABILE e di quello SUPERFLUO che chi non ha mai fatto viaggi itineranti tenderà a portare non sapendo che è solo peso in più non necessario)

IMPORTANTE: GREEN PASS OBBLIGATORIO (seguiranno modifiche se ci saranno cambiamenti governativi)

_________________________________________________________________________________________
dal 28-05-2022 al 28-05-2022

TRAMONTO a ROCCA CALASCIO con STARTREKK

450m    11km    E    6ore    Locandina in PDF

Un’affascinante escursione per goderci insieme le ultime luci della giornata!!!

Difficile descrivere la bellezza selvaggia di questo posto situato al centro di un contesto montuoso rilevante. Ovunque si guardi si scorgono cime che si contrappongono a una valle scarsamente popolata. Il castello, a cavallo di una cresta, domina l’estremo margine di Campo Imperatore e l’inizio dell’antica via della Transumanza.

Questa volta ci muoveremo nel pomeriggio dal paese di Santo Stefano di Sessanio per raggiungere nell’ora più bella il castello di Rocca Calascio situato a 1460m s.l.m., uno dei castelli più elevati d’Italia, passando per la piccola chiesa a pianta ottagonale dedicata alla Madonna della Pietà, che sorge più in basso.

Mentre il sole lascia spazio alla luna, assaporeremo LA MAGIA DEL TRAMONTO, ascolteremo il dolce suono del silenzio e torneremo a Santo Stefano di Sessanio in notturna, accompagnati da un cielo pieno di stelle.

DATI TECNICI ESCURSIONE:

DIFFICOLTA’: E Media Difficoltà (rientro con il buio)

DISLIVELLO TOTALE: CIRCA 450m

DISTANZA: CIRCA 11Km

DURATA: 5/6 ore

MATERIALE ED EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO

Scarpe da trekking, zaino, bastoni telescopici, T-shirt traspirante (anche una di ricambio), pile o maglione, K-way e giacca antivento (possibilmente in gore-tex), pantaloni comodi per camminare(lunghi), borraccia (acqua almeno 1,5lt), cena al sacco, cappello, guanti, occhiali da sole, crema solare, macchina fotografica, lampada frontale per escursioni serali o notturne.

IMPORTANTE: Scarpe comode per il viaggio e post-escursione!

ACCOMPAGNATORI:

AMM Silvia Muzio 3934805965

CONTRIBUTO ESCURSIONE:

15,00 euro

APPUNTAMENTO:

1^ APPUNTAMENTO:

- Eventuale appuntamento a Roma da concordare

N.B: La conferma di prenotazione riguarda esclusivamente l’escursione, per la possibilità di passaggio contattare le guide via mail, tramite WhatsApp o telefono.

2^ APPUNTAMENTO:

ore 17.00 Santo Stefano di Sessanio (la posizione esatta verrà inviata a tutti gli iscritti)

NOTE AGGIUNTIVE:

In caso di utilizzo di auto private a pieno carico, i costi di carburante e autostrada vengono divisi dagli occupanti della macchina (massimo 2 su ogni fila posteriore) escluso il proprietario del veicolo.

✅ PRENOTAZIONI: https://www.startrekk.it/prenotazioni.php?id=1292

Potrete scegliere di passare più giorni immersi nella bellezza e nella quiete del Parco Nazionale del Gran Sasso partecipando anche all’escursione ai "Laghetti di Campo Imperatore" di domenica 29 maggio

N.B. L’itinerario proposto potrà subire variazioni ad insindacabile giudizio dell’accompagnatore sulla base delle condizioni di sicurezza che saranno valutate prima e durante dell’escursione.

IMPORTANTE:

vi chiediamo di leggere con attenzione le linee guida stabilite dalla Federtrek per questo inizio di escursioni:

✅ Linea guida da tenere durante le escursioni:

TESSARATI http://www.federtrek.org/?p=3836

Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento.

Tessera Federtrek 15,00 euro, con possibilità di farla il giorno stesso.

Per velocizzare le operazioni di emissione della tessera stampa il modulo allegato e portalo con te già predisposto e firmato http://www.startrekk.it/pdf/tessera.pdf

_________________________________________________________________________________________
dal 28-05-2022 al 28-05-2022

ANELLO L´OTTO DELLE MERAVIGLIE

230m    14km    T/E    5ore    Locandina in PDF

Salve viandanti, l´associazione ViverEtruria presenta per il 28 maggio questa meravigliosa esperienza L´OTTO DELLE MERAVIGLIE. Una giornata dedicata all´escursionismo per tutti i livelli di difficoltà, da quello base a quello più intenso, ma con un unico e fondamentale traguardo la felicità di godersi una giornata in un territorio fantastico. Il territorio che ci ospita si trova nel comune di Oriolo Romano, paesaggi immensi, cascate, vecchie mole il tutto in una natura che ti lascia a bocca aperta, senza dimenticare che ci troviamo in un dei pochi siti UNESCO dedicato alla aspetto naturale di tutta l´Europa. La partenza sarà dal centro storico di Oriolo Romano dove palazzo Altieri custodisce opere di importanza mondiale "visita a pagamento" per chi lo desidera. La formula che abbiamo adottato per questa escursione è di unire due anelli con diverse caratteristiche "vedi note tecniche", per creare tre percorsi distinti, che secondo le tue capacità puoi scegliere di fare. I percorsi sono divisi tra sentieri e strade bianche in ottimo stato, non ci sono guadi o dislivelli troppo impegnativi.

_________________________________________________________________________________________
dal 28-05-2022 al 28-05-2022

Monte Rotonaria satellite degli Ernici

960m    11km    E    5ore    Locandina in PDF

Saliremo direttamente dal piazzale della Certosa di Trisulti, un luogo ricco di storia e arte nella creazione di prodotti naturali dei Certosini del santuario profondi conoscitori delle erbe aromatiche curative che l´ambiente offre che poi loro stessi coltivavano nei loro giardini. Inizieremo subito la nostra salita nei fitti boschi misti sovrastanti il santuario e salendo sempre più alto con spettacolari vedute già durante i primi minuti vedremo che gradualmente la vegetazione cambia per via della quota che aumenta, fino ad arrivare alle bellissime faggete al di sopra dei mille metri che arrivano fino a lambire la vetta del Monte Rotonaria, nostra meta principale a 1750 metri, secondo rispetto al Monte La Monna 1952 metri che lo sovrasta. Dalla vetta avremo una vista incredibile su tutti i Monti Aurunci, i Monti Lepini e il Circeo davanti a noi sul mare, oltre a tutte le altre vette degli Ernici dove ci troviamo fino al Pizzo Deta e Monte Passeggio il più alto. Da qui dopo sosta pranzo torneremo al punto di partenza dove nel pomeriggio ci attende una gustosa e ricca merenda al Ristoro Lo Scoiattolo per chiudere in bellezza la nostra giornata, mentre chi preferisce può rimanere per visitare la Certosa che chiude alle ore 18. Caratteristiche escursione: Lunghezza: 11 km Dislivello: 960 metri Durata: 5 ore Difficoltà: E escursionistico, non adatto per principianti. Tipologia escursione: andata e ritorno Appuntamento sul posto: Certosa di Trisulti, Collepardo ore 9.30 Per informazioni e prenotazioni: wa.me/+393473215279 Giuliano Della Posta guida AEV L´evento è riservato ai soci in regola con il tesseramento Federtrek e tessera obbligatoria che si può fare il giorno dell´escursione al costo di 15 euro con validità di 365gg dalla data di emissione. L´organizzazione dell´evento e il relativo contributo di partecipazione, quale rimborso delle spese di gestione dell´evento è competenza dell´accompagnatore che ne determina l´importo in funzione dei diversi livelli di impegno e difficoltà delle escursioni. Contributo di partecipazione euro 15. Leggere attentamente le raccomandazioni di Federtrek per partecipare all´escursione in tutta sicurezza consultando il sito internet www.federtrek.org. Per le altre escursioni visitare il sito internet www.noitrek.it

_________________________________________________________________________________________
dal 28-05-2022 al 28-05-2022

Anello del Tarino (1961m.) dalle sorgenti dell’Aniene

1000m    15km    EE    8ore    Locandina in PDF

Il Monte Tarino 1961 m. è la seconda vetta più altra del Parco Regionale dei Monti Simbruini. Il percorso è caratterizzato dall’acqua, da spettacolari faggi, dai panorami in cresta e dalla vetta del monte. Il fiume Aniene è la confluenza di vari torrenti che si uniscono nel territorio di Filettino, sotto i monti Tarino, Autore ed Arsalone, per poi fare 99 km ed affluire al Tevere. Con questa escursione possiamo ammirare le sorgenti che diventano fiume, ed una varietà di fonti lungo il percorso.Si parcheggia vicino al camping di Fiumata, ampio piazzale davanti ad un ristorante, con un invaso davanti usato per l’allevamento delle trote. Partiremo con il nostro percorso dalla strada sterrata che, costeggiando sempre il torrente (Aniene), mano mano si restringerà finché diventerà sentiero. Passeremo per il vallone Roglioso e Valle Forchitto fino quota 1275, dove c´è la sorgente dell’Aniene. Da lì in poi l´acqua non ci farà più compagnia per il resto della salita. Il sentiero sempre ben segnato ci porta sopra ad un crocevia che ci dirigerà o verso il Tarino o verso il Cotento. Noi procederemo alla nostra sinistra dove incominceremo ad entrare ed uscire da spettacolari faggete. Spettacolare il momento dove si uscirà dall’ultima faggeta perchè coincide con meravigliose aperture di panorami esposti a sud, (dagli affacci si potrebbe spiccare il volo). Si cammina su sentieri di cresta, fino a giungere sul picco del Tarino. L’Abruzzo è riconoscibile con la vista del Velino e la piana del Fucino, il Viglio, Campo Catino, Filettino e poi ancora Cacume e Monte Gemma all´orizzonte. Fatica ben ripagata! Breve pausa per la nostra sosta ristoratrice e ripartiremo per la discesa dalla Montagnola, passando per il vallone di Acqua Corore fino a raggiungere il nostro punto di partenza. L’escursione nel suo complesso richiede una buon a preparazione fisico/atletica. DIFFICOLTA’: EE DISLIVELLO: 1000 mt TEMPO DI PERCORRENZA: 8 ore LUNGHEZZA: 15 km CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE: € 12, i minori non pagano. TESSERA FederTrek: obbligatoria: € 15 – minori € 5 COSA PORTARE: almeno 1,5 litro d’acqua a testa, pranzo al sacco. ABBIGLIAMENTO E ATTREZZATURA: scarponi da trekking (obbligatori), abbigliamento a strati possibilmente con indumenti tecnici traspiranti, giacca antivento/antipioggia, pile, bastoncini, copricapo, guanti, occhiali da sole e crema protettiva e cappellino APPUNTAMENTO: ore 8,45 al bar Piazza Meo Passeri, 2, 03010 Altipiani di Arcinazzo FR https://maps.app.goo.gl/k8fHmdGNAPaivnWg7

_________________________________________________________________________________________
dal 28-05-2022 al 05-06-2022

GRAN CANARIA: “Il continente in miniatura”

m    km    E    ore    Locandina in PDF


Gran Canaria non è soltanto un’isola piena di spiagge ma piuttosto un autentico continente in miniatura, con un clima ottimo praticamente per tutto l’anno. Un continente su scala ridotta, che sorge in mezzo all’oceano e raccoglie uno speciale mix d’ingredienti che lo rendono un luogo prediletto da chi ama il trekking
Un isola di 21 villaggi e città, dove si mescolano secoli di storia con paesaggi diversi di straordinaria bellezza che si alternano uno dopo l’altro.
La sua complessa orografia, i palmeti che si mischiano alle pinete, i canaloni d’origine vulcanica che s’affiancano ai sentieri “reali” che percorrono le montagne, le innumerevoli spiagge, le dune di sabbia e le piscine naturali. Il risultato di questo insieme così particolare è un enorme puzzle di paesaggi che mutano e si differenziano notevolmente l’uno dall’altro, come i gusti del gelato.

Saranno proposti itinerari di media difficoltà.

Prenotazioni e acquisto voli in corso !!

PERNOTTI:
Sono previsti in b&b, villette o appartamentini.

COSTI PREVISTI:
Circa 850 € tra voli, pernotti, cene, affitto auto etc.
Contributo associativo di 100 €;

INFO e PRENOTAZIONI:
Francesco Reale 3331320043

_________________________________________________________________________________________
dal 28-05-2022 al 28-05-2022

IL MONTE NAVEGNA, UN PANORAMA UNICO

785m    13km    E    7ore    Locandina in PDF



Il sentiero per il monte Navegna offre lo splendido panorama sul lago del Turano e sui tanti borghi sottostanti. Giunti alla vetta si potrà godere la vista delle imperiose cime dell’appennino: il Corno occidentale del Gran Sasso, il Massiccio del Velino, il Terminillo e, nella vallata sottostante, il lago del  Salto. Un palcoscenico che solo il Navegna riesce a regalare. Immersi nell’atmosfera del sentiero dedicato a San Francesco, numerosi arbusti di rosa canina, prugnolo, biancospino e ginepro allieteranno il percorso. 
il percorso per la vetta, 1508 metri 
Partiremo dal piccolo e caratteristico borgo di Ascrea.
La salita è inizialmente  impegnativa per circa 1,9 km, poi diventa meno ripida fino alla località le Forche. Giunti al colle Mogaro si potrà ammirare un superbo panorama sul sottostante lago del Turano e i fantastici borghi che su di esso si affacciano: Castel di Tora, Monte Antuni e Colle di Tora. Per l´ultimo chilometro che va da colle Mogaro, 1.277 m, alla vetta del Navegna, 1.508 m, il sentiero è più ripido. Giunti in cima il panorama si apre a 360° con vista sui laghi del Turano e del Salto e sui tanti paesini immersi nei boschi sottostanti. Le vette che si possono scorgere sono tra le più imperiose dell’appennino: il Corno occidentale del Gran Sasso, il Massiccio del Velino, il Terminillo e altre cime del massiccio del Gran sasso. Per il ritorno ad Ascrea prenderemo il nuovo sentiero 323, in precedenza nominato 333, dalla località le Forche. Quindi  la parte finale del percorso si chiuderà ad anello  sul sentiero dedicato a San Francesco dove incisioni su legno riportano frasi del Cantico delle creature sormontati dal Tao. 

🌄  CARATTERISTICHE ESCURSIONE
Difficoltà: E
Dislivello: 785 m circa
Lunghezza: 12,5 km circa
Durata: 7 ore circa

⏰ ORA E LUOGO DELL’APPUNTAMENTO:
Sabato 28 Maggio ore 9,00 Parcheggio Via Umberto I, Ascrea (RI)

https://goo.gl/maps/y4Uy1wgrFmnQVKnM8
✍️ PER PRENOTARE
via Whatsapp wa.me/+39 3381761786
indicando nome e cognome dei partecipanti, n° tessera Federtrek
👉ACCOMPAGNA 
AEV Stefania Giannetti 3381761786
L’evento è riservato ai soci Federtrek in regola con il tesseramento (tessera Federtrek 15 €, ove non presente, durata 365 gg dalla sottoscrizione).
💰 CONTRIBUTO DI PARTECIPAZIONE:
L´organizzazione dell´evento ed il relativo contributo di partecipazione, quale rimborso delle spese di gestione dell´evento, è competenza dell´accompagnatore che ne determina l´importo in funzione dei diversi livelli di impegno e difficoltà delle escursioni.
Contributo di partecipazione: € 10
Chi non possiede la tessera potrà sottoscriverla il giorno stesso dell’escursione avendo avuto cura di indicare nel messaggio whatsapp anche luogo e data di nascita e di compilare e presentare all’accompagnatore l’apposito modulo scaricabile al seguente link: https://www.noitrek.it/tesseramento/
👉ANNULLAMENTO/MODIFICHE
L’accompagnatore, a sua discrezione, si riserva il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto per garantire la sicurezza, in funzione delle condizioni meteo, del sentiero o degli stessi partecipanti. Il partecipante già prenotato all´escursione che non potesse partecipare, dovrà avvisare per tempo l´accompagnatore per ragioni organizzative
👉 DISPOSIZIONI ANTI COVID-19
In forza delle disposizioni anti COVID-19 non è possibile organizzare il car pooling e assegnare i posti. Per favore leggi con attenzione le raccomandazioni di FederTrek per partecipare all’escursione in tutta sicurezza: http://www.federtrek.org/?p=3836#3n09i7t2r5e2k
🎒COSA PORTARE e ABBIGLIAMENTO :
Abbigliamento idoneo a una escursione e alla permanenza in montagna o in natura, in particolare: Calzature da trekking (obbligatorie, no scarpe da ginnastica), Zaino adatto al trasporto del necessario per la giornata. Necessario un capo impermeabile da indossare all’occorrenza come strato più esterno protettivo. 
Se del caso, felpa o pile, guanti e cappello, consigliata una torcia frontale e bastoncini. Raccomandato almeno 1 litro d’acqua, pranzo al sacco e snack energetici (frutta secca, cioccolata, barrette). Gli accompagnatori sono a disposizione per suggerimenti e indicazioni utili.
Qualora gli accompagnatori giudicassero non adeguato l’equipaggiamento posseduto dall’escursionista potranno non accettarne la partecipazione all’attività.
🗓 ELENCO COMPLETO DELLE ESCURSIONI SU:
Visita il sito: www.noitrek.it
Seguici su Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX
Metti “mi piace” alla nostra pagina ufficiale:
https://www.facebook.com/Noitrek
Iscriviti al gruppo della nostra comunità:
https://www.facebook.com/groups/467008183834051/
📰CHI VUOLE RICEVERE LA NOSTRA NEWSLETTER PUÒ ISCRIVERSI:
– Alla nostra mailing list tramite questo link: https://www.noitrek.it/newsletter/
– Al nostro canale Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX

_________________________________________________________________________________________
dal 29-05-2022 al 29-05-2022

Il Monte Soratte Un’isola tra Natura, panorami e Storia

490m    9.5km    E    6ore    Locandina in PDF

Il Monte Soratte (691m) è la montagna del Lazio conosciuta come montagna degli Eremi a causa delle rovine dei tanti luoghi di preghiera che si possono incontrare lungo i sentieri che lo percorrono. Situata nella valle del Tevere, è famosa anche per il Bunker costruito al suo interno nel 1937 ed utilizzato anche come rifugio anti atomico durante la Guerra Fredda. Nonostante non sia molto alto, il Soratte sembra ergersi come un’isola dalla Valle del Tevere. In passato fu davvero un’isola: quando sorse, infatti, la pianura sotto di esso era coperta dal mare. Il Monte Soratte è anche Riserva Naturale, comprende un territorio di 410 ettari ed è facilmente raggiungibile anche da chi viene da fuori; grazie alla sua vicinanza con il casello autostradale Ponzano Romano Soratte sulla A1, Roma, ad esempio, dista solo circa 50 km da questo “polmone verde” sabino. La nostra escursione partirà dal paese di Sant’Oreste e, camminando lungo un percorso ad anello potremo godere dei boschi e, nonostante l’altitudine non eccessiva, della vista di panorami bellissimi. Il percorso si alterna tra comode sterrate e percorsi più impervi con qualche tratto roccioso e leggermente esposto, dove occorrerà prestare attenzione. Se avremo abbastanza tempo, potremo infine concludere l’escursione camminando lungo la strada che porta all’imboccatura del Bunker fatto costruire da Mussolini dove, guardando da un lato potremo osservare alcuni reperti bellici e dall’altro, continuare ad ammirare il panorama che offre la Campagna intorno a Roma vista dal Monte Soratte. APPUNTAMENTO: H 10:00 Sant’Oreste: parcheggio Soratte (all’inizio del Percorso Vita) PER INFO E PRENOTAZIONI ENTRO LE H. 18 DEL 26/05/2022. -AEV Dario Acciarini cell: 3479928328 -AEV Eliana Mancini cell: 3394144637

_________________________________________________________________________________________
dal 29-05-2022 al 29-05-2022

UN LUOGO MAGICO NEL BOSCO DELLE VALLI E I MIRACOLI DI DEMETRA

50m    12km    E    6ore    Locandina in PDF



Andiamo alla scoperta di un luogo magico che nasconde all’interno della vallata il tempio di Demetra dove si avrà la possibilità di Veder realizzare i propri desideri.

Demetra, "Madre terra" o “Madre dispensatrice", sorella di Zeus, nella mitologia greca è la dea del grano e dell´agricoltura, costante nutrice della gioventù e della terra verde, artefice del ciclo delle stagioni, della vita e della morte, protettrice del raccolto e delle leggi sacre.
Negli Inni omerici viene invocata come la "portatrice di stagioni" e leggende ci testimoniano e ci narrano della sua capacità di avverare ogni desiderio espresso.
Preparate il vostro desiderio, portate un dono alla dea e sarete guidati in Un rituale da praticare appena arrivati al suo Tempio dove rivivrete le gesta del passato.
Un itinerario dove si percepisce la sacralità e la buona sorte del luogo.

Attraverseremo il Bosco delle Valli e alla fine del bosco si trova il tempietto di Demetra. È l’unico al mondo che è stato ritrovato intatto e consente di avvicinarci alla spiritualità pre-cristiana. Quando il tempietto era in funzione il bosco dove si trova era ritenuto sacro. Anche oggi, a distanza di 2000 anni si percepisce la sacralità del luogo.
Al nostro rientro andremo in piazza per uno spriz con della musica per rilassarci e chiacchierare!

INFORMAZIONI TECNICHE
Difficoltà: E
Dislivello: 50 mt
Lunghezza: 12 km
Durata: 6 ore

ORA E LUOGO DELL’APPUNTAMENTO:
Ore 10.00 bar Bersagliere - via Roma 11, Vetralla VT
Link Google maps
https://goo.gl/maps/xn8bfzVCqubbTbiq9

PER PRENOTARE
Messaggio whatsapp 338 3144177 indicare nome, cognome, n° tessera Federtrek dei partecipanti.

ACCOMPAGNA
AEV Giuliani stefano COSA PORTARE e ABBIGLIAMENTO :
Pranzo al sacco e consigliati 1 litro d’acqua. Abbigliamento comodo e adatto ad una escursione e alla permanenza in montagna o in natura e di tutto quanto il partecipante ritenga aver bisogno.
Necessario un capo impermeabile da indossare all’occorrenza come strato più esterno protettivo. Scarpe da trekking. Consigliati i bastoncini telescopici.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE:
Contributo associativo di partecipazione €10,00 con “Tessera Ordinaria” FederTrek, da esibire alla partenza. La partecipazione all’escursione è confermata solo dopo un contatto telefonico o l’invio di messaggi da parte degli accompagnatori.

AVVERTENZA: l’escursione può subire variazioni a discrezione degli accompagnatori, e gli stessi si riservano la facoltà di escludere dall’escursione chi non si presenta con l’attrezzatura richiesta. I partecipanti devono essere in buone condizioni fisiche, e non avere subito di recente traumi fisici. Per qualsiasi problema o dubbi, contattare l’accompagnatore

DISPOSIZIONI ANTI COVID-19
Importanti regole da rispettare per partecipare alle nostre escursioni in sicurezza riguardo il COVID-19 - Obbligatorio avere sempre con sé più di una mascherina e soluzione alcoolica disinfettante secondo le indicazioni COVID-19. In caso si sporcasse o si bagnasse, è importante avere delle mascherine di ricambio e non rimanere sprovvisti. - Essere autosufficiente per quanto riguarda cibo e acqua. - Vietato scambiarsi oggetti di qualsiasi tipo (cibo, bastoncini, cellulare, ecc.) - Durante la camminata, mantenere la distanza di sicurezza di almeno 2 metri di raggio (due braccia e poco più), per via della respirazione che si fa più profonda e vigorosa durante l’attività motoria. Indossare la mascherina in maniera adeguata nei momenti in cui non è possibile rispettare tali distanze, rallentando la camminata per garantire la giusta ossigenazione al proprio fisico - I partecipanti devono attenersi scrupolosamente alle indicazioni degli accompagnatori, pena la decadenza del rapporto di affidamento e l’eventuale responsabilità degli stessi - L’accompagnatore verificherà il rispetto delle condizioni di partecipazione all’inizio dell’escursione e potrà prendere decisioni insindacabili per il rispetto delle condizioni di sicurezza Per favore leggi con attenzione le raccomandazioni di FederTrek per partecipare all’escursione in tutta sicurezza: http://www.federtrek.org/?p=3836#3n09i7t2r5e2k

_________________________________________________________________________________________
dal 29-05-2022 al 29-05-2022

MONTI SABINI: DA ROCCANTICA ALL’EREMO DI SAN LEONARDO

300m    10km    E    5ore    Locandina in PDF

_________________________________________________________________________________________
dal 29-05-2022 al 29-05-2022

MONTE ARGENTARIO e PORTO ERCOLE:
I magnifici panorami della maremma toscana tra antiche fortezze e un incantevole borgo bagnato dal mare


140m    10km    T    5ore    Locandina in PDF



In questo ciclo di escursioni denominato “COAST EXPERIENCE” inizieremo un cammino unico ed affascinante organizzato per tappe lungo i sentieri delle coste italiane alla scoperta di nuovi orizzonti e della nostra natura più autentica in compagnia di un Life Coach Professionista. Quindi ammireremo con ritmi lenti e senza fretta la natura selvaggia e incontaminata delle coste contemplando la bellezza unica del mare dove scopriremo le nostre emozioni e parleremo di crescita personale per scoprire il lato migliore di noi stessi favorendo e migliorando le nostre relazioni interpersonali. Questa esperienza di cammino ci farà scoprire un territorio tra i più belli della Toscana davvero selvaggio e tipico delle coste della maremma che fanno da cornice al magnifico monte Argentario ricco di storia con le sue fortezze spagnole e di tradizioni marinare. Inoltre potremmo visitare il piccolo e caratteristico borgo di Porto Ercole che si trova ai piedi del monte e che si adagia sul mare limpido e azzurro di questo meraviglioso tratto di costa da cui parte la famosa spiaggia della Feniglia.

IL PERCORSO: Il sentiero si sviluppa ad anello partendo da poco fuori la cittadina di Porto Ercole e seguendo un tracciato che gradualmente ci porta a salire sulle pendici del monte Argentario da cui si inizia a scorgere un panorama mozzafiato sul mare azzurro e limpido della costa toscana con le antiche fortezze spagnole di Poro Ercole che compaiono all’orizzonte. Durante il cammino attraverseremo una vegetazione rigogliosa con i suoi colori e con i profumi tipici della macchia mediterranea in questa stagione e che ci condurrà ai piedi del Forte Stella, così chiamato per via della perfetta forma della sua pianta. Da qui godremo di una spettacolare vista dal mare alla montagna e potremo proseguire alla volta del secondo forte chiamato “La Rocca” che domina sul borgo di Porto Ercole che raggiungeremo successivamente per una breve visita e per la pausa pranzo. Come ultima tappa del nostro percorso si salirà dall’altro lato della cittadina verso Forte Filippo, da cui si potrà godere uno scenario spettacolare molto vasto e veramente unico con lo sguardo che spazia tra la laguna di Orbetello, le dune della spiaggia della Feniglia e Ansedonia.

Appuntamento : Domenica 29 maggio 2022

ore 8:00 : Roma Stazione Metro A “Battistini” - Partenza con Pullman riservato

SVILUPPO PERCORSO: A/R ad anello - DIFFICOLTA’: T - DISLIVELLO: 140 mt. - TEMPO DI PERCORRENZA: 5 ore (comprese le soste) - LUNGHEZZA TOTALE PERCORSO: Km. 10

Contributo associativo escursione: Euro 30 (comprensivo di posto in pullman A/R ed escursione).

N.B. Per la prenotazione è obbligatorio il versamento di un anticipo tramite bonifico di Euro 15 entro 3 giorni prima dell’escursione mentre la restante quota sarà pagata sul posto.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI:

Accompagnatore FederTrek Coach Professionista Roberto Picca Tel. 335 7388202

La prenotazione si riterrà confermata solo dopo aver contattato telefonicamente l´accompagnatore anche mediante messaggio whatsapp indicando nome, cognome, validità tessera e dopo avere effettuato il versamento tramite bonifico con l’anticipo del 50% della quota come indicato di seguito in locandina (anticipo obbligatorio per prenotare il pullman).

L’escursione può essere cancellata per cause di forza maggiore o può subire variazioni a discrezione dell’accompagnatore.

Per partecipare all´escursione è necessario essere tesserati FederTrek. Per chi deve fare o rinnovare la tessera FederTrek vi è la possibilità di farla il giorno dell´escursione.

Per maggiori dettagli e per informazioni sul versamento potete consultare la locandina cliccando di seguito:

https://www.insiemeperilmare.it/wp-content/uploads/2022/05/Locandina-Argentario-Porto-Ercole-29-05-2022-new.pdf

_________________________________________________________________________________________
dal 29-05-2022 al 29-05-2022

CAMPO IMPERATORE: L’ANELLO DEI LAGHETTI e LA GRANCIA DI SANTA MARIA DEL MONTE con STARTREKK

400m    13km    E    6ore    Locandina in PDF

Finalmente la prima giornata nel Parco Nazionale del Gran Sasso, l’occasione giusta per iniziare, con una lunga escursione ai margini della Piana di Campo Imperatore.

E’ proprio in questo periodo che il panorama diventa ancora più incredibile grazie alle meravigliose fioriture che risaltano tra il verde dei prati.

L’escursione è conosciuta come “anello dei laghetti” proprio perché passeremo accanto Lago della Fossetta, al Lago di Barisciano e al Lago di Passaneta, tre specchi d’acqua usati per abbeverare il bestiame che rimane in quota fino alla metà di ottobre.

Il percorso che si snoda tra le ondulazioni erbose e le fioriture ci permetterà di visitare anche i ruderi della chiesa duecentesca di Santa Maria del Monte di Paganica (1616m), dove è inevitabile percepire la storia di un passato ormai lontano quando i monaci cistercensi edificarono il complesso di cui oggi rimane ben poco, quel poco che basta a lasciare spazio alla nostra immaginazione. Non mancherà la nostra cima, quella del Monte faiete (1915m)

DATI TECNICI ESCURSIONE:
DIFFICOLTA’: E
DISLIVELLO TOTALE: CIRCA 400m
DISTANZA: CIRCA 13 Km
DURATA: 5/6 ore

MATERIALE ED EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO

Scarpe da trekking, zaino, bastoni telescopici, T-shirt traspirante (anche una di ricambio), pile o maglione, K-way e giacca antivento (possibilmente in gore-tex), pantaloni comodi per camminare(lunghi), borraccia (acqua almeno 1,5lt), pranzo al sacco, cappello, guanti, occhiali da sole, crema solare, macchina fotografica, lampada frontale per escursioni serali o notturne.

IMPORTANTE: Scarpe comode per il viaggio e post-escursione!

ACCOMPAGNATORI:
Silvia Muzio 3934805965

CONTRIBUTO ESCURSIONE:
15,00 euro

APPUNTAMENTO:
1^ APPUNTAMENTO:
- Appuntamento a Roma (da concordare con la guida)

N.B: La conferma di prenotazione riguarda esclusivamente l’escursione, per la possibilità di passaggio contattare le guide via mail, tramite WhatsApp o telefono.

2^ APPUNTAMENTO:
- ore 10,00 nei pressi del Rifugio Racollo

NOTE AGGIUNTIVE:
In caso di utilizzo di auto private a pieno carico, i costi di carburante e autostrada vengono divisi dagli occupanti della macchina (massimo 2 su ogni fila posteriore) escluso il proprietario del veicolo.

✅ PRENOTAZIONI: https://www.startrekk.it/prenotazioni.php?id=1291

Potrete scegliere di passare più giorni immersi nella bellezza e nella quiete del Parco Nazionale del Gran Sasso partecipando anche all’escursione "Tramonto a Rocca Calascio" di sabato 28 maggio

N.B. L’itinerario proposto potrà subire variazioni ad insindacabile giudizio dell’accompagnatore sulla base delle condizioni di sicurezza che saranno valutate prima e durante dell’escursione.

IMPORTANTE:
vi chiediamo di leggere con attenzione le linee guida stabilite dalla Federtrek per questo inizio di escursioni:
✅ Linea guida da tenere durante le escursioni:
TESSARATI http://www.federtrek.org/?p=3836

Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento.

Tessera Federtrek 15,00 euro, con possibilità di farla il giorno stesso.
Per velocizzare le operazioni di emissione della tessera stampa il modulo allegato e portalo con te già predisposto e firmato http://www.startrekk.it/pdf/tessera.pdf

_________________________________________________________________________________________
dal 29-05-2022 al 29-05-2022

Monte Pellecchia m. 1.369

650m    14km    E    6ore    Locandina in PDF

Anzichè percorrere il solito sentiero sul versante ovest da Monteflavio, inizieremo invece il sentiero che avvicina il Pellecchia da est partendo dalle Pratarelle vicino Orvinio. Il percorso è caratterizato da un agile sentiero che si dipana tra boschi misti lungo carrareccie e trace di sentiero in continuo saliscendi. Arrivati sotto le pendice del Pellecchia, una ripida salita a zig e zag in breve ci porterà in cima, dalla quale possiamo vedere uno splendido panorama verso la Valle del Tevere e il Soratte. §§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§ DATI TECNICI: Gruppo montuoso di riferimento: Monti Lucretili - Livello difficoltà: E Massima altitudine raggiungibile: 1369 m s.l.m. Altitudine minima: 983 m s.l.m. Dislivello assoluto in salita: 386 m - Dislivello complessivo: 650 m Km totali da percorrere: 14 circa Durata: 6 ore circa escluse soste §§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§ APPUNTAMENTO: ore 9.00 ad Orvinio – davanti al bar Ragazzoni a Via Roma, sul corso centrale. Da Roma prendere autostrada per l’Aquila ed uscire a Vicovaro, quindi prosequire a destra verso Licenza. Gli orari si intendono di Partenza dal luogo di appuntamento, si raccomanda quindi di presentarsi in anticipo a seconda delle proprie necessità e di essere puntali §§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§ Abbigliamento: Scarpe da trekking obbligatorie, bastoncini, pranzo al sacco, acqua, mantellina, torcia, crema solare. §§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§ Iniziativa riservata ai soli soci FederTrek con tessera in corso di validità da esibire alla partenza con annotazione del numero, pena la impossibilità di partecipare o da fare il giorno stesso, costo 15€. Per minori tessera FT 5€. Quota sociale di partecipazione: 10€. Quota sociale under 30: non richiesta §§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§ AVVERTENZE: Gli accompagnatori sono volontari e non percepiscono compensi ed a cui vanno riconosciute le spese sostenute per l´organizzazione delle attività dell’associazione, inoltre si riservano di accettare o meno le richieste di partecipazione per rispettare le condizioni di sicurezza previste per le attività. Si ricorda che i guidatori delle autovetture messe a disposizione sono esenti dal pagamento delle spese di viaggio (autostrada e carburante) che verranno ripartite tra i trasportati. Per le spese del carburante si applica il minimo delle tabelle ACI: 0,20€/km. Per motivi di sicurezza o organizzativi l’escursione potrebbe subire variazioni ad insindacabile discrezione degli accompagnatori.

_________________________________________________________________________________________
dal 29-05-2022 al 29-05-2022

GUARDA FRASCATI CH´E´ TUTTA ´N SORISO: Monte Tuscolo con "Cicerone"

350m    12km    T/E    7ore    Locandina in PDF


Camminata su tema archeologico per prendere consapevolezza del territorio e della vita che in esso si è sviluppata nel corso dei secoli.
Dal belvedere di Frascati ci dirigeremo, attraversando parte della cittadina e il parco dell’Ombrellino, in direzione di villa Falconieri.
Un affaccio alla grande monumentale Quercia del Cancellone e proseguiremo costeggiando il muro di cinta della villa seicentesca in direzione dell’Abbazia di Camaldoli.
Anche se non è possibile accedere all’interno si percepisce l’atmosfera di questo luogo sacro così com’è immerso nel bosco in reverente silenzio.
Ci incammineremo quindi verso l’area archeologica del Tuscolo dove il nostro esperto Antonio Rossi ci racconterà la storia dell’antica Tusculum e degli straordinari contatti con Roma.
Dopo il pranzo al sacco ci dirigeremo nell’altro versante della collina dove per un buon tratto percorreremo la Via dei Sepolcri.
Entreremo poi in una zona rurale con un affaccio panoramico sulla valle fino all’orizzonte.
Scenderemo quindi attraverso il bosco in un’atmosfera suggestiva tra antichi passaggi e pini centenari raggiungendo le Fontane Rustiche nella parte alta di villa Aldobrandini.
La villa non è visitabile dall’interno ma potremo ammirarne dall’alto l’eleganza e gli intuibili antichi giochi d’acqua nonché il bomarziano Mascherone che incontreremo verso l’uscita.
Ci dirigeremo quindi verso la strada che percorreremo per un breve tratto fino a villa Torlonia. Da qui, in pochi minuti potremo raggiungere il belvedere dal quale siamo partiti.
CARATTERISTICHE ESCURSIONE
Difficoltà: E
Dislivello: mt. 350
Lunghezza: km. 12
Durata: ore 7
APPUNTAMENTO
29 Maggio 2022 ore 10:00 a Frascati in piazza S. Pietro angolo via Cesare Battisti, davanti alla Pasticceria Eden: https://goo.gl/maps/Puhe4uHz7Sy6sLTb9
TRASPORTO: Auto proprie. Treno da Termini alle 8,54 con arrivo alle 9,24 (euro 2.10); ritorno dalle 16,36 ogni ora.
PER PRENOTARE
via Whatsapp wa.me 3457345608 indicando nome e cognome dei partecipanti, n° tessera
ACCOMPAGNA
AEV Vinicio La Pietra 3457345608
L’evento è riservato ai soci Federtrek in regola con il tesseramento (tessera Federtrek 15 €, ove non presente, durata 365 gg dalla sottoscrizione). Chi non possiede la tessera potrà sottoscriverla il giorno stesso dell’escursione avendo avuto cura di indicare nel messaggio whatsapp anche luogo e
data di nascita e di compilare e presentare all’accompagnatore l’apposito modulo scaricabile al seguente link: https://www.noitrek.it/tesseramento/ ANNULLAMENTO/MODIFICHE
Gli accompagnatori a loro discrezione, si riservano il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto per garantire la sicurezza, in funzione delle condizioni meteo, del sentiero o degli stessi partecipanti.
Il partecipante già prenotato all’escursione che non potesse partecipare, dovrà avvisare per tempo l’accompagnatore per ragioni organizzative.
DISPOSIZIONI ANTI COVID-19
In forza delle disposizioni anti COVID-19 non è possibile organizzare il car pooling e assegnare i posti.
Per favore leggi con attenzione le raccomandazioni di FederTrek per partecipare all’escursione in tutta sicurezza: http://www.federtrek.org/?p=3836#3n09i7t2r5e2k
COSA PORTARE - ABBIGLIAMENTO
Abbigliamento idoneo a una escursione e alla permanenza in montagna o in natura, in particolare:
Calzature da trekking (obbligatorie, no scarpe da ginnastica), Zaino adatto al trasporto del necessario per la giornata. Necessario un capo impermeabile da indossare all’occorrenza come strato più esterno protettivo. Se del caso, felpa o pile, guanti e cappello, consigliata una torcia frontale e bastoncini. Raccomandato almeno 1 litro d’acqua, pranzo al sacco e snack energetici (frutta secca, cioccolata, barrette).
Gli accompagnatori sono a disposizione per suggerimenti e indicazioni utili.
Qualora gli accompagnatori giudicassero non adeguato l’equipaggiamento posseduto dall’escursionista potranno non accettarne la partecipazione all’attività.
CONTRIBUTO DI PARTECIPAZIONE
L’organizzazione dell’evento ed il relativo contributo di partecipazione, quale rimborso delle spese di gestione dell’evento, è competenza dell’accompagnatore che ne determina l’importo in funzione dei diversi livelli di impegno e difficoltà delle escursioni.
Contributo di partecipazione: € 15
ELENCO COMPLETO DELLE ESCURSIONI
Visita il sito: www.noitrek.it
Seguici su Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX
Metti “mi piace” alla nostra pagina ufficiale:
https://www.facebook.com/Noitrek
Iscriviti al gruppo della nostra comunità:
https://www.facebook.com/groups/467008183834051/
CHI VUOLE RICEVERE LA NOSTRA NEWSLETTER PUÒ ISCRIVERSI
– Alla nostra mailing list tramite questo link: https://www.noitrek.it/newsletter/
– Al nostro canale Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX

_________________________________________________________________________________________
dal 29-05-2022 al 29-05-2022

anello mola vecchia a subiaco

1100m    18km    E    6ore    Locandina in PDF

Faremo un bell´anello abbastanza lungo che ci farà scoprire le bellezze della Valle dell´Aniene camminando lungo l´argine principale del fiume Aniene risalendolo fino alla Mola Vecchia un vecchio mulino costruito nell´XI secolo dai Monaci Benedettini per la macinazione dei cereali che si trova lungo il Cammino di San Benedetto e Sentiero Coleman che utilizzeremo per salire fino al paese di Jenne nostra seconda meta dopo la Mola Vecchia, passando nei pressi del Laghetto di San Benedetto. Arrivati a Jenne faremo una sosta caffè in un bar davanti la Cattedrale di Sant´Andrea. Si continua a camminare su un breve tratto asfaltato lungo la provinciale che proviene da Subiaco per raggiungere il nostro percorso che ci riporterà al punto di partenza con una vista spettacolare su tutta la Valle dell´Aniene appena percorsa guardando ad ovest su un sentiero estremamente panoramico, con vista sull´Eremo del Beato Lorenzo che si trova al di sopra del Monastero di Santa Scolastica e del Sacro Speco che potremo visitare lungo il tragitto che ci riporterà al punto di partenza. Caratteristiche tecniche: Lunghezza: 16 km Dislivello: 750 metri Durata: 6 ore Difficoltà: E escursionistico, non adatto per principianti ideale per uomini duri e donne forti abituati all´abbinamento km e dislivelli importanti per chi ha voglia di testare le proprie capacita´ fisiche, cogliendo anche l´occasione per visitare i vari eremi e monasteri verso la fine del nostro cammino Tipologia escursione: anello Appartamento sul posto: parcheggio ruderi della Villa di Nerone sulla Via dei Monasteri a Subiaco ore 9.30 Per informazioni e prenotazioni: wa.me/+393473215279 Giuliano Della Posta guida AEV L´evento è riservato ai soci in regola con il tesseramento Federtrek e tessera obbligatoria che si può fare il giorno dell´escursione al costo di 15 euro con validità di 365gg dalla data di emissione. L´organizzazione dell´evento e il relativo contributo di partecipazione, quale rimborso delle spese di gestione dell´evento, è competenza dell´accompagnatore che ne determina l´importo in funzione dei diversi livelli di impegno e difficoltà delle escursioni. Contributo di partecipazione euro 15. Leggere attentamente le raccomandazioni di Federtrek per poter partecipare all´escursione in tutta sicurezza consultando il sito internet www.federtrek.it Cosa portare: adeguato abbigliamento tecnico traspirante, cambio da lasciare in auto, buoni scarponi alti in buono stato non usati di rado per evitare eventuali rotture dello scafo durante l´escursione, sali minerali utili in caso di affaticamento, una buona giacca antivento e antipioggia e propri farmaci

_________________________________________________________________________________________
dal 29-05-2022 al 29-05-2022

ROCCANTICA, L´EREMO DI SAN LEONARDO E IL REVOTANO

300m    9km    E    5ore    Locandina in PDF

Il nostro cammino inizierà a Roccantica, un piccolo paese della provincia di Rieti. L´inizio del sentiero è poco fuori il paese e ci condurrà presso le sponde del Galantina. Quando il torrente è ricco di acqua si può godere di una splendida cascata presso una mola medievale! Superata la mola, un sentiero ci condurrà all´eremo di San Leonardo immerso completamente nel verde. L´eremo, ricavato in una grotta naturale, conserva ancora delle pitture che raffigurano San Leonardo e Santa Caterina. Di fronte la grotta, una struttura complessa di più piani con un ambiente adibito a cucina. Numerose le scritte di viaggiatori, pellegrini e soldati che vanno dalla fine dell𬉀 agli anni 䙸 e non solo. Attraverseremo il Galantina e raggiungeremo il famoso Revotano, una suggestiva dolina carsica tra le più importanti dell’Appennino. Al ritorno, per chi vuole, visita allo splendido borgo di Roccantica! ************************************************************************************************************************************************************************************************************************************************** Amiamo andare a "Passo lento" come cantavano i Ratti della Sabina e quindi gli orari di fine evento sono indicativi. Ci piace godere della natura e della compagnia delle persone senza fretta, rispettando i tempi di tutti! ************************************************************************************************************************************************************************************************************************************************** DIFFICOLTA’: E DISLIVELLO: 300 mt complessivi LUNGHEZZA PERCORSO: 9,00 km ca. DURATA: 5 ore (escluse spiegazione luoghi storici) ************************************************************************************************************************************************************************************************************************************************** ⏰ Appuntamento: domenica 29 maggio ore 09:30 a Roccantica, presso la Torre dell´orologio Via del Campanile, 02040 Roccantica RI (coordinate 42.320232, 12.692983) guarda la posizione: https://bit.ly/Posizione_Appuntamento_Roccantica ************************************************************************************************************************************************************************************************************************************************** Per info e prenotazioni: A-AEV MARIO MODELLI 3401553401 AEV-ATUV PIERA VOLPATI 3428576000 La gita è riservata ai soci in regola con il tesseramento ************************************************************************************************************************************************************************************************************************************************** TESSERA FEDERTREK: obbligatoria: € 15 adulti, € 5 minori di anni 18 - N.B. si ricorda ai partecipanti che è obbligatoria l’esibizione della tessera e la trascrizione del numero. Potete richiedere i moduli per l´iscrizione e privacy via WhatsApp e email. I moduli devono essere compilati ed inviati il giorno prima dell´evento al seguente indirizzo email: insiemeassociazione2013@gmail.com ************************************************************************************************************************************************************************************************************************************************** CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE: Adulti €10 (€ 5 se prima uscita); Under 18 €5 (gratuito se prima uscita). ************************************************************************************************************************************************************************************************************************************************** COSA PORTARE: pranzo al sacco, acqua almeno 1,5 lt, scarpe e vestiario da trekking (indispensabili: scarponi trekking, pantaloni lunghi) mantellina anti pioggia, torcia, bastoncini, mascherina, guanti, soluzione disinfettante. Non verranno accettati coloro che non avranno un abbigliamento adeguato come indicato. ************************************************************************************************************************************************************************************************************************************************** Nota: Si ricorda ai partecipanti che è obbligatoria l’esibizione della tessera FederTrek e la trascrizione del numero da parte degli accompagnatori. L’attività proposta può subire cambiamenti a discrezione degli accompagnatori per ragioni sicurezza e di opportunità per il gruppo, pertanto ogni tesserato è tenuto a rispettare le modalità di partecipazione stabilite dagli accompagnatori, seguendo le loro indicazioni. In caso contrario, verrà meno il rapporto di affidamento e, quindi, l’eventuale responsabilità verso chi sceglie percorsi o modalità differenti da quelle indicate. ************************************************************************************************************************************************************************************************************************************************** *PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA*: - è *obbligatorio* prenotarsi entro sabato 27 maggio 2022 all’indirizzo email insiemeassociazione2013@gmail.com oppure inviando un WhatsApp al 3401553401, indicando il numero di partecipanti, nome e cognome dei medesimi e un numero di cellulare. Vi preghiamo di essere puntuali e inoltre di comunicare con anticipo la disdetta della prenotazione per dare agli altri la possibilità di partecipare. ************************************************************************************************************************************************************************************************************************************************** ✋ *NORME ANTI-COVID PER PARTECIPARE* - uso obbligatorio della mascherina per gli operatori e per tutti i partecipanti nei luoghi chiusi o dove si crea assembramento; - distanziamento interpersonale di almeno un metro tra ogni partecipante con assoluto divieto di assembramento; - è assolutamente vietata la partecipazione di chi è sottoposto a misure di quarantena, anche preventiva, oppure di chi presenta sintomi influenzali quali febbre, raffreddore e tosse, per la sicurezza di tutti.

_________________________________________________________________________________________
dal 29-05-2022 al 29-05-2022

GRECCIO

550m    13km    E    ore    Locandina in PDF

Un’escursione nella Valle Santa Reatina sulle orme di un grande Santo in luoghi che trasmettono una pace indescrivibile e lasciano senza fiato per la loro natura e bellezza!!! Partiremo dal borgo medievale di Greccio, uno dei luoghi più belli e pittoreschi della Valle Reatina, che ha mantenuto intatto il fascino e le atmosfere che sicuramente colpirono anche Francesco al suo arrivo. Percorreremo un tratto di una delle tappe del cammino promosso dalla Rete Associativa della Via di Francesco nel Lazio , passando per il Santuario, considerato in tutto il mondo la Betlemme Francescana, dove venne realizzato il primo Presepe Vivente della storia, luogo di indescrivibile fascino che sembra sorgere dalla nuda roccia …raggiungeremo il confine tra Lazio e Umbria dove la vista è spettacolare e domina tutta la piana di Rieti e il Monte Terminillo….attraverseremo stupende faggete, visiteremo la Cappelletta .… un percorso ad anello a tratti impegnativo che affronteremo a passo lento per meglio ammirare questi luoghi e assaporarne ogni singola suggestione!!! APPUNTAMENTO: ore 9,30 parcheggio viale Rimembranze Greccio (RI)- auto propria metteremo in contatto soci che offrono o chiedono un passaggio INFO E PRENOTAZIONI prenotazione obbligatoria fornendo nome cognome e numero di tessera AEV Rita Bucchi 3391074453 – AV Maria Asole 3294721065

_________________________________________________________________________________________
dal 29-05-2022 al 23-05-2022

ENOTREK A CAMPAEGLI – SPECIAL EVENT CON DEGUSTAZIONI

450m    16km    E    7ore    Locandina in PDF

Il Trekking che proponiamo è un bell´anello sulla parte settentrionale del Parco Regionale dei Monti Simbruini, che attraversa una delle più grandi faggete d’Europa. L’escursione sarà accompagnata da interessanti degustazioni enogastronomiche. Marco Romagna, appassionato di “vini naturali”, ci illustrerà i segreti che vi sono dietro alla produzione di un’ottima bottiglia. Berremo dei vini sapientemente costruiti da piccoli e illuminati produttori come Trediberri (Piemonte , Nebbiolo), Bellotti (Liguria, Cortese), Volcanalia (Veneto, Garganega) Tenuta Belvedere (Lombardia, Pinot Nero e Riesling italico), Donati (Emilia, Barbera). La giornata si prevede ricca: dopo il lungo trekking tra i maestosi faggi e i grandi pianori carsici, tornati a Campaegli, riprenderemo le auto per trasferirci in altra località segreta (20 minuti), dove termineremo le degustazioni (i primi 2 vini li assaporeremo nel bosco), e gli organizzatori vi delizieranno con un’apericena a base di zuppa di ceci e salsicce cotte sul barbecue. Dulcis in fundo, giunti ormai al tramonto, per chi vorrà, ci concederemo la visita di Cervara di Roma, il borgo degli artisti scolpito nella roccia. CARATTERISTICHE ESCURSIONE Difficoltà: E Dislivello: 450 mt. circa; Lunghezza: 16 Km circa; Durata: 7 ore circa NON SONO PRESENTI PUNTI ESPOSTI PUNTO RITROVO: Domenica 29 maggio ore 9,00 Campaegli, Via dello Yeti https://goo.gl/maps/xzX6tR5aeVtDDLk29 Equipaggiamento OBBLIGATORIO: Zaino 20/30l, scarponi da trekking, guscio anti pioggia , pantaloni lunghi, capello e guanti, lampada frontale oppure la torcia elettrica. Equipaggiamento CONSIGLIATO: Bastoncini da trekking, occhiali da sole, un ricambio d’abbigliamento asciutto, cappello Alimentazione: Acqua (almeno 2l) Contributo associativo di partecipazione 40,00 € (comprensivo di trekking, degustazioni di 5 vini, merenda di metà mattina e apericena) Accompagnano: AEV Andrea Di Marcoberardino 3498027433 Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento . Tessera Federtrek (15€ ove non presente) Gli itinerari potranno subire variazioni in base alle condizioni meteo o nel caso in cui i percorsi non fossero ritenuti sicuri dagli accompagnatori Per la sottoscrizione o rinnovo della tessera scarica il modulo al seguente link: https://www.noitrek.it/…/NOITREK_Modulo_iscrizione… DISPOSIZIONI ANTI COVID-19 Per favore leggi con attenzione le raccomandazioni di FederTrek per partecipare all’escursione in tutta sicurezza: http://www.federtrek.org/?p=3836#3n09i7t2r5e2k ELENCO COMPLETO DELLE ESCURSIONI SU: Visita il sito: www.noitrek.it Seguici su Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX Metti “mi piace” alla nostra pagina ufficiale: https://www.facebook.com/Noitrek Iscriviti al gruppo della nostra comunità: https://www.facebook.com/groups/467008183834051/ Ⓜ️CHI VUOLE RICEVERE LA NOSTRA NEWSLETTER PUÒ ISCRIVERSI: – Alla nostra mailing list tramite questo link: https://www.noitrek.it/newsletter/ – Al nostro canale Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX

_________________________________________________________________________________________
dal 29-05-2022 al 29-05-2022

RESISTENZE Camminata solidale in sabina

500m    12km    E    ore    Locandina in PDF

Boschi, fossi, radure e panorami e poi un luogo simbolo: il Colle Arcucciola. Qui nell´aprile del 䙼 combatterono e morirono 7 giovani partigiani. Una passeggiata fatta con i piedi, la testa ma soprattutto con il cuore. Una riflessione collettiva sulle RESISTENZE, quelle antiche e quelle attuali. partiremo dall´osteria del tancia e passeremo per il casale faducchi, le pozze del diavolo, il colle arcucciola con la postazione partigiana e il monumento ai caduti e il colle s.erasmo 913 mt (punto piu´ alto dell´escursione). si torna con percorso ad 8 al punto di partenza. APPUNTAMENTO: ore 9.30 Osteria del Tancia Strada Provinciale Tancia, 02040 Monte San Giovanni in Sabina Plus Code: 8P3X+WV Monte San Giovanni in Sabina, Provincia di Rieti. A questo link itinerario consigliato da Roma: https://goo.gl/maps/p3ev16eGVMEA7YEM9 PRENOTAZIONI: prenotazione obbligatoria (chiamata o whatsapp) a paolo iacarella 328 9247126, all´atto dell´iscrizione va comunicata eventuale disponibilita´ a condivisione del mezzo di trasporto da roma o eventuale ricerca di un passaggio. la partecipazione e´ libera.

_________________________________________________________________________________________
dal 29-05-2022 al 29-05-2022

FRASCATI - MONTE TUSCOLO - MONTE PORZIO CATONE CON MATRICIANA PER PRANZO

500m    15km    T/E    8ore    Locandina in PDF

Tutti insieme con questa bellissima e rilassante escursione che si sviluppa all´interno del Parco dei castelli Romani con un percorso ad anello meraviglioso. L´itinerario si snoda attraverso la via Francigena del Sud, la strada percorsa nel medioevo dai pellegrini per muoversi alla volta di Gerusalemme. Faremo un bel giro che ci permetterà di andare da Frascati al Tuscolo, fino ad arrivare a Monte Porzio Catone. Al ritorno passeremo dietro Villa Mondragone per arrivare a Villa Falconieri, da li si prende un sentiero che porta sulla strada del Tuscolo, per arrivare a un punto panoramico su Frascati, da li proseguiremo fino al centro di Frascati. Penseremo a tutto noi per farvi vivere una giornata in compagnia in Natura, con Pasta alla Matriciana per pranzo. Un modo diverso e intelligente per evadere dallo stress quotidiano, allontanarsi dai rumori e dallo smog cittadino ed immergersi completamente nella natura, da condividere con noi, insieme ai vostri amici o familiari. Inoltre un’ottima opportunità per conoscere gente interessante che condivide le nostre stesse passioni, allargare il raggio delle nostre amicizie, e perchè no, fare nuovi incontri. Infatti le nuove conoscenze e i nuovi incontri potrebbero essere proprio dietro l’angolo di "ViaVai”. Contattare: AEV Daniele cell. 3289295847

_________________________________________________________________________________________
dal 29-05-2022 al 29-05-2022

GALERIA ANTICA tra il Mistico e l’Olistico

110m    6km    T    4ore    Locandina in PDF

inizieremo il nostro trekking, una piacevole camminata consapevole tra distese verdi verso le rovine dell’antica città di Galeria che si trova su un alto sperone di tufo. La città ormai in rovina e quasi completamente sopraffatta dalla vegetazione, fu improvvisamente abbandonata nel 1800. Nel 1999 venne istituita Monumento Naturale ed è quindi un’area protetta. La località offre ad ogni visita un panorama naturale diverso, ci faremo sorprendere da ciò che potremo trovare al momento del nostro trek. Una volta entrati fra le rovine dell’antica città, nel mezzo della nostra visita, approfitteremo del luogo immerso nella natura per poter fare una meditazione. Proseguiremo il nostro cammino verso ciò che resta dell’antico mulino e vedremo le cascatelle del fiume Arrone. Infine, per il rientro, ci aspetta un lungo viale costeggiato dai lecci, proseguiremo quello che è un percorso ad anello e che ci riporta al punto di partenza.

_________________________________________________________________________________________
dal 01-06-2022 al 01-06-2022

CAMBIA PROSPETTIVA- MAGICI PANORAMI SOPRA I TETTI DI ROMA

150m    10km    T    4ore    Locandina in PDF



Questo nuovo format è per le persone che, come me, adorano camminare per Roma alla scoperta della LIFE STREET!
Da qui l´idea di passeggiare insieme alla scoperta delle meraviglie romane.
Ogni itinerario ha un suo tema che ci farà scoprire una Roma inaspettata vista da angolazioni insolite.
Noteremo quello che a volte ci sfugge percorrendo strade già conosciute.
In questo itinerario faremo un anello in città di 10 km.

Oggi vogliamo mostrarvi un altro volto della Caput Mundi, ossia quello che si scorge da alcune vedute di Roma davvero magnifiche. La nostra capitale è visitata ogni anno da milioni e milioni di turisti e le mete principali solitamente scelte da tutti sono il Colosseo, l’Altare della Patria, i Fori Imperiali,Fontana di Trevi e chi più ne ha più ne metta. Nulla togliendo a queste straordinarie costruzioni, la Roma che vogliamo illustrarvi in questo percorso una Roma diversa, nella quale potrete cogliere tutta la bellezza della nostra amata città.

Attraverseremo diversi quartieri del centro storico, andando a scoprire angoli insoliti e misteriosi per andare ad ammirare la grandezza di Roma dall’alto e farci travolgere dalle stelle cadenti della notte!!!!
Non mancherà nella serata fermarci per un aperitivo tutti insieme!

Le parole d´ordine saranno:
Scoprire, scoprire, scoprire.
Camminare, camminare, camminare.
Sognare, sognare, sognare.

Mi piace pensare che ogni artista con la propria opera ci abbia voluto trasmettere una sinergia non solo di colori, di forme, di materiali ma anche di forti emozioni!
Se anche voi ogni volta provate a immedesimarvi nell´artista, nel suo messaggio e stato d´animo, nel suo periodo, siete nel posto giusto!
Vi aspetto per lasciarci travolgere insieme dall´arte e dalle emozioni!

𝗚𝗨𝗔𝗥𝗗𝗔 𝗜𝗟 𝗩𝗜𝗗𝗘𝗢: https://www.youtube.com/watch?v=EUgJTYcGMeU

INFORMAZIONI TECNICHE:
Difficoltà: T
Dislivello: 150 mt
Lunghezza: 10 km
Durata: 4 ore

ORA E LUOGO DELL’APPUNTAMENTO:
Ore 19.00 Basilica Parrocchiale Santa Maria del Popolo
Link Google maps
https://goo.gl/maps/WLCtjoU4syKG9s4C9

PER PRENOTARE
Messaggio whatsapp 338 3144177 indicare nome, cognome, n° tessera Federtrek dei partecipanti.

ACCOMPAGNA
ATUV Cristina Marsan 338 3144177

COSA PORTARE e ABBIGLIAMENTO :
Abbigliamento comodo e adatto ad una escursione in citta. scarpe comodo o da ginnastica. cena in giro per Roma take away chi preferisce può portarsi cena e acqua al sacco.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE:
Contributo associativo di partecipazione €10,00 con “Tessera Ordinaria” FederTrek, da esibire alla partenza. La partecipazione all’escursione è confermata solo dopo un contatto telefonico o l’invio di messaggi da parte degli accompagnatori.

AVVERTENZA: l’escursione può subire variazioni a discrezione degli accompagnatori, e gli stessi si riservano la facoltà di escludere dall’escursione chi non si presenta con l’attrezzatura richiesta. I partecipanti devono essere in buone condizioni fisiche, e non avere subito di recente traumi fisici. Per qualsiasi problema o dubbi, contattare l’accompagnatore

DISPOSIZIONI ANTI COVID-19
Importanti regole da rispettare per partecipare alle nostre escursioni in sicurezza riguardo il COVID-19 - Obbligatorio avere sempre con sé più di una mascherina e soluzione alcoolica disinfettante secondo le indicazioni COVID-19. In caso si sporcasse o si bagnasse, è importante avere delle mascherine di ricambio e non rimanere sprovvisti. - Essere autosufficiente per quanto riguarda cibo e acqua. - Vietato scambiarsi oggetti di qualsiasi tipo (cibo, bastoncini, cellulare, ecc.) - Durante la camminata, mantenere la distanza di sicurezza di almeno 2 metri di raggio (due braccia e poco più), per via della respirazione che si fa più profonda e vigorosa durante l’attività motoria. Indossare la mascherina in maniera adeguata nei momenti in cui non è possibile rispettare tali distanze, rallentando la camminata per garantire la giusta ossigenazione al proprio fisico - I partecipanti devono attenersi scrupolosamente alle indicazioni degli accompagnatori, pena la decadenza del rapporto di affidamento e l’eventuale responsabilità degli stessi - L’accompagnatore verificherà il rispetto delle condizioni di partecipazione all’inizio dell’escursione e potrà prendere decisioni insindacabili per il rispetto delle condizioni di sicurezza

Per favore leggi con attenzione le raccomandazioni di FederTrek per partecipare all’escursione in tutta sicurezza: http://www.federtrek.org/?p=3836#3n09i7t2r5e2k

_________________________________________________________________________________________
dal 01-06-2022 al 03-06-2022

I GIORNI DELLA SIBILLA

700m    13km    E/EE    7ore    Locandina in PDF

L´associazione ViverEtruria vi propone questa due giorni e mezzo in uno dei luoghi più belli e misteriosi del centro Italia...I MONTI SIBILLINI!!! Le sinergie di Giuseppe e Roberto, nostro socio e nativo di Montemonaco, hanno permesso la realizzazione di questa esperienza. La Sibilla Appenninica, deve il suo alone di mistero alla leggenda della Sibilla, donna mitologica che abitava in una grotta sul monte Sibilla, un antro che si trova vicino alla cima posta a 2173 mt. Il monte fu sede del culto pagano ed orgiastico di Cibele, la grande Madre degli dei. Con il Cristianesimo al posto di Cibele subentrò il culto della Sibilla in uso fino al XIV secolo, la storia è lunga e misteriosa e sarà raccontata in cima al monte. Le escursioni proposte saranno due: LE GOLE DELL´INFERNACCIO e L´ANELLO DELLA SIBILLA, e teniamo in riserva IL MONTE VETTORE da FORCA DI PRESTA, senza dimenticare la piana di CASTELLUCCIO di NORCIA con la sua unica e straordinaria fioritura, da non perdere!!!

_________________________________________________________________________________________
dal 02-06-2022 al 02-06-2022

Alla ricerca dei Cippi di Confine tra lo Stato Pontificio e il Regno delle Due Sicilie

1200m    16.5km    EE    7ore    Locandina in PDF

Cima D´Arme alla ricerca dei cippi di confine Papalini-Borbonici dal Cippo n° 442 al n° 454 dal Convento dei Frati Minori di San Giacomo di Poggio Bustone per il Colle la Forca, la Doganella, cima D´Armi, Fonte Petrinara, Prato e Fonte di San Giacomo, Eremo di San Francesco . Un giro ad anello che ci permetterà di vedere ben dieci cippi di confine e Cima D´Arme. 🌄 CARATTERISTICHE ESCURSIONE Difficoltà: EE Dislivello: 1205 m Lunghezza:16.430 km Durata: 8 ore ⏰ ORA E LUOGO DELL’APPUNTAMENTO: Sabato 05 Giugno ore 9.00 Convento di San Giacomo Poggio Bustone https://goo.gl/maps/uckebt9U7PYcvX7L6 ✍️ PER PRENOTARE via Whatsapp wa.me/+39 3283712494 indicando nome e cognome dei partecipanti, n° tessera Federtrek 👉ACCOMPAGNA AEV Gianni Onorati 3283712494 A-AEV Giulia Giuliani 3339652228 L’evento è riservato ai soci Federtrek in regola con il tesseramento (tessera Federtrek 15 €, ove non presente, durata 365 gg dalla sottoscrizione). Chi non possiede la tessera potrà sottoscriverla il giorno stesso dell’escursione avendo avuto cura di indicare nel messaggio whatsapp anche luogo e data di nascita e di compilare e presentare all’accompagnatore l’apposito modulo scaricabile al seguente link: https://www.noitrek.it/tesseramento/ 👉ANNULLAMENTO/MODIFICHE L’accompagnatore, a sua discrezione, si riserva il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto per garantire la sicurezza, in funzione delle condizioni meteo, del sentiero o degli stessi partecipanti. Il partecipante già prenotato all´escursione che non potesse partecipare, dovrà avvisare per tempo l´accompagnatore per ragioni organizzative 👉 DISPOSIZIONI ANTI COVID-19 In forza delle disposizioni anti COVID-19 non è possibile organizzare il car pooling e assegnare i posti. Per favore leggi con attenzione le raccomandazioni di FederTrek per partecipare all’escursione in tutta sicurezza: http://www.federtrek.org/?p=3836#3n09i7t2r5e2k 🎒COSA PORTARE e ABBIGLIAMENTO : Abbigliamento idoneo a una escursione e alla permanenza in montagna o in natura, in particolare: Calzature da trekking (obbligatorie, no scarpe da ginnastica), Zaino adatto al trasporto del necessario per la giornata. Necessario un capo impermeabile da indossare all’occorrenza come strato più esterno protettivo. Se del caso, felpa o pile, guanti e cappello, consigliata una torcia frontale e bastoncini. Raccomandato almeno 1 litro d’acqua, pranzo al sacco e snack energetici (frutta secca, cioccolata, barrette). Gli accompagnatori sono a disposizione per suggerimenti e indicazioni utili. Qualora gli accompagnatori giudicassero non adeguato l’equipaggiamento posseduto dall’escursionista potranno non accettarne la partecipazione all’attività. 💰 CONTRIBUTO DI PARTECIPAZIONE: L´organizzazione dell´evento ed il relativo contributo di partecipazione, quale rimborso delle spese di gestione dell´evento, è competenza dell´accompagnatore che ne determina l´importo in funzione dei diversi livelli di impegno e difficoltà delle escursioni. Contributo di partecipazione: € 15 🗓ELENCO COMPLETO DELLE ESCURSIONI SU: Visita il sito: www.noitrek.it Seguici su Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX Metti “mi piace” alla nostra pagina ufficiale: https://www.facebook.com/Noitrek Iscriviti al gruppo della nostra comunità: https://www.facebook.com/groups/467008183834051/ 📰CHI VUOLE RICEVERE LA NOSTRA NEWSLETTER PUÒ ISCRIVERSI: – Alla nostra mailing list tramite questo link: https://www.noitrek.it/newsletter/ – Al nostro canale Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX

_________________________________________________________________________________________
dal 02-06-2022 al 05-06-2022

Tra Sapori nostrani, Vedute e Pini Loricati questo è il Pollino

650m    18km    E/EE    6ore    Locandina in PDF

Il Parco Nazionale del Pollino si estende su 192.565,00 ettari di terreno ed è posto a cavallo tra due regioni, la Basilicata, detta anche Lucania, e la Calabria. Inoltre spazia dal mar Tirreno allo Jonio, da Cozzo del Pellegrino a Serra Dolcedorme, dai Piani di Campolongo, di Novacco, e di Lanzo, ai Piani del Pollino, dai fiumi Argentino e Abatemarco, alle gole del Lao e del Raganello, ai torrenti Peschiera e Frido. L’intera zona del Pollino è formata dai Massicci del Pollino e dell’Orsomarso. La catena montuosa che fa parte dell’Appennino meridionale a confine con la Basilicata e la Calabria vanta le vette più alte del Sud Italia le quali rimangono innevate per un lungo periodo che inizia a partire dal mese di novembre e finisce nel mese di maggio con lo sciogliersi della prima neve. L’altezza delle sue vette arriva a quota 2.200 mt slm. L’area naturale che gode di un ampio prestigio è composta di rocce dolomitiche, di bastioni calcarei, di pareti di faglia di origine architettonica, di dirupi, di gole molto profonde, di grotte carsiche, di timpe di origine vulcanica, di inghiottitoi, di pianori, di prati, di pascoli posti ad alta quota, di accumuli morenici, di circhi glaciali e di massi erratici. 2 Giugno. Partenza da Roma ed arrivo a Trecchina dove ci raduneremo e raggiungeremo i ruderi del Castello di Trecchina (537 m) da dove partiremo verso la Serra Pollino (1099 m).Difficoltà: T - DSL: circa 550 mt - Lunghezza: circa 10 Km. 3 Giugno. Partiamo dal Colle Impiso mt 1554 e incominciamo subito a conoscere la bellezza del parco del Pollino,continueremo scendendo fino ad arrivare alla fonte del Gaudolino.Dopo esserci rifocillati riprendiamo il nostro cammino per salire sul Pollino 2248 mt,lungo il percorso incominceremo a incontrare l’emblema del Parco il “Pino Loricato”.e arriveremo al famosissimo “Patriarca” Arrivati in vetta potremmo fare il nostro meritato pranzo con le prelibatezze che ci ha preparato il nostro Hotel. Ripartiamo scendendo fino ad arrivare al Varco del Malvento a circa 2000 mt,da qui continueremo la nostra discesa fino alla piana del Pollino eritorno verso il piano del gaudolino e da lì alle auto Difficoltà: E - DISL: circa 700 mt - Lunghezza: circa 18 Km. Possibilità di diminuire di circa 200mt il dislivello non arrivando alla Cima e dividendoci verso il Varco 4 Giugno Partiremo dal Santuario della Madonna del Pollino 1560 mt, costeggiando il fosso di Jannace arriveremo alla sorgente di Piano di Jannace devo ci potremmo rifocillare,quindi riprendere il nostro cammino verso la zone del “Giardino degli Dei” dove potremmo vedere i più spettacolari Pini Loricati del Parco.Arriveremo alla prima vetta della giornata :Serra del Crispo 2053 mt da questo punto punto lungo la cresta passeremo per la Serretta della Porticella 2000 mt e dal lì per la Serra delle Ciavole 2130 mt e la Serra delle Ciavole sud 2127 mt.Da lì scenderemo per il piano del pollino e riprendendo la strada fatta all’andata ritorneremo al santuario e quindi alle auto Difficoltà: E - DISL: circa 650 mt - Lunghezza: circa 15 Km 5 Giugno Si inizia da Fosso Jannace e si entra in un sentiero che si snoda lungo i bordi del torrente che si attraversa più volte mediante ponti di legno. Nel corso della passeggiata è possibile ammirare esemplari di abete bianco e di acero, oltre ai numerosi faggi presenti sul posto. Sono anche presenti enormi formazioni rocciose. Continuando a camminare per un paio d’ore si arriva alle Radure del Piano Iannace. Per il ritorno si effettua il percorso inverso e si scende verso il Santuario della Madonna del Pollino, per ammirare l’alta Valle del Frido e del Mercure. Prima di giungere al Santuario è possibile anche rifocillarsi presso il rifugio "Pino Loricato". Difficoltà: EE - DISL: circa 500 mt - Lunghezza: circa 11 Km. Possibilità di passare una giornata in acqua per chi non vuole affrontare una camminata , è il RIVER TUBING una discesa sicura e divertente con una comoda ciambella nel fiume LAO/MERCURE tra Viggianello e Rotonda sempre accompagnati da guide esperte. Anche quì si possono fare due percorsi: CLASSICO; SPECIAL. PREZZI ACQUATREKING/RIVERTUBING CON GUIDE LOCALI. DA DEFINIRE Alloggeremo presso l’Hotel “La Locanda di San Francesco” via S.Francesco,47 :: 85040 Viggianello www.locandasanfrancesco.com COSTO: 240 euro a persona. Quota partecipazione escursioni con assistenza degli accompagnatori Gep: € 50 a persona La quota comprende: - 3 notti in hotel 3 stelle , con sistemazione in camera doppia - trattamento di mezza pensione comprese bevande ai pasti -3 Sacchetti pranzo al sacco - Escursioni giornaliere con assistenza degli accompagnatori Gep per tutto il periodo di permanenza. La quota non comprende: - spese di viaggio e spostamenti interni - tassa di soggiorno se dovute - tutto quanto non specificato alla voce "la quota comprende". Per informazioni o prenotazioni contattare gli accompagnatori. Gli accompagnatori vi daranno le info per poter effettuare il bonifico per la prenotazione tramite il nostro tour operator . Acconto Prenotazione entro il 20.05.2020 TESSERA FederTrek: obbligatoria: € 15 –minori € 5 COSA PORTARE: Almeno 1,5 litri d’acqua a testa, pranzo al sacco, , crema solare, bastoncini da trekking ABBIGLIAMENTO: Scarpe da trekking alte obbligatorie, abbigliamento da trekking con indumenti traspiranti e antivento/antipioggia, guanti , pile. Per far fronte ai rischi da infezione vi chiediamo di prendere tempo per un’attenta lettura delle disposizioni Federtrek a cui il GEP si attiene.Linea guida da tenere durante le escursioni:TESSERATI : http://www.federtrek.org/?p=3836 con il titolo: COVID-19 – TESSERATI – Indicazioni per lo svolgimento delle escursioni in sicurezza. Portare con sé bicchierino in plastica monouso per diminuire inquinamento da plastica. TRASPORTO: auto proprie APPUNTAMENTO: da definire con gli Accompagnatori

_________________________________________________________________________________________
dal 02-06-2022 al 02-06-2022

MONTI PRENESTINI: DA CAPRANICA PRENESTINA AL MONTE CALO (1152 M)

350m    10km    E    5ore    Locandina in PDF

Una bella escursione panoramica che da Capranica Prenestina, grazioso paese del Lazio a quota 900 m, ci conduce al Monte Calo percorrendo un tratto del “Cammino Naturale Parchi”. All’inizio si cammina nel bosco per poi proseguire con ampie aperture panoramiche, dove potremo ammirare molte fioriture di ginestre. L’ultimo tratto del sentiero, in moderata salita, ci porterà sopra un altopiano da dove raggiungeremo le due cime del Monte Calo. Si potrà ammirare un panorama a 360° con vista sul Monte Guadagnolo e, se il tempo lo permetterà, anche il mare. Qui faremo la sosta pranzo e poi si ritorna alle macchine rifacendo lo stesso percorso. Per partecipare alle escursioni è necessario attenersi alle indicazioni anti-covid vigenti. APPUNTAMENTO: ore 09,30 a Capranica Prenestina (parcheggio area cimitero) TRASPORTO(*)(**): Auto proprie (l’autista non paga la benzina e l’autostrada) (*) Per la divisione delle spese auto tra i passeggeri, si consiglia di applicare le tabelle ACI (€ 0,20 a Km ca – calcolo medio secondo il tipo si vettura e il numero dei passeggeri). PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: AEV Mario Petrassi 338 9717878 AEV Piera Volpati 342 8576000

_________________________________________________________________________________________
dal 02-06-2022 al 02-06-2022

A ZONZO IN MAREMMA - ANELLO DEI FORTI SPAGNOLI (PORTO ERCOLE)

200m    10km    T/E    5ore    Locandina in PDF

Giovedì 2 Giugno: Storia e Natura, Anello Forti Spagnoli e Approdo di Caravaggio, Porto Ercole.Appuntamento: ore 12:00, Staz. FS Orbetello, Rientro: ore 18:30 Dati Tecnici: L= 10 km Disl.150 m. Diff=Facile. Qui le Iscrizioni online: https://www.pontierideldialogo.org/?page_id=8907 Possibilità di fare anche le singole giornate e utilizzare sempre i mezzi pubblici (treno). Quota Gita € 15/giorno.Possibilità di fare anche le singole giornate e utilizzare sempre i mezzi pubblici (treno). Quota Gita € 15/giorno. + 2 euro ingresso forte Stello spostamenti in autobus Venerdì 3 Giugno: Bosco e Laguna, Patanella Oasi WWF di Orbetello, Albinia Appuntamento: ore12:00, Staz. Fs Albinia, Rientro: ore 18:00 Dati Tecnici: L= 10 km Disl.0, Diff=Facile /Media Sabato 4 Giugno: Mare e Natura: Torre & Forte delle Saline, Albinia Appuntamento: ore 12:00, Staz. Fs Albinia, Rientro: ore 18:00 Dati Tecnici: L= 10 km Disl.0, Diff=Facile /Media. Note: ingresso Forte delle Saline: Off. Libera. Note: Soste in spiaggia, portarsi il costume da bagno Domenica 5 Giugno: Oasi WWF & Macchia Tonda, Capalbio Appuntamento: ore12:00, Staz. Fs Capalbio, Rientro: ore 18:30 Dati Tecnici: L= 11 km Disl.0 Diff=Facile /Media Note: ingresso Oasi WWF: € 10 Ad. € 5 Min. Soste in spiaggia, portarsi il costume da bagno Escursione riservata ai Soci Federtrek, Tessera Annuale Costo=€ 15 validità 365 gg, si può fare il giorno dell’escursione. Spostamenti e logistica sono in completa autonomia, siamo a disposizione per dare qualche consiglio locale, se volete.Nelle quote non inclusi gli ingressi nei luoghi a pagamento. Sono possibili modifiche del programma a insindacabile giudizio degli Accompagnatori. €15 Contributo di partecipazione/giornoo Per i dettagli chiamare Andrea 329 7100219

_________________________________________________________________________________________
dal 02-06-2022 al 05-06-2022

TERME TREK VAL D’ORCIA IN TOSCANA – SARTEANO(SI) – 2/3/4/5 Giugno 2022

600m    15km    E    8ore    Locandina in PDF

Per il ponte del 2 Giugno ci regaleremo 4 lunghe escursioni alla scoperta degli angoli nascosti più suggestivi della Toscana. Al termine di ciascun trek ci concederemo un bagno bollente in acque termali sempre diverse, per poi rilassarci insieme a cena davanti ad un piatto tipico del luogo. Sarà con noi l’archeologo Antonio Rossi che ci racconterà la storia degli antichi luoghi che andremo a visitare. Alloggeremo nelle camere singole dei bungalow del Camping a 4 stelle "Parco delle Piscine" di Sarteano (Siena), in trattamento di B&B: le “case mobili” sono dotate di soggiorno con piano cottura e frigo, bagno e ampio patio. La struttura metterà a disposizione WI-FI, parcheggio custodito, piscine all’aperto, campi sportivi, bar (dove faremo colazione la mattina). Ogni bungalow sarà occupato da 2 persone, ognuna con la propria camera. A scelta degli escursionisti, si potrà decidere di cucinare la cena all’interno del proprio bungalow, o mangiare insieme in trattorie convenzionate. Sarà un’esperienza fantastica che ci permetterà di entrare pienamente a contatto con il territorio di Sarteano e della Val d’Orcia. CARATTERISTICHE ESCURSIONi 1 giorno (Lucciolabella) + terme Chianciano Difficoltà: E Dislivello: 450 mt Lunghezza: 12 km Durata: 7 ore NON SONO PRESENTI PUNTI ESPOSTI 2 giorno (Pietraporciana) + terme Sarteano Difficoltà: E Dislivello: 600 mt Lunghezza: 20 km Durata: 8 ore NON SONO PRESENTI PUNTI ESPOSTI 3 giorno (Montepulciano/Monticchiello/Pienza) + terme Bagni San Filippo Difficoltà: E Dislivello: 500 mt Lunghezza: 17 km Durata: 8 ore NON SONO PRESENTI PUNTI ESPOSTI 4 giorno (Anello di bagni Vignoni) + terme Bagni Vignoni Difficoltà: E Dislivello: 550 mt Lunghezza: 14 km Durata: 7 ore NON SONO PRESENTI PUNTI ESPOSTI ⏰ APPUNTAMENTO Giovedi 2 Giugno 2022 - ore 09.30 Luogo che verrà comunicato in seguito ✍️ PER PRENOTARE via Whatsapp wa.me/+393498027433 indicando nome e cognome dei partecipanti, n° tessera Federtrek ACCOMPAGNA AEV Andrea Di Marcoberardino 3498027433 L´accompagnatore si riserva il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto a sua discrezione, per garantire la sicurezza o in base alle condizioni del meteo del sentiero e dei partecipanti. Chi non possiede la tessera (che si potrà fare il giorno stesso dell’escursione) dovrà indicare nel messaggio Whatsapp anche luogo e data di nascita. DISPOSIZIONI ANTI COVID-19 In forza delle disposizioni anti COVID-19 non è possibile organizzare il car pooling e assegnare i posti. Per favore leggi con attenzione le raccomandazioni di FederTrek per partecipare all’escursione in tutta sicurezza: http://www.federtrek.org/?p=3836#3n09i7t2r5e2k 🎒COSA PORTARE - ABBIGLIAMENTO Obbligatorio l’utilizzo di scarpe da trekking (NO Scarpe da ginnastica) Zaino adatto al trasporto del necessario per la giornata; Abbigliamento adatto ad una escursione e alla permanenza in montagna o in natura e di tutto quanto il partecipante ritenga aver bisogno. Necessario un capo impermeabile da indossare all’occorrenza come strato più esterno protettivo, felpa o pile, guanti e cappello, consigliata una torcia frontale e bastoncini. Raccomandato almeno 1 litro d’acqua, pranzo al sacco e snack energetici (frutta secca, cioccolata, barrette) Qualora gli accompagnatori giudicassero non adeguato l’equipaggiamento posseduto dall’escursionista potranno escluderlo dall’attività per ragioni di sicurezza. CONTRIBUTO DI PARTECIPAZIONE L´organizzazione dell´evento ed il relativo contributo di partecipazione, quale rimborso delle spese di gestione dell´evento, è stabilito dall´accompagnatore che ne determina l´importo in funzione dei diversi livelli di impegno e difficoltà delle escursioni. Contributo di partecipazione: € 220 per 4 trekking e 3 notti. Per chi volesse arrivare con calma dal mercoledi e soggiornare una notte in più, la quota è di € 260 LA QUOTA COMPRENDE: - assistenza accompagnatori per 4 trekking - 3 notti e 4 giorni in trattamento di B&B presso il camping Parco delle Piscine, in bungalow di due camere (singole o matrimoniali a scelta, senza variazione di prezzo), soggiorno con angolo cottura, bagno privato e patio. - Libero utilizzo delle strutture e dei servizi del parco (WI-FI, aree comuni, piscine, parcheggio custodito). - Biancheria (lenzuola, federe e asciugamani), utenze (elettricità, gas), pentolame per la cucina. - Tassa di soggiorno LA QUOTA NON COMPRENDE: - Pranzi e cene: è possibile preparare il pranzo al sacco e cucinare nei propri bungalow, o cenare in trattorie e ristoranti convenzionati insieme agli accompagnatori. Nelle immediate vicinanze degli alloggi è presente un supermercato. - Ingressi alle terme, laddove a pagamento (gran parte delle terme ha ingresso libero). - Spese di viaggio e tutto quanto non previsto ne "la quota comprende". IL WEEKEND E’ ORGANIZZATO IN COLLABORAZIONE CON L’AGENZIA DI VIAGGI QUATTRO VACANZE. Tutti i soci partecipanti dovranno versare obbligatoriamente una caparra di € 40, non rimborsabile se non per motivi comprovati di salute o forza maggiore all´agenzia " Quattro Vacanze". Intestazione: ITACASOLUZIONI SRL BY QUATTROVACANZE IBAN IT42F0760103200001005897481 specificando nella causale: “Acconto - Nome e Cognome – TERME TREK 2/3/4/5 Giugno 2022 con NoiTrek” N.B Prima di procedere con la prenotazione è necessario contattare gli accompagnatori. Prenotazioni fino ad esaurimento dei posti disponibili Inviare copia del bonifico unitamente ai vostri dati anagrafici su whatsapp al 3498027433 indicando eventuali intolleranze alimentari. Il resto della quota potrà essere versato agli accompagnatori in loco. Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento (tessera Federtrek 15 € ove non presente, durata 365 gg dalla sottoscrizione). Per la sottoscrizione o rinnovo della tessera scarica il modulo al seguente link: https://www.noitrek.it/tesseramento/ ELENCO COMPLETO DELLE ESCURSIONI Visita il sito: www.noitrek.it Seguici su Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX Metti “mi piace” alla nostra pagina ufficiale: https://www.facebook.com/Noitrek Iscriviti al gruppo della nostra comunità: https://www.facebook.com/groups/467008183834051/ CHI VUOLE RICEVERE LA NOSTRA NEWSLETTER PUÒ ISCRIVERSI – Alla nostra mailing list tramite questo link: https://www.noitrek.it/newsletter/ – Al nostro canale Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX

_________________________________________________________________________________________
dal 02-06-2022 al 05-06-2022

A Ischia si mangia, si beve e si ... cmmina

200m    12km    E    8ore    Locandina in PDF


Il nostro sarà un viaggio alla scoperta di Ischia nelle sue mille sfaccettature. Terme, spiagge ma anche cultura, storia e valore archeologico dei reperti. Senza dimenticare il gusto della enogastronomia e lo straordinario scenario naturale che si presta a mille eventi, alle passeggiate e al trekking.
Grazie alla sua origine vulcanica sull’isola sono presenti numerose sorgenti d’acqua termale, e noi ne approfitteremo.
Risaliremo anche la vetta dell’isola è sarà un’occasione imperdibile per godere di panorami mozzafiato!
Tra le discese in mezzo al verde, andremo a godere di un’oasi naturale unica: ad attenderci tra gli scogli troveremo una caletta che custodisce preziose acque termali perfette per un bagno rinvigorente. L’ultimo giorno faremo un’escursione subacquea per avventurarsi nella città sommersa di Aenaria, e concluderemo il nostro viaggio con una visita al Castello Aragonese, un vero gioiello sul mare. Ischia è molto di più di quanto si pensi o si immagini. Se ne scopri l’anima, te ne innamori e non potrai fare a meno di tornarci!
Le escursioni giornaliere previste sono adatte a tutte/i con difficoltà T/E, di circa 10 km con un dislivello massimo di 200 metri, ad eccezione del sentiero per la vetta del Monte Epomeo di 12 km con difficoltà E.
L´organizzazione dell´evento ed il relativo contributo di partecipazione, quale rimborso delle spese di gestione dell´evento, è competenza dell´accompagnatore che ne determina l´importo in funzione dei diversi livelli di impegno e difficoltà delle escursioni.

4 GIORNI – 3 NOTTI
Contributo di partecipazione: € 460 camera doppia

COMPRENDE:
3 notti in Hotel 4 **** con piscine coperte con acqua termale con trattamento mezza pensione
3 colazioni
assistenza di 2 accompagnatori Federtrek

NON COMPRENDE
Spese di viaggio, tassa di soggiorno e tutto quanto non previsto ne “la quota comprende”.
Ingresso al Negombo, museo archeologico, ingresso giardino con cocktail, ingresso castello Aragonese.

ACCOMPAGNA
AEV Stefania Giannetti 3381761786
AAEV Carolina Di Girolamo 3402721779

PER INFORMAZIONI e PRENOTAZIONI
AEV Stefania Giannetti 3381761786
AAEV Carolina Di Girolamo 3402721779

Giovedì 02 giugno
L’appuntamento sarà in tarda mattinata al Museo Archeologico Villa Arbusto, la Villa di Rizzoli a Lacco Ameno. Lì vedremo la leggendaria Coppa di Nestore, la prima iscrizione greca d’occidente, e la Coppa del Naufragio, la più antica coppa greca d’Italia, e altre chicche; dalla terrazza mozzafiato vedremo dov’era situata la necropoli e l’acropoli greca di Pithecusa, primo sito greco ischitano, prima colonia greca d’occidente!
Dopo la pausa pranzo al sacco, entreremo nel parco termale Negombo dove natura e benessere si sono uniti un unico connubio. Ci sembrerà di entrare in una foresta, dove tra i vari terrazzamenti lungo tutta la collina, potremo dilettarci nelle piscine a differenti temperature
Ore 19,00, Rientro in hotel, cena, serata libera

Venerdì 03 giugno
Ore 9,30 andremo a degustare un caffè alla terrazza mozzafiato dell’hotel Punta Chiarito che guarda proprio verso Sant’Angelo e Capri, antica rotta dei fenici e poi greci e poi arabi, poi noi. Poi scenderemo nella baia di Sorgeto con acqua calda nel mare usata anche per cuocervi uova e patate! Faremo un bagno nella baia che forse ha toccato pure Ulisse, Enea, ecc... A pranzo potremo pranzare ad un delizioso ristorantino sul mare
Ore 15,00
Borgo Sant’Angelo, un antico borgo di pescatori da cui è possibile ammirare lo splendido panorama dell’isolotto caratteristico di Ischia.
Ore 19,00,
Rientro in hotel, cena, serata libera

Sabato 04 giugno
Ore 9,30,
partenza per Fontana, percorrendo il sentiero della Pietra dell’Acqua raggiungeremo la vetta del Monte Epomeo. Nel ridiscendere alla scoperta di uno dei più suggestivi giardini botanici al mondo ci fermeremo all’agriturismo Malvisiello per un pranzo panoramico in cui degustare il tipico coniglio all’ischitana.
Ore 15,00,
si riparte continuando il sentiero verso Forio
Ore 18,00
Nei meravigliosi Giardini Ravino, dalle centenarie piante grasse, ci fermeremo per un aperitivo con cocktail ai semi di cactus in un particolarissimo allestimento in stile caraibico.
Ore 19,00,
Rientro in hotel, cena, serata libera

Domenica 05 giugno
Ore 9,00 Partenza per Ischia ponte
Ore 10,00 Dopo una passeggiata nel suggestivo borgo marinaro faremo un meraviglioso snorkelling nella baia del Castello Aragonese per scoprire la città romana sommersa di Aenaria e geyser sottomarini!!
Ore 13,00 Pranzo libero
Ore 14,00 visita al bellissimo Castello Aragonese, a lungo casa della poetessa Vittoria Colonna.
ore 17,00 fine del viaggio si rientra a casa

IMPORTANTE
La disponibilità dell’albergo 4 stelle con piscine termali è garantita solo per chi prenota entro il 14 aprile
Questo tour è fattibile solo con mezzo di trasporto scooter/macchina. E’ escluso l’utilizzo del bus perché non si arriva nei luoghi del tour.
Se si viene da Roma con macchina si possono mettere a disposizione i posti, dimezzando i costi macchina/traghetto (vi metteremo noi in contatto).
Consigliamo vivamente di affittare scooter o macchina a Ischia al costo di 35-50 euro al giorno.
Saranno forniti link per prenotare traghetto e informazioni su come arrivare al porto di Napoli o di Pozzuoli
punti di incontro: sarà successivamente comunicato

COME PRENOTARE
L’evento è riservato ai soci Federtrek in regola con il tesseramento (tessera Federtrek 15 €, ove non presente, durata 365 gg dalla sottoscrizione). Chi non possiede la tessera potrà sottoscriverla il giorno stesso dell’escursione avendo avuto cura di indicare nel messaggio whatsapp anche luogo e data di nascita e di compilare e presentare all’accompagnatore l’apposito modulo scaricabile al seguente link: https://www.noitrek.it/tesseramento/

IL WEEKEND E’ ORGANIZZATO IN COLLABORAZIONE CON L’AGENZIA DI VIAGGI QUATTRO VACANZE.
Tutti i soci partecipanti dovranno versare obbligatoriamente una caparra di € 100, non rimborsabile se non per motivi comprovati di salute o forza maggiore all’agenzia ” Quattro Vacanze”
. Intestazione:
- ITACASOLUZIONI SRL BY QUATTROVACANZE
- IBAN IT42F0760103200001005897481
- causale: “Acconto – Nome e Cognome – Ischia 02-05 GIUGNO con NoiTrek”

N.B Prima di procedere con la prenotazione è necessario contattare gli accompagnatori.
Prenotazioni fino ad esaurimento dei posti disponibili
Inviare copia del bonifico unitamente ai vostri dati anagrafici su whatsapp al 3381761786 indicando eventuali intolleranze alimentari.
Il resto della quota potrà essere versato agli accompagnatori in loco.

ANNULLAMENTO/MODIFICHE
L’accompagnatore, a sua discrezione, si riserva il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto per garantire la sicurezza, in funzione delle condizioni meteo, del sentiero o degli stessi partecipanti.
DISPOSIZIONI ANTI COVID-19
In forza delle disposizioni anti COVID-19 non è possibile organizzare il car pooling e assegnare i posti.
Per favore leggi con attenzione le raccomandazioni di FederTrek per partecipare all’escursione in tutta sicurezza: http://www.federtrek.org/?p=3836#3n09i7t2r5e2k

COSA PORTARE
Abbigliamento idoneo a una escursione della durata di tutta la giornata, in particolare: Calzature comode adatte a camminate di lunga percorrenza, Zaino adatto al trasporto del necessario per la giornata. Necessario un capo impermeabile da indossare all’occorrenza come strato più esterno protettivo.
Se del caso, felpa o pile, guanti e cappello, Raccomandato almeno 1/2 litro d’acqua, pranzo al sacco e snack energetici (frutta secca, cioccolata, barrette).
Gli accompagnatori sono a disposizione per suggerimenti e indicazioni utili.

ELENCO COMPLETO DELLE ESCURSIONI
Visita il sito: www.noitrek.it
Seguici su Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX
Metti “mi piace” alla nostra pagina ufficiale:
https://www.facebook.com/Noitrek
Iscriviti al gruppo della nostra comunità:
https://www.facebook.com/groups/467008183834051/

CHI VUOLE RICEVERE LA NOSTRA NEWSLETTER PUÒ ISCRIVERSI
– Alla nostra mailing list tramite questo link: https://www.noitrek.it/newsletter/
– Al nostro canale Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX

_________________________________________________________________________________________
dal 02-06-2022 al 02-06-2022

Anello Fonte Moscosa al Monte Viglio

780m    13km    E    6ore    Locandina in PDF

Partiremo dal Valico Serra Sant´Antonio poco prima di arrivare a Campo Staffi proprio sul confine regionale tra Lazio e Abruzzo, per iniziare un percorso ad anello e salire su uno degli ultimi 2000 della stagione prima delle nevicate invernali che trasformeranno il paesaggio radicalmente e riservando lo stesso percorso che faremo ai più esperti alpinisti che saliranno con piccozza e ramponi. Passando per la Fonte Moscosa per la quale ci torneremo alla chiusura dell´ anello, saliremo direttamente alla cima del Monte Viglio per il famoso Gendarme, un canalino con roccette facili.Dopo sosta pranzo in vetta torneremo per un altro sentiero passando per il Crestone che ci condurrà tramite il sentiero Landi Vittori al bivio di nuovo alla Fonte Moscosa. Caratteristiche tecniche: Lunghezza: 13 km Dislivello: 780 metri Durata: 6 ore Difficoltà: E escursionistico Tipologia escursione: anello Appuntamento sul posto: Valico Serra Sant´Antonio sulla provinciale per Campo Staffi dopo Filettino, ore 9.30 Per informazioni e prenotazioni: wa.me/+393473215279 Giuliano Della Posta guida AEV Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento Federtrek e tessera obbligatoria che si può fare il giorno dell´escursione al costo di 15 euro con validità di 365gg dalla data di emissione. L´organizzazione dell´evento e il relativo contributo di partecipazione, quale rimborso delle spese di gestione dell´evento è competenza dell´accompagnatore che ne determina l´importo in funzione dei diversi livelli di impegno e difficoltà delle escursioni. Contributo di partecipazione euro 15. Leggere con attenzione le raccomandazioni di Federtrek per partecipare all´escursione in tutta sicurezza consultando il sito internet www.federtrek.org Per le altre escursioni visitare il sito internet www.noitrek.it Cosa portare: adeguato abbigliamento tecnico traspirante da trekking con scarponi in buono stato non usati raramente per evitare rotture dello stesso durante l´escursione con spiacevoli conseguenze, giacca antivento impermeabile e traspirante, guanti, cappello per il sole e per eventuale freddo, crema solare, sali minerali da usare in caso di affaticamento fisico e cambio da lasciare in auto. Possibilmente propri farmaci personali abituali.

_________________________________________________________________________________________
dal 02-06-2022 al 05-06-2022

LE CRESTE DEL PARCO D’ABRUZZO con STARTREKK

850m    14km    E    7ore    Locandina in PDF

Una proposta di viaggio dedicata ai camminatori più esperti, a coloro che hanno voglia e bisogno di conquistare cime e sentieri in cresta. Vi condurremo nei posti più belli del Parco D’ABRUZZO, per festeggiare insieme 100 anni di Natura protetta.
Boschi secolari, ambienti rocciosi, trekking notturno, tutto questo per assaporare al meglio il Parco nel suo risveglio primaverile.
Quattro giorni di trekking per staccare dalla routine quotidiana.. Cosa aspetti???
Prepara lo zaino! Ti aspettiamo!!!!

PROGRAMMA:

GIOVEDI’ 2 GIUGNO: IL RIFUGIO di IORIO e LE SUE SOLITARIE CRESTE

Un suggestivo percorso ad anello, uno dei più belli del Parco che permette di unire passaggi nei maestosi boschi sopra Pescasseroli ad una straordinaria cavalcata di cresta tra il versante abruzzese e quello laziale del Parco.
Il panorama è unico con il Marsicano, La Meta fino al Velino e il Sirente.
Partiremo nei pressi degli impianti sciistici di Pescasseroli, verso il Vallone Peschio di Iorio per poi immergerci nella bellissima faggeta e raggiungere il Rifugio di Iorio (1830m), collocato in una straordinaria posizione panoramica. Da qui inizierà il nostro bellissimo percorso di cresta che ci consentirà di toccare tutte le cime della “cresta della Rocca” fino a riscendere al valico di Monte Tranquillo, antico punto di collegamento con il versante laziale, una volta percorso da numerosi viandanti, per rientrare poi verso Pescasseroli.

-Ore 07,30 appuntamento a Roma.
-Ore 10,00 partenza per l’escursione.

DATI TECNICI ESCURSIONE:
DIFFICOLTA’: E-Media
DISLIVELLO: CIRCA 700m
DISTANZA: CIRCA 16Km
DURATA: 7/8 ore

-Rientro in hotel, cena e pernottamento.

VENERDI’ 3 GIUGNO: MONTE MARCOLANO CON PRANZO IN RIFUGIO

Un itinerario di straordinaria bellezza, che ci conduce dal rifugio del Diavolo al valico del Monte Marcolano, uno degli affacci più belli del Parco sulla foresta più antica d’Europa: la Valle Cervara, sito UNESCO, una faggeta di alta montagna, dove i faggi più antichi raggiungono 600 anni.
Attraverseremo una foresta selvaggia che si sviluppa tra doline carsiche, grotte, vecchi stazzi pastorali. Un territorio da sempre popolato da lupi e orsi. Raggiungeremo il valico del M. Marcolano, dove nelle giornate più limpide è possibile osservare le vette più belle d’Abruzzo.
Partiremo nel primo pomeriggio per raggiungere in serata il bellissimo rifugio della Cicerana dove ci attenderà una gustosa cena.
Poi la magia del rientro, l’emozione del bosco di notte con i suoi suoni e le sole luci delle torce ad illuminarci la strada.

-Colazione in hotel
-mattinata libera
-Ore 13.30 appuntamento a Pescasseroli
-Ore 14.00 partenza escursione

DATI TECNICI ESCURSIONE:
DIFFICOLTA’: E-Media
DISLIVELLO: CIRCA 600m
DISTANZA: CIRCA 16Km

-Rientro in hotel e pernottamento.

SABATO 4 GIUGNO: L’ANELLO DELLA CAPRIOLA

Percorreremo un vecchio sentiero, nel comune di Barrea, in passato frequentato dai pastori locali per raggiungere lo stazzo di M. Rotondo nel periodo estivo come luogo di Pascolo per le greggi di pecore. Il nostro percorso ha inizio dalla diga, tra radure e sorgenti d’acqua ci inerpicheremo lungo un sentiero privo di vegetazione dove le fioriture faranno da cornice al nostro percorso.
La fatica sarà ripagata da bellissimi affacci sul lago, sui crinali della camosciara e su tutte le montagne che circondano il lago. Raggiunto lo stazzo ai piedi di Monte greco, una rilassante pausa pranzo ci rimetterà in forze per proseguire il cammino. Il rientro sarà attraverso la profonda e maestosa gola del vallone della capriola, una ripida discesa tra faggi secolari e arbusti di Rosa canina in fiore con una suggestiva visuale sul bacino lacustre.
Dopo la fatica ci attende una rigenerante pausa lungo le sponde del Lago.

-Colazione in hotel
-Ore 9,30 partenza dall’hotel

DATI TECNICI ESCURSIONE:
DIFFICOLTA’: E-Media
DISLIVELLO: CIRCA 850m
DISTANZA: CIRCA 10Km
DURATA: 6/7 ore
-Rientro in hotel, cena e pernottamento.

DOMENICA 5 GIUGNO: L’ANELLO DELLA VAL DI ROSE

Una classica escursione, simbolo del Parco D’Abruzzo, una delle località più famose per l’osservazione del Camoscio D’Abruzzo nel suo ambiente naturale.
Direttamente dal paesino di Civitella Alfedena risaliremo una fitta faggeta, fino ad arrivare ad un vecchio stazzo pastorale. Subito dopo cambia il paesaggio: ambienti rocciosi caratterizzati dalle dolomie della Camosciara, pini mughi tra speroni di roccia, dove con uno sguardo attento è possibile ammirare questo bellissimo animale.
Raggiunto il valico di Passo Cavuto lo sguardo si apre su tutto l ’anfiteatro della Camosciara, siamo su una delle balconate più suggestive del Parco. Da qui raggiungeremo il rifugio di Forca Resuni, dove ci attende una rigenerante pausa pranzo, da li il rientro sarà tutto in discesa nella splendia Valle Jannanghera e tra massi erratici e maestosi faggi chiuderemo il nostro giro ad anello tra i più famosi del Parco.

-Colazione in hotel
-Ore 8,30 Partenza dall’hotel

DATI TECNICI ESCURSIONE:
DIFFICOLTA’: E-Media
DISLIVELLO: CIRCA 850m
DISTANZA: CIRCA 14Km
DURATA: 6/7 ore

MATERIALE ED EQUIPAGGIAMENTO
Scarpe da trekking, zaino, bastoni telescopici, T-shirt traspirante (anche una di ricambio), pile o maglione, K-way e giacca antivento (possibilmente in gore-tex), pantaloni comodi per camminare(lunghi), borraccia (acqua almeno 1,5lt), pranzo al sacco, cappello, guanti, occhiali da sole, crema solare, macchina fotografica, lampada frontale per escursioni serali o notturne.
IMPORTANTE: Scarpe comode per il viaggio e post-escursione!

COSTO
€295,00 a persona

La quota comprende:
- 3 pernottamenti in Hotel 3 stelle in camera doppia/tripla, con trattamento di mezza pensione per 2 giorni, bevande incluse.
- 2 pranzi al sacco per le giornate di sabato e domenica
- 1 cena al rifugio
( MENU’: 1 primo a scelta tra “Zuppa di lenticchie locali” o “Polenta con sugo di carne o vegetariana” e un secondo a scelta tra “Arrosto di carne con patate al forno” o Scamorza con verdure” da scegliere al momento della prenotazione.
-4 escursioni guidate a cura di un accompagnatore di m. Montagna inclusa assicurazione per la durata dell’evento.

La quota non comprende:
- pranzo al sacco del giovedì
- viaggio a/r da Roma
-eventuale supplemento SINGOLA di €45,00 per 3 notti (1 notte €18,00)
- tassa di soggiorno di €1 al giorno e tutto quanto non previsto alla voce "La quota comprende".

È possibile aderire ad una sola escursione contattando le guide!

ACCOMPAGNATORI:
Silvia Muzio 3934805965
Michela Di Paolo 3398976847

1^ APPUNTAMENTO:
-ore 07.30 Bar Antico Casello, Via Tiburtina 954, (Fermata metro Rebibbia)
N.B:La conferma di prenotazione riguarda esclusivamente l’escursione, per la possibilità di passaggio contattare le guide via mail, tramite WhatsApp o telefono.

2^ APPUNTAMENTO:
-ore 10.00 Pescasseroli già pronti per l’escursione (la posizione esatta verrà mandata a tutti i partecipanti)

NOTE AGGIUNTIVE:
In caso di utilizzo di auto private a pieno carico, i costi di carburante e autostrada vengono divisi dagli occupanti della macchina (massimo 2 su ogni fila posteriore) escluso il proprietario del veicolo.

✅ PRENOTAZIONI: https://www.startrekk.it/prenotazioni.php?id=1289

Per confermare è richiesto il versamento della caparra di € 65,00 da versare direttamente all’hotel.
Per informazioni, conferme e per i dati per l’acconto contattare le guide.
Al momento della prenotazione indicare anche il menù scelto per la cena in rifugio!

N.B. L’itinerario proposto potrà subire variazioni ad insindacabile giudizio dell’accompagnatore sulla base delle condizioni di sicurezza che saranno valutate prima e durante dell’escursione.
IMPORTANTE:
vi chiediamo di leggere con attenzione le linee guida stabilite dalla Federtrek per questo inizio di escursioni:

✅ Linea guida da tenere durante le escursioni:
TESSARATI http://www.federtrek.org/?p=3836

Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento.

Tessera Federtrek 15,00 euro, con possibilità di farla il giorno stesso.
Per velocizzare le operazioni di emissione della tessera stampa il modulo allegato e portalo con te già predisposto e firmato http://www.startrekk.it/pdf/tessera.pdf

_________________________________________________________________________________________
dal 02-06-2022 al 05-06-2022

Esploriamo il Gran Sasso

m    km    E    ore    Locandina in PDF

Andiamo a esplorare il versante nord del Gran Sasso poco frequentato per la distanza da Roma. Inserito nel Parco Nazionale Gran Sasso Laga, il versante Nord e’ molto diverso dal versante aquilano essendo ricoperto di fitte foreste pendii scoscesi, forre e cascate. Ai primi di giugno le pareti nord del Gran Sasso sono ancora innevate e potremo ammirare spettacolari pareti di livello alpino mentre visiteremo chiesette, eremi, castelli e cascate. Giovedi 2: Dal lago di pagliara al castello di pagliara e santa maria a pagliara, eremo di fratta grande, S Cassiano 8km 400m anello Venerdi 3: Lago di Pagliara, 4v, cascata della pila, fondo della salsa, Castelli, traversata Sabato 4: Rigopiano, Vado di Sella, Grotta dell´eremita 10km 650m traversata Domenica 5:.Chiesa di Santa Colomba, forra del Ruzzo, cascate del Ruzzo 14km 500m A/R: Alloggeremo a Isola del Gran Sasso in albergo a mezza pensione 126 euro per 3 notti. Pagamento direttamente all’albergo. Contributo associativo di 40 euro. Appuntamento: 2 Giugno 2022, ore 10:00 ad Isola del Gran Sasso Informazioni e prenotazioni: AEV Dario Valori 335223014 AEV Gabriele Lamorgese 3292050056

_________________________________________________________________________________________
dal 02-06-2022 al 05-06-2022

LE APUANE

2200m    32km    EE    96ore    Locandina in PDF

APUANE IL PROCINTO E IL FORATO 2 – 5 GIUGNO Anche quest’anno torneremo a camminare sulle Alpi Apuane ripercorrendo i sentieri che ci porteranno al Monte Forato ed al Procinto: le Alpi Apuane sono una catena montuosa situata nel nord-ovest della Toscana, il territorio, corrispondente al loro bacino e storicamente conosciuto anche con il toponimo Apuania, è in parte compreso nel Parco naturale regionale delle Alpi Apuane. La catena si differenzia dal vicino Appennino per la sua morfologia aspra e incisa, da cui appunto l´appellativo di Alpi, sono un´importante ed estesa finestra tettonica in cui affiorano le rocce più profonde (Unità Metamorfiche Toscane) dell´intera catena appenninica; un´importante caratteristica della catena apuana è la massiccia presenza di grotte carsiche e di morfologie tipiche del carsismo. Per il soggiorno saremo nella calda accoglienza del B&B Casa Giorgini, un antico casale costruito nel 1913 dalla famiglia Giorgini, immerso nel verde tra castagneti e odorose siepi di busso: ad un’altitudine di 750 m, punto di partenza per escursioni naturalistiche e passeggiate ristoratrici, questo luogo riesce a conciliare la pace e la tranquillità. Occuperemo sia la struttura principale che la baita, una struttura in pietra e legno costruita alla fine del 1800, posizionata a circa 150 metri: dalla piazzola davanti alla casa si possono ammirare in tutta la loro bellezza il Monte Procinto , il Monte Nona e il Monte Matanna, e durante le giornate terse è meta ambita per gustare l’osservazione del cielo. Avremo una sistemazione per tre notti in mezza pensione al costo di 60 € per notte a persona. La struttura può accogliere 19 ospiti distribuiti nelle camere matrimoniali, triple e quadruple: la suddivisione sarà effettuata sul posto al momento dell’arrivo. Per altre notizie sul posto potete visionare la pagina internet https://www.casagiorgini.it/, la struttura dispone di parcheggio riservato per le auto, Alberto verrà ad aprirci la sbarra, la strada è negli ultimi tratti una mulattiera di montagna e quindi si sconsiglia di arrivare con macchine ad assetto sportivo, l’indirizzo su google maps è https://maps.app.goo.gl/jM6QJ927RhXhXWwv6, tel. 3292262277. GIOVEDÌ 2: TRESCOLLI, GROTTA ALL’ONDA, FOCE DEL PALLONE Ritrovo alle 7,15 al parcheggio accanto al Dream Cafè in strada Statale 222 Chiantigiana, 12 Monteriggioni e partenza con mezzi propri alle 7,30 in direzione di Camaiore: percorreremo la strada in direzione del paese di Casoli per lasciare le macchine lungo la strada, facendo attenzione alla disposizione, al “parcheggio falesia” https://maps.app.goo.gl/cUZR77NTyRpGUVFq8 da cui partirà il nostro itinerario ad anello; se non fosse sufficiente dovremo parcheggiare un chilometro prima lungo la strada del paese di Trescolli. Il percorso, su mulattiere e sentieri di montagna.è adatto a tutti ma ha qualche strapiombo “importante”; ha una lunghezza di 12 km e dislivello di 600 m e passa dalla Grotta all’Onda sotto le scoscese pareti del Monte Matanna per salire alla foce del Termine, proseguire lungo il crinale fino alla foce del Pallone e riscendere in direzione di foce di Grattaculo e Trescolli. Faremo pranzo al sacco durante il percorso, consigliamo di provvedere prima della partenza. Riprenderemo quindi le macchine in direzione di Stazzema e del B&B Casa Giorgini dove ci sistemeremo per le notti e faremo cena allietati dal canto della cagnolina mascotte. VENERDÌ 3: ANELLO DEL MONTE FORATO Percorso ad anello di 12 km e dislivello di 950 m su sentieri di bosco e di montagna. Percorreremo il tratto in direzione del Monte Forato e Foce di Valli da cui potremo ammirare la “Regina” delle Apuane, la Pania della Croce; il percorso in alcuni tratti sarà esclusiva di camminatori “esperti” presentando forti dislivelli, con tratti esposti e strapiombanti oltre a dover superare qualche terzo grado dove oltre che i piedi (e la testa) saranno impegnate anche le mani. Per il pranzo al sacco di sabato e domenica potremo chiedere direttamente al gestore del B&B. SABATO 4: ANELLO DEL PROCINTO E DEL MATANNA Anche questo sarà un giro ad anello molto panoramico di 10 km e dislivello di 650 m che ci farà lambire le pareti del monte Procinto, salire fino al Callare Matanna e percorrere la parete ovest del Monte Nona fino alla foce delle Porchette; come difficoltà troveremo un sentiero strapiombante lungo il Procinto che, pur non essendo una via ferrata, per garantire la sicurezza in inverno è attrezzato con qualche spezzone di cavo. DOMENICA 5: GROTTA DEL VENTO La domenica ci consentiremo un po’ di relax facendo colazione con calma e faremo i turisti andando a visitare la grotta del vento https://maps.app.goo.gl/r6AByt2LFzeKZd7Y9; dopo il pranzo a Fornovolasco faremo ritorno a Siena. Per partecipare all’evento è necessario compilare il seguente link: https://forms.gle/55oYF3QFgJcQ931P7 entro venerdì 27 Maggio. Il pernotto sarà in mezza pensione, dalla cena del 2 alla colazione del 5 Maggio, presso il B&B Casa Giorgini ad un costo concordato di 60 € a notte: i partecipanti dovranno provvedere a pagare la caparra di 30 € (10 € a notte) tramite bonifico sul cc IT22G0103070240000063125183 intestato a Saponati Alberto e specificando Nome, Cognome, le notti e gruppo Camminando a Quercegrossa. Il saldo sarà effettuato sul posto autonomamente dai partecipanti. Il B&B ha una capienza totale di 19 posti quindi verrà data la priorità agli iscritti che parteciperanno all’intera vacanza per tre notti; coloro che sono interessati a periodi diversi o a singole giornate dovranno provvedere a contattare autonomamente la struttura e la disponibilità non può essere garantita. La distribuzione nelle camere verrà organizzata in base al numero degli iscritti. La passeggiata è rivolta ad un massimo di 17 persone. Il virus è sempre presente e quindi è necessario mantenere molto alta l´attenzione e rispettare rigorosamente tutte le norme di legge e le indicazioni fornite dagli Accompagnatori. I partecipanti dovranno aver letto attentamente i protocolli delle Federazioni affiliate relativi alla prevenzione della diffusione del virus Covid-19, e con la prenotazione (obbligatoria) dichiarano di accettarlo e rispettarlo. Tutte le altre indicazioni ed informazioni sono riportate nel volantino allegato. Per il tesseramento 2022 seguite le seguenti istruzioni scegliendo l’opzione che preferite. 1 - Accedere al link: https://forms.gle/L33L5WbfX1PTqMye7 2 - Compilarlo in ogni sua parte obbligatoria 3 - Effettuare il versamento della quota sociale in base alla vostra preferenza

_________________________________________________________________________________________
dal 02-06-2022 al 05-06-2022

MARE E MONTI NEL PARCO DEL CONERO: PERCORSI LEOPARDIANI, CULTURALI E NATURALISTICI TRA IL MARE E LA COLLINA MARCHIGIANA

m    km    T/E    ore    Locandina in PDF

Gita sociale escursionistico-balneare nel promontorio del Conero dove, ai classici itinerari escursionistici, uniremo le splendide spiagge di Sirolo, Numana e Porto Recanati, dove potremo prendere il sole e fare qualche bagno. Immancabili le visite ai siti più interessanti che fanno parte del nostro patrimonio storico e culturale presenti nelle cittadine di: Recanati, Loreto, Castelfidardo e Ancona. Alloggeremo in un albergo di Porto Recanati a 100 m dal mare. Le escursioni sono di difficoltà T/E. Il programma in breve prevede: Giovedì 2: Arrivo a Sirolo; breve escursione fino alla spiaggia dei Sassi Neri (portare costume, telo e sandali da scoglio) dove potremo prendere un po’ di sole. dislivello 185 m, Km 7. Al termine visita di Sirolo. Venerdì 3: Recanati: alla ricerca delle memorie leopardiane: visite ai musei e ai luoghi del sommo poeta. Trekking urbano nella città che diede i natali anche a Beniamino Gigli. Al ritorno possibile visita di Loreto o Castelfidardo. Sabato 4: il Monte Conero Da Sirolo bell’itinerario ad anello verso l’ex convento Camaldolese e Pian Grande, ritorno panoramico sulla scogliera. dislivello 500 m lunghezza 13 km. Al termine visita di Numana. Domenica 5: Ancona, escursione al promontorio collinare del Parco del Cardeto, con i sui scorci panoramici sul mare fino al monumento del Passetto. Ritorno attraverso la città ricca di testimonianze storiche ed artistiche. disl 150 m, lunghezza 11 km circa. ritorno a casa. N.B. Green Pass come da prescrizioni di legge, le escursioni e visite possono subire modifiche a seguito delle limitazioni sanitarie e climatiche. Il programma è puramente indicativo, sono possibili modifiche o variazioni. I posti sono limitati prenotate per tempo, per non correre il rischio di non trovare posto. Le prenotazioni verranno chiuse appena si raggiungerà il numero massimo di persone previste. Per partecipare alle escursioni è necessario attenersi alle indicazioni anti-covid vigenti. Appuntamento: Giovedì 2 Giugno, a Sirolo (un indirizzo più preciso verrà comunicato ai partecipanti prima della partenza). Trasferimento(*): Auto proprie (*) In forza delle disposizioni anti COVID-19 non ci è possibile organizzare il car pooling e assegnare i posti. Tuttavia, al momento della prenotazione puoi indicarci se hai o non hai l´auto: ti metteremo in contatto con gli altri associati che offrono o chiedono un passaggio. PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: Per partecipare occorre verificare la disponibilità di posti chiamando l’accompagnatore. Successivamente effettuare il pagamento tramite l’agenzia: ITACASOLUZIONI SRL BY QUATTROVACANZE - iban IT42F0760103200001005897481. Nella causale inserire il codice: ACER2022CONERO e nome e cognome. AEV Mario Galassi 339 1177868 AEV Antonio Leggio 338 6207654

_________________________________________________________________________________________
dal 02-06-2022 al 05-06-2022

PONTE DEL 02° GIUGNO NEL PARCO NAZIONALE D´ABRUZZO CON VIAVAI

1000m    16km    E/EE    8ore    Locandina in PDF

Siete pronti per vivere un weekend Rock al Parco Nazionale d’Abruzzo? Beh.. allora tenetevi liberi per il Ponte del 2 GIUGNO perché trascorreremo 4 giorni memorabili, tutti insieme, sotto tutti i punti di vista , tra Natura e Divertimento!!! Un modo diverso e intelligente per evadere dallo stress quotidiano, allontanarsi dai rumori e dallo smog cittadino ed immergersi completamente nella natura, da condividere con noi, insieme ai vostri amici o familiari. Inoltre è un’ottima opportunità per conoscere gente interessante che condivide le nostre stesse passioni, allargare il raggio delle nostre amicizie, e perchè no, fare nuovi incontri. Infatti le nuove conoscenze e i nuovi incontri potrebbero essere proprio dietro l’angolo di "ViaVai”. Bisogna dire che questo è uno dei momenti più tranquilli per godersi la splendida natura del Parco Nazionale d’Abruzzo in quanto questa è una delle stagioni più affascinanti; infatti le foreste si colorano di toni che vanno dal giallo all´arancio, dal rosso al marrone, ed è proprio grazie a questa atmosfera suggestiva che la primavera diventa uno dei momenti più tranquilli per godersi la splendida natura del Parco. Oltre ai caldi colori del bosco, è bello scoprire la grande varietà di frutti su alberi e arbusti, l´incredibile quantità di specie di funghi, e la fragranza che emana il suolo dopo le prime piogge autunnali e le orme degli animali lasciate sul terreno umido e un po´ fangoso. La Val Fondillo è uno dei posti più belli del Parco, caratterizzata da una estesa rete di sentieri, che faremo insieme , adatti a tutte le esigenze che consente di raggiungere i punti più interessanti, sia sul fondo valle che in quota. E Poi ammireremo il Lago Vivo che è uno dei luoghi simbolo del Parco Nazionale d’Abruzzo; si tratta di un luogo di rara bellezza: un bel laghetto incastonato tra faggete sterminate ai piedi di alcune delle più selvagge montagne dell’intero Appennino. Oltre a tutta questa meravigliosa Natura, non ci faremo mancare, del buon cibo e tanto divertimento perché alloggeremo in una struttura che ci garantirà dei piatti tipici locali e intrattenimento serale per l’intero soggiorno. Insomma un Vero weekend Rock!!!!! PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: AEV__Coordinatore Daniele cell 3289295847

_________________________________________________________________________________________
dal 02-06-2022 al 23-05-2022

I Briganti in Cammino

600m    80km    E    8ore    Locandina in PDF

Siete pronti per immergervi in una avventura indimenticabile? Quattro giorni di pura bellezza attraversando luoghi che raccontano storie, tra paesi medievali e natura selvaggia tra Abruzzo e Lazio Il cammino dei briganti è un cammino a quote medie (tra gli 800 e i 1300 m. di quota) sulle orme dei briganti della Banda di Cartore tra la Val de Varri, la Valle del Salto e le pendici del Monte Velino. Percorso ad anello con partenza e arrivo da Sante Marie, vicino a Tagliacozzo (AQ). 1 tappa Sante Marie Scanzano Magliano de’ Marsi D 605 km 24 2 Tappa da Magliano de’ Marsi Val di teve Cartore 19 km D 350 3 tappa da Torano a Nesce km13 D 397(per i più volenterosi possibilità di andare al lago della Duchessa 7km D 950 ) 4 tappa da Nesce a Sante Marie 21 km D 860 m. «Camminando ho imparato storie che i nostri libri di Storia non raccontano. Come la verità di ciò che successe con l’unificazione dell’Italia, cioè con la discesa a Sud dell’esercito piemontese. Ho scoperto che i Borboni non erano così odiati dal loro popolo e che i Sabaudi furono subito un esercito di invasori violenti e prepotenti. E che i briganti molto spesso erano uomini e donne (briganti e brigantesse) che non accettavano questo nuovo invasore, e quindi si davano alla macchia, entravano in clandestinità, diventavano in qualche modo partigiani. La Storia come la si legge sui libri è sempre quella scritta dai vincitori, si sa. Camminando si possono invece imparare le contro-verità, e qui, lungo il Cammino dei Briganti, di storie ce ne sono tante. Belle e brutte». L. Giannotta ideatore del Cammino ORA E LUOGO DELL’APPUNTAMENTO: giovedì 2 giugno Sante Marie ore 8.00 PER PRENOTARE via Whatsapp AEV Paola Gonnelli 3313480472 AEV Sofia Manco 3202858438 indicando nome e cognome dei partecipanti, n° tessera Federtrek ACCOMPAGNA AEV Paola Gonnelli AEV Sofia Manco L’evento è riservato ai soci Federtrek in regola con il tesseramento (tessera Federtrek 15 €, ove non presente, durata 365 gg dalla sottoscrizione). CONTRIBUTO DI PARTECIPAZIONE: L´organizzazione dell´evento ed il relativo contributo di partecipazione, quale rimborso delle spese di gestione dell´evento, è competenza dell´accompagnatore che ne determina l´importo in funzione dei diversi livelli di impegno e difficoltà delle escursioni. Alloggeremo in hotel e agriturismo. L’alloggio è in ampie camere doppie e triple con bagno. La possibilità di una singola è limitata) L´organizzazione dell´evento ed il relativo contributo di partecipazione, quale rimborso delle spese di gestione dell´evento, è competenza dell´accompagnatore che ne determina l´importo in funzione dei diversi livelli di impegno e difficoltà delle escursioni. 4 GIORNI – 3 NOTTI Contributo di partecipazione: € 295 COMPRENDE: 3 notti in hotel e agriturismo 3 colazioni 3 cene bevande comprese, a base di cucina abruzzese visita a Santa Maria in Valle assistenza di 2 accompagnatori Federtrek NON COMPRENDE Spese di viaggio, tassa di soggiorno e tutto quanto non previsto ne “la quota comprende”. Pranzo al sacco. Possibilità di trasporto Zaino da una tappa alla successiva dietro prenotazione ACCOMPAGNA AEV Sofia Manco 3202858438 AEV Paola Gonnelli 3313480472 PER INFORMAZIONI e PRENOTAZIONI AEV Sofia Manco 3202858438 AEV Paola Gonnelli 3313480472 APPUNTAMENTO: giovedì 2 giugno ore 8.00 Sante Marie Ritorno domenica 5 giugno ore 18.00 ________________________________________________________________________ COME PRENOTARE L’evento è riservato ai soci Federtrek in regola con il tesseramento (tessera Federtrek 15 €, ove non presente, durata 365 gg dalla sottoscrizione). Chi non possiede la tessera potrà sottoscriverla il giorno stesso dell’escursione avendo avuto cura di indicare nel messaggio whatsapp anche luogo e data di nascita e di compilare e presentare all’accompagnatore l’apposito modulo scaricabile al seguente link: https://www.noitrek.it/tesseramento/ IL WEEKEND E’ ORGANIZZATO IN COLLABORAZIONE CON L’AGENZIA DI VIAGGI QUATTRO VACANZE. Tutti i soci partecipanti dovranno versare obbligatoriamente una caparra di € 80, non rimborsabile se non per motivi comprovati di salute o forza maggiore all’agenzia ” Quattro Vacanze”. Intestazione: ITACASOLUZIONI SRL BY QUATTROVACANZE IBAN IT42F0760103200001005897481 causale: “Acconto – Nome e Cognome – Il cammino dei Briganti 2-5 giugno con NoiTrek” N.B Prima di procedere con la prenotazione è necessario contattare gli accompagnatori. Prenotazioni fino ad esaurimento dei posti disponibili Inviare copia del bonifico unitamente ai vostri dati anagrafici su whatsapp alle guide indicando eventuali intolleranze alimentari. Il resto della quota potrà essere versato agli accompagnatori in loco. ANNULLAMENTO/MODIFICHE L’accompagnatore, a sua discrezione, si riserva il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto per garantire la sicurezza, in funzione delle condizioni meteo, del sentiero o degli stessi partecipanti. DISPOSIZIONI ANTI COVID-19 In forza delle disposizioni anti COVID-19 non è possibile organizzare il car pooling e assegnare i posti. Per favore leggi con attenzione le raccomandazioni di FederTrek per partecipare all’escursione in tutta sicurezza: http://www.federtrek.org/?p=3836#3n09i7t2r5e2k COSA PORTARE COSA PORTARE e ABBIGLIAMENTO : Abbigliamento idoneo a una escursione e alla permanenza in montagna o in natura, in particolare: Calzature da trekking (obbligatorie, no scarpe da ginnastica), Zaino adatto al trasporto del necessario per la giornata. Necessario un capo impermeabile da indossare all’occorrenza come strato più esterno protettivo. Se del caso, felpa o pile, guanti e cappello, consigliata una torcia frontale e bastoncini. Raccomandato almeno 1 litro d’acqua, pranzo al sacco e snack energetici (frutta secca, cioccolata, barrette). Essendo un cammino di 4 giorni gli accompagnatori sono a disposizione per suggerimenti e indicazioni utili. Qualora gli accompagnatori giudicassero non adeguato l’equipaggiamento posseduto dall’escursionista potranno non accettarne la partecipazione all’attività. ELENCO COMPLETO DELLE ESCURSIONI Visita il sito: www.noitrek.it Seguici su Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX Metti “mi piace” alla nostra pagina ufficiale: https://www.facebook.com/Noitrek Iscriviti al gruppo della nostra comunità: https://www.facebook.com/groups/467008183834051/ CHI VUOLE RICEVERE LA NOSTRA NEWSLETTER PUÒ ISCRIVERSI – Alla nostra mailing list tramite questo link: https://www.noitrek.it/newsletter/ – Al nostro canale Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX Mostra meno

_________________________________________________________________________________________
dal 03-06-2022 al 03-06-2022

A ZONZO IN MAREMMA - Bosco e Laguna, Patanella Oasi WWF di Orbetello, Albinia

0m    10km    T    5ore    Locandina in PDF

Giovedì 2 Giugno: Storia e Natura, Anello Forti Spagnoli e Approdo di Caravaggio, Porto Ercole.Appuntamento: ore 12:00, Staz. FS Orbetello, Rientro: ore 18:30 Dati Tecnici: L= 10 km Disl.150 m. Diff=Facile. Qui le Iscrizioni online: https://www.pontierideldialogo.org/?page_id=8907 Possibilità di fare anche le singole giornate e utilizzare sempre i mezzi pubblici (treno). Quota Gita € 15/giorno.Possibilità di fare anche le singole giornate e utilizzare sempre i mezzi pubblici (treno). Quota Gita € 15/giorno. + 2 euro ingresso forte Stello spostamenti in autobus Venerdì 3 Giugno: Bosco e Laguna, Patanella Oasi WWF di Orbetello, Albinia Appuntamento: ore12:00, Staz. Fs Albinia, Rientro: ore 18:00 Dati Tecnici: L= 10 km Disl.0, Diff=Facile /Media Sabato 4 Giugno: Mare e Natura: Torre & Forte delle Saline, Albinia Appuntamento: ore 12:00, Staz. Fs Albinia, Rientro: ore 18:00 Dati Tecnici: L= 10 km Disl.0, Diff=Facile /Media. Note: ingresso Forte delle Saline: Off. Libera. Note: Soste in spiaggia, portarsi il costume da bagno Domenica 5 Giugno: Oasi WWF & Macchia Tonda, Capalbio Appuntamento: ore12:00, Staz. Fs Capalbio, Rientro: ore 18:30 Dati Tecnici: L= 11 km Disl.0 Diff=Facile /Media Note: ingresso Oasi WWF: € 10 Ad. € 5 Min. Soste in spiaggia, portarsi il costume da bagno Escursione riservata ai Soci Federtrek, Tessera Annuale Costo=€ 15 validità 365 gg, si può fare il giorno dell’escursione. Spostamenti e logistica sono in completa autonomia, siamo a disposizione per dare qualche consiglio locale, se volete.Nelle quote non inclusi gli ingressi nei luoghi a pagamento. Sono possibili modifiche del programma a insindacabile giudizio degli Accompagnatori. €15 Contributo di partecipazione/giornoo Per i dettagli chiamare Andrea 329 7100219

_________________________________________________________________________________________
dal 04-06-2022 al 04-06-2022

Anello Colle Campitellino

550m    10km    E    5ore    Locandina in PDF

Faremo un bellissimo percorso immersi completamente nella Natura tra i Monti Simbruini all´ombra dei grandi faggi che caratterizzano queste zone dove si possono osservare fiori di ogni tipo, dalle orchidee agli anemoni e tanti altri che è probabile non avrete mai visto. Partiremo da una curva della provinciale che conduce a Campo dell´Osso per addentrarci fin da subito nelle fitte fresche faggete per scendere verso il rifugio di Camposecco che vedremo dall´alto prima di scendere ulteriormente fino alla confluenza che porta al Colle Campitellino che raggiungeremo a quota 1420 metri dove lo sguardo spazia su tutte le altre cime dei Monti Simbruini con il Monte Autore sulle nostre teste. Dal colle scenderemo ancora fino a raggiungere il Fosso della Fonte del Piccione dove in tarda primavera scende una bellissima cascata caratteristica con acqua pura che sgorga direttamente dalla roccia proveniente dalle numerose falde acquifere delle montagne che ci circondano. Dopo la visita della fonte ricominceremo a salire per tornare a Campo dell´Osso passando per boschi così fitti e particolari che vi farà pensare di essere in chissà quale parte del mondo per la sua bellezza. Caratteristiche tecniche: Lunghezza: 10 km Dislivello: 550 metri Durata: 5 ore Difficoltà: E escursionistico Tipologia escursione: anello Appuntamento sul posto: Piazzale di Monte Livata davanti la Taverna Stuzziko´ ore 9.30. Ci sarà al ritorno una degustazione di prodotti tipici locali con abbondante vino al costo di 15 euro per concludere in bellezza la nostra giornata. Prenotarsi al momento dell´iscrizione per l´escursione. L´evento è riservato ai soci in regola con il tesseramento Federtrek e tessera obbligatoria che si può fare il giorno dell´escursione al costo di 15 euro con validità di 365gg dalla data di emissione. Per informazioni e prenotazioni: wa.me/+393473215279 Giuliano Della Posta guida AEV L´organizzazione dell´evento e il relativo contributo di partecipazione quale rimborso delle spese di gestione dell´evento è competenza dell´accompagnatore che ne determina l´importo in funzione dei diversi livelli di impegno e difficoltà delle escursioni. Contributo di partecipazione euro 15. Leggere attentamente le raccomandazioni di Federtrek per partecipare all´escursione in tutta sicurezza consultando il sito internet www.federtrek.org. Per tutte le altre escursioni visitare il sito internet www.noitrek.it Cosa portare: adeguato abbigliamento tecnico traspirante da trekking, guanti e cappello per il freddo in qualsiasi stagione, giacca antivento e antipioggia traspirante e soprattutto scarponi non datati usati di rado per evitare rotture durante l´escursione. Considerate che se lo scarpone non viene usato spesso e soprattutto dopo parecchio tempo le colle di rompono e lo scafo si apre facendovi rimanere praticamente a piedi. Crema solare, integratori salini per evitare affaticamento fisico e propri farmaci personali abituali se necessario. Importante il cambio di abbigliamento asciutto da lasciare in auto

_________________________________________________________________________________________
dal 04-06-2022 al 04-06-2022

LEPINI 5 + 1 – NORMA, IL SENTIERO DEGLI ALBERI MONUMENTALI

400m    10km    E    3ore    Locandina in PDF

Facile percorso in un luogo dal fascino unico in un bosco dove convive una rara concentrazioni di esemplari di alberi monumentali tipici dei monti Lepini: Faggi, Cerri, Carpini e Querce. Attraverseremo luoghi incontaminati i cui colori, suoni e profumi rappresentano l’essenza di questi monti e sempre immersi in una atmosfera particolare ispirata dalle forme contorte degli alberi, dal ricco sottobosco ammantato da muschi e felci. Durante il percorso ammireremo questi alberi monumentali, impareremo a riconoscerli, ne scopriremo i segreti, i miti e le legende. Ad arricchire l’itinerario ci attenderà un meraviglioso panorama su alcune delle importanti cime Lepine e una rilassante sosta al rifugio Volubro. Per partecipare alle escursioni è necessario attenersi alle indicazioni anti-covid vigenti. APPUNTAMENTO: ore 09,15 davanti al Bar Central in Via Caio Giunio Norbano, 1, Norma (per altri appuntamenti, chiedere la disponibilità all’accompagnatore) TRASPORTO(*)(**): Auto proprie (*) l’autista non paga la benzina e l’autostrada per un numero minimo di 3 passeggeri. Per la divisione delle spese auto tra i passeggeri, si consiglia di applicare le tabelle ACI (€ 0,20 a Km ca – calcolo medio secondo il tipo di vettura e il numero dei passeggeri). PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: AEV Alfredo Passaro 338 7647740 AEV Alessandro Leone 334 2136105

_________________________________________________________________________________________
dal 04-06-2022 al 04-06-2022

A ZONZO IN MAREMMA Sabato 4 Giugno: Mare e Natura: Torre & Forte delle Saline, Albinia

0m    10km    T    5ore    Locandina in PDF

Qui le Iscrizioni online: https://www.pontierideldialogo.org/?page_id=8907 Possibilità di fare anche le singole giornate e utilizzare sempre i mezzi pubblici (treno). Quota Gita € 15/giorno. Giovedì 2 Giugno: Storia e Natura, Anello Forti Spagnoli e Approdo di Caravaggio, Porto Ercole. Appuntamento: ore 12:00, Staz. FS Orbetello, Rientro: ore 18:30 Dati Tecnici: L= 5 km Disl.150 m. Diff=Facile. Note: ingresso Forte Stella: € 2 Ad. € 1 Min. Venerdì 3 Giugno: Bosco e Laguna, Patanella Oasi WWF di Orbetello, Albinia Appuntamento: ore12:00, Staz. Fs Albinia, Rientro: ore 18:00 Dati Tecnici: L= 10 km Disl.0, Diff=Facile /Media Sabato 4 Giugno: Mare e Natura: Torre & Forte delle Saline, Albinia Appuntamento: ore 12:00, Staz. Fs Albinia, Rientro: ore 18:00 Dati Tecnici: L= 10 km Disl.0, Diff=Facile /Media. Note: ingresso Forte delle Saline: Off. Libera. Note: Soste in spiaggia, portarsi il costume da bagno Domenica 5 Giugno: Oasi WWF & Macchia Tonda, Capalbio Appuntamento: ore12:00, Staz. Fs Capalbio, Rientro: ore 18:30 Dati Tecnici: L= 11 km Disl.0 Diff=Facile /Media Note: ingresso Oasi WWF: € 10 Ad. € 5 Min. Soste in spiaggia, portarsi il costume da bagno Escursione riservata ai Soci Federtrek, Tessera Annuale Costo=€ 15 validità 365 gg, si può fare il giorno dell’escursione. Spostamenti e logistica sono in completa autonomia, siamo a disposizione per dare qualche consiglio locale, se volete.Nelle quote non inclusi gli ingressi nei luoghi a pagamento. Sono possibili modifiche del programma a insindacabile giudizio degli Accompagnatori. €15 Contributo di partecipazione/giorno PER INFO TELEFONARE AD ANDREA 3297100129

_________________________________________________________________________________________
dal 05-06-2022 al 05-06-2022

Anello Pizzo Deta 2041 mt

950m    12km    E    6ore    Locandina in PDF

Saliremo sulla cima del Pizzo Deta a 2041 metri direttamente da Prato di Campoli per i suoi pendii soprastanti erbosi un po´ faticoso ma che ci permetterà di arrivare su una cresta estremamente panoramica da dove la vista spazia fino al Parco d´Abruzzo e su tutti i Monti Simbruini oltre a tutte le altre vette dei Monti Ernici dove ci troviamo. Da qui dopo una sosta pranzo torneremo per un bellissimo lungo anello dalla parte opposta incontrando ben tre cippi confinali che all´epoca venivano usati per segnare il confine tra lo Stato Pontificio, Regno di Napoli e delle due Sicilie. Tornati a Prato di Campoli, per riprendersi dalla fatica ci aspetta una gustosa birra e patatine oltre per chi vuole un panino con porchetta. Caratteristiche tecniche : Lunghezza : 12 km Dislivello : 950 metri Durata : 6 ore Difficoltà : E escursionistico Tipologia escursione : anello NB: non adatto per principianti. Appuntamento sul posto: Prato di Campoli dove finisce la strada asfaltata. Per informazioni e prenotazioni: wa.me/+393473215279 Giuliano Della Posta guida AEV Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento Federtrek e tessera obbligatoria che si può fare il giorno dell´escursione al costo di 15 euro con validità di 365gg dalla data di emissione. L´organizzazione dell´evento e il relativo contributo di partecipazione, quale rimborso delle spese di gestione dell´evento, è competenza dell´accompagnatore che ne determina l´importo in funzione dei diversi livelli di impegno e difficoltà delle escursioni. Contributo di partecipazione euro 15. Leggere con attenzione le raccomandazioni di Federtrek per partecipare all´escursione in tutta sicurezza consultando il sito internet www.federtrek.org. Per le altre escursioni visitare il sito internet www.noitrek.it. Cosa portare: adeguato abbigliamento tecnico traspirante da trekking, scarponi in buono stato non usati di rado per evitare rotture dello stesso durante l´escursione con spiacevoli conseguenze perché se non vengono usati spesso e sono abbastanza vecchi, le colle tendono a seccarsi e spaccarsi durante il cammino. Sali minerali utili per prevenire affaticamento, crema solare e immancabile giacca antivento e antipioggia traspirante. Propri farmaci personali abituali se necessario.

_________________________________________________________________________________________
dal 05-06-2022 al 05-06-2022

MONTE MORRONE, CIMA ZIS e la RISERVA della DUCHESSA con STARTREKK

1400m    19km    EE    7ore    Locandina in PDF

Questa escursione propone un itinerario fantastico, ambientato nella riserva della Duchessa, che ci regala splendidi panorami.

Si parte da Corvaro, prenderemo il sentiero Natura n.1 e inizieremo una lunga salita dolce tra faggi secolari, fino a raggiungere la località La Piana. Da qui saliremo la cresta e raggiungeremo la cima del monte Morrone, a quota 2141. Il panorama spazierà dai Sibillini agli Ernici, regalandoci emozioni che solo questi posti sanno dare.

Continueremo a seguire la cresta per circa un chilometro e mezzo e raggiungeremo Cima Zis, a quota 2130, dove potremo ammirare tutta la bellezza del parco della Duchessa. Da questo punto inizieremo la discesa fino a raggiungere il Vado dell’Asina, se ci sarà ancora forza nelle gambe, possiamo pensare di conquistare un altro duemila, Punta dell’Uccettu, a quota 2006.

Dal Vado dell’Asina, arriveremo al lago della Duchessa e proseguiremo per il sentiero della fonte Salomone, che passa parallelo alla cresta del Morrone, e ci riporterà alla località La Piana, dove chiuderemo l’anello e percorreremo infine la parte di sentiero già fatto all’andata.

PRENOTAZIONI:
Direttamente dal nostro sito www.startrekk.it inserendo i tuoi dati al seguente link:
https://www.startrekk.it/prenotazioni.php?id=1272

ACCOMPAGNATORI:
AEV Franco Baiani 335.408613

CARATTERISTICHE TECNICHE:
TIPOLOGIA : Anello
LUNGHEZZA : 19 KM
DISLIVELLO : 1400 mt
DURATA: 7h (soste escluse)
DIFFICOLTA’: EE (il percorso richiede buona preparazione fisica)

MATERIALE ED EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO
Scarponcini da trekking (NO SCARPE da GINNASTICA, NO SCARPE BASSE), zaino, bastoncini, T-shirt traspirante (anche una di ricambio), pile o maglione, K-way e giacca antivento (possibilmente in gore-tex), pantaloni comodi per camminare(lunghi), acqua (almeno 1,5lt), pranzo al sacco, cappello, guanti, occhiali da sole, crema solare, macchina fotografica.
IMPORTANTE: Scarpe comode per il viaggio e post-escursione!

APPUNTAMENTO: ore 8:30 Bar la Crocetta (Corvaro) https://goo.gl/maps/8PoJnELNvUXzr1Zp9

Da concordare con gli accompagnatori un ulteriore appuntamento a Roma, salvo disponibilità dei posti auto.

CONTRIBUTO ESCURSIONE: 15,00 euro

N.B. “L´attività proposta potrà subire cambiamenti a discrezione degli accompagnatori, per ragioni di sicurezza e di opportunità. Pertanto, ogni partecipante è tenuto a rispettare le modalità di partecipazione stabilite dagli accompagnatori, seguendo le loro indicazioni, in caso contrario, verrà meno il rapporto di affidamento e, quindi, l’eventuale responsabilità verso chi sceglie percorsi, o modalità differenti da quelle indicate.”

IMPORTANTE:
Vi chiediamo di leggere con attenzione le linee guida stabilite dalla Federtrek per le escursioni effettuate nella fase di emergenza Covid-19 al seguente link http://www.federtrek.org/?p=3836

Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento, tessera FederTrek 15,00€ valida 365 giorni dalla data di emissione.
Per velocizzare le operazioni di emissione della tessera stampa il modulo allegato e portalo con te già predisposto e firmato http://www.startrekk.it/pdf/tessera.pdf

Visita il nostro sito www.startrekk.it

_________________________________________________________________________________________
dal 08-06-2022 al 08-06-2022

LUCCIOLE & MURALES con STARTREKK

50m    10km    T    4ore    Locandina in PDF

La banda di StarTrekk non si ferma mai e oggi vi porta a scoprire due luoghi incredibili: uno dei quartieri più cool di Roma con la sua street-art e lo spettacolo delle lucciole nel parco della Caffarella.

Il nostro itinerario parte dai MURALES...Tra i progetti di riqualificazione urbana, quello di Tor Marancia è senz’altro il più spettacolare. Gli artisti avevano a disposizione 22 facciate simili, su cui hanno potuto riversare la propria difforme creatività…supportati dagli abitanti del quartiere.

Curioseremo un po’ tra i murales ed eleggeremo il nostro preferito! Da qui, ci dirigeremo verso il Parco dell’Appia Antica che dista solo 10 minuti di cammino. Attraverseremo il curatissimo Parco Scott e la Via Appia Antica all’altezza della Chiesa del Quo Vadis. Ci addentreremo nel parco col sole che a poco a poco scema all’orizzonte: è l’ora blu, la migliore per le foto. Ne faremo al sepolcro di Annia Regilla, al Ninfeo di Egeria e tra i ruderi di epoca romana che puntellano il parco.

Accenderemo quindi le nostre torce ed andremo a scoprire l’atmosfera del parco nelle ore più buie! Di notte il parco si risveglia...Gli occhi degli animali si aprono nel buio, emergono mille rumori e quelli dei passi non sono i soli scricchiolii.

Un mese all’anno la magia del parco si arricchisce di luce, è quella delle LUCCIOLE e del loro spettacolo iridescente...le pance brillano nella notte intermittente: è il richiamo amoroso del partner che corona le loro esistenze.

AEV Stefano Simonetta 3477131344

DATI TECNICI ESCURSIONE:
Difficoltà: T
Dislivello: 50 m
Km: 10
Tipo: Anello
Tempo di percorrenza: 4 h

APPUNTAMENTO:
Ore 18:45 – Viale di Tor Marancia 63
https://goo.gl/maps/gfL1WxDdpcYV9VWe7
(20 minuti di cammino delle Metro più vicine – Garbatella e San Paolo)

PRENOTAZIONI:
Direttamente dal nostro sito www.startrekk.it.

ACCOMPAGNATORI:
AEV Stefano Simonetta 3477131344

CONTRIBUTO ESCURSIONE: 15,00 euro

COME VESTIRSI:
TORCIA FRONTALE (obbligatoria, no cellulare!), abbigliamento a strati, scarpe da trekking (anche basse), bastoncini (facoltativi), borraccia, cappello, guanti. Attenzione che il parco di notte può essere umido. Cena al sacco!

N.B. L’attività proposta potrà subire cambiamenti a discrezione degli accompagnatori, per ragioni di sicurezza e di opportunità. Pertanto, ogni partecipante è tenuto a rispettare le modalità di partecipazione stabilite dagli accompagnatori, seguendo le loro indicazioni, in caso contrario, verrà meno il rapporto di affidamento e, quindi, l’eventuale responsabilità verso chi sceglie percorsi, o modalità differenti da quelle indicate. I partecipanti sono tenuti ad essere preparati fisicamente e tecnicamente, nonché ad essere equipaggiati con abbigliamento e attrezzature adeguate alle esigenze dell’escursione programmata. IMPORTANTE:
Vi chiediamo di leggere con attenzione le linee guida stabilite dalla Federtrek per le escursioni effettuate nella fase 2 dell’emergenza Covid-19
Linea guida da tenere durante le escursioni:
TESSERATI http://www.federtrek.org/?p=3836
Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento, tessera FederTrek 15,00€ valida 365 giorni dalla data di emissione.
Per velocizzare le operazioni di emissione della tessera stampa il modulo allegato e portalo con te già predisposto e firmato http://www.startrekk.it/pdf/tessera.pdf
Visita il nostro sito www.startrekk.it

_________________________________________________________________________________________
dal 09-06-2022 al 09-06-2022

LE PASSEGGIATE VERDI DEL GIOVEDÌ, OGGI ANDIAMO A... PINETA DI CASTEL FUSANO, LA VIA SEVERIANA E IL BORGHETTO DEI PESCATORI

m    9km    T    3ore    Locandina in PDF

Attraverseremo la bella Pineta di Castel Fusano (Massa Fusana nel XVII secolo di proprietà della Famiglia Sacchetti che ha impiantato la pineta) e percorreremo tutta la Via Severiana fino ad arrivare alla Villa Sacchetti Chigi e poi al Canale Dei Pescatori fino al Tipico Borghetto dei Pescatori. La Via Severiana (antica strada romana costruita nel 198 d.C. da Settimio Severo) congiungeva Portus, l´odierna Fiumicino, a Terracina. Percorreremo poi il Lungomare fino ad arrivare alla Stazione Cristoforo Colombo. Percorso ad anello. Possibilità di fermarsi per il pranzo, previa prenotazione, al Borghetto dei Pescatori. Per partecipare alle escursioni è necessario attenersi alle indicazioni anti-covid vigenti 1) APPUNTAMENTO: ore 9,00 Metro B Piramide – Partenza Trenino per Ostia 2) APPUNTAMENTO: ore 9,50 Stazione Cristoforo Colombo ARRIVO: Stazione Cristoforo Colombo- Possibilità di accorciare il percorso di KM 1,5 Arrivando alla Stazione di Castel Fusano PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: AEV Nadia Vicentini 333 5921522 AEV – ATUV Piera Volpati 34 28576000

_________________________________________________________________________________________
dal 11-06-2022 al 11-06-2022

CORSO DI NORDIC WALKING NEL PARCO DI VILLA ADA

m    km    T    3ore    Locandina in PDF

CORSO DI NORDIC WALKING NEL PARCO DI VILLA ADA Villa Ada è uno dei parchi più estesi di Roma, l´assetto attuale è il risultato delle sistemazioni realizzate nel settecento quando la villa, accanto al preesistente uso agricolo, fu utilizzata come luogo di svago e di rappresentanza. Il corso teorico pratico della durata di 3 ore circa, prevede esercizi propedeutici per l’acquisizione della perfetta tecnica di cammino, attraverso una corretta postura del corpo e coordinazione motoria, revisione del movimento completo con e senza bastoni. L’obbiettivo è far acquisire ai partecipanti attraverso i facili esercizi previsti dalla tecnica del Nordic Walking, la consapevolezza dei propri movimenti e recuperare quella scioltezza persa con il tempo e le cattive abitudini. Gli incontri prevedono una passeggiata attraverso i sentieri del Parco, e iniziano con l´esposizione di alcuni esercizi di riscaldamento e terminano con una seduta di stretching. per partecipare alle escursioni è necessario attenersi alle indicazioni anti-covid vigenti APPUNTAMENTO: h. 9,00 Via di Ponte Salario (davanti alla entrata del laghetto) PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: è necessario confermare la partecipazione telefonicamente AEV Mario Galassi 339 1177868

_________________________________________________________________________________________
dal 11-06-2022 al 11-06-2022

Serra di Celano da Ovindoli

530m    11km    E    4ore    Locandina in PDF

Di bell´aspetto da tutti i versanti, la Serra di Celano 1923 metri, è stata per decenni una delle mete più care agli alpinisti e agli escursionisti romani. L´itinerario che sale da Ovindoli alla cima è il più breve e piacevole. Inizieremo con una sterrata passando davanti al rifugio La Serra dove al ritorno faremo una bella sosta ristoratrice. Un po´ monotona è soltanto la salita a mezza costa nell´alta Valle dei Curti ma che ci porterà sull´area spettacolare cresta est dove potremo ammirare molto in fondo le Gole di Celano e il massiccio del Sirente con sotto i nostri piedi il paese di Celano. Da qui percorrendo la facile cresta si arriverà sulla croce con una caratteristica campanella che suonerà con soddisfazione chi toccherà la sua cima. Da qui dopo sosta pranzo torneremo al punto di partenza. Chi vuole partecipare all´escursione di domenica 12 al Sirente può rimanere per soggiornare al B&B da Gigi in camera doppia con colazione al costo di 60 euro a camera. Prenotarsi il prima possibile per avvisare la struttura. Caratteristiche escursione: Lunghezza: 10.5 km Dislivello: 530 metri Durata: 4 ore Difficoltà: E escursionistico, la cresta anche se aerea per la sua panoramicità non presenta difficoltà per chi soffre di vertigini o disagi sulle creste perché è abbastanza larga e dal lato sinistro salendo c´è un pendio abbastanza dolce senza strapiombi. Appuntamento sul posto: Ovindoli centro paese ore 9.30 Per informazioni e prenotazioni: wa.me/+393473215279 Giuliano Della Posta guida AEV wa.me/+393927233833 Silvio Giorgetta guida AEV L´evento è riservato ai soci in regola con il tesseramento Federtrek e tessera obbligatoria che si può fare il giorno dell´escursione al costo di 15 euro con validità di 365gg dalla data di decorrenza. L´organizzazione dell´evento e il relativo contributo di partecipazione, quale rimborso delle spese di gestione dell´evento è competenza dell´accompagnatore che ne determina l´importo in funzione dei diversi livelli di impegno e difficoltà delle escursioni. Leggere attentamente le raccomandazioni di Federtrek per partecipare all´escursione in tutta sicurezza consultando il sito internet www.federtrek.org. Per le altre escursioni visitare il sito internet www.noitrek.it. Cosa portare: adeguato abbigliamento tecnico traspirante con cambio da lasciare in auto, giacca antivento e antipioggia traspirante e soprattutto scarponi non datati usati di rado per evitare rotture dello stesso durante l´escursione con spiacevoli conseguenze. Crema solare, cappello per il sole ma anche abbigliamento più pesante da montagna vista la quota e l´ambiente di alta montagna. Sali minerali utili in caso affaticamento fisico e propri farmaci personali abituali da usare se necessario. È consigliabile anche un piccolo kit di pronto soccorso personale.

_________________________________________________________________________________________
dal 11-06-2022 al 11-06-2022

LA VIA FRANCIGENA: da Acquapendente a Bolsena

220m    23km    E    ore    Locandina in PDF

Il paesaggio e gli ambienti della Tuscia offrono vedute incantevoli lungo le pendici dei monti Volsini, con il bordo del cratere che digrada nel bellissimo lago di Bolsena, dalle limpide acque risorgive. In vista del lago si procede su carrarecce e sterrate tra orti, vigneti e uliveti. L’arrivo è a Bolsena, città ricca di storia: la cattedrale di Santa Cristina è luogo memorabile perché proprio dalle rive del lago e dalle catacombe sotto la chiesa si è diffuso il culto della santa, lungo tutto il percorso della Via Francigena.

‼️dati tecnici ‼️ 👉Percorso di circa 23 km 👉Dislivello 220 metri circa 👉Difficoltà E (media) ‼️Cosa portare ‼️ 👉Scarpe comode, preferibilmente da trekking basse 👉Bastoncini da trekking facoltativi 👉Capo impermeabile 👉Pranzo al sacco 👉Acqua almeno 1 litro ‼️Escursione riservata ai tesserati Federtrek possibilità di tesserarsi massimo 24 prima dell´escursione previo contatto con un accompagnatore entro il venerdì ‼️ ✔️Contributo escursione 10 euro

☎️Info e prenotazioni AEV Cinzia Cavoli 349 1841168 Comunicare nome cognome e numero di tessera ‼️Saranno osservate tutte le Misure di sicurezza in merito al Protocollo sanitario Covid-19

_________________________________________________________________________________________
dal 11-06-2022 al 11-06-2022

ANELLO della DUCHESSA e MUROLUNGO con STARTREKK

1300m    19km    EE    7ore    Locandina in PDF

Meraviglioso percorso ad anello nel cuore della Riserva Naturale delle Montagne della Duchessa che ci consentirà di raggiungere l’omonimo lago e la vetta del Murolungo, proseguiremo scendendo per il Malopasso e dal Vallone di Teve dai quali si gode lo spettacolo della parete nord del massiccio del Velino.

PERCORSO: Cartore – Valle di Fua – Vallone del Cieco – Valle Fredda - Monte Murolungo – Valle del Paradiso - Malopasso –Capo Teve – Vallone di Teve – Cartore

DESCRIZIONE PERCORSO
Dal Borgo di Cartore si inizia l’itinerario sul sentiero 2B che sale alla sinistra della fonte. Si comincia a percorrere la stretta Valle di Fua, caratterizzata nella parte iniziale più bassa da un bosco misto di querce e ginepri che salendo muta pian piano in una suggestiva e spettacolare faggeta mista, tra rocce e pareti altissime che costeggiano il sentiero.
Questa parte del tracciato è decisamente la più faticosa visto il notevole dislivello che la caratterizza; si sale dai 930 m circa della partenza per giungere a quota 1600 m percorrendo 2 chilometri e mezzo in pendenza quasi costante, attraversando anche dei brevissimi punti esposti (dotati di appigli per sicurezza) in cui é necessario fare solo un po’ di attenzione a dove si mettono i piedi.

Lo spettacolo che ci attende dal Vallone del Cieco ripagherà comunque ogni sforzo.
A quota 1600 m il bosco comincia ad aprirsi per lasciare sempre più spazio alla conca glaciale che contiene il lago della Duchessa. Si giunge nella località “Caparnie” e da questo punto in poi le pendenze del tracciato saranno minime e poco impegnative. Si prosegue sempre lungo il sentiero fino a giungere su una piccola collinetta che si affaccia sull’incantato Lago della Duchessa.

Dal Lago si prosegue per la Valle Fredda al cospetto del “muro” salendo poi in cresta fino alla vetta del Murolungo (2184m).
Scenderemo dalla vetta proseguendo verso il Malopasso per la Valle del Paradiso che regala una veduta meravigliosa della parete nord del massiccio del Velino.
Chiuderemo l’anello una volta scesi a Capo Teve dal Malopasso con il lungo l’imponente Vallone di Teve di origine glaciale in una bellissima faggeta, una volta arrivati a Bocca di Teve proseguiremo su una carrareccia per tornare a Cartore.

Il 3° tempo ce lo godremo con una birra ghiacciata presso Il Bancone della Birra del Borgo di Spedino.

DATI TECNICI ESCURSIONE:
Difficoltà: EE
Tempo di percorrenza: 7 ore (soste escluse)
Dislivello: 1300 mt
Km: 19,00

Escursione impegnativa per dislivello e distanza riservata esclusivamente a persone allenate a buon ritmo di marcia.

APPUNTAMENTO:
PRIMO: A Roma da concordare con gli accompagnatori, salvo disponibilità dei posti auto.
SECONDO: Ore 9.00 Bar Albergo La Duchessa Corvaro (RI) https://goo.gl/maps/MkLWrZbu5pM4C62Z6

PRENOTAZIONI:
Direttamente dal nostro sito www.startrekk.it inserendo i tuoi dati al seguente link: https://www.startrekk.it/prenotazioni.php?id=1262

ACCOMPAGNATORI:
AEV Andrea Zanchi +39 377.1613359
AEV Loredana D’Onofrio +39 388.9022523

CONTRIBUTO ESCURSIONE: 15,00 euro

COME VESTIRSI:
Abbigliamento a strati, scarpe da trekking (OBBLIGATORIE), bastoncini, guscio antivento/pioggia, guanti, cappello, torcia frontale, acqua (almeno 1,5lt) e pranzo al sacco.
N.B. L’itinerario proposto potrà subire variazioni ad insindacabile giudizio dell’accompagnatore sulla base delle condizioni di sicurezza che saranno valutate prima e durante l’escursione.

Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento, tessera FederTrek 15,00€ valida 365 giorni dalla data di emissione
Per velocizzare le operazioni di emissione della tessera stampa il modulo allegato e portalo con te già predisposto e firmato http://www.startrekk.it/pdf/tessera.pdf

Visita il nostro sito www.startrekk.it

_________________________________________________________________________________________
dal 11-06-2022 al 11-06-2022

IL SENTIERO DEI 2 LAGHI - DA ALBANO A NEMI PASSANDO PER IL BOSCO

450m    15km    T/E    6ore    Locandina in PDF

A gran richiesta riproponiamo questa bellissima e rilassante escursione che si sviluppa all´interno del Parco dei castelli Romani che collega il lago di Castel Gandolfo al lago di Nemi. L´itinerario si snoda attraverso la via Francigena del Sud, la strada percorsa nel medioevo dai pellegrini per muoversi alla volta di Gerusalemme. Il tragitto ci permetterà di godere della bellissima vista sui laghi e su Roma. Sosta obbligatoria a Nemi per degustare un buonissimo Panino con la Porchetta e delle buonissime crostatine con le fragoline . Inoltre un’ottima opportunità per conoscere gente interessante che condivide le nostre stesse passioni, allargare il raggio delle nostre amicizie, e perchè no, fare nuovi incontri. Infatti le nuove conoscenze e i nuovi incontri potrebbero essere proprio dietro l’angolo di "ViaVai”. Contattare: AEV Daniele cell. 3289295847

_________________________________________________________________________________________
dal 12-06-2022 al 12-06-2022

ANELLO del PUZZILLO - 5 CIME OVER 2000 con STARTREKK

900m    15km    E    6ore    Locandina in PDF

Per gli amanti e collezionisti dei 2000mt e per gli appassionati di birra artigianale questa giornata è da considerarsi “IMPERDIBILE”!!!
Affronteremo prima un magnifico anello che comprende cinque cime over 2000 e poi, per il nostro consueto “terzo tempo”, faremo un salto allo stabilimento di produzione della Birra del Borgo, dove potremo concludere la giornata con una bella birra fresca!
L’ESCURSIONE: Il percorso risulta particolarmente interessante sia per i panorami incredibilmente ampi, che nelle giornate più limpide spaziano dai Sibillini alla Maiella, sia per l’incredibile diversità tra i vari ambienti attraversati. In particolare salta all’occhio la profonda differenza tra le creste del Puzzillo, con il suo aspetto duro e arido, e quelle de La Torricella, un’ampissima cresta erbosa costituita da un intricato sistema di vallecole e doline
La prima metà dell’itinerario è rappresentata dalla salita al Monte Puzzillo dal valico della Chiesola. Seguendo l’evidente sentiero che parte dal valico, si raggiunge rapidamente il Monte Fratta (1878 m) e si prosegue, sempre in cresta, fino alla volta di Monte Cornacchia (2010 m), il primo 2000 della giornata.
Si affronta quindi la salita più ripida del percorso per raggiungere l’anticima Nord del Monte Puzzillo (2128 m), il secondo 2000, e quindi, con una lunga camminata di cresta, si raggiunge la vetta del Puzzillo (2174 m), terzo 2000.
Dalla vetta si torna indietro di poche centinaia di metri fino alla piccola sella tra le due cime e si scende per un ripido pendio erboso fino a raggiungere il passo del Morretano (1983 m). Dal passo si risale il pendio opposto a quello di discesa fino a raggiungere la cresta de La Torricella.
Con una brevissima deviazione in direzione sud-est raggiungiamo la Cima del Morretano (2098 m), quarto 2000.
Tornando indietro sulla stessa via si prosegue lungo la cresta fino a raggiungere La Torricella (2071 m), quinto 2000, caratterizzata da un grosso ometto di pietra e da una bella vista sul percorso fatto per salire al Monte Puzzillo.
Per la discesa si prosegue per la cresta a nord della Torretta. A circa 1800 m si entra nel bosco di Cerasolo, uno dei più belli del gruppo, in una località (Peschiogori) particolarmente interessante.
Più in basso ritroviamo la strada sterrata che ci riporta rapidamente a Prato Agapito, proprio sotto il valico Le Chiesole

DATI TECNICI:
Tipologia: Anello
Difficoltà: E
Dislivello: 900 mt
Lunghezza: 15 km
Durata stimata: 6 ore

ACCOMPAGNATORI:
AEV Danilo Rosati tel. 335.1330303
AEV Francesco Ruggieri 346.2179947

PRENOTAZIONI:
Direttamente dal nostro sito www.startrekk.it

CONTRIBUTO ESCURSIONE: 15,00 euro

APPUNTAMENTO: ore 9:00 Valico della Chiesola (Parcheggio Prato Capito) https://goo.gl/maps/fzgtMeNc54rpDocA7 colazione già fatta, sul posto non ci sono punti di ristoro

MATERIALE ED EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO
Scarponcini da trekking (NO SCARPE da GINNASTICA, NO SCARPE BASSE), zaino, bastoncini, T-shirt traspirante (anche una di ricambio), pile o maglione, K-way e giacca antivento (possibilmente in gore-tex), pantaloni comodi per camminare, acqua (almeno 1,5lt), pranzo al sacco, cappello, guanti, occhiali da sole, crema solare
IMPORTANTE: Scarpe comode per il viaggio e post-escursione!

N.B. L’attività proposta potrà subire cambiamenti a discrezione degli accompagnatori, per ragioni di sicurezza e di opportunità. Pertanto, ogni partecipante è tenuto a rispettare le modalità di partecipazione stabilite dagli accompagnatori, seguendo le loro indicazioni, in caso contrario, verrà meno il rapporto di affidamento e, quindi, l’eventuale responsabilità verso chi sceglie percorsi, o modalità differenti da quelle indicate.
I partecipanti sono tenuti ad essere preparati fisicamente e tecnicamente, nonché ad essere equipaggiati con abbigliamento e attrezzature adeguate alle esigenze dell’escursione programmata

Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento.
Tessera Federtrek 15,00 euro, con possibilità di farla il giorno stesso.
Per velocizzare le operazioni di emissione della tessera ti preghiamo di stampare il modulo che trovi sul sito www.startrekk.it alla voce “tesseramento” e portarlo con te già compilato e firmato

_________________________________________________________________________________________
dal 12-06-2022 al 12-06-2022

MONTI SABINI: I PRATI DI STRONCONE E IL MONTE MACCHIALUNGA

400m    10km    E    4ore    Locandina in PDF

Escursione sul versante umbro dei monti Sabini, nell’ultimo dei grandi altopiani che caratterizzano la parte settentrionale di questi monti. Dalla località Prati si cammina prima sulla piana, poi si sale su un versante che ci porta sulle panoramiche cime del Macchialunga. Si ritorna per un percorso ad anello attraverso un esile sentiero in una zona boscosa di grande fascino. Per partecipare alle escursioni è necessario attenersi alle indicazioni anti-covid vigenti. APPUNTAMENTO: ore 09,30 in località Prati di Stroncone (per altri appuntamenti, chiedere la disponibilità all’accompagnatore) TRASPORTO(*)(**): Auto proprie (*) l’autista non paga la benzina e l’autostrada per un numero minimo di 3 passeggeri. Per la divisione delle spese auto tra i passeggeri, si consiglia di applicare le tabelle ACI (€ 0,20 a Km ca – calcolo medio secondo il tipo di vettura e il numero dei passeggeri). PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: AEV Mario Galassi 339 1177868 AEV Piera Volpati 342 8576000

_________________________________________________________________________________________
dal 12-06-2022 al 12-06-2022

CHIARE, FRESCHE, DOLCI ACQUE, ANTICHI EREMI E … UN SEGRETO!

200m    7km    T/E    7ore    Locandina in PDF


Ci sono luoghi dove i suggestivi scenari naturalistici e le antiche vestigia che l’uomo nel corso dei secoli ha lasciato di sé si intrecciano e si fondono, dando luogo a scenari di incomparabile bellezza e interesse. Li conquisteremo adagio adagio, con i sensi accesi e le membra pronte a godere di una giornata di pace e relax.
Siamo a circa 50 chilometri dalla Capitale, in un’area dove sorgono antichi borghi - Vicovaro e Cineto Romano - circondati dai rigogliosi boschi che si distendono sulle estreme propaggini dei Monti Lucretili, nella media valle dell’Aniene.
La nostra escursione inizia … in questo mondo incantato: qui percorreremo un semplice sentiero accompagnati dal gorgoglio incessante delle diverse cascate formate dal torrente Rioscuro che formano piccoli, attraenti laghetti in cui potremo immergerci e refrigerarci.
Il pranzo, verso le 14:00, lo faremo presso una caratteristica trattoria locale e sarà così composto: tagliere di salumi e formaggi locali + le fettuccine specialità della casa + acqua, vino e caffè al prezzo di 15 euro. Coloro che preferiscono portare il proprio pranzo al sacco potranno tranquillamente consumarlo insieme agli altri.
Nel pomeriggio ci sposteremo di pochi chilometri, a Vicovaro, dove una guida locale ci condurrà a scoprire da vicino antichi romitori ed eremi benedettini che si affacciano su una rupe a ridosso dell’Aniene e dove, torce in fronte, faremo un esperienza straordinaria che ci permetterà di apprezzare la grandezza ingegneristica dei geniali antichi costruttori romani.
CARATTERISTICHE ESCURSIONE: Difficoltà: T/E Dislivello: 200 mt circa Lunghezza: 7 km circa Durata complessiva (escursione e visita eremi e acquedotto): 6 ore (soste escluse)
ORA E LUOGO DELL’APPUNTAMENTO: Ore 10 Il luogo verrà comunicato ai partecipanti
ACCOMPAGNANO AEV Maria Rita Landriani AEV Vinicio La Pietra
PER PRENOTARE La prenotazione è obbligatoria, telefonando a Maria Rita 344 047 1560 a Vinicio 345 734 5608 oppure via WhatsApp http://wa.me/+393440471560 http://wa.me/+393457345608 indicando nome e cognome del/dei partecipanti n° tessera Federtrek
Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento (tessera Federtrek 15 € ove non presente, durata 365 gg dalla sottoscrizione).
COSA PORTARE e ABBIGLIAMENTO: LUCE FRONTALE per visitare l’interno dell’acquedotto. Scarpe da trekking (obbligatorie), zaino adatto al trasporto del necessario per la giornata e di tutto quanto il partecipante ritenga di aver bisogno; abbigliamento adatto a una escursione in natura. Necessario un capo impermeabile da indossare all’occorrenza come strato più esterno protettivo. Consigliato almeno 1 litro d’acqua. Qualora gli accompagnatori giudicassero non adeguato l’equipaggiamento posseduto dall’escursionista potranno optare per non accettarne la partecipazione all’attività.
CONTRIBUTO DI PARTECIPAZIONE L’organizzazione dell’evento ed il relativo contributo di partecipazione, quale rimborso delle spese di gestione dell’evento, è competenza dell’accompagnatore che ne determina l’importo in funzione dei diversi livelli di impegno e difficoltà delle escursioni. Per partecipare all’escursione è richiesto un contributo di 15 € Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento (tessera Federtrek 15 € ove non presente, durata 365 gg dalla sottoscrizione). Gli itinerari potranno subire variazioni in base alle condizioni meteo o nel caso in cui i percorsi non fossero ritenuti sicuri dagli accompagnatori.
DISPOSIZIONI ANTI COVID-19: Per favore leggi con attenzione le raccomandazioni di FederTrek per partecipare all’escursione in tutta sicurezza: http://www.federtrek.org/?p=3836#3n09i7t2r5e2k
ELENCO COMPLETO DELLE ESCURSIONI SU: Visita il sito: www.noitrek.it Seguici su Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX Metti “mi piace” alla nostra pagina ufficiale: https://www.facebook.com/Noitrek Iscriviti al gruppo della nostra comunità: https://www.facebook.com/groups/467008183834051/
CHI VUOLE RICEVERE LA NOSTRA NEWSLETTER PUÒ ISCRIVERSI: – Alla nostra mailing list tramite questo link: https://www.noitrek.it/newsletter/ – Al nostro canale Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX

_________________________________________________________________________________________
dal 12-06-2022 al 12-06-2022

Monte Pozzoni. Sorgenti del fiume “Velino”

850m    13km    EE    7ore    Locandina in PDF

Di solito alla domanda: "dove nasce il Fiume Velino" tantissime persone (compreso escursionisti) rispondono, sbagliando, "dal Monte Velino", invece la sorgente si trova nel comune di Cittareale in provincia di Rieti. Questa è l´occasione buona per andarla a scoprire…Il Monte Pozzoni da Cittareale è una gita senza particolari difficoltà, divertente e con un panorama veramente notevole trovandosi a cavallo di 4 regioni: Marche, Lazio, Umbria e Abruzzo. Partiremo dalle vicinanze della cittadina di Cittareale. Dalla strada che conduce a Norcia. Saliremo per la Valle San Rufo, Valle Pozzoni, cresta Sud-Ovest del Monte Pozzoni, Arriveremo al Monte Pozzoni, riscenderemo per la cresta Sud-Est, passeremo per il Monte Laghetto 1834 m, Monte Prato 1813 m, cresta Nord del Monte Prato fino ad un evidente intaglio (quota 1749 m) dove transita un sentiero che si segue a sinistra. A mezza costa si passa per la Fonte Santa Maria, Sorgente del Fiume Velino e si riprende il sentiero percorso all´andata. Al ritorno ci fermeremo al birrificio “Alta Quota” per una rifocillante birretta artigianale. DIFFICOLTA’: EE DISLIVELLO: circa 850 m. TEMPO DI PERCORRENZA: circa 7 ore LUNGHEZZA: circa 13 Km CONTRIBUTO ASSOCIATIVO DI PARTECIPAZIONE: € 12 TESSERA Feder Trek: obbligatoria: € 15 –minori € 5 COSA PORTARE: Almeno 1,5 litri d’acqua a persona, pranzo al sacco; ABBIGLIAMENTO e ATTREZZATURE: Scarpe da trekking alte obbligatorie, abbigliamento da trekking con indumenti traspiranti e antivento/antipioggia, pile, guanti, copricapo estivo ma anche cappello di lana (ad alte quote il meteo può cambiare repentinamente, con notevoli sbalzi di temperature), bastoncini, crema solare, fortemente raccomandati gli occhiali da sole. TRASPORTO: auto proprie 1° APPUNTAMENTO: Ore 07.30 Bar “Antico Casello” Metro B “Rebibbia” Roma 2° APPUNTAMENTO: Ore 09.15 Bar “Silvana” Località Pallottini, 15, 02010 Pallottini RI https://maps.app.goo.gl/LoLTKqoz3rJ56h2D8

_________________________________________________________________________________________
dal 12-06-2022 al 12-06-2022

Monte Sirente dalla Valle Lupara

1200m    12km    E    6ore    Locandina in PDF

Partiremo direttamente dallo Chalet del Sirente a 1156 metri dai Pratoni del Sirente, ristrutturato da pochi anni dopo un incendio che lo distrusse, per salire inizialmente nella Valle del Condotto fino all´incrocio con il percorso per il Canalone Maiori nel Bosco di Canale dove prenderemo a sinistra il sentiero per la selvaggia Valle Lupara che ci farà salire ripidi nel canale in un ambiente suggestivo fino alla cresta soprastante che separa la Valle Lupara dal Canalone Maiori. L´ambiente è rigorosamente di alta montagna con qualche pietraia ma su un sentiero abbastanza agevole non troppo ripido un po´ faticoso ma di grande soddisfazione per i suoi panorami su tutto l´Abruzzo e non di rado l´osservazione di camosci al pascolo che durante il giorno salgono per cercare il loro cibo preferito di alta quota al fresco dei 2348 metri della vetta del Sirente nostra meta principale. Qui dopo sosta pranzo torneremo per lo stesso itinerario al punto di partenza. Caratteristiche escursione: Lunghezza: 12 km Dislivello: 1200 metri Durata: 6 ore Difficoltà: E escursionistico ma non adatto per principianti e comunque per escursionisti ben allenati per l´ambiente di alta montagna. Tipologia escursione: andata e ritorno Appuntamento sul posto: Chalet del Sirente ai Pratoni del Sirente ore 9.30. Per chi vuole c´è la possibilità di dormire allo Chalet con trattamento di mezza pensione prenotando per tempo il prima possibile e i costi verranno comunicati al momento dell´iscrizione. Per informazioni e prenotazioni: wa.me/+393473215279 Giuliano Della Posta guida AEV wa.me/+393927233833 Silvio Giorgetta guida AEV L´evento è riservato ai soci in regola con il tesseramento Federtrek e tessera obbligatoria che si può fare il giorno dell´escursione al costo di 15 euro con validità di 365gg dalla data di decorrenza. L´organizzazione dell´evento e il relativo contributo di partecipazione, quale rimborso delle spese di gestione dell´evento è competenza dell´accompagnatore che ne determina l´importo in funzione dei diversi livelli di impegno e difficoltà delle escursioni. Contributo di partecipazione euro 15. Leggere attentamente le raccomandazioni di Federtrek per partecipare all´escursione in tutta sicurezza consultando il sito internet www.federtrek.org. Per le altre escursioni visitare il sito internet www.noitrek.it. Cosa portare: adeguato abbigliamento tecnico traspirante da trekking, giacca antivento e antipioggia traspirante e soprattutto scarponi in buono stato non usati di rado e datati per evitare rotture dello stesso durante l´escursione con spiacevoli conseguenze. Sali minerali da usare per prevenire crampi e affaticamento fisico. Crema solare, cappello sia per il sole che per il freddo, con guanti e abbigliamento più pesante considerando che ci troviamo in alta montagna. Propri farmaci personali abituali da usare in caso di necessità e consigliato un proprio kit personale di pronto soccorso.

_________________________________________________________________________________________
dal 12-06-2022 al 12-06-2022

ANELLO DEI CASTELLI ROMANI CON GRIGLIATA ALL´APERTO

750m    23km    T/E    9ore    Locandina in PDF

Tutti insieme con questa bellissima e rilassante escursione che si sviluppa all´interno del Parco dei castelli Romani con un percorso ad anello meraviglioso. L´itinerario si snoda attraverso la via Francigena del Sud, la strada percorsa nel medioevo dai pellegrini per muoversi alla volta di Gerusalemme. Partenza da Villa Falconieri (Frascati), si prende il sentiero 501 per la croce del Tuscolo. Si scende da monte Tuscolo per prendere il sentiero 502, deviazione verso il santuario San Silvestro ( Monte Compatri). Passando per la collina degli asinelli si riprende il sentiero 503 passando per monte Salomone. Si arriva poi a Rocca Priora e scendendo si prende il sentiero per Rocca di Papa. Si devia verso il Pratone (Grottaferrata) da dove si riprende la strada del Tuscolo, si arriva al santuario dei Cappuccini per poi tornare al punto di partenza. Penseremo a tutto noi per farvi vivere una giornata in compagnia in Natura, con un pranzo alla base di carne alla brace. Un modo diverso e intelligente per evadere dallo stress quotidiano, allontanarsi dai rumori e dallo smog cittadino ed immergersi completamente nella natura, da condividere con noi, insieme ai vostri amici o familiari. Inoltre un’ottima opportunità per conoscere gente interessante che condivide le nostre stesse passioni, allargare il raggio delle nostre amicizie, e perchè no, fare nuovi incontri. Infatti le nuove conoscenze e i nuovi incontri potrebbero essere proprio dietro l’angolo di "ViaVai”. Contattare: AEV Daniele cell. 3289295847 CARATTERISTICHE TECNICHE: 📌 Tipologia: A/R 🚶🏻♂🚶🏻♂ Lunghezza: 23 KM 🧗🏻♂ Dislivello totale: 750 mt 💪🏻 Difficoltà: T/E 🕒 Durata: circa 8,00 h INFORMAZIONI E CONSIGLI SU COSA PORTARE E COSA INDOSSARE 🥾 Obbligatori gli scarponcini da Trekking 🥢 Consigliato l´uso dei bastoncini da Trekking 🚰 Portare con se almeno 2 lt di acqua 👕👖👚🦺🧢 Necessario vestirsi a strati Capo impermeabile da indossare all´occorrenza) 🕶️ Occhiali da sole e crema solare 🍝 Pranzo al sacco N.B. L’itinerario proposto potrà subire variazioni ad insindacabile giudizio degli accompagnatori. 📅INFORMAZIONI SU ORARI E LUOGO APPUNTAMENTO 📌 Primo appuntamento ore 09:00 al Meo Pinelli Piazza di Cinecittà, 56, 00174 Roma RM 📌 Secondo appuntamento ore 10:00 al bar Gran Caffe´ Roma , Piazza Roma, 3/4, 5, 00044 Frascati RM Trasporto con auto proprie. INFORMAZIONI SU PRENOTAZIONI E CONTRIBUTI ASSOCIATIVI Per partecipare all´escursione è necessario essere tesserati Federtrek, per chi deve farla o rinnovarla possibilità di farla il giorno dell´escursione. -Contributo associativo di partecipazione 15,00 €. -15,00 €. per il pranzo "Grigliata alla brace" Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento (tessera Federtrek 15€ ove non presente, durata 365 gg dalla sottoscrizione). IMPORTANTE In osservanza delle disposizioni relative alla sicurezza ed al distanziamento sociale è obbligatorio portare con se due o più mascherine ( da indossare unicamente laddove non fosse possibile rispettare le distanze di sicurezza) e soluzione alcoolica personale. In merito alle misure di sicurezza anti covid-19, ti invitiamo ad osservare le raccomandazioni di Federtrek.

_________________________________________________________________________________________
dal 12-06-2022 al 12-06-2022

Monte Porco Morto e Macchia Porrara

600m    14km    E    7ore    Locandina in PDF

Un bel giro ad anello ci porterà su Monte Porco Morto, una delle vette centrali del Gruppo dei Monti Sabini (1260 m), con bellissima vista sulla piana Reatina e su buona parte dell’Appennino Centrale. Si parte dalla località Piè di Morra (Fonte Cerro, 842 m) al Km 17 della provinciale che collega Contigliano a Cottanello. Si inizia su una comoda sterrata e dopo aver passato Fonte Lallo (2 fontanili) e Fonte Creticcia (925 m), arriveremo presso un quadrivio a Sud-Ovest del Colle Creta (1000 m). Quindi arriveremo sul valico Sella Pozzaneve (1131 m) da dove inizieremo un bel tratto ripido in faggeta che ci porterà su Monte Porco Morto. Si prosegue in direzione Sud e in 10 minuti si giunge sull’anticima Sud caratterizzata da un grande omino di pietre. Sulla via di ritorno passeremo su monte Macchia Porrara (1202 m) con altro stupendo panorama. Difficoltà E; dislivello 650m circa; durata 7h compresa sosta pranzo; lunghezza 14 KM APPUNTAMENTO: H. 9,30 presso Bar “Il Giardino” via della Repubblica, 9 Contigliano RI Coordinate 42.408916, 12.770401. INFO E PRENOTAZIONI AEV Nando La Deda Tel. 349 1994932 AEV Francesco Allevi Tel. 335 7826062 Gli accompagnatori, senza alcuna responsabilità al riguardo, sono disponibili a mettere in contato i partecipanti per condividere le auto.

_________________________________________________________________________________________
dal 16-06-2022 al 16-06-2022

LUCCIOLE per LANTERNE con STARTREKK

50m    12km    T    4ore    Locandina in PDF

Un mese all’anno la magia del Parco della Caffarella si arricchisce di luce, è quella delle LUCCIOLE e del loro spettacolo iridescente...le pance brillano nella notte intermittente: è il richiamo amoroso del partner che corona le loro esistenze.

Partiremo alla scoperta di uno dei parchi più belli della capitale, nella sua stagione e nella sua versione migliore: nelle ore del tramonto e in quelle notturne.

Attraverseremo il curatissimo Parco Scott e la Via Appia Antica all’altezza della Chiesa del Quo Vadis. Ci addentreremo nel parco col sole che a poco a poco scende all’orizzonte: è l’ora blu, la migliore per le foto. Ne faremo al sepolcro di Annia Regilla, al Ninfeo di Egeria e tra i ruderi di epoca romana che puntellano il parco. Toccheremo il Casale della Vaccareccia e scopriremo il segreto del vecchio ponte sul fiume Almone. Insomma, un vero e proprio trek che toccherà tutti gli aspetti del parco: storia, ruderi, flora e geologia.

Al calare della notte vedremo spuntare migliaia di luci, ci fermeremo ad osservare le lucciole, scopriremo i loro segreti e rimarremo incantati dalla loro bellezza.

AEV Stefano Simonetta 3477131344

DATI TECNICI ESCURSIONE:
Difficoltà: T
Dislivello: 50 m
Km: 12
Tipo: Anello
Tempo di percorrenza: 4 h

APPUNTAMENTO:
Ore 18:45 – Via Tito Omboni 163 - fronte bar Il Barone Rampante
https://goo.gl/maps/N6YjBcnckwKx2Nz89
(15 minuti di cammino della Metro B più vicina – Garbatella)

PRENOTAZIONI:
Direttamente dal nostro sito www.startrekk.it.

ACCOMPAGNATORI:
AEV Stefano Simonetta 3477131344

CONTRIBUTO ESCURSIONE: 15,00 euro

COME VESTIRSI:
TORCIA FRONTALE (obbligatoria, no cellulare!), abbigliamento a strati, scarpe da trekking (anche basse), bastoncini (facoltativi), borraccia, cappello, guanti. Attenzione che il parco di notte può essere umido. Cena al sacco o terzo tempo dopo l’escursione!

N.B. L’attività proposta potrà subire cambiamenti a discrezione degli accompagnatori, per ragioni di sicurezza e di opportunità. Pertanto, ogni partecipante è tenuto a rispettare le modalità di partecipazione stabilite dagli accompagnatori, seguendo le loro indicazioni, in caso contrario, verrà meno il rapporto di affidamento e, quindi, l’eventuale responsabilità verso chi sceglie percorsi, o modalità differenti da quelle indicate. I partecipanti sono tenuti ad essere preparati fisicamente e tecnicamente, nonché ad essere equipaggiati con abbigliamento e attrezzature adeguate alle esigenze dell’escursione programmata.

IMPORTANTE:
Vi chiediamo di leggere con attenzione le linee guida stabilite dalla Federtrek per le escursioni effettuate nella fase 2 dell’emergenza Covid-19
Linea guida da tenere durante le escursioni:
TESSERATI http://www.federtrek.org/?p=3836
Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento, tessera FederTrek 15,00€ valida 365 giorni dalla data di emissione.
Per velocizzare le operazioni di emissione della tessera stampa il modulo allegato e portalo con te già predisposto e firmato http://www.startrekk.it/pdf/tessera.pdf
Visita il nostro sito www.startrekk.it

_________________________________________________________________________________________
dal 18-06-2022 al 20-06-2022

PRIMA DELL´ESTATE: CILENTO MARI E MONTI

400m    10km    T/E    6ore    Locandina in PDF

Il Parco Nazionale del Cilento è un territorio di inestimabile valore ambientale, paesaggistico e culturale. Paradiso per gli amanti del mare e della natura, il Cilento rappresenta quella parte della Campania lasciata ancora vergine dalla cementificazione e dal turismo di massa. Chi viene nel Cilento sa che la costa è ancora meravigliosamente selvaggia, che si può respirare a pieni polmoni perché lo smog e il traffico sono realtà lontane e che la sera alzando lo sguardo è possibile ancora vedere il cielo stellato. Prima, dopo o durante ogni escursione praticheremo i Cinque Riti Tibetani completi. Sarà un vero e proprio corso di formazione in cui racconteremo cosa sono, come funzionano e i benefici che apportano. La vacanza si protrarrà per 3 GIORNI 2 NOTTI PROGRAMMA 1° GIORNO Sabato 18 Giugno Arrivo a Palinuro alle ore 11,30 (il punto d’incontro sarà comunicato ai partecipanti) Il sentiero che dal porto di Palinuro porta sulla sommità, dove sono situati il faro e la stazione meteorologica è un percorso che fa godere paesaggi suggestivi e sfiora diverse torri costiere per la difesa delle azioni piratesche (1500--1600). Ci sgranchiremo le gambe in preparazione delle successive escursioni moderatamente più impegnative. Percorso ad anello di 5 Km. Difficoltà T Tempo di percorrenza: mezza giornata Arrivo in albergo Check-in Assegnazione delle camere Possibilità di fare il 1° bagno del weekend Cena e pernotto. 2° GIORNO Domenica 19 Giugno Escursione a Porto Infreschi e giro in barca che ci regalerà delle piacevoli sorprese. Il sentiero è un susseguirsi di ambienti mediterranei, calette incastonate in baie naturali, torri, grotte e soprattutto ad ogni salita lungo i rilievi collinari corrisponde una suggestiva discesa che conduce agli arenili dai fondali di cristallina limpidezza del Pozzallo, di Cala Bianca ed infine di Porto Infreschi la cui spiaggia nel 2013, partecipando al concorso web di Legambiente, è stata eletta “Spiaggia più bella d’Italia”. km 8 dislivello 300 metri Rientro in Albergo. Cena e pernotto. 3° GIORNO Lunedì 20 Giugno Preparazione bagagli e Check-out (portiamo le valigie in macchina) Monte Bulgheria Difficoltà E Itinerario ad Anello Lunghezza 10 Km (può variare in base alle condizioni meteo) Dislivello 693 mt La cima del Bulgheria (1225 m s.l.d.m.) si può raggiungere in vari modi. L´ascesa più interessante e panoramica è sicuramente quella che inizia dal Campo sportivo di San Giovanni a Piro (532 m.s.l.d.m.). Da qui prenderemo il sentiero che conduce alla parte rocciosa della Sorgente degli Eremiti. Continueremo poi zigzagando dentro un bosco di Elci fino a raggiungere Chiaia Grande che nasconde uno degli scenari più suggestivi del rilievo montuoso. Continuando il cammino in salita giungeremo sulla cresta che comodamente ci accompagnerà fino al punto più alto di questa meravigliosa Montagna dove il nostro sguardo potrà spaziare a 360° sul Golfo di Policastro, la Costa della Lucania e la Calabria fino al Parco Nazionale del Pollino. Dopo la prolungata, succulenta sosta pranzo*, riprendendo il cammino verso sud Ovest, potremo ammirare una buona parte del Parco Nazionale del Cilento, il Vallo di Diano e Alburni. La discesa tra i lecci ci porterà a una carrareccia da dove facilmente raggiungeremo il punto di partenza. *Il pranzo tipico della cucina casareccia Cilentana, sarà offerto da Noitrek e verrà preparato e portato in cima al Bulgheria. Il menù? … a sorpresa!!! Saluti e baci … si ritorna a casa! CONTRIBUTO DI PARTECIPAZIONE L´organizzazione dell´evento ed il relativo contributo di partecipazione, quale rimborso delle spese di gestione dell´evento, è stabilito dall´accompagnatore che ne determina l´importo in funzione dei diversi livelli di impegno e difficoltà delle escursioni. Contributo associativo € 330 a persona in camera doppia. Supplemento doppia uso singola 45 € al giorno COMPRENDE: TUTTO COMPRESO DALLA CENA DEL 1° GIORNO AL PRANZO AL SACCO DEL 3° GIORNO 1 Gite in barca 2 cene in hotel 1 pranzo al sacco 1 pranzo sul Bulgheria acqua e vino incluse ai pasti 3 escursioni 1 accompagnatore Federtrek 1 Guida locale NON COMPRENDE Pranzo del primo giorno, spese di viaggio, tassa di soggiorno e tutto quanto non previsto ne "la quota comprende". ACCOMPAGNA AEV Vinicio la Pietra 3457345608 Guida locale: Lucio TUTTE LE ESCURSIONI SONO MEDIO FACILI IL WEEKEND E’ ORGANIZZATO IN COLLABORAZIONE CON L’AGENZIA DI VIAGGI QUATTRO VACANZE. Tutti i soci partecipanti dovranno versare obbligatoriamente una caparra di € 100, non rimborsabile se non per motivi comprovati di salute o forza maggiore all´agenzia " Quattro Vacanze". Intestazione: ITACASOLUZIONI SRL BY QUATTROVACANZE IBAN IT42F0760103200001005897481 specificando nella causale: “Acconto - Nome e Cognome – PRIMA DELL’ESTATE: CILENTO MARI E MONTI” N.B Prima di procedere con la prenotazione è necessario contattare gli accompagnatori. Prenotazioni fino ad esaurimento dei posti disponibili Inviare copia del bonifico unitamente ai vostri dati anagrafici su whatsapp al 3457345608 indicando eventuali intolleranze alimentari. Il resto della quota potrà essere versato agli accompagnatori in loco. Inviare copia del bonifico unitamente ai vostri dati anagrafici su whatsapp al 3457345608 Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento (tessera Federtrek 15 € ove non presente, durata 365 gg dalla sottoscrizione). Per la sottoscrizione o rinnovo della tessera scarica il modulo al seguente link: https://www.noitrek.it/tesseramento/ ELENCO COMPLETO DELLE ESCURSIONI Visita il sito: www.noitrek.it Seguici su Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX Metti “mi piace” alla nostra pagina ufficiale: https://www.facebook.com/Noitrek Iscriviti al gruppo della nostra comunità: https://www.facebook.com/groups/467008183834051/ CHI VUOLE RICEVERE LA NOSTRA NEWSLETTER PUÒ ISCRIVERSI – Alla nostra mailing list tramite questo link: https://www.noitrek.it/newsletter/ – Al nostro canale Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX Mostra meno

_________________________________________________________________________________________
dal 18-06-2022 al 18-06-2022

MONTI ERNICI: LA VALLE DEL FIUME COSA E LA CERTOSA DI TRISULTI

m    km    E    ore    Locandina in PDF

_________________________________________________________________________________________
dal 18-06-2022 al 18-06-2022

Anello di Fonte Cerreto Campo Imperatore

1000m    8km    E    5ore    Locandina in PDF

Partiremo dalla base della Funivia del Gran Sasso a Fonte Cerreto per fare un anello impegnativo per il suo dislivello totale di 1000 metri su sentieri in un ambiente che vi darà la sensazione di trovarvi sulle Alpi per la loro panoramicità e tipologia di ambiente severo di alta montagna. È un percorso faticoso ma di grande soddisfazione per il fatto di salire velocemente al di sopra dei 2000 metri con vista che spazia su gran parte delle cime principali del Gran Sasso con il Corno Grande davanti ai nostri occhi e tutte le altre cime degli Appennini. All´inizio ci sarà una bella pineta fino ad arrivare alla fine del bosco ad una fonte che sgorga direttamente dalle pendici del Pizzo Cefalone 2533 metri alto sulla nostra testa arrivando ad un bivio che ci porterà a destra al Passo del Lupo 2147 metri, il punto più alto che raggiungeremo. Da qui con vista spettacolare sul Corno Grande ci dirigeremo verso Campo Imperatore a 2100 metri dove ci aspettano i famosi arrosticini di pecora abruzzesi per rifocillarci prima di iniziare il nostro ritorno per un anello fino al punto di partenza, scendendo per il vallone di Valle Fredda proprio al di sotto della funivia dove non è raro osservare camosci al pascolo. Un bel boccale di birra concluderà in bellezza la nostra faticosa ma splendida giornata avendo percorso un itinerario che ogni anno a settembre salgono gli skyrunner per partecipare ad una gara che si svolge ogni anno. Caratteristiche escursione: Dislivello: 1000 metri Lunghezza: 8 km Durata: 5 ore Difficoltà: E escursionistico, non adatto per principianti ma ideale per escursionisti abituati a fare lunghe salite come allenamento per le salite estive sulle Alpi. Tipologia escursione: anello Appuntamento sul posto: Fonte Cerreto al parcheggio della funivia per Campo Imperatore ore 9.30 Per informazioni e prenotazioni: wa.me/+393473215279 Giuliano Della Posta guida AEV L´evento è riservato ai soci in regola con il tesseramento Federtrek e tessera obbligatoria che si può fare il giorno dell´escursione al costo di 15 euro con validità di 365gg dalla data di emissione. L´organizzazione dell´evento e il relativo contributo di partecipazione quale rimborso delle spese di gestione dell´evento, è competenza dell´accompagnatore che ne determina l´importo in funzione dei diversi livelli di impegno e difficoltà delle escursioni. Contributo di partecipazione euro 15. Leggere attentamente le raccomandazioni di Federtrek per partecipare all´escursione in tutta sicurezza consultando il sito internet www.federtrek.org. Per le altre escursioni visitare il sito internet www.noitrek.it. Cosa portare: adeguato abbigliamento tecnico traspirante con cambio da lasciare in auto, giacca antivento e antipioggia traspirante e soprattutto scarponi in buono stato non usati di rado e datati per evitare rotture dello stesso durante l´escursione. Abbigliamento anche più pesante come pile leggero cappello e guanti viste le quote che raggiungeremo, cappello per il sole per evitare insolazioni, sali minerali utili per prevenire crampi e affaticamento fisico, crema solare. Per chi li usa abitualmente portare propri farmaci personali da usare in particolare per chi ha problemi di pressione considerando che più si sale di quota e più diminuisce la pressione atmosferica.

_________________________________________________________________________________________
dal 18-06-2022 al 19-06-2022

LA VERITA’ SUL MOLISE con STARTREKK

0m    0km    E/EE    0ore    Locandina in PDF

Il Molise non è un territorio in cui si capita casualmente. Quando si sceglie di andare oltre il luogo comune che “il Molise non esiste”, quello spazio a forma di cuore tra Abruzzo, Lazio, Campania e Puglia assume contorni netti, torna a essere una regione, torna a essere Italia.
Meglio chiarirlo subito: il Molise non è un luogo per turisti qualsiasi. Per godere appieno di ciò che questo viaggio potrebbe restituirvi – ed è molto più di ciò che potete immaginare – è necessario accantonare sia il concetto di divertimento a cui siete abituati, sia la prospettiva che questa vacanza possa suggerirvi qualcosa che già conoscete, non soltanto a livello di aspettative, ma soprattutto di esperienza. Ha piuttosto a che fare con l’autenticità, più che una vacanza si potrebbe dire che il vostro soggiorno in Molise sarà l’assaggio di una vita diversa che affonda le radici in un tempo altro, lontano. Se, e soltanto se, siete disposti a questa immersione il viaggio in Molise si rivelerà qualcosa di unico (fonte: Lonely Planet)

E proprio per condividere con voi un’esperienza unica, abbiamo pensato di proporvi un weekend alla scoperta delle bellezze autentiche e nascoste del Molise, perchè possiate anche voi stupirvi e lasciarvi conquistare dalle sue aspre montagne, dal verde delle sue colline e delle sue valli, dalla miriade di fiori che le colorano, dai panorami sconfinati, dalle sue eccellenze culinarie, dalla sua gente genuina e da quella atmosfera lenta, di un tempo sospeso e lontano.

IL MOLISE, LA REGINA DELLE TERRE NASCOSTE

Un rettangolo di terra dalla storia millenaria che alterna cime innevate e altipiani maestosi a colline dal profilo dolce. Le montagne molisane rispecchiano l’anima più selvaggia ed autentica della regione.

Il nostro punto di riferimento sarà Capracotta, stazione climatica e sciistica a 1421 metri di altitudine. Architettura in pietra locale, paesaggi brumosi della montagna appenninica, ottimi latticini e caciocavallo locali caratterizzano questo centro le cui origini risalgono all’Età del Ferro.
Alloggeremo in uno dei più caratteristici hotel della zona che si presenta come un rifugio di montagna dolomitico sapientemente collocato tra le montagne molisane (si trova infatti a 1543m), con una terrazza che domina la Valle del Trigno da dove sarà possibile godere magnificamente di un aperitivo al tramonto, con vista sulle Mainarde.

Capracotta si trova al centro del sistema montuoso delimitato dai complessi di Monte Capraro e Monte Campo, che faranno da palcoscenico alle nostre due giornate in Molise.

IL PROGRAMMA
SABATO:
- Primo appuntamento: ore 10:30 all’antico caseificio Di Nucci, eccellenza della regione, per una visita guidata con presentazione del sistema di produzione artigianale del caciocavallo e di un piccolo museo di famiglia, seguita da una degustazione di 5 tipologie di formaggi prodotte dal caseificio stesso (la visita con degustazione ha il costo di 15€, non è obbligatoria, occorre pertanto indicare in fase di prenotazione la volontà di partecipare).
- Secondo appuntamento: ore 13:00 presso l’Hotel Monte Campo
- Partenza per l’escursione al Monte Capraro, un grande masso calcareo ricoperto quasi completamente da un bellissimo bosco di faggi. Lungo il percorso di cresta si aprono delle magnifiche vedute verso il Matese, le Mainarde e la Majella. Praterie d’alta quota, affioramenti calcarei, antichi ruderi e inghiottitoi ci accompagneranno per l’intera escursione.
- Rientro in hotel e, per chi vuole, aperitivo al tramonto sulla bella e panoramica terrazza dell’hotel.
- Cena tipica nel rinomato ristorante dell’hotel Monte Campo e pernottamento.

DATI TECNICI ESCURSIONE:
Difficoltà: E
Dislivello: 400mt
Km: 8,5
Tipologia: Anello

DOMENICA:
- Dopo la colazione lasciamo le stanze e partiamo a piedi direttamente dall’hotel per l’escursione al Monte Campo. Scendiamo inizialmente verso il paese di Capracotta (dove potremo acquistare il nostro pranzo al sacco in uno dei forni o alimentari del paese) per poi iniziare la risalita attraverso un bel bosco di abeti bianchi con degli scorci molto belli verso le Mainarde, ci tuffiamo quindi nel bel bosco di faggi percorrendo in leggera salita la comoda pista di fondo, fino a raggiungere la cresta che ci offrirà una vista spettacolare sulla Valle del Sangro a Nord e sulla Valle del Trigno a Sud, e ci porterà, seguendola in direzione Ovest, fino alla vetta del Monte Campo. La vista dal Monte Campo si apre a 360° sulle valli circostanti e sulle catene montuose del Molise e dell’Abruzzo. Nelle giornate limpide è possibile addirittura vedere il mare.
Se il tempo e il gruppo ce lo permetteranno potremo fare una deviazione verso il Monte San Nicola, altro magnifico punto di vista a 360° che comporta però un tratto di salita piuttosto impegnativa, valuteremo al momento la possibilità di raggiungerlo.
- A fine escursione, per chi vuole, terzo tempo in amicizia, con taglieri di prodotti locali, birra e bevande varie, presso il bar del corso principale di Capracotta.
- Saluti e rientro alle località di appartenenza

DATI TECNICI ESCURSIONE:
Difficoltà: E (EE se inseriamo la deviazione al Monte San Nicola)
Dislivello: 700mt (850mt se inseriamo la deviazione al Monte San Nicola)
Km: 12 (14 se inseriamo la deviazione al Monte San Nicola)
Tipologia: Anello

COSTO: 120€ a persona

La quota comprende:
- una notte in hotel *** stelle con sistemazione in camere doppie/matrimoniali. Supplemento singola 30€ (solo due disponibili)
- cena tipica con prodotti locali presso il ristorante Santa Lucia dell’albergo (un primo, un secondo, dessert, acqua e vino della casa, 1 bottiglia ogni 4 persone)
- Le escursioni in programma
- l’organizzazione e il supporto di almeno due accompagnatori STARTREKK per tutta la durata dell’evento

La quota non comprende:
- Le spese di viaggio (comunicateci se avete bisogno di un passaggio o se mettete a disposizione la vostra auto per ospitare altri partecipanti che cerchiamo di organizzare auto condivise)
- La visita con degustazione al Caseificio
- I pranzi e gli aperitivi
- Tutto quanto non specificato alla voce "La quota comprende"

ACCOMPAGNATORI:
AEV Danilo Rosati 335.1330303
AEV Loredana D’Onofrio 388.9022523

APPUNTAMENTI SABATO 18 GIUGNO
Primo Appuntamento: ore 10:30 presso Caseificio Di Nucci Zona Artigianale Giovanni Paolo II, Agnone https://goo.gl/maps/UQ1HUHMNS4Xe36W6A
Secondo appuntamento: ore 13:00 presso l’Hotel Monte Campo, Contrada Santa Lucia, Capracotta https://g.page/Hotel-Monte-Campo?share

PER PRENOTAZIONI: Direttamente sul nostro sito https://www.startrekk.it

E’ richiesto il versamento di un anticipo di € 60,00 sull’iban: IT77X0306940521100000005406 intestato a Monte Campo, inserendo nella causale “Gruppo Startrekk 18-19 giugno nome cognome”
Appena eseguito il bonifico inviare ricevuta a: info@hotelmontecampo.com e in cc a info@startrekk.it
In fase di prenotazione indicare anche eventuali intolleranze alimentari o esigenze diverse.
Per richieste aggiuntive o semplici richieste di informazione fare sempre riferimento a info@startrekk.it o direttamente agli accompagnatori via whatsapp o telefono.

MATERIALE ED EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO
Scarponcini da trekking (NO SCARPE da GINNASTICA), zaino, bastoncini, T-shirt traspirante (anche una di ricambio), pile o maglione, K-way e giacca antivento (possibilmente in gore-tex), pantaloni comodi per camminare, acqua (almeno 1,5lt), pranzo al sacco, cappello, guanti, occhiali da sole, crema solare.

Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento.
Tessera Federtrek 15,00 euro, con possibilità di farla il primo giorno.
Per velocizzare le operazioni di emissione della tessera ti preghiamo di stampare il modulo che trovi sul sito www.startrekk.it alla voce “tesseramento” e portarlo con te già compilato e firmato

_________________________________________________________________________________________
dal 18-06-2022 al 18-06-2022

anello Fonte Cerreto Campo Imperatore

1000m    8km    E    5ore    Locandina in PDF

Partiremo dalla base della Funivia del Gran Sasso a Fonte Cerreto per fare un anello impegnativo per il suo dislivello totale di 1000 metri su sentieri in un ambiente che vi darà la sensazione di trovarvi sulle Alpi per la loro panoramicità e tipologia di ambiente severo di alta montagna. È un percorso faticoso ma di grande soddisfazione per il fatto di salire velocemente al di sopra dei 2000 metri con vista che spazia su gran parte delle cime principali del Gran Sasso con il Corno Grande davanti ai nostri occhi e tutte le altre cime degli Appennini. All´inizio ci sarà una bella pineta fino ad arrivare alla fine del bosco ad una fonte che sgorga direttamente dalle pendici del Pizzo Cefalone 2533 metri alto sulla nostra testa arrivando ad un bivio che ci porterà a destra al Passo del Lupo 2147 metri, il punto più alto che raggiungeremo. Da qui con vista spettacolare sul Corno Grande ci dirigeremo verso Campo Imperatore a 2100 metri dove ci aspettano i famosi arrosticini di pecora abruzzesi per rifocillarci prima di iniziare il nostro ritorno per un anello fino al punto di partenza, scendendo per il vallone di Valle Fredda proprio al di sotto della funivia dove non è raro osservare camosci al pascolo. Un bel boccale di birra concluderà in bellezza la nostra faticosa ma splendida giornata avendo percorso un itinerario che ogni anno a settembre salgono gli skyrunner per partecipare ad una gara che si svolge ogni anno. Caratteristiche escursione: Dislivello: 1000 metri Lunghezza: 8 km Durata: 5 ore Difficoltà: E escursionistico, non adatto per principianti ma ideale per escursionisti abituati a fare lunghe salite come allenamento per le salite estive sulle Alpi. Tipologia escursione: anello Appuntamento sul posto: Fonte Cerreto al parcheggio della funivia per Campo Imperatore ore 9.30 Per informazioni e prenotazioni: wa.me/+393473215279 Giuliano Della Posta guida AEV L´evento è riservato ai soci in regola con il tesseramento Federtrek e tessera obbligatoria che si può fare il giorno dell´escursione al costo di 15 euro con validità di 365gg dalla data di emissione. L´organizzazione dell´evento e il relativo contributo di partecipazione quale rimborso delle spese di gestione dell´evento, è competenza dell´accompagnatore che ne determina l´importo in funzione dei diversi livelli di impegno e difficoltà delle escursioni. Contributo di partecipazione euro 15. Leggere attentamente le raccomandazioni di Federtrek per partecipare all´escursione in tutta sicurezza consultando il sito internet www.federtrek.org. Per le altre escursioni visitare il sito internet www.noitrek.it. Cosa portare: adeguato abbigliamento tecnico traspirante con cambio da lasciare in auto, giacca antivento e antipioggia traspirante e soprattutto scarponi in buono stato non usati di rado e datati per evitare rotture dello stesso durante l´escursione. Abbigliamento anche più pesante come pile leggero cappello e guanti viste le quote che raggiungeremo, cappello per il sole per evitare insolazioni, sali minerali utili per prevenire crampi e affaticamento fisico, crema solare. Per chi li usa abitualmente portare propri farmaci personali da usare in particolare per chi ha problemi di pressione considerando che più si sale di quota e più diminuisce la pressione atmosferica.

_________________________________________________________________________________________
dal 19-06-2022 al 19-06-2022

Pizzo Cefalone al Gran Sasso

500m    7km    E    5ore    Locandina in PDF

Partiremo dal piazzale del parcheggio di Campo Imperatore dove si trova l´arrivo della funivia e l´osservatorio astronomico a 2100 metri per affrontare la salita di una delle grandi vette principali del Gran Sasso, il Pizzo Cefalone 2533 metri ottimo inizio per chi non è mai salito a queste quote dove potrà testare le proprie capacità fisiche al di sopra dei 2000 metri. Saliremo a mezza costa al di sopra della Valle Fredda dove gli scialpinisti scendono nella stagione invernale. Arriveremo al Passo del Lupo e subito dopo verso il Passo della Portella a 2300 metri che collega Campo Imperatore con Prati di Tivo scendendo per la Val Maone. Da qui inizieremo un sentiero aereo delicato suggestivo non adatto per chi soffre di vertigini o disagio su pendii ripidi, fino a raggiungere la parte finale della salita per il Cefalone affrontando un sentiero roccioso molto divertente con passaggi su roccette facili fino alla croce di vetta con un panorama spettacolare su tutto il massiccio del Gran Sasso, da dove vedremo le cime più alte del Corno Grande e Corno Piccolo con tutta la catena del Centenario dal Monte San Franco ai lontani Prena e Camicia, tutte cime al di sopra dei 2500 metri. Da qui dopo sosta pranzo torneremo al punto di partenza per lo stesso itinerario. Caratteristiche escursione: Lunghezza: 7 km Dislivello: 500 metri Durata: 5 ore Difficoltà: E escursionistico Tipologia escursione: andata e ritorno Appuntamento sul posto : Campo Imperatore ore 9.30 Per informazioni e prenotazioni: wa.me/+393473215279 Giuliano Della Posta guida AEV L´evento è riservato ai soci in regola con il tesseramento Federtrek e tessera obbligatoria che si può fare il giorno dell´escursione al costo di 15 euro con validità di 365gg dalla data di emissione. L´organizzazione dell´evento e il relativo contributo di partecipazione quale rimborso delle spese di gestione dell´evento è competenza dell´accompagnatore che ne determina l´importo in funzione dei diversi livelli di impegno e difficoltà delle escursioni. Contributo di partecipazione euro 15. Leggere attentamente le raccomandazioni di Federtrek per partecipare all´escursione in tutta sicurezza consultando il sito internet www.federtrek.org, per le altre escursioni visitare il sito internet www.noitrek.it. Cosa portare: adeguato abbigliamento tecnico traspirante da trekking con pile leggero e pesante vista la quota che raggiungeremo con guanti e cappello per necessità in caso di freddo. Scarponi in buono stato con una buona suola non usurata e soprattutto non usati di rado e datati per evitare rotture dello stesso durante l´escursione con spiacevoli conseguenze. Crema solare cappello per il sole, acqua a sufficienza almeno 1.5 litri con sali minerali da usare in caso di affaticamento fisico e per prevenire crampi. Propri farmaci personali abituali se necessario.

_________________________________________________________________________________________
dal 19-06-2022 al 19-06-2022

CAMPO FELICE IL MONTE PULZILLO

600m    13.5km    E    6ore    Locandina in PDF

_________________________________________________________________________________________
dal 19-06-2022 al 19-06-2022

IL TRIS DEI CASTELLI E L´INFIORATA DI GENZANO

150m    13.5km    T    7ore    Locandina in PDF

Non potete mancare a questo fantastico percorso, che ci permetterà di toccare tre dei castelli romani più rinomati. Primo fra tutti Albano, l’antica Albalonga famosa per i resti dell’accampamento della secondo legione partica dell’Imperatore Settimio Severo. Dopo, si transiterà per Ariccia, anticamente chiamata “Riccia” o “La Riccia”, rinomata per la famosa porchetta. D’obbligo la sosta per un gustose appetitoso panino. Si proseguirà per l’ultima tappa del nostro tris dei castelli: Genzano, dove potremmo fotografare il tappeto floreale che, dal 1875, ricopre totalmente una delle vie più note della città. Soddisfatti della lunga camminata, ritorneremo alla stazione di Albano, dove ci attende il nostro treno per far rientro ai luoghi di provenienza. CARATTERISTICHE ESCURSIONE Difficoltà T Dislivello 150 mt Lunghezza 13,50 KM Durata 6 ore APPUNTAMENTO Ore 9,30 Stazione di Albano Laziale Orario treni Da Roma Termini ore 8,21- Arrivo ad Albano Laziale ore 9,12 Da Albano Laziale ore 15,43 – Arrivo a Roma Termini ore 16,34 ore 17,43- Arrivo a Roma Termini ore 18,34 (orario alternativo) Munirsi di biglietto (E.2,10 a tratta), sia per l’andata che per il ritorno, in quanto la biglietteria della stazione di Albano Laziale è chiusa Per chi viene in macchina, l’appuntamento è sempre alle stazione di Albano. PER PRENOTARE via Whatsapp indicando nome e cognome dei partecipanti, n° tessera Federtrek 3342319020 MARIKA GIUGNO ACCOMPAGNA ATUV-AV MARIKA GIUGNO L’accompagnatore si riserva il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto a sua discrezione, per garantire la sicurezza o in base alle condizioni del meteo e al numero dei partecipanti. Chi non possiede la tessera (che si potrà fare il giorno stesso dell’escursione) dovrà indicare nel messaggio Whatsapp anche luogo e data di nascita. DISPOSIZIONI ANTI COVID-19 In forza delle disposizioni anti COVID-19 non è possibile organizzare il car pooling e assegnare i posti. Per favore leggi con attenzione le raccomandazioni di FederTrek per partecipare all’escursione in tutta sicurezza: http://www.federtrek.org/?p=3836#3n09i7t2r5e2k COSA PORTARE – ABBIGLIAMENTO Obbligatorio l’utilizzo di scarpe da trekking (NO Scarpe da ginnastica) Zaino adatto al trasporto del necessario per la giornata; Abbigliamento adatto ad una escursione(possibilmente vestirsi a strati) e di tutto quanto il partecipante ritenga aver bisogno. Necessario un capo impermeabile da indossare all’occorrenza come strato più esterno protettivo, occhiali da sole, un cappellino. Consigliati i bastoncini. Raccomandato almeno 1,5 litro d’acqua, pranzo al sacco e snack energetici (frutta secca, cioccolata, barrette) Qualora l’ accompagnatore giudicasse non adeguato l’equipaggiamento posseduto dall’escursionista ,potrà escluderlo dall’attività per ragioni di sicurezza. CONTRIBUTO DI PARTECIPAZIONE L’organizzazione dell’evento ed il relativo contributo di partecipazione, quale rimborso delle spese di gestione dell’evento, è stabilito dall’accompagnatore che ne determina l’importo in funzione dei diversi livelli di impegno e difficoltà delle escursioni. Contributo di partecipazione: € 10,00 Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento (tessera Federtrek 15 € ove non presente, durata 365 gg dalla sottoscrizione) Per la sottoscrizione o rinnovo della tessera scarica il modulo al seguente link: ELENCO COMPLETO DELLE ESCURSIONI Visita il sito: www.noitrek.it Seguici su Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX Metti “mi piace” alla nostra pagina ufficiale: https://www.facebook.com/Noitrek Iscriviti al gruppo della nostra comunità: https://www.facebook.com/groups/467008183834051/ CHI VUOLE RICEVERE LA NOSTRA NEWSLETTER PUÒ ISCRIVERSI – Alla nostra mailing list tramite questo link: https://www.noitrek.it/newsletter/ – Al nostro canale Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX

_________________________________________________________________________________________
dal 19-06-2022 al 19-06-2022

ROCCA CALASCIO con STARTREKK

300m    11km    T/E    5ore    Locandina in PDF

ROCCA CALASCIO con STARTREKK StarTrekk vi porta oggi allo scoperta di quello che è – semplicemente - il trekking più bello del Gran Sasso! Un percorso ad anello che ci porterà alla scoperta del castello più iconico d’Italia: quello di Rocca Calascio. Un luogo unico e mistico, dove arriveremo dopo un semplice percorso immerso nel parco, con vedute profonde ed estremamente panoramiche. Partiamo dal borgo di S. Stefano di Sessanio, un autentico gioiello che attira oggi un turismo d’autore. C’è un dedalo di vie, piccole botteghe, negozi alimentari e ristorantini che ci aspetteranno per il Terzo Tempo! Il percorso attraversa panorami infiniti e silenzi montani spazzati da un vento pungente. Passo dopo passo, le vette circostanti si sveleranno: il complesso Velino-Sirente, la montagna-madre della Majella, il Gran Sasso d’Italia. Quello di Rocca Calascio è “IL” castello per antonomasia. Appoggiato su una collina a proteggere il circondario, con la sua aria senza tempo, perfettamente fotografato da tanti film come Ladyhawke e il Nome della Rosa. Tornati nel medioevo, dalle sue alture spazieremo con lo sguardo in modo unico e ci sembrerà di abbracciare l’infinito. DATI TECNICI ESCURSIONE: Difficoltà: T/E Dislivello: 300 m Km: 11 Tipo: Anello Tempo di percorrenza: 5h (escluse soste) APPUNTAMENTO: Ore 10:00 – Santo Stefano di Sessanio (AQ) https://goo.gl/maps/23cyj5tuBmtwsr7j8 Fronte Ristorante – Ristoro degli elfi Se non siete automuniti contattateci proveremo ad agevolarvi nella ricerca del passaggio auto. PRENOTAZIONI: Direttamente dal nostro sito www.startrekk.it inserendo i tuoi dati al seguente link: https://www.startrekk.it/hike.php?id=1273 ACCOMPAGNATORI: AEV Stefano Simonetta 3477131344 CONTRIBUTO ESCURSIONE: 15,00 euro COME VESTIRSI: Abbigliamento a strati, scarpe da trekking (OBBLIGATORIE), bastoncini, guscio antivento/pioggia, guanti, cappello, torcia frontale, acqua (almeno 1,5lt) e pranzo al sacco. N.B. L´attività proposta potrà subire cambiamenti a discrezione degli accompagnatori, per ragioni di sicurezza e di opportunità. Pertanto, ogni partecipante è tenuto a rispettare le modalità di partecipazione stabilite dagli accompagnatori, seguendo le loro indicazioni, in caso contrario, verrà meno il rapporto di affidamento e, quindi, l’eventuale responsabilità verso chi sceglie percorsi, o modalità differenti da quelle indicate. I partecipanti sono tenuti ad essere preparati fisicamente e tecnicamente, nonché ad essere equipaggiati con abbigliamento e attrezzature adeguate alle esigenze dell’escursione programmata. IMPORTANTE: Vi chiediamo di leggere con attenzione le linee guida stabilite dalla Federtrek per le escursioni effettuate nella fase 2 dell’emergenza Covid-19 Linea guida da tenere durante le escursioni: TESSERATI http://www.federtrek.org/?p=3836 Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento, tessera FederTrek 15,00€ valida 365 giorni dalla data di emissione. Per velocizzare le operazioni di emissione della tessera stampa il modulo allegato e portalo con te già predisposto e firmato http://www.startrekk.it/pdf/tessera.pdf Visita il nostro sito www.startrekk.it

_________________________________________________________________________________________
dal 19-06-2022 al 19-06-2022

IL FANTASTICO PANORAMA DEL SAN FRANCO con STARTREKK

650m    12km    E    6ore    Locandina in PDF

Veramente una vista mozzafiato quella che offre la vetta del Monte San Franco; con i suoi 2.132m slm è la montagna più a ovest della catena del Gran Sasso.
La nostra escursione con partenza dal bivio per la famosa Sorgente di San Franco, prevede un giro ad anello, non troppo impegnativo e con nessuna difficoltà tecnica, che ci condurrà fino in cima, per poi riscendere verso il Passo del Belvedere.
Insomma una giornata da non perdere, durante la quale sarà possibile ammirare un panorama unico sul Lago di Campotosto, sul Monte Terminillo, sui Monti della Laga, sulla catena occidentale del Gran Sasso e sulle principali cime dell’Appennino Centrale.

DATI TECNICI ESCURSIONE:

DIFFICOLTA’: E
DISLIVELLO TOTALE: CIRCA 650m
DISTANZA: CIRCA 12Km
DURATA: 6 ore

MATERIALE ED EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO
Scarpe da trekking, zaino, bastoni telescopici, T-shirt traspirante (anche una di ricambio), pile o maglione, K-way e giacca antivento (possibilmente in gore-tex), pantaloni comodi per camminare(lunghi), borraccia (acqua almeno 1,5lt), pranzo al sacco, cappello, guanti, occhiali da sole, crema solare, macchina fotografica, lampada frontale per escursioni serali o notturne.
IMPORTANTE: Scarpe comode per il viaggio e post-escursione!

ACCOMPAGNATORI:
Silvia Muzio 3934805965

CONTRIBUTO ESCURSIONE:
15,00 euro

APPUNTAMENTO:
1^ APPUNTAMENTO:
- Appuntamento a Roma (da concordare con la guida)

N.B: La conferma di prenotazione riguarda esclusivamente l’escursione, per la possibilità di passaggio contattare le guide via mail, tramite WhatsApp o telefono.

2^ APPUNTAMENTO:
-ore 10.00 Bivio sorgente di San Franco
https://goo.gl/maps/9vVRE7sJeFr2eFQL6

✅ PRENOTAZIONI: https://www.startrekk.it/prenotazioni.php?id=1290

N.B. L’itinerario proposto potrà subire variazioni ad insindacabile giudizio dell’accompagnatore sulla base delle condizioni di sicurezza che saranno valutate prima e durante dell’escursione.

IMPORTANTE:
vi chiediamo di leggere con attenzione le linee guida stabilite dalla Federtrek per questo inizio di escursioni:
✅ Linea guida da tenere durante le escursioni:
TESSARATI http://www.federtrek.org/?p=3836

Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento.

Tessera Federtrek 15,00 euro, con possibilità di farla il giorno stesso.
Per velocizzare le operazioni di emissione della tessera stampa il modulo allegato e portalo con te già predisposto e firmato http://www.startrekk.it/pdf/tessera.pdf

_________________________________________________________________________________________
dal 23-06-2022 al 26-06-2022

Laga Ovest Cime, cascate e Orapi

m    km    E    ore    Locandina in PDF

Una esplorazione del versante ovest della Laga nel parco nazionale del Gran Sasso Laga. Saliremo su 3 cime tra le piu alte e visiteremo cascate, borghi con panorami mozzafiato sull’Abruzzo e le Marche. Il nostro sara’ un piccolo contributo per supportare le zone terremotate e contrastare lo spopolamento. Programma: 23 Giovedi: Icona passatora, capricchia, monte D’oro, 15km 700 Anello Diff. E 24 Venerdi: Stazzo di Gorzano dal Sacro cuore salendo per la via dei lupi anello di 6km 550 Diff E + per chi ha piede Monte Gorzano 6km 550 A/R Diff EE 25 Sabato: Pizzo di Sevo da Macchie piane poi tracciolino di Annibale 11km 900 anello Diff EE 26 Domenica: Monte di Mezzo da Campotosto 16km 650 anello Diff E Costo: 180 euro per 3 notti in agriturismo ad Amatrice in mezza pensione da pagare direttamente all’agriturismo con anticipo da mandare entro il 30 Maggio + 40 euro di contributo associativo. Sono disponibili solo camere doppie. Informazioni e prenotazioni: AEV Dario Valori 335223014 AEV Gabriele Lamorgese 3292050056

_________________________________________________________________________________________
dal 25-06-2022 al 26-06-2022

Weekend al Parco Nazionale d´Abruzzo in rifugio

850m    15km    E    6ore    Locandina in PDF

Inizieremo il nostro weekend nel Parco Nazionale d´Abruzzo partendo dal suggestivo fontanile Fontana Tricaglio passando di fianco al Centro Scout Brownsea Park luogo di vacanza per gruppi scout. Raggiungeremo un altro fontanile la Fonte Astuni dove a pochi metri si trova il rifugio Astuni per iniziare a salire costantemente lungo le faggete del Parco facendo spesso incontri con cervi e caprioli tipici della zona e qualche volta si riesce a vedere anche gli orsi marsicani numerosi in questa parte della riserva. La salita nel bosco è abbastanza ripida ma sempre in modo graduale un po´ faticoso ma che alla fine del bosco quando raggiungeremo la cresta sommitale la vista spazierà su tutto il Parco Nazionale con grandissima soddisfazione. Sulle creste sommitali ci troveremo improvvisamente in un ambiente di alta montagna dove molte cime superano abbondantemente i 2000 metri con una natura tipica delle alte quote con muschi, licheni e fiori di ogni genere. Arrivati al Rifugio Coppo dell´Orso a 1860 metri ci inoltreremo sulla cima Tre Confini a 1992 metri per ammirare il panorama più in alto fino a scrutare tutte le altre vette dell´Appennino Centrale fino al Gran Sasso e Maiella. Dopo sosta pranzo torneremo per lo stesso percorso al punto di partenza e arrivati al parcheggio ci sposteremo al Rifugio dell´Aceretta dove trascorreremo la notte dopo una buona cena ristoratrice. Il giorno dopo la domenica partiremo a piedi direttamente dal rifugio per percorrere il nostro sentiero in un bosco fitto molto suggestivo fino a raggiungere il Valico dell´Aceretta 1686 metri per salire fino al Monte delle Vitelle 1846 metri per affacciarsi sul paese di Pescasseroli centro del Parco Nazionale d´Abruzzo. Da qui riscenderemo al valico per andare in direzione del Rifugio di Iorio 1830 metri nostra seconda meta, passando per il Valico di Valcallano 1686 metri. Arrivati al Rifugio di Iorio potremo vedere tutte la altre vette principali del Parco e dopo sosta pranzo riscenderemo al Valico per prendere un altro sentiero per tornare ad anello al punto di partenza percorrendo la fresca Valle Acquaro. Caratteristiche escursione: Primo giorno: Lunghezza: 13 km Dislivello: 850 metri Durata: 6 ore Difficoltà: E escursionistico Tipologia escursione: andata e ritorno Secondo giorno: Lunghezza: 14 km Dislivello: 870 metri Durata: 6 ore Difficoltà: E escursionistico Tipologia escursione: anello Entrambe le escursioni non sono adatte per principianti. Appuntamento sul posto: Villavallelonga(AQ), centro paese ore 9.30 Per informazioni e prenotazioni: wa.me/+393473215279 Giuliano Della Posta guida AEV L´evento è riservato ai soci in regola con il tesseramento Federtrek e tessera obbligatoria che si può fare il giorno dell´escursione al costo di 15 euro con validità di 365gg dalla data di decorrenza. L´organizzazione dell´evento e il relativo contributo di partecipazione, quale rimborso delle spese di gestione dell´evento è competenza dell´accompagnatore che ne determina l´importo in funzione dei diversi livelli di impegno e difficoltà delle escursioni. Contributo di partecipazione euro 15. Per tutte le altre escursioni visitare il sito internet www.notrek.it. Leggere attentamente le raccomandazioni di Federtrek per partecipare all´escursione in tutta sicurezza consultando il sito internet www.federtrek.org. Cosa portare: adeguato abbigliamento tecnico traspirante da trekking, giacca antivento e antipioggia traspirante e soprattutto scarponi non datati e non usati di rado per evitare rotture dello stesso durante l´escursione con spiacevoli conseguenze; Abbigliamento anche più pesante viste le quote che raggiungeremo, crema solare, sali minerali utili per prevenire crampi e affaticamento fisico e propri farmaci personali abituali se necessario. Consigliato un proprio kit personale di pronto soccorso.

_________________________________________________________________________________________
dal 25-06-2022 al 02-07-2022

Settimana Verde in Val Bruna

m    km    E/EE    ore    Locandina in PDF

La località sorge nella Val Canale ad un’altitudine raggiunge i 721 metri sul livello del mare ed è abbracciata dalla foresta omonima. La Valcanale è una valle al confine tra Alpi carniche orientali e Alpi Giulie. Noi alloggeremo alla base della valle a Valbruna. Vi propongo un assaggio dei posti che andremo a visitare: https://www.youtube.com/watch?v=Kk8frKJqM0I Ogni giorno verranno organizzate escursioni di vari livelli adatte a tutti: Per un programma più dettagliato , che verrà definito a breve con descrizione di ogni singola escursione.CARATTERISTICHE ESCURSIONI: - Difficoltà varie: T/E/EE - Dislivelli: Vari Allogeremo presso l’Hotel Saisera Via Alpi Giulie, 38, 33010 Valbruna UD https://hotelsaisera.com/ COSTO: 536 euro a persona. Quota partecipazione escursioni con assistenza degli accompagnatori Gep: € 84 a persona La quota comprende: - 7 notti in hotel 3 stelle a Valbruna UD, con sistemazione in camera doppia - trattamento di mezza pensione comprese bevandeaipasti -7 Sacchetti pranzo al sacco - Escursioni giornaliere con assistenza degli accompagnatori Gep per tutto il periodo di permanenza. La quota non comprende: - spese di viaggio e spostamenti interni - tassa di soggiorno se dovute - tutto quanto non specificato alla voce "la quota comprende". Per informazioni o prenotazioni contattare gli accompagnatori. Gli accompagnatori vi daranno le info per poter effettuare il bonifico per la prenotazione tramite il nostro tour operator . ABBIGLIAMENTO e ATTREZZATURE: Scarpe da trekking alte obbligatorie, abbigliamento da trekking con indumenti traspiranti e antivento/antipioggia, pile, guanti, copricapo estivo ma anche cappello di lana (ad alte quote il meteo può cambiare repentinamente, con notevoli sbalzi di temperature), bastoncini, crema solare, fortemente raccomandati gli occhiali da sole. TRASPORTO: auto proprie APPUNTAMENTO: ore 15.00 Hotel Saisera Via Alpi Giulie, 38, 33010 Valbruna UD

_________________________________________________________________________________________
dal 25-06-2022 al 29-06-2022

MARCHE: IL MASSICCIO DEL MONTE CATRIA, L´ALTA VALLE DEL CESANO E IL BOSCO DI TECCHIE

m    km    E    ore    Locandina in PDF

Gita sociale nel cuore dell´Appennino Marchigiano, luogo ideale per una vacanza veramente a contatto con la natura e riscoprire il fascino dell´avventura, percorrendo i tanti sentieri che attraversano il territorio, godendo di bellissime montagne, paesaggi mozzafiato e, per non farci mancare nulla, di una cucina con prodotti tipici e genuini. Il programma in breve prevede: Sabato 25: Arrivati a Sassoferrato ci spostiamo per l’escursione al Monte della Strega. Nel pomeriggio visita al Museo della Miniera di Zolfo di Cabernardi e Parco Archeominerario, successivamente torniamo a Sassoferrato per proseguire la visita alla città. Domenica 26: Escursione ad anello attorno al Monte Acuto (m 1668), la seconda vetta per altezza dopo il Catria, ma posta a poca distanza da esso. Tempo 4 ore, dislivello 330 metri. Nel pomeriggio visita del Borgo Alto medievale e del Castello di Frontone. Lunedì 27: Escursione sul Monte Catria (mt 1701). Dislivello 400 mt Lunghezza 10 Km tempo 5 ore. Diff. E. Si sale da Frontone con la cabinovia fino al Rifugio Cotaline, dove inizia il percorso che ci porterà sulla vetta del Catria, qui si potrà ammirare un panorama a 360° tra il Tirreno e l’Adriatico. Pranzo al sacco. Pomeriggio rientro con cabinovia. Martedì 28: Attraversata da Frontone in direzione dell´Eremo di Fonte Avellana situato alle pendici del Monte Catria, visitato l’eremo, proseguiremo fino a Serra S. Abbondio. Ci spostiamo poi, a Pergola per la visita al “Museo dei Bronzi Dorati e della Città di Pergola”. Mercoledì 29: partenza dall´hotel dopo la colazione in direzione di Cantiano per l’escursione nel “Parco Naturale Bosco di Tecchie” un’area naturalistica protetta rilevante per la difesa della “biodiversità”, del territorio per la presenza di maestosi faggi secolari, cerri e notevoli altre essenze vegetali e di animali. Diff. T/E. Nel pomeriggio rientro a Roma. N.B. Le escursioni e visite possono subire modifiche a seguito delle limitazioni sanitarie e climatiche. Il programma è puramente indicativo, sono possibili modifiche o variazioni. I posti sono limitati prenotate per tempo, per non correre il rischio di non trovare posto. Le prenotazioni verranno chiuse appena si raggiungerà il numero massimo di persone previste. Per partecipare alle escursioni è necessario attenersi alle indicazioni anti-covid vigenti. Appuntamento: Sabato 25 Giugno, a Sassoferrato (un indirizzo più preciso verrà comunicato ai partecipanti prima della partenza). Trasferimento(*): Auto proprie (*) In forza delle disposizioni anti COVID-19 non ci è possibile organizzare il car pooling e assegnare i posti. Tuttavia, al momento della prenotazione puoi indicarci se hai o non hai l´auto: ti metteremo in contatto con gli altri associati che offrono o chiedono un passaggio. PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: Per partecipare occorre verificare la disponibilità di posti chiamando l’accompagnatore. Successivamente effettuare il pagamento tramite l’agenzia: ITACASOLUZIONI SRL BY QUATTROVACANZE - iban IT42F0760103200001005897481. Nella causale inserire il codice: ACER2022FRONTONE e nome e cognome. AEV Mario Petrassi 338 9717878 AEV Piera Volpati 342 8576000 AEV Mario Galassi 339 1177868

_________________________________________________________________________________________
dal 26-06-2022 al 26-06-2022

MONTE BOLZA E IL CANYON DELLO SCOPPATURO

650m    16km    E    7ore    Locandina in PDF

Questa domenica faremo un bell´anello per salire sul Monte Bolza partendo da Fonte della Macina presso Ristoro " Giuliani" e attraversando poi il bellissimo Canyon dello Scoppaturo. Dopo il Canyon saliamo verso il Guado della Montagna attraverso la bellissima Valle Servella, qui attacchiamo un canale che direttamente ci porterà sul Monte Bolza. Arrivati in vetta al Bolza (1904m) iniziamo il percorso di cresta che ci condurrà alla Cima di Monte Bolza, questa cresta inizialmente è prettamente rocciosa con passaggetti delicati dove bisogna mettere le mani su roccia in alcuni punti e poi diventa dolce con dei pratoni infiniti. A desta è delimitata dalla Costa Zorlana ed a sinistra dalla Costa di Bolza. Arrivati alla vetta di Cima di Monte Bolza (1927m) iniziamo a scendere in direzione della Fonte Zorlana e da li scendiamo verso lo Scoppaturo percorrendo tutto il canyon fino al punto di partenza. Che ne dite? Se vi piace l´idea vi aspettiamo. 🌄 CARATTERISTICHE generali ESCURSIONE Difficoltà: E Dislivello: 650 m Lunghezza: 16 km circa Durata: 7 ore circa ⏰ APPUNTAMENTO Appuntamento ore 09.00 a Fonte della Macina parcheggio presso il ristoro "Giuliani" Via di Campo Imperatore, 67023 Località Madonnina, Castel del Monte AQ 🧍🏻‍♀️ ACCOMPAGNA AEV Gianni Onorati 328 3712494 ☎️ PER PRENOTARE Con messaggio Whatsapp indicare nome, cognome, n° tessera Federtrek dei partecipanti al numero: AEV-Onorati Gianni 3283712494 ✍️TESSERAMENTO Evento riservato ai soci Federtrek. La tessera o il rinnovo (tessera Federtrek €15,00 durata 365 gg dalla sottoscrizione) si può fare direttamente il giorno stesso dell’escursione, portando il modulo compilato e firmato. Scaricare il modulo di iscrizione dal sito www.noitrek.it https://www.noitrek.it/…/NOITREK_Modulo_iscrizione… L’accompagnatore si riserva il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto a sua discrezione, per garantire la sicurezza o in base alle condizioni del meteo del sentiero e dei partecipanti. 💶 CONTRIBUTO DI PARTECIPAZIONE L’organizzazione dell’evento ed il relativo contributo di partecipazione, quale rimborso delle spese di gestione dell’evento, è stabilito dall’accompagnatore che ne determina l’importo in funzione dei diversi livelli di impegno e difficoltà delle escursioni. Contributo di partecipazione: €15,00 DISPOSIZIONI ANTI COVID-19 In forza delle disposizioni anti COVID-19 non è possibile organizzare il car pooling e assegnare i posti. Per favore leggi con attenzione le raccomandazioni di FederTrek per partecipare all’escursione in tutta sicurezza: http://www.federtrek.org/?p=3836#3n09i7t2r5e2k COSA PORTARE e ABBIGLIAMENTO : Obbligatorio l’utilizzo di scarpe da trekking (NO scarpe da ginnastica) zaino adatto al trasporto del necessario per la giornata; abbigliamento adatto ad una escursione e alla permanenza in montagna o in natura e di tutto quanto il partecipante ritenga aver bisogno. Necessario un capo impermeabile da indossare all’occorrenza come strato in più esterno protettivo, felpa o pile, guanti e cappello, una torcetta frontale e bastoncini telescopici. Consigliati 1 litro d’acqua, pranzo al sacco e snack energetici (frutta secca, cioccolata, barrette) una torcetta frontale e bastoncini telescopici. Qualora gli accompagnatori giudicassero non adeguato l’equipaggiamento posseduto dall’escursionista potranno optare per non accettarne la partecipazione all’attività. ELENCO COMPLETO DELLE ESCURSIONI SU: Visita il sito: www.noitrek.it Seguici su Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX Metti “mi piace” alla nostra pagina ufficiale: https://www.facebook.com/Noitrek Iscriviti al gruppo della nostra comunità: https://www.facebook.com/groups/467008183834051/ CHI VUOLE RICEVERE LA NOSTRA NEWSLETTER PUÒ ISCRIVERSI: – Alla nostra mailing list tramite questo link: https://www.noitrek.it/newsletter/ – Al nostro canale Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX

_________________________________________________________________________________________

seguici su


Copyright Federtrek © 2017
Indirizzo: Via Santa Giovanna Elisabetta, 56 - CAP: 00189 Email:programma@federtrek.org

Torna su