• Escursionismo e Ambiente

Escursioni FederTrek

Visione Geolocalizzata delle escursioni proposte dalle nostre Associazioni.



Dettagli Escursioni dal 19-04-2021 al 31-5-2021


dal 21-04-2021 al 21-04-2021

PARCO NATURALE di VEIO

350m    16km    E    6ore    Locandina in PDF

Un percorso diverso per una vera e propria “full immersion” in uno dei parchi più suggestivi della regione, tra cascate, vestigia etrusche, sorgenti termali, necropoli, torrenti da guadare, alberi in fiore, lungo la via Francigena e lontano dalla folla dei giorni festivi. Partiremo dalla Cascata della Mola e visiteremo la Cittadella, i Bagni della Regina, la Cascata degli Olmetti, l´Acquedotto Etrusco, la Tomba Campana e, ovviamente, il Ponte Sodo. Al termine, se il tempo lo permette, anche una visitina lampo al borgo di Isola Farnese. Difficoltà: E Dislivello: 350 m. Durata: 6 ore Lunghezza: 16 km. Appuntamento: ore 9:00 alla “Cascata della Mola” in via Riserva Campetti ad Isola Farnese (https://maps.app.goo.gl/DKTVZq9kMr4tHVRy8) AMMESSI MAX 15 PARTECIPANTI! Info e Prenotazioni: AEV Riccardo Porretta 377 9585959 e AEV Giorgio Giua 335 7800614 Gli Accompagnatori si riservano il diritto di modificare l’itinerario proposto a loro discrezione per garantire la sicurezza o in base alle condizioni del meteo, del sentiero e dei partecipanti. In forza delle disposizioni anti COVID-19 non è possibile organizzare il car pooling e assegnare i posti. Tuttavia, al momento della prenotazione, puoi indicarci se hai o non hai l’auto: ti metteremo in contatto con gli altri associati che offrono o chiedono un passaggio. Cosa portare: Obbligatorio l’utilizzo di scarpe da trekking, preferibilmente medie o alte; zaino adatto al trasporto del necessario per la giornata; abbigliamento adatto ad una escursione e alla permanenza in natura e di tutto quanto il partecipante ritenga di aver bisogno. Necessario un capo impermeabile da indossare all’occorrenza come strato più esterno protettivo. Pranzo al sacco. Consigliato 1 litro d’acqua e bastoncini telescopici. Qualora gli accompagnatori giudicassero non adeguato l’equipaggiamento dell’escursionista potranno non accettarne la partecipazione all’attività. Quote di partecipazione: Contributo associativo di partecipazione all’escursione € 10,00 Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento (tessera Federtrek € 15,00, durata 365 gg dalla sottoscrizione). Per la sottoscrizione o rinnovo della tessera scarica il modulo al seguente link: https://www.noitrek.it/wp-content/uploads/2021/02/NOITREK_Modulo_iscrizione_socio_2021.pdf E’ anche possibile fare la tessera il giorno stesso dell’escursione. Disposizioni ANTI COVID-19: Si prega di leggere con attenzione le raccomandazioni di FederTrek per partecipare all’escursione in tutta sicurezza: http://www.federtrek.org/?p=3836#3n09i7t2r5e2k ELENCO COMPLETO DELLE ESCURSIONI SU: Visita il sito: www.noitrek.it Seguici su Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX Metti “mi piace” alla nostra pagina ufficiale: https://www.facebook.com/Noitrek Iscriviti al gruppo della nostra comunità: https://www.facebook.com/groups/467008183834051/ CHI VUOLE RICEVERE LA NOSTRA NEWSLETTER PUÒ ISCRIVERSI: – Alla nostra mailing list tramite questo link: https://www.noitrek.it/newsletter/ – Al nostro canale Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX Info e Prenotazioni: AEV Riccardo Porretta 377 9585959 e AEV Giorgio Giua 335 7800614

_________________________________________________________________________________________
dal 22-04-2021 al 22-04-2021

LE PASSEGGIATE VERDI DEL GIOVEDÌ, OGGI ANDIAMO A... PARCO DI VEIO: ISOLA FARNESE - PIAZZA D´ARMI - TOMBE ETRUSCHE

150m    9km    T    3ore    Locandina in PDF

Il Parco Naturale Regionale di Veio si estende per 14984 ettari tra la Flaminia e la Cassia. Istituito nel 1997 comprende il cosiddetto Agro Veientano, un territorio dove le componenti naturalistiche e storico-culturali si fondono in un paesaggio di particolare valore. Partendo dall´antico Borgo di Isola Farnese, passeremo per la caratteristica cascata “La Mola” eseguiremo il sentiero che ci porterà alle rovine della storica Veio Località di Piazza d´Armi. La città di Veio è stata antagonista di Roma per il controllo della riva Destra del fiume Tevere. Il bel percorso ci permetterà di ammirare natura, paesaggio e reperti storici unici nel loro genere. PER PARTECIPARE ALLE ESCURSIONI È NECESSARIO ATTENERSI SCRUPOLOSAMENTE ALLE INDICAZIONI ANTI-COVID 19 CHE TROVATE AL SEGUENTE LINK: https://www.camminatoriescursionisti.it/wp-content/uploads/2020/05/COVID-19-FT-ACER.pdf Chi non rispetterà tali norme verrà escluso dall’evento in oggetto! PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: AEV Nadia Vicentini 333 5921522 AEV Roberto Iannello 377 1525183

_________________________________________________________________________________________
dal 24-04-2021 al 24-04-2021

Pineto Urban Wild Experience

200m    12km    E    6ore    Locandina in PDF

IL​ PARCO DEL PINETO​, conosciuto come parco urbano cittadino e situato tra i quartieri Trionfale, Balduina, Primavalle e Aurelio, riserva molte sorprese grazie al suo lato selvaggio che ci farà vivere un’escursione a tratti avventurosa nella natura incontaminata e a pochi passi dalla metropoli. Inizieremo il nostro percorso dalla metro Valle Aurelia e dall’antica fornace di laterizi costeggiando i moderni palazzi dell’antica Valle dell’Inferno ed il caratteristico borghetto dei fornaciari, fatto di case basse ed antiche fornaci, usate dalla fabbrica di S. Pietro. Poco dopo ci addentreremo nel parco, con la sua ricca e variegata vegetazione, attraverso sterrate che si snodano tra passerelle su piccoli rivoli d’acqua, solchi di argilla ed un piacevole sali e scendi nella parte più “wild” del Parco all’interno di un magnifico bosco di sugherete e del suo canyon naturale fatto di rocce dal tipico colore rossiccio. Il nostro viaggio ci porterà, passando accanto al Forte Braschi, fino alla Casa del Parco all’interno della Pineta che costeggia via della Pineta Sacchetti per poi dirigerci verso il quartiere Balduina dove incroceremo la palazzina del film “Il Sorpasso”. Superata la stazione Appiano incroceremo la pista ciclabile, un tempo set del film “Brutti, Sporchi e Cattivi”, arrivando a Monte Ciocci dal quale potremo godere di una vista panoramica mozzafiato su San Pietro e le mura vaticane. Da Monte Ciocci scenderemo verso Valle Aurelia per tornare al punto di partenza dopo la nostra esperienza nella “natura urbana”. 🌄 CARATTERISTICHE ESCURSIONE: Difficoltà: E Dislivello: 200 mt Lunghezza: 12.00 km circa Durata: 6 ore comprese soste ⏰ ORA E LUOGO DELL’APPUNTAMENTO: ore 9.45 Fermata Metro A Valle Aurelia; Fermata FL3 Valle Aurelia https://goo.gl/maps/UCquEtjiGWXwGtiq8 ✍️ PER PRENOTARE: via WHATSAPP indicando nome e cognome dei partecipanti, n° tessera Federtrek (si può attivare la mattina dell’escursione) Silvio Giorgetta – 3927233833 Caterina Padulo – 3332560887 Mauro Giampietro – 3407222386 OPPURE via modulo online a questo link: https://forms.gle/LiMNrjo4YGmC3sth8 Per velocizzare le operazioni di emissione e rinnovo tessera scarica e compila il modulo al seguente link: https://www.noitrek.it/…/NOITREK_Modulo_iscrizione… 🌄 ACCOMPAGNA: A-AEV Caterina Padulo A-AEV Silvio Giorgetta A-AEV Mauro Giampietro AEV Massimo di Menna La guida si riserva il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto a sua discrezione, per garantire la sicurezza o in base alle condizioni del meteo del sentiero e dei partecipanti. In forza delle disposizioni anti COVID-19 non ci è possibile organizzare il car pooling e assegnare i posti. Tuttavia, al momento della prenotazione puoi indicarci se hai o non hai l’auto: ti metteremo in contatto con gli altri associati che offrono o chiedono un passaggio 🎒 COSA PORTARE e ABBIGLIAMENTO : Obbligatorio l’utilizzo di scarpe da trekking, preferibilmente medi o alti; zaino adatto al trasporto del necessario per la giornata; abbigliamento adatto ad una escursione e alla permanenza in montagna o in natura e di tutto quanto il partecipante ritenga di aver bisogno. Necessario un capo impermeabile da indossare all’occorrenza come strato più esterno protettivo. Qualora gli accompagnatori giudicassero non adeguato l’equipaggiamento posseduto dall’escursionista potranno optare per non accettarne la partecipazione all’attività 💲 QUOTE DI PARTECIPAZIONE: Contributo associativo di partecipazione all’escursione 10 € Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento (tessera Federtrek 15 € ove non presente, durata 365 gg dalla sottoscrizione). ESCURSIONE E RINNOVO TESSERA € 25 Gli itinerari potranno subire variazioni in base alle condizioni meteo o nel caso in cui i percorsi non fossero ritenuti sicuri dagli accompagnatori. 👇 DISPOSIZIONI ANTI COVID-19 Per favore leggi con attenzione le raccomandazioni di FederTrek per partecipare all’escursione in tutta sicurezza: http://www.federtrek.org/?p=3836#3n09i7t2r5e2k 📆 ELENCO COMPLETO DELLE ESCURSIONI SU: Visita il sito: www.noitrek.it Seguici su Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX Metti “mi piace” alla nostra pagina ufficiale: https://www.facebook.com/Noitrek Iscriviti al gruppo della nostra comunità: https://www.facebook.com/groups/467008183834051/ Ⓜ️CHI VUOLE RICEVERE LA NOSTRA NEWSLETTER PUÒ ISCRIVERSI: – Alla nostra mailing list tramite questo link: https://www.noitrek.it/newsletter/ – Al nostro canale Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX

_________________________________________________________________________________________
dal 24-04-2021 al 24-04-2021

Le Meraviglie sottocasa: Oasi LIPU di Castel di Guido Storie di comunità resilienti

100m    12km    T    5ore    Locandina in PDF

Le Meraviglie sottocasa: Oasi LIPU di Castel di Guido 📧Qui: Iscrizioni on-line https://www.pontierideldialogo.org/?page_id=7377 Una splendida camminata nell’Oasi di Castel di Guido, gestita dalla LIPU, che copre 180 ettari. Qui convivono due comunità a rischio: l´Azienda Agricola del Borgo e gli animali presenti nella riserva tra cui una famiglia di lupi. All’ingresso dell’Oasi troveremo dei volontari della LIPU, che ci illustreranno le peculiarità della riserva. Poi un percorso nell’Oasi e dell’azienda agricola, con scorci Campagna Romana che ha ispirato in passato pittori e poeti ed oggi è sempre più minacciata dall´urbanizzazione. 💰Costi: € 10 quota gita 👣Distanza: 15 km, 💪Difficoltà=T 📉Dislivello=100 mt. Rientro ore 🔙16:00, circa. ⏰Appuntamenti: 🚗Auto: ore 9:30, Borgo di Castel di Guido, davanti alla Chiesa Parrocchia Spirito Santo-Piazza di Castel di Guido, https://goo.gl/maps/EhK89n4MrNvby2z86 . 🚌Mezzi Pubblici: alle H 8,57 Bus ATAC linea 246 P (Prolungata), con partenza dal capolinea di Circonvallazione Cornelia, vicino alla fermata Cornelia METRO A (Direzione Via Boccea) 🎒Scarpe da Trekking, Pranzo al Sacco,Mantellina, Acqua 1l Obblogatoria Tessera Federtrek ( 15 euro )

_________________________________________________________________________________________
dal 24-04-2021 al 24-04-2021

La Street art di Santa Maria della Pietà e la Riserva Naturale dell’Insugherata

350m    12km    T    6ore    Locandina in PDF

La Street art di Santa Maria della Pietà e la Riserva Naturale dell’Insugherata Nel 2015 Maurizio Mequio con il supporto delle istituzioni e delle strutture interne all’ex manicomio ma soprattutto sulla scia della “liberata” rinascita artistica di alcuni ex internati, ha progettato una vasta opera di Street Art coinvolgendo il collettivo Muracci Nostri ed altri artisti di fama mondiale. L’idea, probabilmente nata dalla convinzione che attraverso l’arte si può rigenerare sia l’umanità del singolo, sia quella della collettività, ha generato una particolare atmosfera all’interno di questo bellissimo parco di Santa Maria della Pietà. Camminando sui viali tra una florida vegetazione in contrasto con i molti edifici ancora abbandonati, schivando transenne e nastri di restauro, saremo spesso sorpresi di scorgere luci e colori addossati alle pareti delle diverse costruzioni. E come spesso avviene in questa diffusa forma d’arte ci colpirà senz’altro la straordinaria intuizione dei giovani artisti di trasformare in bellezza anche le strutture minori dei manufatti come le porte, le finestre, le tubature e tutto ciò che sarebbe da intralcio alla realizzazione delle opere. Si perché di vere e proprie opere d’arte si tratta, opere contemporanee, legate alla dura e tenera realtà delle anime sospese in questo ambiente ma anche ai ritmi e alle esigenze della vita dei nostri giorni: veloci, sfrontate, abbaglianti. Certamente frutto di profondità e ricerca, di impegno e creatività e soprattutto di quel sentire contemporaneamente ampio e interiore che soltanto gli artisti in ogni tempo hanno saputo cogliere. Lasceremo che siano le opere a parlarci, solo qualche breve indicazione, qua e la per aiutare i nostri sensi a cogliere “Le cose che non si vedono”, a carpire l’espressione dell’animo coscienti che “L’essenziale è invisibile agli occhi”. È possibile la convivenza tra ambiente rurale e selvaggio in un area immersa nella città? Un salto al di là della via Trionfale e ci troveremo immersi in un luogo contemporaneamente rurale e selvaggio per rispettare il quale cammineremo “in punta di piedi” lungo un tratto della via Francigena e per i sentieri più belli e più suggestivi della Riserva Naturale dell’Insugherata mostrando, specie a chi non la conosce, quali sono le meraviglie di questa area protetta. La Riserva è un concentrato di biodiversità: alberi di molte specie e, tra le numerose affascinanti sughere, con attenzione e rispetto potremmo raggiungere la misteriosa quercia di Fibonacci! La fauna a parte i cinghiali è quella dell’Appennino ed è quindi ricca di istrici, tassi, volpi, ricci, rettili, anfibi e numerose specie di uccelli compresi rapaci diurni e notturni. Con i sensi accesi e con un pò di fortuna potremmo scovare anche delle conchiglie fossili o piccoli frammenti di vasi etruschi o frammenti di marmo. Sono le tracce di civiltà antiche che hanno abitato l’Insugherata: sicuramente gli Etruschi e i Romani ma probabilmente anche i leggendari Siculi hanno almeno attraversato questa terra quando, giunti da oriente, sfuggendo ai popoli guerrieri si sono spostati verso il sud, fino nell’isola Castellucciana … ma questa è un’altra storia. Tra le potenti energie di questo luogo sospeso svolgeremo la nostra pratica di yoga accompagnati dai raggi del sole che volgerà verso il tramonto. CARATTERISTICHE ESCURSIONE Difficoltà: E Dislivello: 350 m Lunghezza: 12 km Durata: 6 ore GIRO AD ANELLO ALL’INTERNO DI SANTA MARIA DELLA PIETA’ E AD 8 NELLA RISERVA DELL’INSUGHERATA APPUNTAMENTO Sabato 24 aprile ore 10,00. Il luogo sarà comunicato alle persone prenotate ✍️ PER PRENOTARE compila il MODULO GOOGLE https://forms.gle/jSBBk2cxGRkDxJbF7 e poi sarai ricontattato per la conferma oppure via Whatsapp indicando nome e cognome dei partecipanti, n° tessera Federtrek (si può attivare la mattina dell´escursione) ACCOMPAGNANO AEV Stefania Giannetti 338 176 1786 ATUV Vinicio La Pietra -insegnante di Yoga- 3457345608 La guida si riserva il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto a sua discrezione, per garantire la sicurezza o in base alle condizioni del meteo del sentiero e dei partecipanti. In forza delle disposizioni anti COVID-19 non ci è possibile organizzare il car pooling e assegnare i posti. COSA PORTARE e ABBIGLIAMENTO : Obbligatorio l´utilizzo di scarpe da trekking, preferibilmente medi o alti; zaino adatto al trasporto del necessario per la giornata; abbigliamento adatto ad una escursione e alla permanenza in montagna o in natura e di tutto quanto il partecipante ritenga di aver bisogno. Necessario un capo impermeabile da indossare all´occorrenza come strato più esterno protettivo. Pranzo al sacco. Consigliati 1 litri d’acqua e bastoncini telescopici. Qualora gli accompagnatori giudicassero non adeguato l´equipaggiamento posseduto dall´escursionista potranno optare per non accettarne la partecipazione all´attività QUOTE DI PARTECIPAZIONE Contributo associativo di partecipazione all’escursione 15 € Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento (tessera Federtrek 15 € ove non presente, durata 365 gg dalla sottoscrizione). Gli itinerari potranno subire variazioni in base alle condizioni meteo o nel caso in cui i percorsi non fossero ritenuti sicuri dagli accompagnatori. DISPOSIZIONI ANTI COVID-19 Per favore leggi con attenzione le raccomandazioni di FederTrek per partecipare all´escursione in tutta sicurezza: http://www.federtrek.org/?p=3836#3n09i7t2r5e2k ELENCO COMPLETO DELLE ESCURSIONI SU: Visita il sito: www.noitrek.it Seguici su Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX Metti “mi piace” alla nostra pagina ufficiale: https://www.facebook.com/Noitrek Iscriviti al gruppo della nostra comunità: https://www.facebook.com/groups/467008183834051/ Ⓜ️CHI VUOLE RICEVERE LA NOSTRA NEWSLETTER PUÒ ISCRIVERSI: – Alla nostra mailing list tramite questo link: https://www.noitrek.it/newsletter/ – Al nostro canale Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX

_________________________________________________________________________________________
dal 24-04-2021 al 24-04-2021

IL SENTIERO PASOLINI DA CASAL BERNOCCHI AL PARCO DEL DRAGO E OSTIA ANTICA

0m    17km    T/E    5ore    Locandina in PDF

Un percorso naturalistico lungo ma facile sull’argine sinistro del Tevere, il Sentiero Pasolini è stato realizzato alcuni anni fa da un gruppo di volontari ed è dedicato al grande scrittore e cineasta. È un percorso ciclopedonale che accompagna il fiume nella verde campagna romana per un lungo tratto ma che presenta alcune interruzioni degli argini occupati da privati che non consentono di arrivare al mare e che si auspica vengano sanate al più presto. PER PARTECIPARE ALLE ESCURSIONI È NECESSARIO ATTENERSI SCRUPOLOSAMENTE ALLE INDICAZIONI ANTI-COVID 19 CHE TROVATE AL SEGUENTE LINK: https://www.camminatoriescursionisti.it/wp-content/uploads/2020/05/COVID-19-FT-ACER.pdf Chi non rispetterà tali norme verrà escluso dall’evento in oggetto! La gita è riservata ai soci in regola con il tesseramento PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: AEV Mario Petrassi 338 9717878 AEV Piera Volpati 342 8576000

_________________________________________________________________________________________
dal 25-04-2021 al 25-04-2021

Anello da Campo dell´Osso a Monte Autore

355m    13km    E    6ore    Locandina in PDF

"Gruppo montuoso di riferimento: Monti Simbruini ----- "Da Campo dell’Osso (1550m) attraversiamo la zona delle Genzane per incrociare Valle Maiura e proseguire per le faggete di Fondo dell’Autore e di Cannavacciari. Arrivati al Vallone dell’Autore lo percorriamo in salita per sboccare sulla carrareccia che ci porta ai piedi dell’Autore all’incrocio con le Vedute (1760m). Una volta arrivati in cima (1855m) dove possiamo godere di un panorama mozzafiato sul Terminillo, Gran Sasso, Velino - Sirente, scendiamo dall’altro versante per raggiungere di nuovo le Vedute il cui sentiero imbocchiamo per completare il nostro anello in bellezza, potendo ammirare a lungo la veduta sulle montagne di fronte come Monte Tarino e Campo Staffi e la valle sottostante. ----- Contattare AEV Monique Julie Vandenberghe: 3337558054 o AEV Marialuisa Nardi: 348 64 64 741" ---- - Massima altitudine raggiungibile: 1855m s.l.m. - Altitudine minima: 1500m s.l.m.

_________________________________________________________________________________________
dal 25-04-2021 al 25-04-2021

CESANO MARTIGNANO

300m    12km    E    6ore    Locandina in PDF

Il lago di Martignano emana sempre un senso di pace, tranquillità, bellezza, armonia con il paesaggio ma presenta anche il suo lato selvaggio fatto di sentieri intriganti, caverne, grotte e antichi acquedotti. Il nostro percorso prevede dei passaggi in altura per ammirare i laghi di Bracciano e Martignano, passaggi lungo il lago tra alberi secolari e canneti. Dopo la meritata pausa per il pranzo lungo la riva del lago continua il nostro percorso in una pineta andata a fuoco ma grazie al nostro amico Gian Michele sta riprendendo vita con le opere di scultura sui resti dei tronchi . Dopo aver visto queste belle opere in continua evoluzione proseguiamo all´interno di una forra per poi arrivare di nuovo sulle alture dove in un colpo d´occhio possiamo ammirare Roma, Il mare e il lago. NON RESTA CHE PARTECIPARE 🌄 CARATTERISTICHE ESCURSIONE: Difficoltà: E Dislivello: 296 mt Lunghezza: 11.580 km Durata: 6 ore ⏰ ORA E LUOGO DELL’APPUNTAMENTO: Ore 9.15 Stazione di Cesano ✍️ PER PRENOTARE: via WhatsApp indicando nome e cognome dei partecipanti, n° tessera Federtrek (si può attivare la mattina dell’escursione) al 3283712494 Gianni ACCOMPAGNA: AEV Massimo di Menna 3318515447 AEV Gianni Onorati 3283712494 Per il rinnovo della tessera scarica il modulo al seguente link: https://www.noitrek.it/…/NOITREK_Modulo_iscrizione… La guida si riserva il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto a sua discrezione, per garantire la sicurezza o in base alle condizioni del meteo del sentiero e dei partecipanti. In forza delle disposizioni anti COVID-19 non ci è possibile organizzare il car pooling e assegnare i posti. 🎒 COSA PORTARE e ABBIGLIAMENTO : Abbigliamento per camminate in città. Si consiglia scarpe da trekking. 💲 QUOTE DI PARTECIPAZIONE: Contributo associativo di partecipazione all’escursione 10 € Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento (tessera Federtrek 15 € ove non presente, durata 365 gg dalla sottoscrizione). Per la sottoscrizione o rinnovo della tessera scarica il modulo al seguente link: https://www.noitrek.it/…/NOITREK_Modulo_iscrizione… Gli itinerari potranno subire variazioni in base alle condizioni meteo o nel caso in cui i percorsi non fossero ritenuti sicuri dagli accompagnatori. 👇 DISPOSIZIONI ANTI COVID-19 Per favore leggi con attenzione le raccomandazioni di FederTrek per partecipare all’escursione in tutta sicurezza: http://www.federtrek.org/?p=3836#3n09i7t2r5e2k 📆 ELENCO COMPLETO DELLE ESCURSIONI SU: Visita il sito: www.noitrek.it Seguici su Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX Metti “mi piace” alla nostra pagina ufficiale: https://www.facebook.com/Noitrek Iscriviti al gruppo della nostra comunità: https://www.facebook.com/groups/467008183834051/ Ⓜ️CHI VUOLE RICEVERE LA NOSTRA NEWSLETTER PUÒ ISCRIVERSI: – Alla nostra mailing list tramite questo link: https://www.noitrek.it/newsletter/ – Al nostro canale Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX

_________________________________________________________________________________________
dal 25-04-2021 al 25-04-2021

ARCHEOTREKK VEIO - SULLE TRACCE DEGLI ETRUSCHI

300m    14km    E    5ore    Locandina in PDF

ViaVai vi accompagnerà insieme ad una guida turistica in un archeotrekking, all’interno del Parco di Veio, ricco di storia e avventura sulle tracce degli etruschi. Partiremo dal borgo di Isola Farnese e ci incammineremo verso le cascate di Veio e dell’antico Mulino, da dove inizieremo a vedere le opere degli etruschi con i primi tunnel scavati nella pietra. Proseguiremo fino ad una delle opere più imponenti presenti nel parco, noto come Ponte di Sodo, scendendo fino all’ingresso della galleria. Successivamente continueremo il percorso fino a raggiungere una necropoli attraversata da una strada romana. Qui guaderemo il fiume (consigliate scarpe impermeabili, calzini di ricambio e un asciugamano) per arrivare ad un altro punto eccezionale ricco di storia, la Tomba Campana. Ma le avventure non sono finite, infatti, proseguiremo ancora tra i sentieri fino ad arrivare alla cascata e al cunicolo della Selvotta che attraverseremo fino ad un tratto. Per concludere il nostro percorso ad anello continueremo sulla via Francigena che ci riporterà al borgo di Isola Farnese. Contattare: AEV Daniele cell. 3289295847 AEV Alessandro cell. 3292919215

_________________________________________________________________________________________
dal 25-04-2021 al 25-04-2021

NEL BOSCO INCANTATO DI CASTEL FUSANO TRA STORIA E NATURA RIGOGLIOSA

m    16km    E    7ore    Locandina in PDF

Sul litorale romano di Ostia si estende l’incantevole pineta di Castel Fusano, la più bella riserva Naturale in area urbana. Questo polmone verde dal 1980 è un´area protetta e con i suoi quasi 1000 ettari di estensione è la più ampia area verde di Roma. Ospita le importanti testimonianze archeologiche della Via Severiana, con il caratteristico basolato di epoca romana, della Villa di Plinio e di una basilica paleocristiana. In questo straordinario patrimonio storico e naturale faremo una camminata lunga ma facile in cui visitare luoghi della nostra cultura e meraviglie di un bosco incantato fatto di Lecci secolari che con le loro forme evocano personaggi fiabeschi. Attraverseremo sentieri avvolti da profumate ginestre in fiore e termineremo l’escursione sdraiandoci sulla spiaggia solo per rilassarci con le onde del mare o per praticare una seduta di yoga. Il luogo per l’incontro è raggiungibile anche con il treno Roma/Lido.
🌄 CARATTERISTICHE ESCURSIONE
Difficoltà: E
Dislivello: non rilevante
Lunghezza: 16 km
Durata: 7 ore
GIRO AD ANELLO
⏰ APPUNTAMENTO
Domenica 25 aprile ore 9,30. Il luogo sarà comunicato alle persone prenotate
✍️ PER PRENOTARE
compila il MODULO GOOGLE e poi sarai ricontattato per la conferma oppure
via Whatsapp indicando nome e cognome dei partecipanti, n° tessera Federtrek (si può attivare la mattina dell´escursione)
ACCOMPAGNA
AEV Stefania Giannetti 338 176 1786
ATUV Vinicio La Pietra -insegnante di Yoga- 3457345608
La guida si riserva il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto a sua discrezione, per garantire la sicurezza o in base alle condizioni del meteo del sentiero e dei partecipanti.
In forza delle disposizioni anti COVID-19 non ci è possibile organizzare il car pooling e assegnare i posti.
COSA PORTARE e ABBIGLIAMENTO :
Obbligatorio l’utilizzo di scarpe da trekking, preferibilmente medi o alti;
zaino adatto al trasporto del necessario per la giornata;
abbigliamento adatto ad una escursione e alla permanenza in montagna o in natura e di tutto quanto il partecipante ritenga di aver bisogno. Necessario un capo impermeabile da indossare all’occorrenza come strato più esterno protettivo.
Qualora gli accompagnatori giudicassero non adeguato l’equipaggiamento posseduto dall’escursionista potranno optare per non accettarne la partecipazione all’attività
QUOTE DI PARTECIPAZIONE:
Contributo associativo di partecipazione all’escursione 10 €, escursione e yoga 15 €
Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento
(tessera Federtrek 15 € ove non presente, durata 365 gg dalla sottoscrizione).
Gli itinerari potranno subire variazioni in base alle condizioni meteo o nel caso in cui i percorsi non fossero ritenuti sicuri dagli accompagnatori.
DISPOSIZIONI ANTI COVID-19
Per favore leggi con attenzione le raccomandazioni di FederTrek per partecipare all’escursione in tutta sicurezza: http://www.federtrek.org/?p=3836#3n09i7t2r5e2k
ELENCO COMPLETO DELLE ESCURSIONI SU:
Visita il sito: www.noitrek.it Seguici su Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX Metti “mi piace” alla nostra pagina ufficiale: https://www.facebook.com/Noitrek Iscriviti al gruppo della nostra comunità: https://www.facebook.com/groups/467008183834051/ CHI VUOLE RICEVERE LA NOSTRA NEWSLETTER PUÒ ISCRIVERSI:
– Alla nostra mailing list tramite questo link: https://www.noitrek.it/newsletter/ – Al nostro canale Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX

_________________________________________________________________________________________
dal 25-04-2021 al 25-04-2021

Domenica 18 Aprile Le Meraviglie sotto casa. Borgo di San Vittorino (VI Municipio), Tra Cascata , Forra e Ponti

200m    12km    E    4ore    Locandina in PDF

📧https://www.pontierideldialogo.org/?page_id=7270 🌻Siamo ancora nel comune di Roma, partendo dalla piazza del parcheggio-auto di San Vittorino, ci incammineremo lungo una bella e suggestiva forra dove incontreremo il Ponte Terra (II-III sec a.C.). Quindi, sulla via del ritorno, raggiungeremo prima la suggestiva Cascata e successivamente il Ponte della Mola, parte del grande acquedotto Anio Vetus (272 a.C.). 🚌MEZZI PUBBLICI METRO B PONTE MAMMOLO- COTRAL S.VITTORINO (direzione TIVOLI VIA PRENESTINA - corsia n. 03) H 8,45 ( ARRIVO H 9,20 ) Biglietti -Tratta 3 2,20 da acquistare a Bar di Ponte Mammolo Rientro consigliato con Bus ATAC 042 fino alla Stazione LUNGHEZZA poi Treno FL2/ATAC 🚗AUTO APPUNTAMENTO H 9,30 BAR ENZO https://goo.gl/maps/XvjGxTvyEjrBowiNA Via di S. Vittorino, 307, 00132 San Vittorino 📉DIFFICOLTA’ : E - DISLIVELLO : 200 m. circa – 👣Distanza: 12 km. circa. 🔙 RIENTRO CIRCA H 16,00 🎒COSA PORTARE: Scarpe da trekking e abbigliamento comodo a strati, mantellina anipioggia all’occorrenza,acqua e pranzo al sacco, un telo per sedersi a terra, mascherina anti-covid, gel disinfettante. Quota Gita 10 euro , per info: 339 3730298 Luisa

_________________________________________________________________________________________
dal 28-04-2021 al 28-04-2021

RISERVA NATURALE dell´INSUGHERATA

200m    11km    T    5ore    Locandina in PDF

Bel percorso ad anello nella Riserva Naturale più selvaggia di Roma, tra sugheri secolari, macchia incolta e torrenti limpidi. Molto elevata la possibilità di avvistare animali in libertà. Tutto dentro la nostra città nel triangolo compreso tra Via Cassia, Via Cortina d’Ampezzo e la Giustiniana. Difficoltà: T Dislivello: 200 m. Durata: 5 ore Lunghezza: 10-12 km. Appuntamento: ore 9:00 al parcheggio davanti l’ingresso della Riserva in via Italo Panattoni, 143 (https://www.google.com/maps/place/Via+Italo+Panattoni,+143,+00189+Roma+RM/@41.959653,12.4419969,17z/data=!3m1!4b1!4m5!3m4!1s0x132f6750c2968c0b:0x2ea01c8b7e4efdec!8m2!3d41.959653!4d12.4441856) AMMESSI MAX 15 PARTECIPANTI! Info e Prenotazioni: AEV Giorgio Giua 335 7800614 e AEV Riccardo Porretta 377 9585959 Gli Accompagnatori si riservano il diritto di modificare l’itinerario proposto a loro discrezione per garantire la sicurezza o in base alle condizioni del meteo, del sentiero e dei partecipanti. In forza delle disposizioni anti COVID-19 non è possibile organizzare il car pooling e assegnare i posti. Tuttavia, al momento della prenotazione, puoi indicarci se hai o non hai l’auto: ti metteremo in contatto con gli altri associati che offrono o chiedono un passaggio. Cosa portare: Obbligatorio l’utilizzo di scarpe da trekking, preferibilmente medi o alti; zaino adatto al trasporto del necessario per la giornata; abbigliamento adatto ad una escursione e alla permanenza in natura e di tutto quanto il partecipante ritenga di aver bisogno. Necessario un capo impermeabile da indossare all’occorrenza come strato più esterno protettivo. Pranzo al sacco. Consigliato 1 litro d’acqua e bastoncini telescopici. Qualora gli accompagnatori giudicassero non adeguato l’equipaggiamento dell’escursionista potranno non accettarne la partecipazione all’attività. Quote di partecipazione: Contributo associativo di partecipazione all’escursione € 10,00 Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento (tessera Federtrek € 15,00, durata 365 gg dalla sottoscrizione). Per la sottoscrizione o rinnovo della tessera scarica il modulo al seguente link: https://www.noitrek.it/wp-content/uploads/2021/02/NOITREK_Modulo_iscrizione_socio_2021.pdf E’ anche possibile fare la tessera il giorno stesso dell’escursione. Disposizioni ANTI COVID-19: Si prega di leggere con attenzione le raccomandazioni di FederTrek per partecipare all’escursione in tutta sicurezza: http://www.federtrek.org/?p=3836#3n09i7t2r5e2k ELENCO COMPLETO DELLE ESCURSIONI SU: Visita il sito: www.noitrek.it Seguici su Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX Metti “mi piace” alla nostra pagina ufficiale: https://www.facebook.com/Noitrek Iscriviti al gruppo della nostra comunità: https://www.facebook.com/groups/467008183834051/ CHI VUOLE RICEVERE LA NOSTRA NEWSLETTER PUÒ ISCRIVERSI: – Alla nostra mailing list tramite questo link: https://www.noitrek.it/newsletter/ – Al nostro canale Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX Info e Prenotazioni: AEV Giorgio Giua 335 7800614 e AEV Riccardo Porretta 377 9585959

_________________________________________________________________________________________
dal 29-04-2021 al 29-04-2021

LE PASSEGGIATE VERDI DEL GIOVEDÌ, OGGI ANDIAMO A... PARCO DELLE BETULLE, PARCO LABIA, PARCO DELLE MAGNOLIE

m    8km    T    3ore    Locandina in PDF

Un bellissimo percorso ad anello che ci darà la possibilità di attraversare i Parchi di quartieri relativamente recenti: Castel Giubileo, la Serpentara, Bufalotta, Talenti e Fidene. Quest´ultima prende il nome proprio dall´antica città di Fidenae addirittura del XI secolo a.C. Grandi spazi verdi ben tenuti e gestiti quasi interamente dagli abitanti dei relativi quartieri. PER PARTECIPARE ALLE ESCURSIONI È NECESSARIO ATTENERSI SCRUPOLOSAMENTE ALLE INDICAZIONI ANTI-COVID 19 CHE TROVATE AL SEGUENTE LINK: https://www.camminatoriescursionisti.it/wp-content/uploads/2020/05/COVID-19-FT-ACER.pdf Chi non rispetterà tali norme verrà escluso dall’evento in oggetto! PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: AEV Nadia Vicentini 333 5921522 ATUV Carla D´Addio 339 5371376

_________________________________________________________________________________________
dal 02-05-2021 al 02-05-2021

Anello da Campo dell´Osso (La Monella) fino al rifugio di Camposecco

436m    15km    E    6ore    Locandina in PDF

"Gruppo montuoso di riferimento: Monti Simbruini ---- Iniziamo la nostra gita dalla Monna (1612m) nei pressi di Campo dell’Osso andando verso est. Dopo una leggera salita, arriviamo ai piedi del Monte Autore e ci fermiamo alle Vedute (1760m) per ammirare la vista in lontananza su Monte Tarino, Campo Staffi e Monte Contento. Da lì iniziamo una lunga discesa nella fitta faggeta per poi proseguire lungo il Vallone di Monte Autore. Arrivati a Campitellone, biforchiamo leggermente verso ovest per raggiungere il fiorito Piano di Camposecco che attraversiamo per arrivare alla nostra meta, il rifugio di Camposecco (1324m). Il ritorno si fa alternando boschi e radure pittoresche passando sotto Grottoni, attraversando i Tre Confini e la bella radura di Campobuffone e camminando infine lungo la Valle Maiura. --- Contattare AEV Monique Julie Vandenberghe 3337558054 o AEV Paola Ferrara 328 377 94 56 --- Massima altitudine raggiungibile: 1760m s.l.m. --- Dislivello assoluto in salita: 436m

_________________________________________________________________________________________
dal 06-05-2021 al 06-05-2021

LE PASSEGGIATE VERDI DEL GIOVEDÌ, OGGI ANDIAMO A... PINETA DI CASTEL FUSANO, LA VIA SEVERIANA E IL BORGHETTO DEI PESCATORI

m    9km    T    3ore    Locandina in PDF

Attraverseremo la bella Pineta di Castel Fusano (Massa Fusana nel XVII secolo di proprietà della Famiglia Sacchetti che ha impiantato la pineta) e percorreremo tutta la Via Severiana fino ad arrivare alla Villa Sacchetti Chigi e poi al Canale Dei Pescatori fino al Tipico Borghetto dei Pescatori. La Via Severiana (antica strada romana costruita nel 198 d.C. da Settimio Severo) congiungeva Portus, l´odierna Fiumicino, a Terracina. Percorreremo poi il Lungomare fino ad arrivare alla Stazione Cristoforo Colombo. Percorso ad anello. Possibilità di fermarsi per il pranzo, previa prenotazione, al Borghetto dei Pescatori. PER PARTECIPARE ALLE ESCURSIONI È NECESSARIO ATTENERSI SCRUPOLOSAMENTE ALLE INDICAZIONI ANTI-COVID 19 CHE TROVATE AL SEGUENTE LINK: https://www.camminatoriescursionisti.it/wp-content/uploads/2020/05/COVID-19-FT-ACER.pdf Chi non rispetterà tali norme verrà escluso dall’evento in oggetto! PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: AEV Nadia Vicentini 333 5921522 AEV – ATUV Piera Volpati 34 28576000

_________________________________________________________________________________________
dal 09-05-2021 al 09-05-2021

MONTI LUCRETILI: IN CAMMINO VERSO IL BORGO DIMENTICATO DI STAZZANO

150m    8km    T/E    3ore    Locandina in PDF

Escursione in collaborazione con l’associazione “Insieme Grand Tour Sabina aps”. Una semplice e facile camminata di circa 8 km tra le colline ricoperte di uliveti e frutteti nel cuore della Sabina Tiberina. Siamo nel territorio della frazione di Stazzano, nel comune di Palombara Sabina. Lungo il percorso attraverseremo strade secondarie e sterrate. Durante il cammino, incontreremo rovine che raccontano la storia di questo territorio: resti di una villa romana sulla quale è stata costruita una struttura nel medioevo, antichi casaletti circondati da piante antiche di ulivo come la Salviana tipica solo di 4 comuni tra cui Palombara Sabina. Raggiungeremo il borgo medievale abbandonato e dimenticato di Stazzano Vecchio! Un grande silenzio circonda le rovine di questo antico borgo abbandonato solo nel 1901 a seguito di un terremoto. Intorno è possibile vedere gli altri centri abitati arroccati come Palombara e Morricone. Nella chiesa nuova del nuovo centro, sarà forse possibile ammirare i dipinti del XV secolo che una volta decoravano la chiesa del borgo, ora abbandonata nelle campagne e che ora sono nella chiesa nuova della frazione ricostruita dopo il terremoto del 1901 quando il borgo medievale fu abbandonato. PER PARTECIPARE ALLE ESCURSIONI È NECESSARIO ATTENERSI SCRUPOLOSAMENTE ALLE INDICAZIONI ANTI-COVID 19 CHE TROVATE AL SEGUENTE LINK: https://www.camminatoriescursionisti.it/wp-content/uploads/2020/05/COVID-19-FT-ACER.pdf Chi non rispetterà tali norme verrà escluso dall’evento in oggetto! PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: AEV Piera Volpati 342 8576000 Acc Loredana Fauci 339 1036684

_________________________________________________________________________________________
dal 09-05-2021 al 09-05-2021

CERI BIS (WILD)

200m    6km    E    5ore    Locandina in PDF

EVENTO CON POSTI LIMITATI Una grande avventura all´Indiana Jones" nella foresta! Un percorso nella storia degli Etruschi fra le misteriose vie cave, tombe rupestri e i resti di un´antica chiesa, il tutto all´interno di una fitta vegetazione, felci, liane, tanto che ci sembrerà di essere in un film...ma non sarà semplice, ci si dovrà arrampicare, salire con la corda, scavalcare alberi, rocce... insomma, una vera prova di abilità, sicuramente divertente! Sarete però ripagati da una bellissima sorpresa. IL PERCORSO E´ BREVE MA IMPEGNATIVO, PRESENTA QUALCHE PICCOLO PUNTO ESPOSTO E PASSAGGI STRETTI. Il Borgo medievale, dotato di numerose panchine artigianali sulla piazza e nei dintorni, dove potremo godere del meraviglioso panorama nei vari affacci del piccolo paese! Appuntamento alle 9.30 parcheggio sotto al paese di Ceri. 🌄 CARATTERISTICHE ESCURSIONE Difficoltà: E Dislivello: 180 mt Lunghezza: 6.00 km circa Durata: 5 ore comprese soste ⏰ ORA E LUOGO DELL’APPUNTAMENTO: ore 9.30 parcheggio gratuito di Ceri https://goo.gl/maps/MQFFgvmv1LJbxTp69 ✍️ PER PRENOTARE via WHATSAPP indicando nome e cognome dei partecipanti, n° tessera Federtrek (si può attivare la mattina dell’escursione) 3333290664 Per rinnovo tessera scarica il modulo al seguente link: https://www.noitrek.it/.../NOITREK_Modulo_iscrizione... OPPURE via modulo online a questo link: https://forms.gle/JYxUcQE8hTxbLUa1A PER CHI VUOLE ALLA PRENOTAZIONE SI PUO´ AGGIUNGERE IL PRANZO PRESSO IL RISTORANTE LA ROCCA DI CERI CONCORDATO A € 20 PER GRUPPI CON IL SEGUENTE MENU´. TAGLIERE POLLETTO CON PATATE PANE VINO ACQUA CAFFE MENÙ FISSO 🌄 ACCOMPAGNA: A-AEV Simo Simo Trek 3333290664 AEV Onorati Gianni La guida si riserva il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto a sua discrezione, per garantire la sicurezza o in base alle condizioni del meteo del sentiero e dei partecipanti. In forza delle disposizioni anti COVID-19 non ci è possibile organizzare il car pooling e assegnare i posti. Tuttavia, al momento della prenotazione puoi indicarci se hai o non hai l’auto: ti metteremo in contatto con gli altri associati che offrono o chiedono un passaggio 🎒 COSA PORTARE e ABBIGLIAMENTO : Obbligatorio l’utilizzo di scarpe da trekking, preferibilmente medi o alti; zaino adatto al trasporto del necessario per la giornata; abbigliamento adatto ad una escursione e alla permanenza in montagna o in natura e di tutto quanto il partecipante ritenga di aver bisogno. Necessario un capo impermeabile da indossare all’occorrenza come strato più esterno protettivo. Qualora gli accompagnatori giudicassero non adeguato l’equipaggiamento posseduto dall’escursionista potranno optare per non accettarne la partecipazione all’attività 💲 QUOTE DI PARTECIPAZIONE Contributo associativo di partecipazione all’escursione 15 € Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento (tessera Federtrek 15 € ove non presente, durata 365 gg dalla sottoscrizione). ESCURSIONE E RINNOVO TESSERA € 25 Gli itinerari potranno subire variazioni in base alle condizioni meteo o nel caso in cui i percorsi non fossero ritenuti sicuri dagli accompagnatori. 👇 DISPOSIZIONI ANTI COVID-19 Per favore leggi con attenzione le raccomandazioni di FederTrek per partecipare all’escursione in tutta sicurezza: http://www.federtrek.org/?p=3836#3n09i7t2r5e2k 📆 ELENCO COMPLETO DELLE ESCURSIONI SU: Visita il sito: www.noitrek.it Seguici su Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX Metti “mi piace” alla nostra pagina ufficiale: https://www.facebook.com/Noitrek Iscriviti al gruppo della nostra comunità: https://www.facebook.com/groups/467008183834051/ Ⓜ️CHI VUOLE RICEVERE LA NOSTRA NEWSLETTER PUÒ ISCRIVERSI: – Alla nostra mailing list tramite questo link: https://www.noitrek.it/newsletter/ – Al nostro canale Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX

_________________________________________________________________________________________
dal 09-05-2021 al 09-05-2021

MONTI LEPINI: ANELLO DEL SEMPREVISA (1536 M) DA PIAN DELLA FAGGETA (857 M)

700m    13km    E    5ore    Locandina in PDF

Dalla tipica depressione carsica di Pian della Faggeta saliremo per una splendida faggeta fino alla bella sella erbosa (1320 m) tra il Monte Capreo e il Monte Ardicara. Dalla Sella inizierà un suggestivo percorso di cresta toccando le cime del Monte Semprevisa (m 1536), Monte La Croce (m 1431) e Monte Erdigheta (m 1336) sempre accompagnati dallo spettacolare panorama sulle isole Pontine ed il Circeo. In cima al Semprevisa potremo godere della vista che spazierà dal mare ai Lepini Orientale e alla vicina catena Appenninica. Lungo il percorso attraverseremo tipiche manifestazioni carsiche e secolari boschi di faggio misti a tasso. Dal Monte Erdigheta il percorso proseguirà ad anello in discesa fino ad incrociare un evidente e comoda carrareccia per Pian della Faggeta. PER PARTECIPARE ALLE ESCURSIONI È NECESSARIO ATTENERSI SCRUPOLOSAMENTE ALLE INDICAZIONI ANTI-COVID 19 CHE TROVATE AL SEGUENTE LINK: https://www.camminatoriescursionisti.it/wp-content/uploads/2020/05/COVID-19-FT-ACER.pdf Chi non rispetterà tali norme verrà escluso dall’evento in oggetto! PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: A.AEV Alfredo Passaro 338 7647740 Tutor AEV Mario Galassi 339 1177868

_________________________________________________________________________________________
dal 14-05-2021 al 19-05-2021

IL CAMMINO DEI BORGHI SILENTI

3450m    96km    E    8ore    Locandina in PDF

Un viaggio a piedi attraverso 12 borghi umbri, per immergersi nella natura e scoprire luoghi fantastici dove il tempo sembra essersi fermato. A piedi, zaino in spalla, tra natura incontaminata e luoghi in cui il tempo sembra essersi fermato. Un viaggio nel silenzio, elemento raro e prezioso, immersi nella pura bellezza, per scoprire un territorio incontaminato attraversando piccoli comuni come Montecchio, Guardea, Avigliano Umbro e Baschi. In tutto si contano ben 12 borghi da attraversare, dalle spiccate caratteristiche medievali e con storie che affondano le loro radici ben prima dell’anno mille. PRIMA TAPPA TENAGLIE – MELEZZOLE Verso la Valle Incantata KM: 27,4 ( 22 km con variante a S. Restituta) DISLIVELLO: Salita 993 mt Discesa 722 mt DIFFICOLTÀ: media / difficile FONDO: 75 % Sterrato 25% Asfalto SECONDA TAPPA MELEZZOLE – MORRE KM: 17,2 DISLIVELLO: Salita 814 mt Discesa 884 mt DIFFICOLTÀ: difficile FONDO: 95 % Sterrato 5% Asfalto TERZA TAPPA MORRE – CIVITELLA DEL LAGO Tormento ed estasi KM: 17,5 DISLIVELLO: Salita 716 mt Discesa 776 mt DIFFICOLTÀ: media / difficile FONDO: 60 % Sterrato 40% Asfalto QUARTA TAPPA CIVITELLA DEL LAGO – BASCHI I sentieri di Bacco KM: 13 DISLIVELLO: Salita 282 mt Discesa 589 mt DIFFICOLTÀ: facile FONDO: 70 % Sterrato 30% Asfalto QUINTA TAPPA BASCHI – TENAGLIE Le colline del sole KM: 16 DISLIVELLO: Salita 648 mt Discesa 481 mt DIFFICOLTÀ: media FONDO: 65 % Sterrato 35% Asfalto ⏰ ORA E LUOGO DELL’APPUNTAMENTO: DA DEFINIRE ✍️ PER PRENOTARE via WHATSAPP indicando nome e cognome dei partecipanti, n° tessera Federtrek (si può attivare la mattina dell’escursione) 3283712494 Per rinnovo tessera scarica il modulo al seguente link: https://www.noitrek.it/.../NOITREK_Modulo_iscrizione... 🌄 ACCOMPAGNA: AEV Onorati Gianni La guida si riserva il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto a sua discrezione, per garantire la sicurezza o in base alle condizioni del meteo del sentiero e dei partecipanti. In forza delle disposizioni anti COVID-19 non ci è possibile organizzare il car pooling e assegnare i posti. Tuttavia, al momento della prenotazione puoi indicarci se hai o non hai l’auto: ti metteremo in contatto con gli altri associati che offrono o chiedono un passaggio 🎒 COSA PORTARE e ABBIGLIAMENTO : Obbligatorio l’utilizzo di scarpe da trekking, preferibilmente medi o alti; zaino adatto al trasporto del necessario per la giornata; abbigliamento adatto ad una escursione e alla permanenza in montagna o in natura e di tutto quanto il partecipante ritenga di aver bisogno. Necessario un capo impermeabile da indossare all’occorrenza come strato più esterno protettivo. Qualora gli accompagnatori giudicassero non adeguato l’equipaggiamento posseduto dall’escursionista potranno optare per non accettarne la partecipazione all’attività 💲 QUOTE DI PARTECIPAZIONE Contributo associativo di partecipazione all’escursione DA DEFINIRE Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento (tessera Federtrek 15 € ove non presente, durata 365 gg dalla sottoscrizione). Gli itinerari potranno subire variazioni in base alle condizioni meteo o nel caso in cui i percorsi non fossero ritenuti sicuri dagli accompagnatori. 👇 DISPOSIZIONI ANTI COVID-19 Per favore leggi con attenzione le raccomandazioni di FederTrek per partecipare all’escursione in tutta sicurezza: http://www.federtrek.org/?p=3836#3n09i7t2r5e2k 📆 ELENCO COMPLETO DELLE ESCURSIONI SU: Visita il sito: www.noitrek.it Seguici su Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX Metti “mi piace” alla nostra pagina ufficiale: https://www.facebook.com/Noitrek Iscriviti al gruppo della nostra comunità: https://www.facebook.com/groups/467008183834051/ Ⓜ️CHI VUOLE RICEVERE LA NOSTRA NEWSLETTER PUÒ ISCRIVERSI: – Alla nostra mailing list tramite questo link: https://www.noitrek.it/newsletter/ – Al nostro canale Telegram: https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX

_________________________________________________________________________________________
dal 14-05-2021 al 14-05-2021

Gaeta Trekking tra Natura , Arte e Storia

300m    10km    T/E    4ore    Locandina in PDF

sabato 3 ottobre . Una passeggiata alla scoperta di Gaeta (risalente al IX-X secolo a.C) , con viste mozzafiato sul golfo un insieme di cultura, storia, arte e bellezze naturalistiche. 📧 Iscrizioni obbligatorie on line http://www.pontierideldialogo.org/?page_id=4521 Appuntamento Roma Termini H 7,15 davanti al binario Partenza H 7,36 arrivo a Formia H 9,10 ( Treno REG 2381 per Napoli) costo biglietto 8,40 € a tratta ; ci sposteremo per GAETA con COTRAL costo 1,1 € a tratta . Si consiglia di acquistare i biglietti per tempo. ⏰⏰ Appuntamento per tutti H 10 Gaeta Bar Bazzanti ( ottime sfogliatelle) Piazzale Trainello 3 🔙 da Gaeta COTRAL H 17,45 da Formia TRENO REG 2396 H 18,38 arrivo Roma T. H 20,24 👣 10 Km lievi salite Difficoltà T/E 🌻Partiremo dal centro storico per dirigerci sul Parco Monte Orlando incontreremo oltre a boschi anche vestigia antiche, segno dell’importanza strategica di questa città: Chiesa S.Francesco XIII sec., Mausoleo di Lucio Munazio Planco (I sec. A.C.), le falesie, le polveriere, Santuario della SS.Trinità-Montagna Spaccata, la tradizione narra che la montagna si sia spaccata alla morte di Gesù, la leggenda dell’impronta del turco nella roccia, Grotta del Turco nascondiglio dai pirati; pranzeremo in spiaggia e nel pomeriggio faremo un giro per la Gaeta medioevale,a seconda del tempo che avremo. Assaggeremo la tiella una speciale torta salata. 💰COSTI ESCURSIONE: € 10 gita ed eventuali costi facoltativi per ingressi a Chiese e Monumenti ⚠️ Obbligatoria la Tessera Assicurativa ed Associativa Federtek in corso di validità ; possibile effettuarla il giorno stesso costo 15€ ( durata 365 gg ) ⚠️Occorre avere la massima prudenza ed attenersi alle norme anti covid ( distanziamento 1 metro, mascherina e lavaggio delle mani con il gel) 🎒Cosa portare Obbligatorie Scarpe da Trekking ( no suola liscia )Zainetto da Trekking , Borraccia pranzo al sacco ( acquistabile anche in loco) Facoltative : Costume Asciugamano , Bastoncini

_________________________________________________________________________________________
dal 15-05-2021 al 16-05-2021

LA COSTIERA AMALFITANA: POSITANO – AMALFI – RAVELLO E ATRANI con STARTREKK

400m    13km    E    6ore    Locandina in PDF

Dimenticate l’auto, indossate un paio di scarponcini da montagna e percorrete le antiche strade di collegamento della Costiera Amalfitana. Mulattiere e sentieri che si snodano per colline a picco sul mare, tracciate da contadini e commercianti per spostarsi da un punto all’altro della Costiera quando ancora la statale 163 non era stata costruita. Si cammina tra limoneti e piccoli orti strappati alla montagna, si incontrano sul cammino capre e muli, ci si imbatte in eremi e conventi fino a ritrovarsi sospesi su panorami a strapiombo sul mare. Il Sentiero degli Dei Basta il nome per far intuire la spettacolarità del sentiero: una passeggiata unica da Agerola a Nocelle sospesa tra mare e cielo lungo il Sentiero degli Dei in Costiera Amalfitana! Vi condurremo lungo uno dei percorsi più famosi al mondo in un tour straordinario, cammineremo in leggera discesa con davanti il panorama della Costiera Amalfitana e di Capri. Il luogo conserva ancora tutto il suo fascino e ha ispirato poeti e letterati. Italo Calvino ha descritto il Sentiero degli Dei come “quella strada sospesa sul magico golfo delle “Sirene” solcato ancora oggi dalla memoria e dal mito”, ed è proprio con questa frase impressa su una targa in ceramica che inizia il percorso che rappresenta un vanto per l’intera Costiera Amalfitana. La vegetazione è varia, da pochi arbusti ed erba, dove si incontrano spesso pecore e capre al pascolo, si passa alla macchia mediterranea di lecci, corbezzoli, erica e rosmarino. Il sentiero si snoda attraverso salite, discese e panorami da vertigine fino ad arrivare al borgo di Nocelle, frazione di Positano che anticamente era raggiungibile solo a piedi percorrendo una ripida scalinata che saliva da Positano. Da qui per scendere a Positano ci attendono dunque circa 1500 scalini. Il Vallone delle Ferriere Visita nella splendida Valle dei Mulini e delle antiche Cartiere Amalfitane per scoprire le meraviglie di questo luogo della Costiera Amalfitana. La Valle delle Ferriere è una Riserva Statale istituita nel 1972 con l’obiettivo di proteggere specie naturali e animali endemiche. In questo ambiente, infatti, si è stabilito un microclima speciale che ospita una vegetazione unica nel suo genere. Il Vallone è un percorso che dai Monti Lattari discende verso Amalfi attraversando boschi di felci e costeggiando ruscelli. Il nome deriva dalla presenza di ruderi di ferriere di origine medievale. La zona è anche conosciuta come Vallone dei Mulini per la presenza, nella parte finale del percorso, di mulini azionati ad acqua che servivano per la produzione della famosa carta di Amalfi. Percorreremo un suggestivo giro ad anello che da Amalfi ci porterà a scoprire anche le meraviglie di Ravello ed Atrani PROGRAMMA: SABATO 15/05/2021: Partenza da ANAGNINA ore 7.00, arrivo ad Agerola e pronti per l’escursione “Sentiero degli Dei” con arrivo a Positano. Circa 5 km in leggera pendenza fino a Nocella. Ultimi 4 km per arrivare a Positano fatti di 1500 scalini. Si Possono evitare gli scalini prendendo il pullman di linea fino a Positano. Pranzo libero/al sacco. Visita della cittadina di Positano. Partenza da Positano per Amalfi con barca privata o traghetto (costo 10,00 euro a carico dei partecipanti). Da Amalfi pullman* per Agerola. Cena e pernottamento. DOMENICA 16/05/2021: Partenza ore 9.00 per l’escursione “Vallone delle Ferriere” con partenza ed arrivo ad Amalfi. Il nostro percorso prevede un giro ad anello di circa 13 km con 400m circa di dislivello che ci porterà alla scoperta sia di Ravello che Atrani e ci farà sognare ancora una volta grazie al meraviglioso panorama che ammireremo dall’alto. Arrivo ad Amalfi previsto ore 16.00 circa. Visita della città con sosta consigliata presso la cuopperia di Paola e Ludovico con coni di frittura di pesce e verdure ripiene fritte (da non perdere) Partenza con pullman* per Agerola. Saluti e partenza da Agerola per Roma. MATERIALE ED EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO Scarpe da trekking, zaino, bastoni telescopici, T-shirt traspirante (anche una di ricambio), K-way e giacca antivento, pantaloni comodi per camminare(lunghi), borraccia (acqua almeno 1,5lt), cappello, occhiali da sole, crema solare, macchina fotografica. Costume e telo da bagno e ciabatte da mare (se le temperature lo permetteranno che ne dite di un tuffo?!!!) IMPORTANTE: Scarpe comode per il viaggio e post-escursione! COSTI: 95,00 euro a persona La quota comprende: - sistemazione in camera doppia - trattamento di mezza pensione (comprese le bevande). - n. 2 Escursioni - Assistenza di due accompagnatori StarTrekk per tutto il periodo. La quota non comprende: - spese di viaggio a/r da Roma - *transfer per spostamenti interni (costo trasporti da dividere tra i partecipanti) - spostamento via mare Positano-Amalfi (10,00€) - tassa di soggiorno (1,50€ al giorno) - tutto quanto non specificato nella "quota comprende” È possibile aderire ad una sola escursione o ad entrambe! ACCOMPAGNATORI: AMM Silvia Muzio 3934805965 AEV Massimiliano Massullo 393 9765215 NOTE AGGIUNTIVE: In caso di utilizzo di auto private a pieno carico, i costi di carburante e autostrada vengono divisi dagli occupanti della macchina (massimo 2 su ogni fila posteriore) escluso il proprietario del veicolo. N.B: La conferma di prenotazione riguarda esclusivamente l’escursione, per la possibilità di passaggio contattare le guide via mail, tramite WhatsApp o telefono. ✅ PRENOTAZIONI: https://www.startrekk.it/prenotazioni.php?id=945 E’ richiesto il versamento di un acconto di € 40,00 sul’iban: IT61Z0306967684510724312088 intestato a STARTREKK. N.B. L’itinerario proposto potrà subire variazioni ad insindacabile giudizio dell’accompagnatore sulla base delle condizioni di sicurezza che saranno valutate prima e durante dell’escursione. IMPORTANTE: vi chiediamo di leggere con attenzione le linee guida stabilite dalla Federtrek per questo inizio di escursioni: 👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇 ✅ Linea guida da tenere durante le escursioni: TESSARATI http://www.federtrek.org/?p=3836 Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento. Tessera Federtrek 15,00 euro, con possibilità di farla il giorno stesso. Per velocizzare le operazioni di emissione della tessera stampa il modulo allegato e portalo con te già predisposto e firmato http://www.startrekk.it/pdf/tessera.pdf

_________________________________________________________________________________________
dal 20-05-2021 al 20-05-2021

LE PASSEGGIATE VERDI DEL GIOVEDÌ, OGGI ANDIAMO A... MONUMENTO NATURALE LAGHETTI DI SEMBLERA

m    7km    T    3ore    Locandina in PDF

La zona si trova tra il Fiume Tevere e Monterotondo Scalo. Recentemente (2016) riconosciuta aerea protetta e gestita dall´Ente Parco Tevere Farfa, rappresenta un habitat di particolare interesse per la sosta, lo svernamento e la nidificazione di molte specie di uccelli acquatici. Partendo dalla Stazione Ferroviaria di Monterotondo, percorreremo il sentiero tra il Fiume Tevere e la zona dei Laghetti. Poi, con un percorso ad anello lungo sentieri interpoderali, torneremo al punto di partenza. PER PARTECIPARE ALLE ESCURSIONI È NECESSARIO ATTENERSI SCRUPOLOSAMENTE ALLE INDICAZIONI ANTI-COVID 19 CHE TROVATE AL SEGUENTE LINK: https://www.camminatoriescursionisti.it/wp-content/uploads/2020/05/COVID-19-FT-ACER.pdf Chi non rispetterà tali norme verrà escluso dall’evento in oggetto! PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: AEV Nadia Vicentini 333 5921522 AEV -ATUV Piera Volpati 342 8576000

_________________________________________________________________________________________
dal 23-05-2021 al 23-05-2021

UN TRATTO DELLA VARIANTE DEL CAMMINO DI SAN FRANCESCO: DALL’ABBAZIA DI SAN GIOVANNI IN ARGENTELLA AL CONVENTO DI SAN FRANCESCO

150m    8km    T    3ore    Locandina in PDF

Escursione in collaborazione con l’associazione “Insieme Grand Tour Sabina aps”. Percorreremo un tratto della variante del cammino di San Francesco che speriamo a breve possa essere conosciuto da pellegrini e camminatori. La prima tappa sarà all’Abbazia di San Giovanni in Argentella del XII secolo, immersa completamente nel verde e nel silenzio della natura. L’Abbazia custodisce al suo interno e non solo, preziosi reperti del periodo romano sapientemente riutilizzati per la sua costruzione. Di grande interesse il ciborio e l’iconostasi decorata con un uno stile pre-cosmatesco e datata quest’ultima al 1170 come recita l’iscrizione che decora la parte alta. Prossima meta è il Convento di San Francesco che raggiungeremo con soli 3 km e mezzo di cammino. Lungo il tragitto incontreremo tanti simpaticissimi e colorati Gruccioni che qui nidificano nelle pareti tufacee. Il Convento di San Francesco costruito all’inizio del ‘500 dai Savelli a seguito di una violentissima e cruenta guerra fratricida, pur avendo linee rinascimentali, nel suo interno conserva una cappella ben più antica: la Cappella della Madonna della Neve datata al 1314 con meravigliosi dipinti tra cui uno splendido tetramorfo. Nella speranza che questo possa essere visitato al suo interno, non aggiungiamo altro ma speriamo di aver acceso in voi la curiosità di scoprire questo piccolo lembo di antica terra. Lungo il percorso possibilità di fermarci all’Agriturismo Centoducati per pranzo. PER PARTECIPARE ALLE ESCURSIONI È NECESSARIO ATTENERSI SCRUPOLOSAMENTE ALLE INDICAZIONI ANTI-COVID 19 CHE TROVATE AL SEGUENTE LINK: https://www.camminatoriescursionisti.it/wp-content/uploads/2020/05/COVID-19-FT-ACER.pdf Chi non rispetterà tali norme verrà escluso dall’evento in oggetto! PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: AEV Piera Volpati 342 8576000 AEV Mario Petrassi 338 9717878 Acc Loredana Fauci 339 1036684

_________________________________________________________________________________________
dal 28-05-2021 al 02-06-2021

ETNA FULL

500m    12km    E    6ore    Locandina in PDF

Programma indicativo e costi approssimativi, con assistenza di Organizzazione e Guida locale. Periodo interessato: da venerdì 28 maggio a mercoledì 2 giugno. Venerdì 28 maggio: partenza da Roma Fiumicino alle ore 13:40 con volo Alitalia per Catania (arrivo alle 15:00). Costo attuale € 60,00 A/R. (o altro volo precedente a propria scelta, tipo Ryanair, o altro mezzo di trasporto che consenta di essere a Catania entro le 15:00). Noleggio di bus turistico (di grandezza e capienza legate al numero dei partecipanti) con autista e guida e visita alla città di Catania con sosta per la tradizionale granita in via Etnea. Trasferimento al camping Jonio (http://www.campingjonio.com/), cena e pernottamento in bungalow. Sabato 29 maggio: Si va (con il solo zainetto giornaliero) dalla Pineta di Fornazzo, mt. 1250, al rifugio Citelli mt. 1740, attraverso colate laviche, boschi di pini, faggi, pioppi, ginestre e betulle. E’ la flora dell’Etna, un’Isola dentro un’altra grande Isola, dove si sono selezionate specie vegetali assolutamente endemiche. Dopo il pranzo campestre di mezzogiorno, si riprende con il tradizionale “Sentiero delle Betulle”, gli alberi più eclatanti dei boschi e del paesaggio dell’Etna. Cena e pernottamento allo Chalet “Clan dei Ragazzi” (http://www.etnanordchalet.it/), dove troveremo il bagaglio pesante trasferito a cura dell’Organizzazione. Domenica 30 maggio: Con lo zaino completo ci si immerge nella Pista Forestale Altomontana, un facile percorso in mezza costa che ci farà attraversare altre colate, antiche e recenti, con eccezionali panorami sulle valli dell’Alcantara e del Simeto, sui paesi di fondo valle, sulle Eolie e con l’incombente visione della sommità del vulcano. La sera, dopo quasi sei ore di marcia, si pernotta nello spartano Bivacco Forestale di Monte Scavo, dotato solo di porte e finestre e di tutto quello che ci saremo portati dietro. La griglia e il carbone provvedono al resto. Si dorme con materassino o stuoia (forniti a richiesta dall’organizzazione) e piumino termico personale. Lunedì 31 maggio: Colazione e doverosa pulizia del Bivacco. Altre 3 ore di marcia su stradella per raggiungere gli automezzi che, dopo un altro pranzo campestre, ci porteranno al Rifugio Sapienza del C.A.I. di Catania, lo storico G. Sapienza (https://www.rifugiosapienza.com/), il Rifugio più celebre del Mondo. Un drink e un DVD sul vulcanismo per riepilogare quanto appreso, e presentare il programma di domani. Qualche ora di libertà tra le bancarelle di souvenir. Una cena tipica e una notte a 3 stelle, tra le tante stelle del cielo della Sicilia. Martedì 1 giugno: La funivia che parte alle 9.00, sognata per tutta la notte, ci porterà a 2500 mt. con il solo zainetto giornaliero. Da qui, per il Pian del Lago, costeggiando il paesaggio rinnovato dalle recenti eruzioni, in poco più di un’ora si arriva a Torre del Filosofo. Si prosegue con le Guide Vulcanologiche (a pagamento), sempre che non ci siano divieti per motivi di sicurezza, e si guadagna l’orlo del Cratere per una indimenticabile visione dell’Inferno, naturalmente a debita distanza. Tradizionale foto e discesa verso il fondo valle, con sosta panoramica sull’orlo della Valle del Bove. Il canalone di sabbia che conduce alla strada asfaltata ci farà tornare al Rifugio nella maniera più divertente. Un “Giro Pizza” generoso e innaffiato da vino siciliano, per chiudere la giornata. Rientro a Catania per pernottare nei bungalow del Campeggio, dove troveremo il bagaglio. Mercoledì 2 giugno: Prelevati dal pullman fornito dall’Organizzazione, faremo visita al vivacissimo Mercato del Pesce, il luogo più “Catanese” della Città dell’Elefante, e poi rotta su Siracusa col suo Teatro Greco, l’orecchio di Dionisio, poi nell’isoletta di Ortigia, la Fonte Aretusa, il Duomo, ma soprattutto la sua storia di culla della Civiltà. La città di Archimede, di Talete, di Pindaro, di Eschilo etc. ci racconterà se stessa attraverso i suoi monumenti. Sarà un racconto improntato all’arricchimento di noi stessi, una piccola iniezione di cultura della bellezza e della civiltà. Pranzo in rosticceria (a pagamento) e poi ritorno all’aeroporto di Catania in tempo per il volo Alitalia delle ore 19:15 per Roma Fiumicino (arrivo alle 20:55). Costo attuale € 60,00 A/R. (o altro volo successivo a propria scelta, o altro mezzo di trasporto) UN PO´ DI CONTI... Trasporti locali circa 20 euro (pullman per il primo giorno a Catania) Cena e pernotto 1° giorno circa 50 euro Pacchetto completo da sabato 400 euro mattina al mercoledì mattina comprensivo di pernottamenti e pasti (bevande comprese) Ingressi musei e pranzo a Siracusa circa 25 euro Guida Vulcanologica circa 25 euro Quota di partecipazione 50 euro Tessera FederTrek 15 euro TOTALE circa € 600 a persona tutto compreso (escluso viaggio aereo) approssimato per eccesso. Per fare fronte alle spese di prenotazione è necessario un acconto di € 60,00 a persona da corrispondere secondo le istruzioni che saranno comunicate dagli accompagnatori al momento della prenotazione. Per le spese della cena e del pernottamento del primo giorno e del pranzo dell’ultimo giorno si procede personalmente sul posto. Per le restanti spese collettive (pullman del primo giorno, ingresso ai musei e aree archeologiche, compenso alle Guide Vulcanologiche, ecc.) si suggerisce la costituzione di un “fondo cassa” di € 100,00 a persona. La prenotazione ed il pagamento del volo per Catania e ritorno è a carico dei singoli partecipanti. Si raccomanda di prenotare quanto prima in quanto il prezzo, con il passare del tempo, è soggetto a rincari e per via del “ponte”, si rischia di non trovare posto. Per partecipare è necessaria la tessera FederTrek (€ 15,00 a persona, valida 365 giorni dalla data della stipula) Considerata la situazione Covid occorrerà attendere per avere conferma degli orari e del costo dei voli. INFO e PRENOTAZIONI: Riccardo 3779585959

_________________________________________________________________________________________
dal 29-05-2021 al 02-06-2021

CILENTO A PRIMAVERA

400m    12km    E    6ore    Locandina in PDF

IL CILENTO, coste incontaminate, spiagge da sogno, mare pulitissimo, entroterra tutto da scoprire, escursioni alla scoperta del territorio, rientri in barca per ammirare la costa con le sue meravigliose grotte, la Lamparata con cena sulla spiaggia a base di spaghetti tonno (nostrano) olive e capperi, frittura di pesce pescato durante la serata, vino/acqua e anguriata finale, tutto questo in totale allegria e tanto tanto altro ancora. Il Cilento, terra campana di dolci colline ricoperte dagli ulivi che si specchiano nel blu del Tirreno, è da sempre crocevia di popoli e tradizioni. Attraversato da vivaci torrenti, ricco di boschi di castagni e di lecci, il suo splendido paesaggio è interrotto da paesi abbarbicati alle rocce o adagiati sulle rive marine. Ed è proprio qui che sorge il magnifico Parco nazionale del Cilento e del Vallo di Diano, con i siti archeologici di Paestum e Velia e la Certosa di Padula, inseriti nel 1998 nella world heritage list dell´Unesco. Questi ultimi tre siti sono i principali attrattori culturali di importanza nazionale ed internazionale che hanno permesso al Parco di gloriarsi del prestigioso riconoscimento di Patrimonio Mondiale dell´Umanita rilasciato dall´UNESCO. Baie raggiungibili solo dal mare. Spiagge e calette senza folla. Grotte e fondali da esplorare in barca . L’incanto del Cilento, una zona tutelata dall´Unesco, da Scario a Marina di Camerota Alloggeremo in albergo a Palinuro “Le tre Caravelle” Pernottamento + Prima Colazione dolce e Salato (bevande incluse) + 01 pasto a scelta per la cena in Hotel con menù giornaliero a scelta tra n.2 primi + n.2 secondi + n.2 contorni + frutta e/o dolce (servizio al tavolo) – bevande incluse. Le Portate comprendono n.1 primo + n.1 secondo con contorno + Frutta + Dolce. Le Bevande includono: Acqua in bottiglia + Vino Aglianico/Falanghina in bottiglia con etichetta. Dolce con dedica e gradita sorpresa al vs gruppo previsto per il giorno di Partenza. Per quanto concerne i prodotti utilizzati in cucina possiamo garantire sulla qualità e sulla freschezza: per noi i gruppi hanno valore pari a qualsiasi altro nostro ospite individuale. I dolci serviti sono realizzati dalla nostra pasticceria. Possibilità di cucina per intolleranze alimentari / Gluten Free. Compreso: una serata musicale dal vivo e una serata Karaoke Cene in hotel Pranzi al sacco Pranzo al rifugio Lamparata con cena in spiaggia a base di pesce pescato. Pranzo in hotel, ultimo giorno 5 GIORNI - 4 NOTTI DAL 29 MAGGIO AL 02 GIUGNO 2021 Contributo associativo € 430 in camera doppia. Supplemento doppia uso singola 25 € al giorno Comprende: Visita con guida a Paestum Gita in barca Lamparata con cena in spiaggia 3 cene in hotel 1 cena in spiaggia 4 colazioni in hotel 2 pranzi al sacco 1 pranzo in rifugio 1 pranzo in albergo 1 accompagnatore Federtrk 1 Guida locale Non comprende Spese di viaggio e pranzo del primo giorno, tassa di soggiorno e tutto quanto non previsto ne "la quota comprende". ACCOMPAGNA AEV Gianni Onorati 3283712494 Guida locale Lucio Sorrentino PER INFORMAZIONI e PRENOTAZIONI Gianni Onorati 3283712494 APPUNTAMENTO: DA DEFINIRE PROGRAMMA PRIMO GIORNO Partenza da Roma *Arrivo a Pasteum * Visita Guidata all’Area Archeologica ed al Museo di Paestum • Ore 14.30 partenza per Palinuro ° Ore 16.00-Arrivo in Hotel " le tre caravelle", situato al centro di Palinuro, la perla più preziosa della Costa Cilentana. La struttura è posta nel centro cittadino, recentemente rinnovata, offre spazi ampi e luminosi, terrazze con vista sul mare "Bandiera Blu" e da cui è possibile ammirare i suggestivi tramonti del Cilento. La location ideale per trascorrere una vacanza all´insegna del relax ° Check in . Assegnazione delle camere ° Cocktail di benvenuto ° Cena e pernotto SECONDO GIORNO BAIA DEGLI INFRESCHI ° Colazione al buffet * ore 8.30 partenza per Marina di Camerota * Escursione da Marina di Camerota a Porto Infreschi e rientro in barca km 8 dsl 300 metri Il sentiero è un susseguirsi di ambienti mediterranei, calette incastonate in baie naturali, torri, grotte e soprattutto ad ogni salita lungo i rilievi collinari corrisponde una suggestiva discesa che conduce agli arenili dai fondali di cristallina limpidezza del Pozzallo, di Cala Bianca ed infine di P.to Infreschi spiagge elette nel 2013, spiaggia più bella d’Italia”, concorso web di Legambiente. Rientro al Porto di M. di Camerota in motobarca con visita delle Grotte Naturali della Costa Arrivo in porto. Gruppo libero per shopping e visita del Borgo marinaro * Pranzo al sacco * Rientro in Hotel TERZO GIORNO: MONTE BULGHERIA · Ore 07.30 – Colazione al buffet · Ore 08.30 – Partenza per San Giovanni a Piro · Ore 09.30 – Arrivo al punto di partenza della salita al Monte Bulgheria Un bel giro ad anello che ci permetterà una magnifica vista sul golfo di Policastro passando per la grotta del Ceraseto, sorgenti degli eremiti e castagni secolari, continuando su di un percorso di pietraie si arriva al rifugio Tozzo de Moio, qui ci aspettano gli amici del posto per goderci un meritato pranzo a base di prodotti locali. Km 10 dsl 700 metri. Dopo il pranzo ci avviamo nuovamente al punto di partenza percorrendo un sentiero diverso dell’andata. · Ore 13.00 – Pranzo al rifugio · Ore 17.00 partenza e rientro in albergo · Ore 20.30 – Cena · Pernotto In alternativa: tutto mare Ore 08.00 – Colazione al buffet · Ore 09.00 – Partenza per il Lido La Torre con navette · Ore 13.00 – Pranzo al sacco. · Ore 17.30 – Rientro in hotel con navette · Ore 20.00 – Cena · Pernotto QUARTO GIORNO: SCARIO Partenza per escursione da San Giovanni a Piro Dopo aver visitato il Santuario di Pietrasanta con una breve salita arriviamo al pianoro di Ciolandrea, da dove è possibile ammirare il Golfo di Policastro, la costa lucana, dove è chiaramente visibile il Cristo di Maratea, quella calabra e, nelle giornate più terse, la sagoma dello Stromboli nelle isole Eolie. Con un sentiero in discesa si continua ad attraversare la collina che domina l’area marina protetta della Costa della Masseta, uno dei più spettacolari e selvaggi paesaggi naturalistici del Mediterraneo. in direzione S-E si giunge ai piedi dell’omonima torre, posto che offre una bellissima prospettiva del borgo marinaro di Scario Il sentiero continua attraversando la collina che domina l’area marina protetta della Costa della Masseta, uno dei più spettacolari e selvaggi paesaggi naturalistici del Mediterraneo. Arrivo direttamente in spiaggia per un meritato bagno. Km 8 dsl in salita 100 metri, dsl in discesa 500 metri * Pranzo al sacco * Rientro in Hotel · Ore 20.00 – Cena · Pernotto IN ALTERNATIVA TUTTO MARE Ore 08.00 – Colazione al buffet · Ore 09.00 – Navetta per Lido la Torre/ o Lido Penelope · Ore 13.00 – Pranzo al sacco · Ore 17.00- Rientro in navetta · Ore 20.00 – Cena · Pernotto QUINTO GIORNO PALINURO CAMEROTA DALLA TORRE DEL MINGARDO ALLA CAPPELLA DI SANT’ANTONIO Percorso un primo breve tratto più impegnativo per il dislivello, il sentiero guadagna di quota gradatamente attraverso la pineta con ampi scorci panoramici sulla costa (Capo Palinuro, Cala del Cefalo) e sull’entroterra. Si passa per la località Iazzo Sant’Iconio ove sorgeva un’antica badia basiliana e dove è presente una folta colonia di liquirizia. Si prosegue quindi su una agevole sterrata fino alla località Sant’Antonio dove sorge una cappella dedicata al Santo e da cui si gode di un bellissimo panorama su Camerota e Marina . raggiungiamo Marina di Camerota attraverso un comodo sentiero costiero passando per le località Capogrosso e arrivo in spiaggia della Calanca. Percorso di circa 15 km con 300 metri di dislivello. * Pranzo al sacco * Rientro in Hotel · Ore 20.00 – Cena · Pernotto SESTO GIORNO CAPO PALINURO Giro ad anello con vista mozzafiato sul mare Capo Palinuro è un promontorio roccioso della costa della Campania Meridionale, tra il golfo di Velia e quello di Policastro, nel Cilento in Provincia di Salerno. Si spinge per circa 2 km nel mare Tirreno, a ovest della foce dei fiumi Lambro e Mingardo. Vi è ubicata la stazione meteorologica di Capo Palinuro. Km 8 dsl 300 metri Rientro in hotel per il pranzo. Terminato il pranzo la nostra vacanza (volge al desìo) lasciandoci il ricordo di questi posti di mare (e non solo) bellissimi e poco conosciuti. Ringraziamo tutti per la partecipazione e alla prossima. NOITREK Per altre escursioni visitare il sito www.noitrek.it oppure iscriversi a Telegram attraverso il link seguente, https://t.me/joinchat/WNnU7RPz-Z7-5AeX Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento (tessera Federtrek 15€ ove non presente, durata 365 gg dalla sottoscrizione). Gli itinerari potranno subire variazioni in base alle condizioni meteo o nel caso in cui i percorsi non fossero ritenuti sicuri dagli accompagnatori. DISPOSIZIONI ANTI COVID-19 Per favore leggi con attenzione le raccomandazioni di FederTrek per partecipare all´escursione in tutta sicurezza: http://www.federtrek.org/?p=3836#3n09i7t2r5e2k

_________________________________________________________________________________________
dal 29-05-2021 al 29-05-2021

DA CAPRANICA PRENESTINA AL MONTE CALO (1152 m)

350m    10km    E    5ore    Locandina in PDF

Una bella escursione panoramica che da Capranica Prenestina, grazioso paese del Lazio a quota 900 m, ci conduce al Monte Calo percorrendo un tratto del “Cammino Naturale Parchi”. All’inizio si cammina nel bosco per poi proseguire con ampie aperture panoramiche, dove potremo ammirare molte fioriture di ginestre. L’ultimo tratto del sentiero, in moderata salita, ci porterà sopra un altopiano da dove raggiungeremo le due cime del Monte Calo. Si potrà ammirare un panorama a 360° con vista sul Monte Guadagnolo e, se il tempo lo permetterà, anche il mare. Qui faremo la sosta pranzo e poi si ritorna alle macchine rifacendo lo stesso percorso. PER PARTECIPARE ALLE ESCURSIONI È NECESSARIO ATTENERSI SCRUPOLOSAMENTE ALLE INDICAZIONI ANTI-COVID 19 CHE TROVATE AL SEGUENTE LINK: https://www.camminatoriescursionisti.it/wp-content/uploads/2020/05/COVID-19-FT-ACER.pdf Chi non rispetterà tali norme verrà escluso dall’evento in oggetto! PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: AEV Mario Petrassi 338 9717878 AEV Piera Volpati 342 8576000

_________________________________________________________________________________________
dal 29-05-2021 al 02-06-2021

NEL TERRITORIO DEL “PARMIGIANO REGGIANO”: DA PARMA ALLE TERRE MATILDICHE E LA PIETRA DI BISMANTOVA

m    km    E    ore    Locandina in PDF

Gita sociale nella terra del “Parmigiano Reggiano”, legate alla memoria di Matilde di Canossa, la mitica Regina che condizionò la storia del Medioevo, e, al prestigioso Ducato di Parma. Terra di antichi castelli a difesa dell’Appennino e delle produzioni agricole che da sempre hanno fatto la ricchezza di queste terre, impossibile citarli tutti, ma cercheremo di visitare tutti quelli che potremo. Non mancherà la possibilità di degustare i prodotti tipici e le specialità enogastronomiche del luogo, il tutto all’insegna della convivialità, del bel camminare, buon mangiare e della piacevole compagnia. Il programma in breve prevede: Sabato 29: arrivo a Sala Baganza, escursione al Parco dei Boschi di Carrega. Domenica 30: Riserva Naturale della Rupe di Campotrera, il sentiero del rio fornace, visita al castello di Rossena. Lunedì 31: escursione al massiccio ofiolitico del monte Prinzera (736m), spettacolare balcone, nonostante le modeste dimensioni, della pianura Padana. Martedì 1: Il sentiero matildico da Ciano d’Enza a Canossa e visita al castello. Mercoledì 2: escursione alla Pietra di Bismantova (1047 m) e la valle del Serchio. Le escursioni sono di difficoltà E e T/E. N.B. le escursioni e visite museali possono subire modifiche a seguito delle limitazioni sanitarie. Il programma è puramente indicativo, sono possibili modifiche o variazioni. I posti sono limitati prenotate per tempo, per non correre il rischio di non trovare posto. Le prenotazioni verranno chiuse appena si raggiungerà il numero massimo di persone previste. PER PARTECIPARE ALLE ESCURSIONI È NECESSARIO ATTENERSI SCRUPOLOSAMENTE ALLE INDICAZIONI ANTI-COVID 19 CHE TROVATE AL SEGUENTE LINK: https://www.camminatoriescursionisti.it/wp-content/uploads/2020/05/COVID-19-FT-ACER.pdf Chi non rispetterà tali norme verrà escluso dall’evento in oggetto! PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: Per partecipare occorre verificare la disponibilità di posti chiamando l’accompagnatore. Successivamente effettuare il pagamento tramite l’agenzia: ITACASOLUZIONI SRL BY QUATTROVACANZE - iban IT42F0760103200001005897481. Nella causale inserire il codice: ACE2021PARMA e nome e cognome. AEV Mario Galassi 339 1177868 AEV Nadia Vicentini 333 5921522

_________________________________________________________________________________________
Torna su